Nexo acquisirà gli asset degli exchange in difficoltà

Nexo acquisirà gli asset degli exchange in difficoltà

La piattaforma di criptovalute Nexo ha rivelato che la sua salute finanziaria gli permetterà di acquisire asset dagli exchange in difficoltà.
La piattaforma di criptovalute Nexo ha rivelato che la sua salute finanziaria gli permetterà di acquisire asset dagli exchange in difficoltà.

Nexo è una piattaforma di prestito di criptovalute. Il mercato crittografico ha messo in difficoltà alcuni exchange, come ad esempio Celsius costretto a sospendere i prelievi crypto. La vicenda ha messo in allarme molti investitori, preoccupati che ciò possa ripetersi con altri.

Anche le condizioni di Coinbase non stanno facendo dormire sonni tranquilli alcuni trader della criptosfera. Mercoledì le sue azioni sono scese di oltre il 9%. Tuttavia, non tutti stanno affrontando una tempesta in questo inverno crittografico.

Tra tutto questo marasma generale c’è Nexo a dare coraggio a chi crede nelle criptovalute e nella loro adozione. Infatti, questo exchange ha annunciato che il suo solido bilancio gli permetterà di acquisire asset digitali in aiuto a quelle piattaforme crypto in difficoltà.

L’obiettivo è sì quello di crescere, ma anche di sfruttare questo momento d’oro a livello finanziario per dare liquidità alle società che si trovano in bilico economicamente. Nexo ha chiesto aiuto Citibank assumendola per fornirgli consulenza in queste fasi importanti del suo business.

Anche tu puoi aprire un conto su Nexo. Potrai guadagnare interessi giornalieri sulle tue criptovalute. Inoltre, potrai prendere in prestito contati o stablecoin istantaneamente grazie alle sue linee di credito crittografiche. In più avrai tutte le tue risorse digitali a portata di mano grazie alla carta di pagamento dedicata e accettata da oltre 40 milioni di commercianti in tutto il mondo.

Nexo vuole espandersi

Nexo con sicurezza si sta presentando come un punto di forza e di stabilità all’interno di un mercato generale sempre più instabile, a prescindere dalla volatilità delle criptovalute. Perciò ha deciso di espandersi approfittando del suo bilancio solido e della sua politica commerciale vincente. Ecco cosa ha dichiarato la società nella nota ufficiale dove ha descritto i suoi piani:

In questi tempi instabili, Nexo rimane il tuo partner costante e ti fornirà i servizi più stabili e affidabili nell’ecosistema blockchain in modo che tu possa gestire le tue finanze come desideri e ritieni opportuno. Qualunque cosa possa portare il domani, stiamo eseguendo senza battere ciglio la nostra tabella di marcia e ancora una volta stiamo superando le aspettative nel portare prodotti per il miglioramento della libertà finanziaria della comunità. Con una gestione prudente del rischio, un modello di business sostenibile e redditizio che funziona sia in cicli di rialzo che di ribasso e un debole per l’eccellenza della piattaforma, Nexo ha superato la prova del tempo ed è un faro di stabilità.

Il progetto di business è chiaro

Inoltre, Nexo ha spiegato che sta già contattando in privato diverse società, che hanno bisogno di liquidità, per acquistare i loro asset digitali. Questo rientra in un programma più ampio che prevede l’assunzione di consulenti finanziari di alto livello e un piano di soccorso più ampio per lo spazio blockchain:

Nexo ha contattato diverse società con alcuni aspetti delle operazioni di prestito che attualmente necessitano di liquidità e si è offerta di alleviare la pressione finanziaria attraverso una serie di opzioni diverse. Ad esempio, Nexo è in grado di fornire liquidità cruciale rifinanziando direttamente esposizioni di prestiti garantite, acquisendo determinati asset, impegnandosi in asset swap e altro.

Tutti possono aprire un conto su questo exchange famoso e solido. Grazie alla Nexo Card avrai anche a disposizione una carta di pagamento fisica. In questo modo potrai gestire i tuoi asset digitali nel mondo reale. Inoltre, avrai un rimborso istantaneo del 2% su tutti gli acquisti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Nexo Blog
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 23 giu 2022
Link copiato negli appunti