Non solo Stadia: ecco i giochi del catalogo xCloud

La piattaforma di Microsoft per il gioco in streaming, xCloud, sembra poter contare al day one su un catalogo migliore rispetto a quello di Stadia.
La piattaforma di Microsoft per il gioco in streaming, xCloud, sembra poter contare al day one su un catalogo migliore rispetto a quello di Stadia.

Tra i fattori da considerare nella scelta del servizio di cloud gaming a cui affidarsi c’è senza dubbio la bontà del catalogo proposto. xCloud di Microsoft, pur non essendo ancora accessibile a differenza del concorrente Google Stadia (lanciato il mese scorso non senza qualche problema), a quanto pare avrà dalla sua una line-up migliore da sfoggiare al day one.

xCloud avrà una ricca line-up di lancio

L’indiscrezione è riportata sulle pagine del sito Windows Central. L’elenco è stato compilato sulla base dei giochi disponibili durante la fase Preview già operativa in alcuni paesi (non in Italia): sono 58 in totale, oltre il doppio rispetto a quelli proposti da bigG al debutto della sua piattaforma. Non mancano le produzioni AAA come Ace Combat 7: Skies Unknown, Borderlands 2, Devil May Cry 5, F1 2019, Forza Horizon 4, Gears 5, Just Cause 4, Killer Instinct, Madden NFL 20, Soul Calibur VI, Tekken 7 e WWE 2K20.

xCloud, il cloud gaming secondo Microsoft

Il principio di funzionamento è lo stesso di Stadia: i titoli sono riprodotti dall’infrastruttura cloud di Azure con il segnale audio-video inviato in tempo reale sullo schermo dell’utente mediante streaming. Il debutto ufficiale è atteso entro il prossimo anno. All’inizio del 2020 dovremmo poterne sapere di più, sia in merito al catalogo sia per quanto riguarda le modalità di accesso al servizio, inclusi i dettagli sui prezzi dell’abbonamento ecc.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti