OnlyFans ha donato 1,3 milioni di dollari in Ethereum all'Ucraina

OnlyFans ha donato 1,3 milioni di dollari in Ethereum all'Ucraina

La piattaforma di abbonamento a foto e video OnlyFans ha donato 1,3 milioni di dollari in Ethereum per sostenere l'Ucraina in questa guerra.
La piattaforma di abbonamento a foto e video OnlyFans ha donato 1,3 milioni di dollari in Ethereum per sostenere l'Ucraina in questa guerra.

La corsa solidale a sostegno dell’Ucraina contro l’invasione russa continua. Le criptovalute, ovviamente, sono ormai le protagoniste degli aiuti inviati al governo di questo Paese. Infatti, le donazioni non si stanno fermando e proseguono a ritmo serrato. A queste si è aggiunta OnlyFans, famosa piattaforma di abbonamento a foto e video, che ha donato circa 1,3 milioni di dollari in Ethereum.

Per la precisione, si tratta di 500 ETH che la società ha inviato direttamente alla UkraineDAO, l’organizzazione autonoma decentralizzata impegnata nella raccolta fondi per sostenere l’Ucraina. Perché questa è una notizia importante per il settore crittografico in tutto il mondo? È subito spiegato. Infatti, stiamo assistendo a un’accettazione di questi nuovi sistemi di monetizzazione anche da aziende lontane dal mondo degli asset digitali.

Il fatto che OnlyFans abbia inviato Ethereum in donazione, evidenzia come anche altre realtà si stiano avvicinando alla cryptosfera. Nondimeno, potrebbe anche rivelare quanto queste siano già da tempo introdotte in questo mercato la cui adozione sta crescendo enormemente negli ultimi tempi. Anche tu puoi acquistare Ethereum aprendo un conto direttamente su Coinbase. Questo exchange offre le migliori tecniche di acquisto, vendita e gestione di criptovalute attualmente disponibili.

Un ucraino-americano dona Ethereum all’Ucraina

Dietro la scelta di OnlyFans si nascondo anche “forti legami personali“. Lo ha dichiarato proprio Leonid Radvinsky, CEO della piattaforma. Ucraino-americano, ha deciso di sostenere il suo Paese di origine che, oltre a essere l’America, è anche l’Ucraina. E lo ha fatto donando circa 1,3 milioni di dollari in Ethereum, quindi ben 500 ETH. Inoltre, pare proprio che questa sia una delle tante donazioni inviate in aiuto al Paese.

Infatti, OnlyFans avrebbe donato fondi che superano i 5 milioni di dollari a organizzazioni umanitarie che stanno aiutando e sostenendo l’Ucraina. Tra l’altro sembra che in questi giorni stia per essere inviato un altro milione di dollari. Ciò che ha sorpreso il mondo delle criptovalute, però, è stata la recente donazione in Ethereum, a conferma che gli asset digitali stanno prendendo sempre più piede attraverso questa triste situazione di guerra.

Forti legami

Leonid Radvinsky ci ha tenuto a far sapere che tali donazioni, soprattutto l’ultima, sono state fatte per sostenere l’Ucraina in questa situazione difficile di assedio. Inoltre, si tratta anche di una scelta identitaria mossa da un profondo attaccamento verso questo Paese. Ecco cosa ha dichiarato il CEO di OnlyFans:

Dati i nostri forti legami personali con l’Ucraina, volevamo fornire supporto in un modo da essere fedeli a chi siamo in OnlyFans e concentrarci nell’aiutare e sostenere il popolo ucraino.

Oltre a Bitcoin, anche Ethereum sta svolgendo un ruolo importantissimo nel sostenere il popolo ucraino durante questa guerra. Puoi acquistare anche tu questa e molte altre criptovalute. Un modo semplice per farlo è grazie a Coinbase, un exchange semplice e sicuro che offre tantissime soluzioni di trading crypto e investimento.

*Il 67% dei conti degli investitori retail perde denaro negoziando CFD con questo fornitore. È necessario sapere come funzionano i CFD e se ci si può permettere di perdere i propri soldi

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 16 mar 2022
Link copiato negli appunti