Google Meet, Tile View: 8 su smartphone, 48 su iPad

Come anticipato nei giorni scorsi, Google sta per introdurre un nuovo layout Tile View su smartphone e tablet con piattaforma iOS, Android e iPad.
Come anticipato nei giorni scorsi, Google sta per introdurre un nuovo layout Tile View su smartphone e tablet con piattaforma iOS, Android e iPad.
Guarda 5 foto Guarda 5 foto

La scorsa settimana il profilo Twitter di Workspace ha anticipato l’arrivo di una novità destinata a Google Meet, in particolare alle applicazioni mobile della piattaforma: si tratta del supporto al layout Tile View per smartphone e tablet. La distribuzione è già stata avviata su quelli iOS e arriverà poi a interessare in un secondo momento anche quelli Android.

Meet: fino a 48, tutti insieme, sullo schermo di iPad

Oggi sulle pagine del blog ufficiale fanno la loro comparsa due screenshot utili per dare uno sguardo da vicino alla nuova interfaccia a griglia. Di seguito quella riservata ai telefoni (il rollout ha già preso il via su iOS, entro fine marzo debutterà su Android) che consentiranno di visualizzare fino a 8 partecipanti in contemporanea.

Google Meet: il layout Tile View su smartphone per visualizzare fino a 8 partecipanti in contemporanea

Qui sotto invece i 48 utenti visualizzati tutti insieme su alcuni modelli di iPad, all’interno di una griglia in formato 6×8.

Google Meet: il layout Tile View su iPad per visualizzare fino a 48 partecipanti in contemporanea

Meet è tra i servizi che dall’esplosione dell’emergenza sanitaria in poi sono stati più utilizzati da chi si è trovato a collaborare da casa con i colleghi in smart working e dagli studenti impegnati nel seguire le classi online della didattica a distanza.

La novità annunciata da Google in merito alla Tile View è l’ultima di una lunga serie: altre introdotte di recente hanno interessato la registrazione delle lezioni, un’ottimizzazione delle prestazioni sui computer della linea Chromebook, un check audio-video da eseguire prima di unirsi a un incontro e una migliore gestione delle notifiche.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti