McColo, distrutto l'hub spammatorio più grosso

Gli esperti di sicurezza buttano giù un nuovo provider di primo piano nella proliferazione di contenuti malevoli e del cyber-crimine. E già si parla di calo (temporaneo) dello spam

Roma – Da un po’ di tempo a questa parte in rete c’è aria di repulisti, almeno per quel che concerne la posta spazzatura: dopo l’abbattimento di Intercage / Atrivo ed HerbalKing , il megabusiness dello spam ha subito l’ennesimo duro colpo ora che i ricercatori sono riusciti a far tagliare i fili all’ISP McColo . A loro dire McColo è coinvolto in numerose faccende criminali, non solo spam ma anche pornografia infantile.

Condotta dagli autori del blog del Washington Post Security Fix assieme a esperti di sicurezza, si è lavorato per quattro mesi, recuperando quelle che sono apparentemente prove incontrovertibili delle finalità ultime dell’attività di McColo, prove poi comunicate ai provider della banda di uplink del “rouge ISP” tra cui spiccano le società Global Crossing e Hurricane Electric .

Global Crossing si è limitata a rispondere alle comunicazioni di Security Fix con un semplice messaggio di circostanza sulla volontà di cooperare con le autorità e i ricercatori di sicurezza, senza specificare le eventuali azioni pratiche messe in atto per affrontare il problema. Hurricane Electric, al contrario, si è dimostrata molto più pronta a rispondere chiudendo immediatamente i rubinetti della connettività garantita a McColo .

“Abbiamo dato un’occhiata, abbiamo osservato la dimensione e la portata del problema riportato e in un’ora abbiamo terminato tutti i nostri collegamenti con loro” ha dichiarato il direttore marketing di Hurricane, Benny Ng. Anche ipotizzando che Global Crossing abbia deciso di non fare nulla, il dato di fatto è che il sito di McColo non è al momento raggiungibile e che, altro elemento indubbiamente significativo, le stime parlano di un calo drastico nella circolazione quotidiana di spam dopo l’azione degli investigatori.

McColo è gambe all’aria: il provider ritenuto responsabile dell’invio del 75% delle odiate missive di pillole azzurre ed elastici allunganti per le parti basse maschili, di scambio di contenuti pedopornografici e di molto altro, non risulta più attivo come confermano gli stessi ricercatori contattati da Brian Krebs di Security Fix dopo lo showdown .

Nonostante l’indubbio successo dell’operazione sarebbe ad ogni modo sbagliato, sottolineano in tanti, pensare di aver ridotto in modo strutturale lo spam. Dopotutto, come evidenziano studi recenti sulla reale forza economica dietro le botnet invia-spazzatura, i guadagni sono congrui e la difficoltà di mettere su una nuova rete, a patto ovviamente di sapere quel che si fa, sono minime. La domanda ora è: quanto passerà prima che i nuovi player del “settore” prendano il posto di McColo come hosting privilegiato di spam criminoso?

