Internet? Cresce, grazie

Il web si ingrossa, il numero dei siti aumenta. Ma non tutti sono domini attivi, e non tutti sono d'accordo su come si fanno i conti. E c'è pure chi cresce più di altri

Roma – Apache non è più quello di una volta: resiste saldamente in testa alla classifica dei web server censiti da Netcraft nella sua periodica conta della Rete, ma sono lontani i tempi in cui cresceva più rigoglioso di oggi e la maggioranza assoluta dei siti era gestita e aggiornata su un sistema Apache. Stabile e in lenta ma costante crescita anche la presenza dei server Microsoft. Ma più di tutti, colpisce il dato fatto registrare da Google .

Market share dei webserver

Nella sua rilevazione di ottobre, Netcraft rivela di aver contato uno dopo l’altro 182.226.259 siti . La crescita, come negli anni scorsi, si aggira sul ritmo di 900mila domini al mese, assestandosi per l’esattezza su 948mila nuovi iscritti alla lista nel corso di ottobre. La parte del leone la fa senz’altro Google, che ormai da sola ospita oltre 10 milioni di siti sul proprio software all’interno delle proprie farm: sugli indirizzi google e blogspot risiedono circa il 5,5 per cento dei siti presenti nel world wide web, percentuale che sale ad oltre 10 per cento se si considerano i domini realmente attivi .

All’interno delle stime di Netcraft, infatti, finiscono anche eventuali localizzazioni dello stesso dominio (declinato magari in desinenza .com .net e .us ), senza contare gli innumerevoli domini fantasma che affollano server virtuali realizzati col solo scopo di promuovere un certo link sui motori di ricerca tramite tecniche non proprio ortodosse. Il divario tra i siti definiti “attivi” e “inattivi”, guardando i grafici di NetCraft, starebbe crescendo e anche abbastanza in fretta.

Altra questione che si inserisce in queste considerazioni è la percentuale del totale costituita dai sottodomini: difficile valutare l’impatto, soprattutto per quanto riguarda Google, della percentuale delle pagine generate dagli utenti nell’atto di creare il proprio blog o il proprio account su Picasa. In questo modo, BigG avrebbe ormai stabilmente superato i 10 milioni di pagine ospitate, contro i quasi 92 milioni (50,43 per cento) di Apache e gli oltre 62 milioni (34,41 per cento) di IIS.

percentuali dei siti attivi Dando un’occhiata invece alle percentuali dei domini attivi, Apache fa registrare un rispettabile 46,26 per cento del totale, equivalente a 33.310.242 siti . Al secondo posto si piazza IIS di Microsoft, con il 35,55 per cento pari a 25.594.704 domini : un valore in crescita del 0,67 per cento rispetto a settembre 2008, che si contrappone a un calo dello 0,49 per cento di Apache. Sostanzialmente stabili, ma staccati, Google e lighttpd , rispettivamente fermi a poco più di 7,65 milioni e 134mila siti attivi.

Nel 2004 i siti censiti da Netcraft avevano raggiunto e superato i 50 milioni. Nel 2006 il traguardo psicologico dei 100 milioni di siti era stato tagliato proprio nel mese di ottobre: un periodo che aveva visto una crescita vertiginosa della Rete, con un guadagno in soli 30 giorni di ben 3,5 milioni di nuovi domini. Il web, comunque, anche in questi tempi oscuri si conferma costantemente in crescita .

