Stadia: nuove info su Controller e Chromecast Ultra

A poche settimane dal lancio, Google fa alcune precisazioni su Stadia in merito a controller ufficiale, Chromecast Ultra a gioco in modalità wireless.
A poche settimane dal lancio, Google fa alcune precisazioni su Stadia in merito a controller ufficiale, Chromecast Ultra a gioco in modalità wireless.

Nei giorni scorsi l’annuncio ufficiale della data di lancio per Stadia: la piattaforma di Google farà il suo debutto (anche in Italia) il 19 novembre, accessibile mediante sottoscrizione dell’abbonamento Pro da 9,99 euro mensili. Mancano dunque ormai solo poche settimane prima di poter mettere le mani sul servizio di Mountain View per i giochi in streaming.

Stadia: nuove info su Controller e Chromecast Ultra

Oggi emergono nuovi dettagli in merito allo Stadia Controller, il joypad ufficiale per il cloud gaming di bigG. A confermarli Grace, Community Manager di Google, intervenuta in una discussione su Reddit. Anzitutto viene messo nero su bianco che la periferica sarà necessaria per connettersi a Stadia mediante il dongle Chromecast Ultra da inserire nello slot HDMI della TV.

Avrete bisogno dello Stadia Controller per giocare ai titoli attraverso il Chromecast Ultra connesso al vostro televisore.

In verità l’informazione è contenuta anche nel filmato condiviso nei giorni scorsi da Google, ma riassunta in una scritta mostrata in un carattere piccolo e per pochi secondi (al minuto 1:23).

Stadia

La stessa fonte comunica che per giocare in modalità wireless attraverso Chromecast Ultra sarà necessario il controller ufficiale (al lancio nessuna compatibilità per quelli di terze parti) e che quest’ultimo potrà essere usato senza alcuna difficoltà su PC e smartphone: basterà connetterlo mediante un tradizionale cavo USB-C.

Per il gameplay wireless, è limitato a Chromecast Ultra. Quando connesso mediante cavo USB, lo Stadia Controller svolge la funzione di un controller USB HID standard e potrebbe funzionare su altre piattaforme a seconda del gioco e della configurazione.

Stadia dovrà vedersela con un concorrente scomodo, quel xCloud di Microsoft che proprio nei giorni scorsi ha avviato la fase di Public Preview per raccogliere feedback e segnalazioni in vista del lancio.

Fonte: Reddit
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti