Google Meet: sfondo sfocato o personalizzato su Android

Meet: sfondo sfocato o personalizzato su Android

Da oggi è possibile applicare una sfocatura o un'immagine personalizzata allo sfondo delle videochiamate di Google Meet anche su Android.
Da oggi è possibile applicare una sfocatura o un'immagine personalizzata allo sfondo delle videochiamate di Google Meet anche su Android.

Il lavoro del gruppo di Mountain View su Google Meet prosegue senza sosta, con l'obiettivo di continuare a migliorare la piattaforma, divenuta essenziale per lo smart working, la didattica online e più in generale per la comunicazione da remoto. La novità annunciata oggi riguarda la gestione del flusso video durante chiamate e riunioni.

Sfondo sfocato o personalizzato anche su Android per Google Meet

Fa il suo debutto ufficiale anche su Android la possibilità di sfocare o cambiare lo sfondo, già a disposizione da quasi un anno su desktop. Più avanti (ma non è dato a sapere quando con esattezza) la funzionalità farà capolino anche nell'applicazione iOS.

Ora puoi sfocare o sostituire il tuo sfondo con un'immagine in Meet per Android. Puoi scegliere tra quelle proposte da Google che includono uffici, panorami e ambienti astratti.

Google Meet: sfocare o personalizzare lo sfondo su Android

Come sempre accade in questi casi, il rollout è graduale e potrebbero essere necessarie fino a due settimane prima di poter accedere alla feature.

Google Meet, insieme a Microsoft Teams e Zoom, è tra le piattaforme che più hanno beneficiato dell'adozione su larga scala di smart working e didattica online durante il periodo più duro della pandemia.

Aggiornamento: su desktop è possibile impostare un video come sfondo.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti