Lenovo: Google tornerà in Cina

Mountain View è intenzionata a lanciare una versione ad hoc di Play Store per non rinunciare alle opportunità del vasto mercato mobile locale

Il dirigente di Lenovo Chen Xudong ha anticipato che Google tornerà ad essere operativa in Cina , almeno con una versione di Play Store.

Come già si mormorava a settembre , dunque, Google e Pechino si sono riavvicinate dopo la rinuncia al mercato cinese da parte di Mountain View nel 2010: il casus belli era stata un’ intrusione da parte di cracker locali nei server di Gmail, episodio che aveva rappresentato la scintilla capace di far esplodere anni di tensione causati dalla pressione della censura cinese e dai tentativi di ingerenze da parte delle autorità locali.

Se la Cina ha dovuto rinunciare ai servizi di Google, anche Google non ha sorriso: quello cinese è un mercato molto importante ed anche se Android è molto diffuso , Big G non ne ricava nulla, dal momento che la maggior parte dei dispositivi Android diffusi oltre la Grande Muraglia monta versioni di Android derivate dal codice Android Open Source Project (AOSP) e il frammentato scenario dei sistemi operativi fa fiorire ecosistemi di contenuti e servizi offerti dagli operatori locali.

Per questo l’anticipazione rilasciata dal dirigente di Lenovo, con cui al CES Google ha anche annunciato una partnership per uno smartphone che integrerà le tecnologie di Project Tango, appaiono del tutto plausibili.

Oltre alla convenienza commerciale del riavvicinamento, conferme sono peraltro arrivate anche da uno dei vertici di Androd, David Singleton, che nei mesi scorsi ha riferito che gli smartwatch Moto 360 Android Wear sbarcheranno anche in Cina.
Il ritorno di Google nel paese dovrebbe avvenire già nel 2016 e dovrebbe concretizzarsi in una versione ad hoc dello store di app Google Play .

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • PirataSeiUn Ipocrita scrive:
    Sorveglianza anche contro la pirateria!
    Presto o tardi tornerete nelle videoteche, che vi piaccia o meno, LADRI!!!
    • ... scrive:
      Re: Sorveglianza anche contro la pirateria!
      - Scritto da: PirataSeiUn Ipocrita
      Presto o tardi tornerete nelle videoteche, che vi
      piaccia o meno, LADRI!!!carina, merita un 7/10
    • ... scrive:
      Re: Sorveglianza anche contro la pirateria!
      - Scritto da: PirataSeiUn Ipocrita
      Presto o tardi tornerete nelle videoteche, che vi
      piaccia o meno, LADRI!!!carina, merita un 7/10
    • cinque piu uno un fesso scrive:
      Re: Sorveglianza anche contro la pirateria!
      - Scritto da: PirataSeiUn Ipocrita
      Prestoben detto marescià!
  • Trillo scrive:
    Talis gente talis governo
    I cittadini britannici hanno senza dubbio il governo che meritano.E' assolutamente demenziale essere d'accordo con una legge che restringe la propria libertà in maniera così vistosa.Orwell in effetti non è vissuto molto nel suo Paese, e si vede.
  • Passione Video scrive:
    Importante anche per lecco nomia
    Laggran bratagna è un paese civile, ecco perchè laggente è dalla parte della sorveglianza. Penso che bisognerebbe usarla contro altri fenomeni molto aggravi, come la pirateria video. La gran bratagna è anche famosa perchè lì i videotechini hanno una Camera apposta per approvare leggi vincolanti per tutti: la Video Camera. Non sarebbe nemmeno male estendere l'ecuo compenso alle videoteche...
    • Passione Fesso scrive:
      Re: Importante anche per lecco nomia
      - Scritto da: Passione Video
      Lben detto marescià!
    • Passante scrive:
      Re: Importante anche per lecco nomia
      - Scritto da: Passione Video
      Laggran bratagna è un paese civileEsatto infatti là le videoteche non sono fallite.Ops.... A no anche la...
  • Pianetta Frottole scrive:
    anche senza indebolire la crittografia..
    ... possono essere costretti a forzare l'aggiornamento del client con uno dotato di modalità spiona (sempre che non siano già tutti così)A differenza del caso della crittografia end-to-end, non possono dire di non essere in grado di farlo.Quindi il problema si sposta e la nuova domanda è: la modalità spiona andrà installata caso per caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà solo essere abilitata da remoto?
    • Passante scrive:
      Re: anche senza indebolire la crittografia..
      - Scritto da: Pianetta Frottole
      ... possono essere costretti a forzare
      l'aggiornamento del client con uno dotato di
      modalità spiona (sempre che non siano già tutti
      così)

      A differenza del caso della crittografia
      end-to-end, non possono dire di non essere in
      grado di farlo.

      Quindi il problema si sposta e la nuova domanda
      è: la modalità spiona andrà installata caso per
      caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà solo
      essere abilitata da remoto?Usare sempre cose open serve a sapere quello !
      • Pianeta Plop scrive:
        Re: anche senza indebolire la crittografia..
        - Scritto da: Passante
        Usare sempre cose open serve a sapere quello !I driver grafici e di altre periferiche non sono quasi mai open.
        • Passante scrive:
          Re: anche senza indebolire la crittografia..
          - Scritto da: Pianeta Plop
          - Scritto da: Passante

          Usare sempre cose open serve a sapere quello !
          I driver grafici e di altre periferiche non sono
          quasi mai open.E usi solo qui pochi open, non compri prodotti finchè non li aprono.
          • Pianeta Vivo In Una Grotta scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: Passante
            E usi solo qui pochi open, non compri prodotti
            finchè non li
            aprono.sisi certo...
          • Un altro scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: Pianeta Vivo In Una Grotta
            - Scritto da: Passante


            E usi solo qui pochi open, non compri

            prodotti finchè non li aprono.
            sisi certo...Eccone un'un'altro che si è comprato 600E di sk video per andare su facciabuco :D
          • Pianeta Annoiato scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: Un altro
            Eccone un'un'altro che si è comprato 600E di sk
            video per andare su facciabuco
            :Deccone uno che cerca di screditare l'interlocutore (sbagliando clamorosamente mira, peraltro, un altro Nostradamus fallito) ma non sa che basta un firmware di un HD (li controlli tutti i firmware, vero? (rotfl)(rotfl)(rotfl) ) per prendere possesso anche della macchina Linux meglio configurata.Le frottolette che "basta usare tutto open" valle a raccontare a qualche credulone che non conosce le cose.Non esiste un device utilizzabile almeno per il 90% delle cose e che sia completamente open, firmware compresi, e lo sa BENISSIMO chi nell'open ci lavora e ci crede.Solo qualche astroturfer asserisce il contrario (fischiano le orecchie?) e con questa chiudo: continua pure da solo.
          • Un altro scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: Pianeta Annoiato
            - Scritto da: Un altro
            Le frottolette che "basta usare tutto open" valle
            a raccontare a qualche credulone che non conosce
            le cose.
            Non esiste un device utilizzabile almeno per il
            90% delle cose e che sia completamente open,
            firmware compresi, e lo sa BENISSIMO chi
            nell'open ci lavora e ci crede.Esatto: ma l'open consente a chi lo sa fare di farsi il device per fare il 90% delle cose che deve fare, il tuo errore è pensare che debbano esserci device generici che facciano tutto e che vadano bene per tutti.
          • ... scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: Pianeta Annoiato
            - Scritto da: Un altro


            Eccone un'un'altro che si è comprato 600E di
            sk

            video per andare su facciabuco

            :D


            eccone uno che cerca di screditare
            l'interlocutore (sbagliando clamorosamente mira,
            peraltro, un altro Nostradamus fallito) ma non
            sa che basta un firmware di un HD (li controlli
            tutti i firmware, vero? (rotfl)(rotfl)(rotfl) )
            per prendere possesso anche della macchina Linux
            meglio
            configurata.


            Le frottolette che "basta usare tutto open" valle
            a raccontare a qualche credulone che non conosce
            le
            cose.
            Non esiste un device utilizzabile almeno per il
            90% delle cose e che sia completamente open,
            firmware compresi, e lo sa BENISSIMO chi
            nell'open ci lavora e ci
            crede.
            Solo qualche astroturfer asserisce il contrario
            (fischiano le orecchie?) e con questa chiudo:
            continua pure da
            solo.che ne dici di una distro live che parte su un PC senza disco fisso?
          • Pianeta Astroturfe r scrive:
            Re: anche senza indebolire la crittografia..
            - Scritto da: ...
            che ne dici di una distro live che parte su un PC
            senza disco
            fisso?Sì è una situazione di partenza buona, rimangono: -UEFI (se supportato dalla MB): ad oggi non esiste un UEFI open source funzionante. E UEFI è uno strato potenzialmente molto spione (che tra l'altro può riconoscere la scheda di rete per i fatti suoi, indipendentemente dall'OS, oltre a fare scherzetti all'OS facendogli credere che c'è una periferica quando invece non c'è - ovviamente può emularla e loggare tutto ciò che scambia con l'os).-Scheda di rete e driver: i driver se usi una distro veramente open, sono già quelli buoni (ma magari non ci sono proprio...).L'hardware/firmware della scheda di rete se non è open e si vuole essere sicuri, deve passare da router (open sia HW che SW) che prima di tutto natti (per evitare connessioni da remoto), e poi filtri e logghi ogni pacchetto anomalo (per evitare 'chiamate a casa').-Scheda video e discorso complicato... di fatto può fare quello che gli pare con i dati che l'OS passa nella sua memoria... ma il punto è come può salvarseli e/o spedirli (non è facile)Come detto, non è impossibile avere praticamente tutto open, ma quello che impossibile è avere un PC/device come lo conosciamo oggi (ovvero multifunzione, comodo da usare, immediato) completamente open.Poi vabbè ci sono gli astroturfer da quattro soldi che appena gli tocchi il giocattolino cominciano ad accusarti alla cieca di usare Facebook e di aver comprato schede 3d da 600 euro: questi ultimi fanno più danni che altro alla causa open.
    • Il fuddaro scrive:
      Re: anche senza indebolire la crittografia..
      - Scritto da: Pianetta Frottole
      ... possono essere costretti a forzare
      l'aggiornamento del client con uno dotato di
      modalità spiona (sempre che non siano già tutti
      così)