Luca Annunziata

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • sig.mario rossi scrive:
    dati
    hdsiubd
  • sig.mario rossi scrive:
    dati
    gshsjhs
  • ivvan scrive:
    XXXXX
    XXXXX
  • chiara corsi scrive:
    shoping
    ciao chiara corsi mi lecchi il pisello
  • dti scrive:
    ma suca Dedrisproject
    mavaffanculo niubbo del cazzo...
  • Dedrisproject scrive:
    vecchia capacità rispolverata !!
    ho una versione vecchissima di firefox , in virtual machine linux, l'intera virtual machine è 30 mb , si clicca sull'icona si avvia una schermata simile al dos , 20 secondi e si apre il browser firefox, tutto quello che digiti al suo interno rimane all'interno della virtual machine, e se non vuoi immondizia, o non vuoi lasciare traccia , basta impostare la virtual machine in NO SAVE, cosa significa? che come chiudi la virtual machine e la riapri , non contiene più le vecchie informazioni !!la si usava anni fa nei primi internet cafè, kosi da avere pc aventi come sistema operativo FIREFOX in modo da non pagare licenze, non avere la problematica di virus che danneggino il sistema, e per avere il pieno anonimatoquesta capacità descritta dall'articolo , è solo una vecchia notizia rispolverata , non fa niente di quello che non faceva già, sarà cambiato il metodo o il link di avvio, anche internet explorer 8 ha la stessa funzionefanno la gara a chi possiede più funzioni !vergogna, PS : (quello che sto per dire non centra nulla con il post) comè comoda l'opzione di google chrome che dice , crea collegamento applicazione :D
  • Antonio scrive:
    Ottimo per i pedofili !!
    ...che ora potranno visitare i loro bei siti in santa pace senza lasciare tracce incriminanti !!!!
  • carpetter scrive:
    OPERA AL TAPPETO!!!!
    Questo Opera non ce l'ha, VERO?
  • Truecrypt e Tor scrive:
    criptare la cartella Firefox
    La cartella di firefox, come tutti i dati personali, deve stare su una partiziona criptata. Fine.Inoltre non serve ad un tubo il "porn mode" in ufficio, perché il traffico lo vedono dai log del proxy, senza bisogno di ispezionare la cartella firefox in locale.Morale: Tor + Truecrypt
    • bubu scrive:
      Re: criptare la cartella Firefox
      Non basta. Su linux, al minimo, l'intero utente deve stare su una partizione criptata o tmpfs (se vogliamo usare la ram, che pero' poi dovremmo pulire- cosa che fa un geek con due righe di C). Su windows, essendo codice chiuso, non puoi dire nulla.La cosa piu' sicura mi pare uno stick usb con linux per avviare e una partizione criptata su disco per mettere il porn, ma caspita, se uno deve fare tutta 'sta fatica per due pippette gli conviene trovarsi una donna in carne e ossa.
    • ... scrive:
      Re: criptare la cartella Firefox
      Guarda che sta all'admin del pc creare le condizioni affinché gli account siano separati e protetti, non è il browser a doversi far carico di queste cose.
    • Funz scrive:
      Re: criptare la cartella Firefox
      - Scritto da: Truecrypt e Tor
      La cartella di firefox, come tutti i dati
      personali, deve stare su una partiziona criptata.
      Fine.
      Inoltre non serve ad un tubo il "porn mode" in
      ufficio, perché il traffico lo vedono dai log del
      proxy, senza bisogno di ispezionare la cartella
      firefox in
      locale.

      Morale: Tor + TruecryptSe navighi in ufficio possono cazziarti, ma se non esageri rischi un richiamo.Se inizi a installarti tor, anonimizzatori eccetera ti attiri addosso casini molto più grossi!Se vuoi cazzeggiare su siti equivoci, meglio se lo fai da casa...
    • Darshan scrive:
      Re: criptare la cartella Firefox
      Morale: Magari il porno in ufficio è meglio nn guardarlo
  • ilmassi scrive:
    E il flash player??
    d'accordo firefox non salverà niente ma come la mettiamo con le decine di plugin che ci girano dentro?? (flash player, adobe reader, wmp, realpl ecc.. )E' risaputo che flash player salva alcuni dati dei video guardati nella sua cartella...per avere un'idea basta cercare 'youtube' sul proprio computer e scoprirete in quanti posti salva dati..
  • unaDuraLezione scrive:
    Bah!
    contenuto non disponibile
    • ilcervo scrive:
      Re: Bah!
      - Scritto da: unaDuraLezione
      Io vado fiero dei siti porno che frequento, altro
      che
      nascondere

      BANGBROS RULEZ!looool...non dimentichiamo 4chan
  • Diego scrive:
    non molto utile o inutile
    Non ritengo rilevante le possibilità di cancellare queste informazioni o di non scriverele affatto quando esse passano cmunque dai provider. In locale la macchina è mia non è un beneficio rilevante nescondore a me stesso quello che faccio e che consoco. Al limite utile se una macchina è usata da più users ma esistono gli account per proterggere i dati degli utenti. Ciao
    • H5N1 scrive:
      Re: non molto utile o inutile
      Certo, esistono più account, e spesso sono anche tutti Admin...
      • unaDuraLezione scrive:
        Re: non molto utile o inutile
        contenuto non disponibile
        • H5N1 scrive:
          Re: non molto utile o inutile
          Appunto.A mio avviso la questione è un'altra.O si sa di cosa si sta parlando o non lo si sa.Sia con la funzione "Private" che senza chi sa è in grado di "proteggersi", chi non sa, invece, è anche probabile che non sappia neanche in cosa consista effettivamente tale funzione.Vero è anche che da un'utenza (utonta) completamente incoscente si sta passando via via ad un'utenza pseudoinformata che magari non sa "perchè" ma sa che è "meglio" utilizzare uno strumento piuttosto che un altro.Ma queste considerazioni lasciano il tempo che trovano...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 06 novembre 2008 11.52-----------------------------------------------------------
          • unaDuraLezione scrive:
            Re: non molto utile o inutile
            contenuto non disponibile
          • H5N1 scrive:
            Re: non molto utile o inutile
            Forse ti sembrerò drastico ma spesso (non sempre) si raccoglie ciò che si semina.Non mi riferisco nè all'etica nè alla morale, ma al fatto che non vi sia un uso consapevole del mezzo tecnologico.
          • loose scrive:
            Re: non molto utile o inutile
            - Scritto da: unaDuraLezione
            - Scritto da: H5N1


            O si sa di cosa si sta parlando o non lo si sa.

            Sia con la funzione "Private" che senza chi sa è

            in grado di "proteggersi", chi non sa, invece, è

            anche probabile che non sappia neanche in cosa

            consista effettivamente tale

            funzione.

            Ah.. questo in generale sì, ma non escluderei che
            qualcuno di coloro che si sentono in colpa
            (perchè magari naviga sui siti porni senza che la
            compagna/il compagno lo condivida) si metta a
            leggere com funziona sta
            cosa.
            La cosa certa è che il 90% degli inesperti
            penseranno che questa modalità di nbavigazione li
            renda invisibili anche al proprio provider o al
            sito web visitato e questo genererà altri
            problemi.Penso che l'autore del thread si riferisse proprio a questo.
          • Dexter Morgan scrive:
            Re: non molto utile o inutile

            La cosa certa è che il 90% degli inesperti
            penseranno che questa modalità di nbavigazione li
            renda invisibili anche al proprio provider o al
            sito web visitato e questo genererà altri
            problemi.probabilmente quel 90% di persone non sa nemmeno che esiste un provider
    • belze scrive:
      Re: non molto utile o inutile
      io l'utilità la vedo negli internet caffè...
  • Pino scrive:
    Ma l'hanno tappato il buco dello zoom?
    L'hanno tappato il famoso "buco privacy" dello zoom?Mi riferisco alla memorizzazione in chiaro degli indirizzi url delle pagine alle quali è associato un fattore di zoom personalizzato...http://www.piforum.it/b.aspx?i=2383327#p2383327
    • CaroIa scrive:
      Re: Ma l'hanno tappato il buco dello zoom?
      - Scritto da: Pino
      L'hanno tappato il famoso "buco privacy" dello
      zoom?
      Mi riferisco alla memorizzazione in chiaro degli
      indirizzi url delle pagine alle quali è associato
      un fattore di zoom
      personalizzato...

