Lotteria degli Scontrini, inciampo sull'Area Riservata

Nel primo giorno della Lotteria degli Scontrini, l'Area Riservata inciampa subito sul protocollo https: dati non cifrati, area non sicura.
Nel primo giorno della Lotteria degli Scontrini, l'Area Riservata inciampa subito sul protocollo https: dati non cifrati, area non sicura.

La Lotteria degli Scontrini ha preso il via nella giornata di oggi e, come da promessa della vigilia, fin dalla mattinata è disponibile l’Area Riservata presso cui è possibile registrarsi per ottimizzare la propria esperienza con la lotteria. Ma c’è subito un piccolo problema: al momento di accedere all’area di login, un browser come Chrome avverte in modo sinistro che si sta accedendo ad un’area “non sicura“.

Aggiornamento: problema risolto

Il problema risulta essere stato risolto nel giro di poche ore: il certificato è ora valido e l’accesso all’Area Riservata risulta pertanto sicuro.

Lotteria degli scontrini: area riservata non sicura

Per accedere all’area riservata occorre passare tramite l’apposito pulsante comparso da pochi minuti sulla homepage ufficiale del Portale Lotteria.

Lotteria degli Scontrini: area riservata

Il motivo è facile da capirsi: l’indirizzo è privo di https, protocollo che metterebbe al sicuro lo scambio di informazioni tra client e server, a maggior ragione all’interno di una cosiddetta “area riservata”. Spiega infatti Chrome ai naviganti: “non dovresti inserire dati sensibili in questo sito (ad esempio password o carte di credito) perché potrebbero essere intercettati da utenti malintenzionati“.

Non esattamente la miglior formula di benvenuto, insomma: un vizio formale che in termini di sicurezza diventa vizio capitale, costringendo ora i tecnici ad una rapida correzione per far sì che l’utente possa accedere con tranquillità all’area ed al modulo di login per la corretta partecipazione al gioco

Lotteria degli Scontrini: messaggio di errore

Impossibile verificare il certificato fino all’utilizzo di un’autorità di certificazione attendibile“. Il certificato rilasciato da SOGEI, dunque, non è vidimato dal browser e porta alla comparsa dell’allarme all’utente che tenta l’accesso.

Per partecipare alla Lotteria degli Scontrini non è strettamente necessario accedere all’area riservata in quanto quest’ultima serve soltanto per inserire i riferimenti utili alla ricezione degli avvisi di vincita. La prima estrazione sarà l’11 marzo, dunque MEF, Agenzia delle Entrate e ADM hanno tutto il tempo necessario per sistemare l’Area Riservata e gli utenti avranno tutto il tempo per inserire la propria PEC o quali altri dati vorranno aggiungervi. Nel frattempo chi vuole partecipare alla Lotteria non deve far altro che produrre il proprio Codice Lotteria su questa pagina ed utilizzarlo durante i propri acquisti con pagamento tramite strumento digitale.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

01 02 2021
Link copiato negli appunti