NFT: oggi il primo tweet di Jack Dorsey vale 29 dollari

NFT: oggi il primo tweet di Dorsey vale 29 dollari

A poco più di un anno di distanza dal suo acquisto sotto forma di NFT, il primo tweet pubblicato da Jack Dorsey vale 100000 volte meno.
A poco più di un anno di distanza dal suo acquisto sotto forma di NFT, il primo tweet pubblicato da Jack Dorsey vale 100000 volte meno.

Nei primi mesi del 2021, a marzo, il fondatore di Twitter ha annunciato la messa in vendita del suo primo tweet sotto forma di NFT. Di lì a poco l’asta, conclusa con un rilancio vincente da 2,9 milioni di dollari. La somma è stata poi devoluta da Jack Dorsey in beneficienza, a favore dell’organizzazione non profit GiveDirectly che si occupa di combattere la povertà nel continente africano. Quanto vale ora quell’asset digitale? Solo 29 dollari, a conti fatti 100.000 volte meno.

Il primo tweet in formato NFT vale 100.000 volte meno

A renderlo noto è una nuova inserzione creata sulla piattaforma OpenSea dal legittimo proprietario, l’iraniano Sina Estavi (CEO di Bridge Oracle, arrestato nel maggio scorso). L’ultima offerta registrata risale a 28 giorni fa e ammonta a 0,0166 ETH equivalenti a 29,93 dollari.

Il primo tweet di Jack Dorsey rimesso in vendita su OpenSea come NFT

Il diretto interessato avrà imparato la lezione? Neanche per idea: a fine aprile si è dichiarato disposto a spendere altri 44 milioni di dollari per allungare le mani sul primo tweet di Elon Musk. Ovviamente in formato NFT.

Il settore dei Non-Fungible Token è letteralmente esploso nella primavera dello scorso anno, proprio nelle settimane in cui andava in scena l’asta per il post originale di Jack Dorsey. A innescare il trend è stata la vendita per la cifra record di 69,3 milioni di dollari dell’opera “EVERYDAYS: THE FIRST 5000 DAYS, 2021” di Beeple. Di conseguenza, il giro d’affari ha beneficiato di un hype cresciuto oltremodo in breve tempo. C’è ora chi ritiene sia una bolla sul punto di scoppiare, mentre altri parlano di una naturale evoluzione e maturazione del mercato.

L’ambito è legato a doppio filo a quello delle criptovalute. Non è un caso che, tra i player più importanti, vi siano realtà come Binance, Coinbase e Crypto.com, tra i più importanti exchange al mondo che hanno inaugurato marketplace dedicati alla compravendita di questi asset digitali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: OpenSea
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 giu 2022
Link copiato negli appunti