Square avrà il suo wallet hardware per Bitcoin: ufficiale

Square avrà il suo wallet hardware per Bitcoin

Confermato il progetto citato a inizio giugno dal CEO Jack Dorsey: la società è impegnata sulla creazione di un wallet hardware per la criptovaluta.
Confermato il progetto citato a inizio giugno dal CEO Jack Dorsey: la società è impegnata sulla creazione di un wallet hardware per la criptovaluta.

Poco più di un mese fa, Jack Dorsey ha dichiarato che, se non fosse impegnato con Twitter e Square, lavorerebbe a tempo pieno su Bitcoin. Si sta comunque muovendo in quella direzione, considerando alcune recenti uscite e iniziative. L'ultima in ordine temporale è quella che porterà alla realizzazione di un wallet hardware.

L'impero di Jack Dorsey è sempre più Bitcoin-centrico

L'ipotesi era stata formulata dal CEO a inizio giugno e ora trova conferma in via ufficiale da Jesse Dorogusker, Hardware Lead di Square. Ne ha parlato in un post in cui fa riferimento a un prodotto creato sulla base di un approccio collaborativo, coinvolgendo la community. Lo riportiamo di seguito in forma tradotta.

Abbiamo deciso di realizzare un wallet hardware e un servizio, così da rendere la gestione di Bitcoin alla portata di tutti. Continueremo a fare domande e fornire risposte in forma aperta. La replica della community alla nostra discussione in merito al progetto è stata fantastica: incoraggiante, generosa, collaborativa e ispiratrice.

Un'ennesima testimonianza dell'interesse nutrito da Dorsey e dai suoi nei confronti della criptovaluta, con oltre 200 milioni di dollari investiti in BTC dall'autunno scorso in poi e un Bitcoin Clock in bella mostra alle spalle del CEO (lo si può vedere nell'immagine qui sotto) in occasione del suo intervento da remoto al Congresso USA.

Il Bitcoin Clock alle spalle di Jack Dorsey durante la sua udienza al Congresso USA

Ormai da tre settimane il valore di Bitcoin è ampiamente sotto la soglia dei 40.000 dollari. Siamo ben lontani dagli oltre 64.800 dollari registrati a metà aprile. Da verificare come le iniziative messe in campo a livello globale da governi e autorità, anche in Europa, andranno a impattare sulle modalità di circolazione, scambio e compravendita delle monete digitali.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti