Pixel Slate, il tablet di Google con Chrome OS

Oltre agli smartphone della linea Pixel 3, Google dovrebbe presentare domani anche Pixel Slate, un tablet con sistema operativo Chrome OS.

Pixel Slate, il tablet di Google con Chrome OS

Gli smartphone Pixel 3 e Pixel 3 XL, il display intelligente Home Hub e non solo: l’evento organizzato da bigG che andrà in scena nella giornata di domani a New York (quando da noi saranno le 17:00) dovrebbe ospitare anche la presentazione di Google Pixel Slate, un tablet con sistema operativo Chrome OS dotato di supporto all’utilizzo di un pennino capacitivo, altoparlanti stereo frontali, tastiera da agganciare all’occorrenza per rendere più comoda la stesura o l’elaborazione dei testi e porta USB Type-C. Un prodotto dunque destinato allo studio così come alla produttività in movimento.

Google Pixel Slate con Chrome OS

Le immagini riportate di seguito sono state pubblicate nel fine settimana sulle pagine del sito MySmartPrice e mostrano quello che dovrebbe essere il design del dispositivo. Si può notare l’interfaccia della piattaforma software, appositamente ottimizzata per sfruttare al meglio lo spazio a disposizione sullo schermo. In alto a sinistra l’icona relativa al Play Store, il che confermerebbe la possibilità di scaricare e installare le applicazioni Android, come già visto su alcuni modelli della gamma Chromebook. La colorazione della scocca dovrebbe essere il blu scuro qui mostrato nei render e il debutto sul mercato statunitense fissato già per i giorni successivi all’evento di domani. Quasi certamente in Europa ci sarà da attendere.

Google Pixel Slate

Al momento non sono disponibili dettagli precisi riguardanti le specifiche tecniche del tablet, ma facendo riferimento a quanto trapelato il display dovrebbe avere proporzioni 3:2. Sopra al pannello è visibile la fotocamera frontale da sfruttare per le videochiamate, mentre sul retro nell’angolo trova posto un secondo sensore per l’acquisizione delle immagini. Probabile l’integrazione di un processore ARM oppure di un chip Intel a basso consumo energetico. Assente invece il jack audio da 3,5 mm per cuffie e auricolari.

Google Pixel Slate

Particolare il look della tastiera, che si aggancia al tablet mediante un sistema a quattro pin per il trasferimento dei dati, con i pulsanti rotondi posti al di sopra di un touchpad piuttosto ampio. Da notare, in basso a sinistra a fianco del tasto Ctrl, quello dedicato al lancio dell’Assistente Google, a conferma di come sarà possibile interagire attraverso i comandi vocali. Il gruppo di Mountain View sembra dunque intenzionato a lanciare la propria sfida a Surface Pro e iPad Pro.

Google Pixel Slate

Fonte: MySmartPrice

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

Chiudi i commenti