      A differenza del caso della crittografia
      end-to-end, non possono dire di non essere in
      grado di
      farlo.

      Quindi il problema si sposta e la nuova domanda
      è: la modalità spiona andrà installata caso per
      caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà solo
      essere abilitata da
      remoto?Yes cumpàre. Ma non gli bastano i telefoni moderni? Tanto per ricordare, una tipica app(escluso il telefono stesso) chiede: acXXXXX alla camera, di cui scatta foto a insaputa dell' utente.Pieno acXXXXX alla rubrica e contatti.Pieno acXXXXX alla sd-card.Pieno acXXXXX messaggi e-mail e testo.Pieno acXXXXX a tutte le telefonate, ric-inv, alle chat, testuali e video.Pieno acXXXXX alla cronologia, siti visitati, download, preferiti e cache.Pieno acXXXXX all'uso della batteria, tempo accensione, tempo uso fatto dal telefono.Devo continuare?Quindi mi chiedo perhè i governi non regalano uno smartphones di ultimo modello ad ogni cittadino? e tutto a loro vantagio!Altro che indebolire il cip & ciop!Io sono il fuddaro io fuddo ;^()
    • panda rossa scrive:
      Re: anche senza indebolire la crittografia..
      - Scritto da: Pianetta Frottole
      ... possono essere costretti a forzare
      l'aggiornamento del client con uno dotato di
      modalità spiona (sempre che non siano già tutti
      così)

      A differenza del caso della crittografia
      end-to-end, non possono dire di non essere in
      grado di
      farlo.

      Quindi il problema si sposta e la nuova domanda
      è: la modalità spiona andrà installata caso per
      caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà solo
      essere abilitata da
      remoto?Ma come sei ingenuo.La domanda che devi porre non e' "se sara' abilitata da remoto", ma se verra' abilitata ad ogni AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO IRRINUNCIABILE, nonostante l'utente cerchi in tutti i modi di disabilitarla.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: anche senza indebolire la crittografia..
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Pianetta Frottole

        ... possono essere costretti a forzare

        l'aggiornamento del client con uno dotato di

        modalità spiona (sempre che non siano già
        tutti

        così)



        A differenza del caso della crittografia

        end-to-end, non possono dire di non essere in

        grado di

        farlo.



        Quindi il problema si sposta e la nuova
        domanda

        è: la modalità spiona andrà installata caso
        per

        caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà
        solo

        essere abilitata da

        remoto?


        Ma come sei ingenuo.

        La domanda che devi porre non e' "se sara'
        abilitata da remoto", ma se verra' abilitata ad
        ogni AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO IRRINUNCIABILE,
        nonostante l'utente cerchi in tutti i modi di
        disabilitarla.Perchè credi che ci siano arrivati in tanti del perchè hanno "studiato" gli aggiornamenti obbligatori?Per la maggioranza o la totalità dell' utente tipico, e qualcosa messa in atto per far stare più sicuri i loro pc. :$Io sono il fuddaro io fuddo :^()
      • ... scrive:
        Re: anche senza indebolire la crittografia..
        - Scritto da: panda rossa
        - Scritto da: Pianetta Frottole

        ... possono essere costretti a forzare

        l'aggiornamento del client con uno dotato di

        modalità spiona (sempre che non siano già
        tutti

        così)



        A differenza del caso della crittografia

        end-to-end, non possono dire di non essere in

        grado di

        farlo.



        Quindi il problema si sposta e la nuova
        domanda

        è: la modalità spiona andrà installata caso
        per

        caso, o sarà presente di fabbrica e dovrà
        solo

        essere abilitata da

        remoto?


        Ma come sei ingenuo.

        La domanda che devi porre non e' "se sara'
        abilitata da remoto", ma se verra' abilitata ad
        ogni AGGIORNAMENTO OBBLIGATORIO IRRINUNCIABILE,
        nonostante l'utente il pecorone che si crede non pecorone cerchi in tutti i modi di
        disabilitarla.FIXED
  • prova123 scrive:
    Anche le forze dell'ordine non USA
    quando chiedono acXXXXX alle comunicazioni gli viene negato dagli USA ...
Chiudi i commenti