Alfonso Maruccia

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • UNATCO scrive:
    saranno come i BORG
    come i BORG di star trek. ci assimileranno L0L epic L0L
  • brancolo scrive:
    10mila civiltà ?
    Ma da dove esce questa stima?Seguendo il link relativo all'equazione di Drake riportato nell'articolo, si legge che "the BEST CURRENT estimates for the parameters of the Drake equation are" :N = 7 × 0.5 × 2 × 0.33 × 0.01 × 0.01 × 10000 = 2.31ovvero 2.31 "civilizations exist in our galaxy at any given time, on the average"! 2.31 non 10.000.Anche se modificando opportunamente quei parametri possono diventare anche 50.000.
  • Redfoxy scrive:
    E dopo che li abbiamo contattati?
    Cosa gli mostriamo? il nostro stato pietoso? la fame e la morte per povertà ovunque? le malattie non guarite (guarite si, perchè la cura c'e' o meglio la panacea c'e' e te la fan pagare), inquinamento e schifezze di tutti i tipi... quelli arrivati a portata di sensori scappano per non rimanere contaminati da noi!
    • krane scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      - Scritto da: Redfoxy
      Cosa gli mostriamo? il nostro stato pietoso? la
      fame e la morte per povertà ovunque? le malattie
      non guarite (guarite si, perchè la cura c'e' o
      meglio la panacea c'e' e te la fan pagare),
      inquinamento e schifezze di tutti i tipi...
      quelli arrivati a portata di sensori scappano per
      non rimanere contaminati da noi!Bhe ? Infinite diversita in infinite combinazioni, magare loro sono peggio atterrano, ci mangiano e dopo ruttano molto molto forte.
    • ciaspolo scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      Ci arrendiamo, no? (cylon):'( :
      • Redfoxy scrive:
        Re: E dopo che li abbiamo contattati?
        si gli mandiamo il berlusca a fare quello che meglio sa fare (vedesi come con gli americani)PS: non sono ne di destra ne di sinistra men che meno di centro...
        • Ryu scrive:
          Re: E dopo che li abbiamo contattati?
          - Scritto da: Redfoxy
          si gli mandiamo il berlusca a fare quello che
          meglio sa fare (vedesi come con gli
          americani)Già sento l'inno..."e forzaaaa gioveeeee...è teeeempooo diiiii...." :-D
    • Dti Revenge scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      - Scritto da: Redfoxy
      Cosa gli mostriamo? il nostro stato pietoso? la
      fame e la morte per povertà ovunque? le malattie
      non guarite (guarite si, perchè la cura c'e' o
      meglio la panacea c'e' e te la fan pagare),
      inquinamento e schifezze di tutti i tipi...
      quelli arrivati a portata di sensori scappano per
      non rimanere contaminati da
      noi!Cosa gli mostriamo? Tutte le distro linux, così scappano terrorizzati! :D
    • Wreckage scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      Guarda le cose sotto un altro aspetto. Le "malattie" sono solo errori nel nostro codice genetico, non si sa se introdotti volontariamente da chi ci ha creati o per sua incapacità, o solo altri organismi assai più piccoli di noi (un'altra variabile nel gigantesco gioco "life" di cui facciamo parte) che vedono in noi un mezzo di sostentamento.Crediamo di essere noi i protagonisti e i padroni di questo mondo ma forse non è proprio così e guardando al microscopio i "protagonisti" di una pozzanghera forse si cambierà idea...Siamo sempre in guerra, che ci piaccia o no!
    • Radiotelevi sione scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      Cribbio, gli mostreremo ovviamente le cose più importanti e i valori fondanti della nostra società! Ossia gli amati sederi e le tette delle nostre preziose veline, le quali sono già così "dotate" per natura, che non necessitano di alcuna vile carriera od altro requisito aggiuntivo per assurgere alle più alte cariche sociali, tanto da poter facilmente rappresentare un Paese (detto volgarmente anche repubblica delle banane) insieme ad altre very important people, persone importantissime per il progresso dell'umanità: manager, modelle, presentatrici, show-girl, cantanti, calciatori, sportivi, ... A questo tripudio d'umanità, aggiungeremo le più sublimi espressioni artistiche, care all'umanità, quali i varietà, il Grande Fratello. Poi tutto lo staff di Voyager si presenterà per mostrare l'apice della nostra intelligenza et cultura scientifica, fin dai primi millenni, dimostrando che l'altezza della piramide di Cheope, moltiplicata per lunghezza del naso di un famoso politico in metri, corrisponde alla distanza fra la Terra e la Luna. Infine, incluso nel pacchetto, l'abbonamento al il campionato di serie A. Non potranno certamente rifiutare :D
    • Mare Salato scrive:
      Re: E dopo che li abbiamo contattati?
      Gli presenteremo PierSilvio, perbacco! E così anche gli alienucci potranno godersi il "grande fratello"
  • aljerico scrive:
    Esistono altre civiltà
    Pensiamo di essere davvero soli nel cosmo? Impossibile. Sembrerebbe possibile per la gente comune infarcita di religione e qualunquismo, ignorante rispetto alla scienza e ignara di quanto è grande l'universo e di quanto piccole siano invece le nostre conoscenze (io mi inserisco tra la gente comune naturalmente). Esistono inoltre fenomeni tutt'oggi inspiegabili e dichiarati nei rapporti ufficiali dei governi che vengono sempre più desecretati. Un invito quindi a riflettere seriamente sulle possibilità piuttosto che fare inutile sarcasmo.
    • Protoxilema scrive:
      Re: Esistono altre civiltà
      - Scritto da: aljerico
      Pensiamo di essere davvero soli nel cosmo?
      Impossibile. Sembrerebbe possibile per la gente
      comune infarcita di religione e qualunquismo,
      ignorante rispetto alla scienza e ignara di
      quanto è grande l'universo e di quanto piccole
      siano invece le nostre conoscenze (io mi
      inserisco tra la gente comune naturalmente).
      Esistono inoltre fenomeni tutt'oggi inspiegabili
      e dichiarati nei rapporti ufficiali dei governi
      che vengono sempre più desecretati. Un invito
      quindi a riflettere seriamente sulle possibilità
      piuttosto che fare inutile
      sarcasmo.Concordo, ci sono molti fenomeni per i quali a tutt'oggi le più varie ipotesi rimangono aperte. A parte il fatto che qualunque scienziato dà per certa l'esistenza di forme di vita aliena.
    • malandrino scrive:
      Re: Esistono altre civiltà
      - Scritto da: aljerico
      Pensiamo di essere davvero soli nel cosmo?assolutamente no, ma questo non significa che dobbiamo necessariamente riuscire a contattarci...
      • Redfoxy scrive:
        Re: Esistono altre civiltà
        potrebbero anche non volerci rispondere"L'alieno da lei chiamato è attualmente impegnato in altre conquista... Permere 5436532 per mettersi in coda..." :P
    • Orfheo scrive:
      Re: Esistono altre civiltà
      Beh ... la affermazione sembra corretta ... tutto questo "spazio" e "tempo" a disposizione ... e ... solo noi?La senti' anche Fermi, credo mentre scendeva a mensa a Los Alamos. Si sedette ... e chiese ai suoi colleghi che stavano amenamente conversando sull'argomento ..."- Va bene, ma allora, dove sono?"Da allora questo e' noto come "Paradosso di Fermi".E' possibile che noi si sia dei tali "vermetti" che sguazzano nel fango da non poter neppure cogliere le attivita' dell civilta' evolute che "maneggiano" l'Universo, cosi' come dei batteri non possono cogliere le nostre.Possible. Speriano di non incappare mai in una salutare "cura" a base di "antibiotici" cosmici di una civilta' evoluta ;-)A parte le battute, se una tale civilta' esistesse nel raggio di una "miliardata" di anni luce dalla nostra galassia e fosse attiva anche solo da una "miliardata" di anni .. ce ne saremmo accorti, hi se ce ne saremmo accorti.Altro che onde radio: sarebbe bastato alzare gli occhi al cielo per vederli in azione.Avrebbero spostato soli, compresso stelle, ridefinito la mappa dello spazio tempo, forse ce ne saremmo accorti anche solo per il fatto di non avere piu' un Universo adatto al nostro tipo di vita.Ripeto la domanda di Fermi, "Va bene, ma dove sono?";-)Orfheo.-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 novembre 2008 12.34-----------------------------------------------------------
    • Suricato scrive:
      Re: Esistono altre civiltà
      ma soprattutto perché devono essere tridimensionali?
  • Dan Tichrist scrive:
    Se, se se...
    Se le ipotesi fatte dai ricercatori......secondo il quale...vorrei aggiungere due assiomi alle equazioni di Drake, cosi' oltre all' anno riesce anche a calcolare il mese e il giorno:1 - se mia nonna aveva le ruote era una carriola2 - sla gata l' aves i maro' la sareb un bel gato'
    • unoduetre scrive:
      Re: Se, se se...
      sei tutto chiacchiere e distintivo!!io aggiungerei anche3) se mi nonno avesse avuto tre balle sarebbe stato un fenomeno...
      • 0verture scrive:
        Re: Se, se se...
        4) E se erano entrambi moderni, nell'era di internet, il fenomeno avrebbe messo a cariola la nonna davanti una webcam
        • Dan Tichrist scrive:
          Re: Se, se se...
          avevo risposto al commento sbagliato... e non riesco a cancellare questo...-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 14 novembre 2008 05.16-----------------------------------------------------------
        • proskilled scrive:
          Re: Se, se se...
          5) i punti precedenti a questo sono tutte minkiate
          • Ch4OSm4n scrive:
            Re: Se, se se...
            - Scritto da: proskilled
            5) i punti precedenti a questo sono tutte minkiatee soprattutto privi di una qualsivoglia conoscenza scientifica... documentarsi please e non vedendo i video sugli ufo, ma con dati e formule certe... (iniziate dall'equazione di drake, già capirla matematicamente parlando vi ergerebbe a esseri superiori rispetto ai vostri nonni con ruote e 3 palle, che ora come ora vi batterebbero ad occhi chiusi..)
      • Dr.House scrive:
        Re: Se, se se...
        - Scritto da: unoduetre
        sei tutto chiacchiere e distintivo!!

        io aggiungerei anche
        3) se mi nonno avesse avuto tre balle sarebbe
        stato un
        fenomeno...o un flipper
    • Il Rompibolle scrive:
      Re: Se, se se...
      - Scritto da: Dan Tichrist
      1 - se mia nonna aveva le ruote era una carriolaAVESSE AVUTO le ruotegb2/prima elementare
    • www.aleksfalcone.org scrive:
      Re: Se, se se...
      - Scritto da: Dan Tichrist
      1 - se mia nonna aveva le ruote era una carriola
      2 - sla gata l' aves i maro' la sareb un bel gato'Se tu avessi studiato a scuola, ora saresti in grado di scrivere in italiano.
Chiudi i commenti