Solana sarà integrata nel browser di Opera

Solana sarà integrata nel browser di Opera

Un ricco 2022 attende tutti gli appassionati di Solana, infatti è stato annunciato che Opera integrerà nel suo browser le Dapp della crypto.
Un ricco 2022 attende tutti gli appassionati di Solana, infatti è stato annunciato che Opera integrerà nel suo browser le Dapp della crypto.

Buone notizie per tutti coloro che, appassionati di Solana, seguono e investono sulla criptovaluta regolarmente. Infatti, nella prima metà del 2022 Opera ha annunciato che integrerà le Dapp della crypto nel suo browser proprietario. Una scelta interessante che potrebbe risvegliare non poco interesse per SOL. L’obiettivo è quello di ottimizzarne la fruizione in una sola piattaforma nata per la navigazione web e che sarà implementata anche dalla gestione di ciò che ruota intorno al mondo delle valute digitali.

Opera integrerà le Dapp di Solana

Notizia recentissima, Opera integrerà entro la prima metà del 2022 le Dapp di Solana. Un’implementazione davvero interessante che aumenterà non di poco le già tante e utilissime funzioni di questo browser molto apprezzato dagli utenti. Tra l’altro è dal 2018 che fornisce supporto web3 e un portafoglio crittografico integrato agli utenti. Ecco come il noto browser ha annunciato su Twitter questa novità:

Opera unisce le forze con Solana. L’integrazione consentirà agli utenti di Opera Android di accedere senza problemi alle DApp di Solana insieme a tariffe basse e transazioni veloci all’interno dell’ecosistema. Potrai accedervi tramite Opera nel primo trimestre del 2022.

Un impegno che sarà sicuramente apprezzato e che aumenterà il valore sia di Opera che di Solana. Il fatto che il primo browser al mondo con supporto web3 e un portafoglio crittografico integrato stia unendo le forze con Solana è davvero incredibile. L’obiettivo è quello di integrare al browser anche la sua Blockchain e così supportare le Dapp della criptovaluta. Ecco quanto dichiarato da Opera nel suo comunicato ufficiale:

Solana ha l’obiettivo di far entrare un miliardo di persone nella criptovaluta. Questo è un obiettivo che condividiamo. Nessun’altra società di browser è stata in prima linea nel web3 fin da Opera. Siamo entusiasti di collaborare per il futuro.

Sono in molti ad attendere con ansia questa nuova funzionalità che sarà integrata in Opera. Pare però che i primi a beneficiarne saranno gli utenti Android che utilizzano il browser sul loro dispositivo. Attendiamo nuovi sviluppi sicuri che questa sarà una mossa vincente per dare ancora più accessibilità a Solana e quindi al mondo delle criptovalute che, con il periodo natalizio, stanno ricevendo nuova linfa grazie a parecchie iniziative interessanti.

Fonte: Opera Press
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 dic 2021
Link copiato negli appunti