Disaster Girl: il meme diventa un NFT da mezzo milione di dollari

Il meme Disaster Girl diventa un costoso NFT

L'immagine, scattata nel 2005 nella Carolina del Nord, ora è un asset digitale accompagnato da un certificato di proprietà basato su blockchain.
L'immagine, scattata nel 2005 nella Carolina del Nord, ora è un asset digitale accompagnato da un certificato di proprietà basato su blockchain.

Quanto costa un meme? Più di 500.000 dollari se si tratta di Disaster Girl. È la cifra a cui l’immagine con risoluzione 2560×1920 pixel è stata venduta sotto forma di NFT, con un’asta ospitata da Foundation. La transazione in criptovaluta, versata dall’acquirente 3FMusic in Ethereum (180 ETH).

Disaster Girl: da meme a NFT

Oltre mezzo milione di dollari per allungare le mani sull’asset digitale, un Non-Fungible Token accompagnato da un certificato di proprietà basato su blockchain. Di seguito la bizzarra storia del tormentone, virale da ormai oltre un decennio, tanto da ripresentarsi puntualmente sulle bacheche dei social in occasione di un qualche evento drammatico.

Stando alla ricostruzione fornita dal sito Know Your Meme, la foto della ragazzina con sguardo mefistotelico a pochi metri da una casa in fiamme è stata scattata nel 2005 dal padre e pubblicata solo tre anni più tardi. La location è la cittadina di Mebane, nella Carolina del Nord. La protagonista è Zoe Roth, allora di soli quattro anni. Ora l’immagine che l’ha resa celebre in tutto il mondo le ha fruttato una fortuna. Secondo la testata ABC News, alla donna (oggi 21 anni) spetterà un ulteriore 10% su eventuali future rivendite del Non-Fungible Token.

L’interesse nei confronti dell’ambito NFT è letteralmente esploso nei mesi scorsi in seguito all’acquisto di un’opera digitale dell’artista Beeple per 69,3 milioni di dollari, un collage di immagini intitolato “EVERYDAYS: THE FIRST 5000 DAYS, 2021”. Sono molte le realtà intenzionate a farne un business: da Funko (il produttore delle action figure) all’exchange Binance, senza dimenticare il campione di football americano Tom Brady.

Fonte: Foundation
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti