Mozilla e la zavorra di Thunderbird

Il supporto, seppur limitato, allo storico client di posta elettronica rappresenta per la Fondazione una dispersione di risorse. Per questo Mozilla sta valutando la possibilità di esternalizzarne la gestione

Roma – Che il client email Thunderbird rappresentasse per Mozilla un obiettivo non prioritario è cosa nota già da tempo: lo sviluppo del codice, fin dal 2012, è stato affidato alla community, mentre gli sviluppatori della Fondazione si limitano a manutenerlo . Ora i vertici di Mozilla contemplano la possibilità di affidarne a terzi la gestione: è prioritario che il team di sviluppatori di Mozilla si concentri su Firefox e altri prodotti che sappiano offrire più prospettive per il futuro.

In un messaggio indirizzato alla community la chairwoman Mitchell Baker descrive il supporto a Thunderbird come “una tassa da pagare”, una zavorra che pesa sullo sviluppo di Firefox: il client di posta elettronica lanciato nel lontano 2003 viene ora manutenuto da Mozilla nella sola modalità Extended Support Release , con cui garantisce aggiornamenti di sicurezza soprattutto a favore delle aziende. Si tratterebbe in ogni caso di un impegno consistente, per gli sviluppatori che si dedicano a Thunderbird ma anche per gli stessi sviluppatori di Firefox, a cui spesso viene richiesto di offrire assistenza a coloro che sono attivi nell’aggiornare il client di posta elettronica.

“Credo che Thunderbird potrebbe avere più fortuna separandosi dalla dipendenza dei meccanismi di sviluppo di Mozilla – scrive Baker – in alcuni casi, dalla tecnologia di Mozilla”. La chairwoman non è esplicita nel suggerire piani per il futuro, ma propone di “cominciare a prendere attivamente in considerazione le modalità con cui si possa effettuare una trasizione ordinata verso un futuro in cui Thunderbird e Firefox viaggino su binari separati”.

Più diretto è invece l’executive director della Findazione Mark Surman, che comunica che Mozilla è in contatto con “almeno una organizzazione che sta prendendo in considerazione l’idea di supportare Thunderbird”. Surman assicura alla community che il progetto non verrà abbandonato a se stesso: “dobbiamo investire del tempo e delle risorse per immaginare un buon futuro per Thunderbird”.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Etype scrive:
    AppleLOL
    Questa sarebbe la grande effcienza di apple ?Dove sono gli applefan che dicevano che loro non avevano bisogno di salire in frequenza con la CPU e non gliene occreva una da da N core perchè la loro era ultramega efficiente ? (rotfl)
  • maxsix scrive:
    Antenna tecnologica
    Niente da fare Apple ancora la davanti e il resto del gruppo a inseguire in ordine sparso.
    • bradipao scrive:
      Re: Antenna tecnologica
      - Scritto da: maxsix
      Niente da fare Apple ancora la davanti e il resto
      del gruppo a inseguire in ordine sparso.Il SoC A9X è veramente una bomba... al punto che è veramente SPRECATO dentro un iPaddone con iOS: destinato nel 90% dei casi a far girare Plant versus Zombie e Facebook, magari in split screen.
    • ...123 scrive:
      Re: Antenna tecnologica
      essì in effetti se non ci fosse quel piccolo problemino della ricarica...http://www.zdnet.com/article/dead-after-recharge-apple-investigates-ipad-pro-woes/(rotfl)(rotfl)
  • prova123 scrive:
    Svelati alcuni dei misteri ...
    ma il mistero che dopo averlo messo a ricaricare non riparte più è stato risolto definitivamente ?Perchè ad aggiungere misteri ci vuole poco, il problema è poi risolverli! (rotfl)
    • maxsix scrive:
      Re: Svelati alcuni dei misteri ...
      - Scritto da: prova123
      ma il mistero che dopo averlo messo a ricaricare
      non riparte più è stato risolto definitivamente
      ?
      Perchè ad aggiungere misteri ci vuole poco, il
      problema è poi risolverli!
      (rotfl)Boh non so. Oggi ne ho avuto in mano uno, beh è un pezzo a due poco eccezionale, una velocità e reattività impressionanti è una leggerezza d'insieme che fa dei iPad retina (di cui sono felice possessore) degli inverecondi paracarri. Del vari ciarpami Android manco vale la pena nominarli
      • prova123 scrive:
        Re: Svelati alcuni dei misteri ...
        si ... ma l'hai lasciao sotto carica tutta la notte ?
        • ...123 scrive:
          Re: Svelati alcuni dei misteri ...
          ssshhh zitto! sta ancora cercando di riaccenderlo...(rotfl)(rotfl)
          • prova123 scrive:
            Re: Svelati alcuni dei misteri ...
            Però c'è da dire che apple con l'ipadpro è avanti una cifra, è il primo dispositivo al mondo OTR: One Time Running !! (rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • prova123 scrive:
            Re: Svelati alcuni dei misteri ...
            PS: pagano qualcosa in più ma in conpenso ... orgoglioni potranno dire : l'ho preso anche io !!!! (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Jagguar scrive:
        Re: Svelati alcuni dei misteri ...
        Turf.
      • povero me scrive:
        Re: Svelati alcuni dei misteri ...
        - Scritto da: maxsix
        - Scritto da: prova123

        ma il mistero che dopo averlo messo a
        ricaricare

        non riparte più è stato risolto
        definitivamente

        ?

        Perchè ad aggiungere misteri ci vuole poco,
        il

        problema è poi risolverli!

        (rotfl)
        Boh non so. Oggi ne ho avuto in mano uno, beh è
        un pezzo a due poco eccezionale, una velocità e
        reattività impressionanti è una leggerezza
        d'insieme che fa dei iPad retina (di cui sono
        felice possessore) degli inverecondi paracarri.
        Del vari ciarpami Android manco vale la pena
        nominarliSembri felice come un bimbo... o forse volevo dire come un bimbominkia! (rotfl)
Chiudi i commenti