      http://www.piforum.it/b.aspx?i=2383327#p2383327Escodal tema momentaneamente per segnalare questa extension per firefox che si occupa di gestire i database sqlite.http://code.google.com/p/sqlite-manager/http://code.google.com/p/sqlite-manager/wiki/ScreenShots[img]http://sqlite-manager.googlecode.com/files/statusbar.png[/img]
  • John Locke scrive:
    Ma su Safari esiste già...
    e fin dalla versione 2 di almeno un paio di anni fa.tra l'altro si chiama nello stesso identico modo "Private browsing"e documentarsi meglio prima di parlare di "nuove" feature che sranno presto disponibili anche su altri browser? esiste già dal 2006!!
    • gcf scrive:
      Re: Ma su Safari esiste già...
      ma l'articolo l'hai letto?"Dopo Safari, che dispone di una modalità per la "navigazione privata" già da diverso tempo"
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: Ma su Safari esiste già...
      contenuto non disponibile
    • Gix scrive:
      Re: Ma su Safari esiste già...
      - Scritto da: John Locke
      e fin dalla versione 2 di almeno un paio di anni
      fa.
      tra l'altro si chiama nello stesso identico modo
      "Private
      browsing"
      e documentarsi meglio prima di parlare di "nuove"
      feature che sranno presto disponibili anche su
      altri browser? esiste già dal
      2006!!piacere al cazzo. basta usare una versione portable firefox in alternativa a quella installata che usi normalmente e cancellare i dati alla fine della sessione.
  • babelzeta scrive:
    @font-face
    piuttosto @font-face e CSS3 in generale sarebbe da implementare per bene... sì che sarebbe una svolta per il web
  • treikketrak ke scrive:
    Questa e una killer application!
    la applicazione che fara decollare l uso di firefox!!!!finalmente qualcosa di veramente utile non solo per il porno ma anche per il banking online,borsa..etc...dai cubicles vicini al vostro sentirete le sedie cigolare, strani versi, gemiti...anf anf anf ..ooooooooooo
    • Onan scrive:
      Re: Questa e una killer application!
      Non sperarci troppo, ci sarà anche in explorer 8
      • Ista scrive:
        Re: Questa e una killer application!
        - Scritto da: Onan
        Non sperarci troppo, ci sarà anche in explorer 8Ciao Onan il Barbaro, ti ho riconosciuto dai calli sulla mano! ;)
  • antonio scrive:
    Stealther
    Esiste già l'estensione Stealther per Firefox 3.0.Sembra che abbia qualche problema (da quello che dicono almeno).
  • Joshi scrive:
    Ma a che cazzo serve?
    Mi sfugge completamente l'utilità di avere la modalità "privata" sulla _tua_ macchina ...
    • antonio scrive:
      Re: Ma a che cazzo serve?
      - Scritto da: Joshi
      Mi sfugge completamente l'utilità di avere la
      modalità "privata" sulla _tua_ macchina
      ...Si vede che non sei ancora sposato :-D
      • Joshi scrive:
        Re: Ma a che cazzo serve?
        Bha,se anche fossi convivente continuo a non vedere il problema.La cache del mio utente è sotto il mio profilo, gli altri utenti hanno la loro.Tralasciando il fatto che non è un segreto che colleziono pornazzi di vario tipo e genere.. :)
    • treikketrak ke scrive:
      Re: Ma a che cazzo serve?
      a farti le pippe in ufficio di nascosto !!!!!
    • Olmo scrive:
      Re: Ma a che cazzo serve?
      - Scritto da: Joshi
      Mi sfugge completamente l'utilità di avere la
      modalità "privata" sulla _tua_ macchina
      ...La tua macchina potrebbe essere un laptop e, in quanto tale, rubabile.La tua macchina potrebbe essere condivisa da altri in famigliaLa tua macchina potrebbe essere aziendale (e far sapere al tuo capufficio che stai consultando le agenzie di collocamento per cambiare lavoro potrebbe essere poco piacevole)
    • xxxxxxxxxx scrive:
      Re: Ma a che cazzo serve?

      Mi sfugge completamente l'utilità di avere la
      modalità "privata" sulla _tua_ macchina
      ...Certo che di fantasia ne hai proprio poca!
      • Joshi scrive:
        Re: Ma a che cazzo serve?
        oppure non riesco assolutamente ad impersonarmi in un utente che ha bisogno di una cosa del genere, no? :)
  • Sacramentu scrive:
    Peccato che...
    ...chi volesse farne uso in ambito aziendale, con accesso ad Internet tramite proxy, il "porn mode" se lo può infilare dove non batte il sole, dato che il proxy che fornisce accesso a Internet tiene comunque nota di tutti gli accessi e le attività svolte dall'utente.
    • treikketrak ke scrive:
      Re: Peccato che...
      nooooooooooo
    • babelzeta scrive:
      Re: Peccato che...
      infatti come ben scritto nell'articolo non serve ad anonimizzare ma ad evitare di lasciare tracce nell'hd del pc in uso, poi proxy, isp, polizia postale e siti web a cui ti connetti sapranno sempre e comunque cosa/come/quando fai sulla rete.bastava leggere l'articolo con calma
    • Funz scrive:
      Re: Peccato che...
      - Scritto da: Sacramentu
      ...chi volesse farne uso in ambito aziendale, con
      accesso ad Internet tramite proxy, il "porn mode"
      se lo può infilare dove non batte il sole, dato
      che il proxy che fornisce accesso a Internet
      tiene comunque nota di tutti gli accessi e le
      attività svolte
      dall'utente.Ma questo è chiaro.Il problema in azienda comunque è il capo / collega che ti passa dietro le spalle, più che la cache del browser :D
  • Enjoy with Us scrive:
    Scusate ma....
    ... personalmente uso una versione X di Firefox installata su una chiavetta e configurata in modo tale da salvare tutto su chiavetta!A me sembra molto meglio della navigazione anonima proposta, accetto i cockie, non perdo la cronologia e le password ecc.. e nel contempo non lascio dati sensibili sulla memoria o gli HD dei vari PC!Il reale grande vantaggio di Firefox secondo me è che appunto lo puoi usare da chiavetta, te lo porti dietro su qualsiasi PC senza problemi, idem con Open Office!Con quali altri programmi potete fare una cosa simile?
    • paperoliber o scrive:
      Re: Scusate ma....
      Come si fa a mettere Firefox sulla chiavetta, la cosa mi interessa molto.Ciao
      • Chiavetta USB scrive:
        Re: Scusate ma....

        Come si fa a mettere Firefox sulla chiavetta, la cosa mi interessa molto.Firefox Portable:http://portableapps.com/apps/internet/firefox_portableSu portableapps.com trovi molte altre applicazioni gratuite e open source convertite in formato portatile per chiavetta USB.
      • Gix scrive:
        Re: Scusate ma....
        solo firefox? anche altri browser come opera e chrome.c'è di tutto da openoffice a skype, da pdfx a 7zip.per messenger consiglio però meebo.com (non richiede programma, hai bisogno solo del browser)link utilihttp://www.lupopensuite.com/http://portableapps.com/http://www.portablefreeware.com/http://www.winpenpack.com/
        • Enjoy with Us scrive:
          Re: Scusate ma....
          - Scritto da: Gix
          solo firefox? anche altri browser come opera e
          chrome.

          c'è di tutto da openoffice a skype, da pdfx a
          7zip.
          per messenger consiglio però meebo.com (non
          richiede programma, hai bisogno solo del
          browser)

          link utili

          http://www.lupopensuite.com/
          http://portableapps.com/
          http://www.portablefreeware.com/
          http://www.winpenpack.com/Non mi risulta ad esempio che ci sia Safari od Explorer!
    • babelzeta scrive:
      Re: Scusate ma....
      si, giusto, ma occhio a non perderla! più di una volta ho dovuto riportare le chiavette usb a utenti distratti che la lasciano nel pc e se ne vanno...
      • ggiannico scrive:
        Re: Scusate ma....
        Lo faccio anche io, ma con un sistema diverso dal tuo:Ho sia una macchina virtuale ubuntu situato all'interno di un file criptato con truecrypt, oppure se non voglio usare ubuntu utilizzo la versione firefox portable sempre all'interno dello stesso file criptato da truecrypt...Non penso ci sia molto di piu "safe" di questa procedura.. e se perdi la chiavetta usb.. amen.. hai perso 10 euro, ma i tuoi segnalibri e le tue password sono al sicuro. Vorra dire che ricpierai la copia di backup del file criptato su una nuva chiavetta usb ;)
    • Pollastro scrive:
      Re: Scusate ma....
      Se tieni tutto salvato sul portable ti fanno il profilo come nelle segnaletiche. Anch'io uso il portable ma tengo solo i segnalibri, tutto il resto si volatilizza ad ogni chiusura.
    • Funz scrive:
      Re: Scusate ma....
      - Scritto da: Enjoy with Us
      ... personalmente uso una versione X di Firefox
      installata su una chiavetta e configurata in modo
      tale da salvare tutto su
      chiavetta!Tutto compresa l'installazione?Per risparmiare spazio si può tenere solo il profilo.In questo caso sarebbe interessante poter tenere sull'HD la cache, che è pesante ed è scritta continuamente (consumo della memoria SSD), ovviamente cancellandola automaticamente quando si chiude il browser.Adesso faccio un pò di prove :)
      Con quali altri programmi potete fare una cosa
      simile?Fortè Agent, tutti i giochini free li ho spostati su chiavetta (dati + installazione). Per molti programmi basta fare copia-incolla della cartella, e magari aggiornare i collegamenti.Anche con TB e Sunbird si può fare.Tra un po' 8GB di chiavetta inizieranno a starmi stretti :D
      • Enjoy with Us scrive:
        Re: Scusate ma....
        - Scritto da: Funz
        - Scritto da: Enjoy with Us

        ... personalmente uso una versione X di Firefox

        installata su una chiavetta e configurata in
        modo

        tale da salvare tutto su

        chiavetta!

        Tutto compresa l'installazione?
        Per risparmiare spazio si può tenere solo il
        profilo.
        In questo caso sarebbe interessante poter tenere
        sull'HD la cache, che è pesante ed è scritta
        continuamente (consumo della memoria SSD),
        ovviamente cancellandola automaticamente quando
        si chiude il
        browser.
        Adesso faccio un pò di prove :)


        Con quali altri programmi potete fare una cosa

        simile?

        Fortè Agent, tutti i giochini free li ho spostati
        su chiavetta (dati + installazione). Per molti
        programmi basta fare copia-incolla della
        cartella, e magari aggiornare i
        collegamenti.
        Anche con TB e Sunbird si può fare.
        Tra un po' 8GB di chiavetta inizieranno a starmi
        stretti
        :DCerto che si! Avendo poi l'accortezza di lascaire abbastanza vuota la chiavetta in oggetto (la mia è una 2Gb, che oggi costa si e no 5 euro) anche il problema delle continue scritture viene minimizzato, in quanto possono essere spalmate su tutto lo spazio libero!
    • ggiannico scrive:
      Re: Scusate ma....
      Lo faccio anche io, ma con un sistema diverso dal tuo:Ho sia una macchina virtuale ubuntu situato all'interno di un file criptato con truecrypt, oppure se non voglio usare ubuntu utilizzo la versione firefox portable sempre all'interno dello stesso file criptato da truecrypt...Non penso ci sia molto di piu "safe" di questa procedura.. e se perdi la chiavetta usb.. amen.. hai perso 10 euro, ma i tuoi segnalibri e le tue password sono al sicuro. Vorra dire che ricpierai la copia di backup del file criptato su una nuva chiavetta usb ;)
  • pizza margherita scrive:
    non vanno i siti che usano i cookies
    con safari perlomeno...veramente, poco più che i siti porno puoi vedere.il resto non va.
    • Dexter Morgan scrive:
      Re: non vanno i siti che usano i cookies
      i cookies di sessione vengono sempre conservati in memoria fino alla fine della stessa, quindi la tua affermazione mi sembra alquanto strana.
      • pizza margherita scrive:
        Re: non vanno i siti che usano i cookies
        - Scritto da: Dexter Morgan
        i cookies di sessione vengono sempre conservati
        in memoria fino alla fine della stessa, quindi la
        tua affermazione mi sembra alquanto
        strana.mah... è quello che mi succede...con la navigazione privata l'home banking, o anche più banalmente il login ad un gioco online mi va in errore con messaggio "cookies must be enabled"...
        • Pollastro scrive:
          Re: non vanno i siti che usano i cookies
          E attivali sti biscottini!
        • useppewind scrive:
          Re: non vanno i siti che usano i cookies
          Quoto -pizza margherita-Uso la nightly build aggiornandola ogni giorno e devo dire che su ebay, home banking ed altri siti che usano pesantemete i cookie ff non va proprio, è buggatissimo.Per es. su ebay ho problemi sia sul login che sul logout.
  • Anonimo Veneziano scrive:
    E così i software leva-impronte...
    ... venduti anche a caro prezzo (ovviamente), adesso dovranno esser buttati nel gabinetto, visto che con questa feature, non occorrerà più usare gingilli per andare a caccia di roba registrata nel PC.
    • Dexter Morgan scrive:
      Re: E così i software leva-impronte...
      - Scritto da: Anonimo Veneziano
      ... venduti anche a caro prezzo (ovviamente),
      adesso dovranno esser buttati nel gabinetto,
      visto che con questa feature, non occorrerà più
      usare gingilli per andare a caccia di roba
      registrata nel
      PC.se è per questo esistevano già dei buoni software free tipo CCleaner
      • Gix scrive:
        Re: E così i software leva-impronte...
        - Scritto da: Dexter Morgan
        - Scritto da: Anonimo Veneziano

        ... venduti anche a caro prezzo (ovviamente),

        adesso dovranno esser buttati nel gabinetto,

        visto che con questa feature, non occorrerà più

        usare gingilli per andare a caccia di roba

        registrata nel

        PC.

        se è per questo esistevano già dei buoni software
        free tipo
        CCleanerche esiste anche questo in versione portable per poterlo inserire nella chiavetta usb...
    • Funz scrive:
      Re: E così i software leva-impronte...
      - Scritto da: Anonimo Veneziano
      ... venduti anche a caro prezzo (ovviamente),
      adesso dovranno esser buttati nel gabinetto,
      visto che con questa feature, non occorrerà più
      usare gingilli per andare a caccia di roba
      registrata nel
      PC.Quella da sempre è roba per gonzi che non sanno usare i tool gratuiti...
    • Shiba scrive:
      Re: E così i software leva-impronte...
      - Scritto da: Anonimo Veneziano
      ... venduti anche a caro prezzo (ovviamente),
      adesso dovranno esser buttati nel gabinetto,
      visto che con questa feature, non occorrerà più
      usare gingilli per andare a caccia di roba
      registrata nel
      PC.Sarebbe bastato usare un browser che non mette i file temporanei alla cdc in giro per l'hd...
  • tuba scrive:
    consumo ram
    prevedo già gente che si lamenterà perchè firefox consumerà troppa ram -.-
    • Mau scrive:
      Re: consumo ram
      Già... io sono un ffox lover, ma è innegabile che già con la 2 e poi con la 3 ffoxsia diventato di un lento... ci tiene una vita ad aprirsi, su linux crasha ogni 3 x 2... chrome è una scheggia. Se per essere veloci bisogna essere scarni, bè allora viva lo scarno
      • iride scrive:
        Re: consumo ram
        ho 4 giga di ram, sinceramente me ne fotto se ff consuma memoria.Aggiornatevi il computer pezzenti, quaranta euro per un paio di giga in più penso se li possa permettere chiunque. Buoni solo a lamentarvi siete.
        • tom scrive:
          Re: consumo ram
          non ti pare di esagerare un pochino? se devi insultare la gente non scrivere e basta..sul mio portatile non posso mettere più di 2 giga di ram, quindi sono un pezzente? se ho 40 euro e preferisco spenderli in altre maniere sono un pezzente? se hai 40 euro che ti avanzano vatti a leggere qualche libro e chissà che diventi educato. e fatti un giro per strada che avere 4 giga di ram non ti rende un uomo migliore. saluti.
        • Casalinga di Voghera scrive:
          Re: consumo ram
          - Scritto da: iride
          ho 4 giga di ram, sinceramente me ne fotto se ff
          consuma
          memoria.
          Aggiornatevi il computer pezzenti, quaranta euro
          per un paio di giga in più penso se li possa
          permettere chiunque. Buoni solo a lamentarvi
          siete.Mah.. io sono pezzente e non sapevo che Firefox mi costerebbe 40 euro a metterlo. Se lo possono tenere: con gli altri non spendo nulla. Grazie e arrivederci.
          • Pollastro scrive:
            Re: consumo ram
            ahahahahahanch'io preferisco non spendere soldi. Navigo a remi e i 40 euri me li spendo in prosecco e nervetti
        • Daniele scrive:
          Re: consumo ram
          io ho 384mb di ram...e allora? sei per caso migliore di me? :-)
        • Joe Tornado scrive:
          Re: consumo ram
          Pezzente tu e l'anima de li mejo ....... ... !
      • Dexter Morgan scrive:
        Re: consumo ram
        ho un solo giga di ram e un processore non troppo veloce ,FireFox 3 mi gira bene e non mi dà nessun problema particolare .
      • tsurupettan scrive:
        Re: consumo ram
        - Scritto da: Mau
        un lento... ci tiene una vita ad aprirsi, su
        linux crasha ogni 3 x 2...Forse hai problemi nell'hardware se ti succede questo. Fai un controllo della ram.
        • Korin Duval scrive:
          Re: consumo ram

          Forse hai problemi nell'hardware se ti succede
          questo. Fai un controllo della
          ram.FFox su Ubuntu ha/aveva dei problemucci con Flash.E'da un po'che non mi si pianta, forse hanno risolto.Certo, se lo snellissero un po'...
      • Rogers scrive:
        Re: consumo ram
        Sull'ultima release di ubuntu e con FF 3.0.3 e 1gb di ram, va che è una scheggia, e nessun crash di nessun tipo. Idem su Debian con Iceweasel (anzi, a volte addirittura più performante ancora). E devo dire che fino a non molto tempo fa disponevo di mezzo giga di ram, ed ho avuto modo di farci girare ubuntu 8.04 e ff 3beta: anche lì le performance non erano male, ma col fatto che fosse in beta FF crashava ogni tanto, ma era più che normale, infatti con gli aggiornamenti in stable non è più accaduto.Riassumendo: non è affatto vero che occorra tanta ram (non 4gb almeno); con 1gb si è più che tranquilli (su os gnu/linux, beninteso), e la navigazione vola (ovviamente linea adsl permettendo, e so io che incubo sto passando con telecom, al lavoro)
      • Olmo scrive:
        Re: consumo ram
        - Scritto da: Mau
        Già... io sono un ffox lover, ma è innegabile che
        già con la 2 e poi con la 3 ffoxsia diventato di
        un lento... ci tiene una vita ad aprirsi, su
        linux crasha ogni 3 x 2... chrome è una scheggia.
        Se per essere veloci bisogna essere scarni, bè
        allora viva lo
        scarnoSennò provi Opera, che è leggero e pieno di feature
      • advange scrive:
        Re: consumo ram
        - Scritto da: Mau
        Già... io sono un ffox lover, ma è innegabile che
        già con la 2 e poi con la 3 ffoxsia diventato di
        un lento... ci tiene una vita ad aprirsi, su
        linux crasha ogni 3 x 2... chrome è una scheggia.
        Se per essere veloci bisogna essere scarni, bè
        allora viva lo
        scarnoInutile travestirsi da FF lover: FF 3 consuma molta meno memoria di FF 2 ed è infinitamente più veloce; chrome si può classificare come spyware. Su linux FF non mi è mai crashato.TROLL DETECTED(troll)(troll)(troll)
      • pabloski scrive:
        Re: consumo ram
        i suoi concorrenti non sono da meno riguardo alla ramper i crash non è che magari visiti siti pieni di video flash???io lo uso su linux normalmente e fino ad oggi non è mai crashato, intendo la versione 3, la 2 crashava che era una meravigliacomunque il grosso dei crash dipende dal plugin flash di adobe
    • filosofo scrive:
      Re: consumo ram
      Trollare va bene ma fatelo per bene!C'è già un programma che snellisce il consumo della ram...Lo usavo su xp e su vista e ff era una scheggia...Il nome ?Firefox optimizer----Pochi kb, un centinaio, non si installa, va avviato quando si accende il pc!Gratuito e fa bene il suo lavoro...vedere task manager!Ah , se lo vedete e non avete ie in esecuzione potete notare che comunque il borwserone ms consuma ram....Certo è integrato nel sistema ma consuma lo stesso!Chi ha poca ram non ha scelta, o usa explorer o non naviga!Cmq la 3 di ff ha migliorato il consumo di ram, per questo dico di non trollare!
    • Funz scrive:
      Re: consumo ram
      - Scritto da: tuba
      prevedo già gente che si lamenterà perchè firefox
      consumerà troppa ramPer la cache (qualche mega, configurabile) e quattro password / cronologia / form? Quanta RAM in più consumerà? Vedremo...FF3 è deeecisamente più leggero del 2, che effettivamente era parecchio pesante confrontato con l'1.
    • ilcervo scrive:
      Re: consumo ram
      basta non abilitarla...................
    • asd scrive:
      Re: consumo ram
      O_O a me non crasha su linux a meno che gli ignoranti non abbiano fatto pagine web penosee su win non mi smebra csoi' lento ad avviarsi O_O controlla se non hai troppe schifezze sul pc :
Chiudi i commenti