Super Cashback: la classifica del 20 aprile e la previsione

Super Cashback: classifica transazioni 20 aprile

I numeri ufficiali del Super Cashback, così da capire quante transazioni saranno necessarie per ottenere il bonus che verrà assegnato a fine giugno.
I numeri ufficiali del Super Cashback, così da capire quante transazioni saranno necessarie per ottenere il bonus che verrà assegnato a fine giugno.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

Mentre ci si avvicina a grandi falcate al termine del quarto mese dell’iniziativa, i ritmi che muovono la classifica del Super Cashback sembrano essere tornati alla normalità, dopo l’improvvisa fiammata della scorsa settimana. Diamo uno sguardo ai numeri aggiornati a oggi, martedì 20 aprile, da tenere in considerazione se l’intento è quello di allungare le mani sul bonus extra da 1.500 euro previsto dal programma Cashback di Stato.

Quante transazioni servono per i 1.500 euro del Super Cashback

Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo è necessario aver eseguito 267 transazioni per posizionarsi in modo temporaneo sul gradino 100.000, l’ultimo di quelli utili per l’ottenimento del premio. Il grafico qui sotto mostra la variazione registrata da gennaio in poi.

Super Cashback: il numero minimo di transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a martedì 20 aprile)

Prendendo in considerazione la media dei pagamenti quotidiani (nel periodo che intercorre tra l’1 gennaio e oggi), si attesta a 2,43. Per comprendere il trend di crescita è sufficiente citare che un mese fa era 2,15, due mesi fa 1,78 e tre mesi fa 1,15.

Super Cashback: la media giornaliera delle transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a martedì 20 aprile)

Volendosi cimentare in una previsione a fine giugno, stando ai dati odierni, ne serviranno almeno 439 per ambire all’ottenimento del Super Cashback.

Super Cashback: la proiezione a fine giugno delle transazioni necessarie per ottenere i 1500 euro (aggiornato a martedì 20 aprile)

Come sempre, ricordiamo che si tratta di conteggi indicativi e, di conseguenza, da prendere con le pinze, poiché per la definitiva e corretta registrazione dei pagamenti possono trascorrere diversi giorni. Lo ribadisce anche un avviso mostrato all’interno dell’applicazione IO (gestita da PagoPA), principale punto di riferimento per tutte le informazioni e gli aggiornamenti ufficiali riguardanti il Cashback di Stato.

Le transazioni valide degli ultimi giorni saranno presto visibili, insieme al calcolo del Cashback.

Super Cashback: il messaggio comparto nell'applicazione IO in merito ai ritardi nel conteggio delle transazioni

Coloro che al termine del semestre avranno diritto ai 1.500 euro, riceveranno entro fine agosto la somma direttamente all’IBAN indicato, con un bonifico sul conto corrente, insieme al rimborso del 10% sulle spese effettuate nei negozi (quest’ultimo fino a un massimo di 150 euro).

Intanto, nei giorni scorsi sono stati nuovamente avvistati in azione i furbetti del Super Cashback, coloro che pur di scalare la classifica prendono di mira le stazioni di servizio generando un gran numero di transazioni ravvicinate con importi irrisori. Due i nuovi casi segnalati, a Gorizia e in provincia di Pavia.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti