Sviluppare robot? Con Microsoft è gratis

Il big di Redmond ha messo a disposizione di ogni fan di Asimov un ambiente di sviluppo gratuito con cui poter progettare, programmare e simulare il proprio robot. Disponibile anche una licenza per applicazioni commerciali

Redmond (USA) – Presentato per la prima volta al pubblico lo scorso giugno , Microsoft Robotics Studio è il primo tentativo del big di Redmond di penetrare in un mercato lucroso ma assai frammentato come quello della robotica.

Disponibile per il download nella sua versione finale, Robotics Studio è una piattaforma per la progettazione e la programmazione di un’ampia varietà di robot , da quelli giocattolo, come i famosi Mindstorm di LEGO , a quelli progettati per il soccorso o la ricerca di mine.

Il software, che gira su Windows XP/2003, supporta molte architetture hardware differenti grazie all’uso di un motore runtime, ed include tutto il necessario per sviluppare il proprio robot, programmarne il comportamento e simularne le applicazioni all’interno di un ambiente virtuale 3D . Microsoft afferma che lo sviluppo del robot non richiede alcuna esperienza di programmazione , e può essere fatto avvalendosi di un ambiente drag and drop.

Tra i linguaggi di programmazione supportati da Robotics Studio vi sono Visual C#, Visual Basic e IronPython , la giovane implementazione del celebre linguaggio open source Python per la piattaforma MS.NET.

Alcune partner di Microsoft, come CoroWare , hanno già sviluppato una collezione di strumenti, servizi e librerie che estendono le funzionalità della piattaforma.

Microsoft spera di fare di Robotics Studio uno standard di riferimento per l’intero mondo della robotica, un obiettivo che spera di favorire grazie alla licenza d’uso gratuita per uso non commerciale che accompagna il software. Chi desidera invece utilizzare il prodotto in ambienti commerciali deve sborsare 399 dollari.

Questa mossa è simile a quella che il colosso ha appena compiuto nel settore dei videogiochi con il rilascio di XNA Game Studio Express , un toolkit gratuito destinato allo sviluppo di videogame per PC e Xbox 360.

Microsoft ha già stretto partnership con diversi produttori di robot, tra i quali LEGO, iRobot e RoboSoft, ed alcune università americane, prima fra tutte la Carnegie Mellon.

Microsoft Robotics Studio può essere scaricato da questo sito , dove si possono trovare anche numerose informazioni sul software.

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ashley tisdale scrive:
    attrice
    ciao vorrei vedere il film della mia amica vanisc thunderbirds va be ciao
  • bibisson scrive:
    archiviare le mail in Yahoo
    scusate non so piu' a chi rivolgermi:dopo anni di fedele uso di Yahoo per la posta ho raccolto centinaia di mail che voglio salvare (mi potrebbero tornare utili).Come posso fare ad archiviarle sul mio computer in modo da fare un CD?In Yahoo questa opzione c'e' solo con l'upgrade a Businfess Mail, come minimo, ma non la posso fare perche' e' riservata a cittadini US.Io ero disposta anche a pagare per un mese l'upgrade pur di poter fare l'archivio e poi avrei lasciato Yahoo.Avete un idea per favore? Non voglio e non posso star li' a fare copia incolla della mia posta.Grazie
  • Anonimo scrive:
    Visualizzazione ad albero
    chissa se correggono il bug della visualizzazione ad albero nei NG?
  • Anonimo scrive:
    Cartelle IMAP
    In questa versione hanno finalmente risolto l'odiato problema del download delle cartelle IMAP?Mi spiego meglio, uso la posta esclusivamente IMAP con le regole impostate a livello di server che mi sposta le mail nelle varie cartelle, con Outlook Express riesco tranquillamente a far scaricaregli header e/o i messaggi di tutte le cartelle, mentre con Thunderbird no...SalutiAndrea
  • Anonimo scrive:
    Thunderbird 2.0 beta1 in italiano
    In fondo a questa pagina http://www.elart.it/mozilla/index.phpil link di Thunderbird Beta1 in italiano.
  • Anonimo scrive:
    Multiaccount
    Ma possibile che Mozilla non faccia nulla per migliorare la gestione degli account?Ogni volta che invio una mail devo ricorrere inesorabilmente al cambio di impostazioni del server smtp di default a seconda dell'account che intendo usare.Eppure l'associazione automatica delle impostazioni di posta in uscita con il profilo che si decide di usare mi sembra una cosa elementare.Outlook express non richiede questo impazzimento.
    • giacche scrive:
      Re: Multiaccount
      - Scritto da:
      Ma possibile che Mozilla non faccia nulla per
      migliorare la gestione degli
      account?
      Ogni volta che invio una mail devo ricorrere
      inesorabilmente al cambio di impostazioni del
      server smtp di default a seconda dell'account che
      intendo
      usare.
      Eppure l'associazione automatica delle
      impostazioni di posta in uscita con il profilo
      che si decide di usare mi sembra una cosa
      elementare.
      Outlook express non richiede questo impazzimento.Guarda che ti sbagli!Per ogni account è possibile impostare un server SMTP d'uscita diverso da quello di default.Lo imposti nella pagina principale dell'account.
      • Anonimo scrive:
        Re: Multiaccount
        si può impostare il server FTP in base all'account di default, ma non solo: con l'estensione virtual identity puoi reply-to address e smtp per ogni email!https://addons.mozilla.org/thunderbird/594/
  • PinguinoMannaro scrive:
    Client email .....
    Ma qualcuno li usa ancora?[E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e sono molto più pratici e flessibili dei client locali. (sei del tutto indipendente dal PC che usi)].
    • giacche scrive:
      Re: Client email .....
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      Ma qualcuno li usa ancora?

      [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e
      sono molto più pratici e flessibili dei client
      locali. (sei del tutto indipendente dal PC che
      usi)].
      Pratici e flessibili in che senso?Tu stai parlando della posta per uso personale.Qui si parla di un programma di posta per usi professionali, suppur gratuito.Con un sistema web mail non posso gestire e archiviare migliaia di mail.
      • PinguinoMannaro scrive:
        Re: Client email .....
        - Scritto da: giacche

        - Scritto da: PinguinoMannaro

        Ma qualcuno li usa ancora?



        [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e

        sono molto più pratici e flessibili dei client

        locali. (sei del tutto indipendente dal PC che

        usi)].



        Pratici e flessibili in che senso?
        Tu stai parlando della posta per uso personale.
        Qui si parla di un programma di posta per usi
        professionali, suppur
        gratuito.
        Con un sistema web mail non posso gestire e
        archiviare migliaia di
        mail.gmail .....ormai tutti (non solo gmail) offrono almeno un giga di spazio.Pratici nel senso che non devo usare sempre lo sesso PC.Non ho problemi di backup (ci pensa qualcun' altro ... si spera)Se aggiorno il pc non devo fare NULLA. (direi che di vantaggi ne offrono parecchi)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 dicembre 2006 12.13-----------------------------------------------------------
        • Anonimo scrive:
          Re: Client email .....
          a te non capita mai di dover leggere e scrivere mail quando sei off-line?
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da:
            a te non capita mai di dover leggere e scrivere
            mail quando sei
            off-line?
            on line ..... al 100%se sono off-line e' perché non sto usando il PC.
        • giacche scrive:
          Re: Client email .....
          Modificato dall' autore il 15 dicembre 2006 12.13
          --------------------------------------------------Quindi mi confermi che parli di posta personale.La posta aziendale non arriva certo su gmail!
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: Client email .....

            Quindi mi confermi che parli di posta personale.
            La posta aziendale non arriva certo su gmail!Anche professionale ....Qua dalle mie parti (quasi) tutti usano il webmail interno. (chiaramente non sto parlando di gmail o simili ..... ){basta metter su un paio di server potenti con una buona applicazione con una quota spaziosa e il gioco e' fatto .... }
          • giacche scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: PinguinoMannaro
            Anche professionale ....
            Qua dalle mie parti (quasi) tutti usano il
            webmail interno. (chiaramente non sto parlando di
            gmail o simili .....
            )

            {basta metter su un paio di server potenti con
            una buona applicazione con una quota spaziosa e
            il gioco e' fatto ....
            }Stento a crederti!Il problema non sono i server potenti; anche la mia azienda mantiene copie di tutte le email sui server. Quando scarico l'email questa non viene eliminata dal server, vi rimane sempre. Se per caso combino qualche disastro sul pc client posso riscaricarmi tutto dal server.Ma questo non è un problema del client di posta, è un problema del server di posta.Il problema del client è che deve fare velocemente il suo lavoro!Lavorando quasi esclusivamente con l'email ho bisogno di tenerne aperte diverse contemporaneamente; di lavorare su più bozze; di gestire più alias diversi; di gestire un archivio contatti molto grande.Tutto questo sono in grado di farlo solo con un client dedicato.Se così non fosse ti chiedo la cortesia di farmi sapere il nome di questa interfaccia mail che utilizzi su web, così me la studio.
          • PinguinoMannaro scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: giacche

            - Scritto da: PinguinoMannaro

            Anche professionale ....

            Qua dalle mie parti (quasi) tutti usano il

            webmail interno. (chiaramente non sto parlando
            di

            gmail o simili .....

            )



            {basta metter su un paio di server potenti con

            una buona applicazione con una quota spaziosa e

            il gioco e' fatto ....

            }

            Stento a crederti!
            Il problema non sono i server potenti; anche la
            mia azienda mantiene copie di tutte le email sui
            server. Quando scarico l'email questa non viene
            eliminata dal server, vi rimane sempre. Se per
            caso combino qualche disastro sul pc client posso
            riscaricarmi tutto dal
            server.
            Ma questo non è un problema del client di posta,
            è un problema del server di
            posta.
            Il problema del client è che deve fare
            velocemente il suo
            lavoro!
            Lavorando quasi esclusivamente con l'email ho
            bisogno di tenerne aperte diverse
            contemporaneamente; di lavorare su più bozze; di
            gestire più alias diversi; di gestire un archivio
            contatti molto
            grande.
            Tutto questo sono in grado di farlo solo con un
            client
            dedicato.
            Se così non fosse ti chiedo la cortesia di farmi
            sapere il nome di questa interfaccia mail che
            utilizzi su web, così me la
            studio.LO ammettoè l'interfaccia web mail di outlook.Funziona bene .... gestisce bene i contattati ed è molto intuitiva.(se ci entri con explorer hai anche l'avviso di email ricevuto)(purtroppo il search non è velocissimo .... comunque se uno non lo usa ogni minuto va benissimo).(e come tutte le cose MS funziona meglio con explorer :( )
          • FDG scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: giacche
            Il problema del client è che deve fare
            velocemente il suo lavoro!Non è un problema tecnologico ma di offerta. La maggior parte delle web mail solo vecchie, disegnate per un uso sporadico e non sfruttano a pieno le tecnologie web più nuove, così che la qualità dello strumento ne risente: lentezza, funzionalità poco evolute, interfaccia rudimentale e così via. Si può fare di più. Poi, fino a che punto si possa arrivare, se si potrà rendere la web mail un sostituto perfetto dei client dedicati, al momento non so ancora dirlo. So però che un'interfaccia web per la mail rende integrabile questo strumento con altri strumenti aziendali resi disponibili attraverso il web.
        • reXistenZ scrive:
          Re: Client email .....

          gmail .....
          ormai tutti (non solo gmail) offrono almeno un
          giga di
          spazio.

          Pratici nel senso che non devo usare sempre lo
          sesso
          PC.
          Non ho problemi di backup (ci pensa qualcun'
          altro ... si
          spera)
          Se aggiorno il pc non devo fare NULLA.

          (direi che di vantaggi ne offrono parecchi)Già, peccato che dal punto di vista della privacy non siano il massimo. Personalmente non mi azzarderei a gestire i contatti professionali miei o della mia ditta con gmail. Neanche quelli privati, se non in minima parte come faccio oggi.
          • FDG scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: reXistenZ
            Già, peccato che dal punto di vista della privacy
            non siano il massimo. Personalmente non mi
            azzarderei a gestire i contatti professionali
            miei o della mia ditta con gmail. Neanche quelli
            privati, se non in minima parte come faccio
            oggi.E su un tuo server?
      • Anonimo scrive:
        Re: Client email .....
        - Scritto da: giacche

        - Scritto da: PinguinoMannaro

        Ma qualcuno li usa ancora?



        [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e

        sono molto più pratici e flessibili dei client

        locali. (sei del tutto indipendente dal PC che

        usi)].



        Pratici e flessibili in che senso?
        Tu stai parlando della posta per uso personale.
        Qui si parla di un programma di posta per usi
        professionali, suppur
        gratuito.
        Con un sistema web mail non posso gestire e
        archiviare migliaia di
        mail.E perchè mai?io conservo su server (con webmail) la mia mail dal lontano 1996 anzi per fortuna la tengo sul server questo mi ha reso molto più semplice la "migrazione" da un server all'altro quando ho cambiato release dell'O.S. e mi mette al riparo dai pericolosi crash dei dischi da poche lire che sono sui client in particolare i percolosissimi laptop con schifezze da 2.5"
        • giacche scrive:
          Re: Client email .....

          E perchè mai?
          io conservo su server (con webmail) la mia mail
          dal lontano 1996 anzi per fortuna la tengo sul
          server questo mi ha reso molto più semplice la
          "migrazione" da un server all'altro quando ho
          cambiato release dell'O.S. e mi mette al riparo
          dai pericolosi crash dei dischi da poche lire che
          sono sui client in particolare i percolosissimi
          laptop con schifezze da
          2.5"Io uso da sempre client di posta, ma le mail sono comunque lasciate in originale sul server dove vengono archiviate.Se voglio formattare la macchina, mi riscarico tutte le mail che mi interessa, senza tanti problemi.Il client di posta deve fare il client.L'archiviazione la deve fare il server!
          • reXistenZ scrive:
            Re: Client email .....


            E perchè mai?

            io conservo su server (con webmail) la mia mail

            dal lontano 1996 anzi per fortuna la tengo sul

            server questo mi ha reso molto più semplice la

            "migrazione" da un server all'altro quando ho

            cambiato release dell'O.S. e mi mette al riparo

            dai pericolosi crash dei dischi da poche lire
            che

            sono sui client in particolare i percolosissimi

            laptop con schifezze da

            2.5"

            Io uso da sempre client di posta, ma le mail sono
            comunque lasciate in originale sul server dove
            vengono
            archiviate.

            Se voglio formattare la macchina, mi riscarico
            tutte le mail che mi interessa, senza tanti
            problemi.

            Il client di posta deve fare il client.
            L'archiviazione la deve fare il server!Sicuramente avrete dei provider belli tosti, in tutti i sensi, perché lasciarvi a disposizione tutta la propria corrispondenza degli ultimi dieci anni non è una cosa che si fa a cuor leggero.
          • FDG scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: reXistenZ
            Sicuramente avrete dei provider belli tosti, in
            tutti i sensi, perché lasciarvi a disposizione
            tutta la propria corrispondenza degli ultimi
            dieci anni non è una cosa che si fa a cuor
            leggero.Oramai lo spazio non è un problema.
          • reXistenZ scrive:
            Re: Client email .....


            Sicuramente avrete dei provider belli tosti, in

            tutti i sensi, perché lasciarvi a disposizione

            tutta la propria corrispondenza degli ultimi

            dieci anni non è una cosa che si fa a cuor

            leggero.


            Oramai lo spazio non è un problema.Si, ma lo spazio non è l'unico problema. Io pensavo anche alla sicurezza e alla riservatezza.
          • FDG scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: reXistenZ
            Si, ma lo spazio non è l'unico problema. Io
            pensavo anche alla sicurezza e alla
            riservatezza.Questo è un problema che prescinde dalla web mail e anche dalla semplice archiviazione delle mail su server. Tanto a te le mail arrivano transitando da un server e questo è sufficiente perché chi gestisca il server possa darci un'occhiata, anche se a te sembra che scaricandoti le mail il locale risolvi il problema.Semmai il problema è chi gestisce il server. Meglio ancora, il problema è che le mail non sono criptate.
          • reXistenZ scrive:
            Re: Client email .....

            Questo è un problema che prescinde dalla web mail
            e anche dalla semplice archiviazione delle mail
            su server. Tanto a te le mail arrivano
            transitando da un server e questo è sufficiente
            perché chi gestisca il server possa darci
            un'occhiata, anche se a te sembra che
            scaricandoti le mail il locale risolvi il
            problema.Non è proprio così. Un conto è che il postino possa leggere le cartoline a me indirizzate, un conto è lasciargli in deposito, e in chiaro, l'intera mia posta degli ultimi 10 anni.
          • giacche scrive:
            Re: Client email .....
            - Scritto da: reXistenZ


            E perchè mai?


            io conservo su server (con webmail) la mia
            mail



            dal lontano 1996 anzi per fortuna la tengo sul


            server questo mi ha reso molto più semplice la


            "migrazione" da un server all'altro quando ho


            cambiato release dell'O.S. e mi mette al
            riparo


            dai pericolosi crash dei dischi da poche lire

            che


            sono sui client in particolare i
            percolosissimi


            laptop con schifezze da


            2.5"



            Io uso da sempre client di posta, ma le mail
            sono

            comunque lasciate in originale sul server dove

            vengono

            archiviate.



            Se voglio formattare la macchina, mi riscarico

            tutte le mail che mi interessa, senza tanti

            problemi.



            Il client di posta deve fare il client.

            L'archiviazione la deve fare il server!

            Sicuramente avrete dei provider belli tosti, in
            tutti i sensi, perché lasciarvi a disposizione
            tutta la propria corrispondenza degli ultimi
            dieci anni non è una cosa che si fa a cuor
            leggero.Ovviamente sto parlando di server di posta locali, non presso provider esterni.
          • reXistenZ scrive:
            Re: Client email .....



            Il client di posta deve fare il client.


            L'archiviazione la deve fare il server!



            Sicuramente avrete dei provider belli tosti, in

            tutti i sensi, perché lasciarvi a disposizione

            tutta la propria corrispondenza degli ultimi

            dieci anni non è una cosa che si fa a cuor

            leggero.

            Ovviamente sto parlando di server di posta
            locali, non presso provider
            esterni.Dovrei rispondere: ovviamente non avevo capito nulla. ;)
      • nattu_panno_dam scrive:
        Re: Client email .....
        - Scritto da: giacche

        - Scritto da: PinguinoMannaro

        Ma qualcuno li usa ancora?



        [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e

        sono molto più pratici e flessibili dei client

        locali. (sei del tutto indipendente dal PC che

        usi)].



        Pratici e flessibili in che senso?
        Tu stai parlando della posta per uso personale.
        Qui si parla di un programma di posta per usi
        professionali, suppur
        gratuito.
        Con un sistema web mail non posso gestire e
        archiviare migliaia di
        mail.IMAP fa questo ed altro.
    • Anonimo scrive:
      Re: Client email .....
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      Ma qualcuno li usa ancora?

      [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e
      sono molto più pratici e flessibili dei client
      locali. (sei del tutto indipendente dal PC che
      usi)].
      ma la privacy dove me la metti? sia per uo professionale che personale non userei mai sistemi simili. Meglio il client mail integrato in Opera con la cancellazione immediata dei messaggi dal server e archivio totale delle mail sul mio pc
    • pikappa scrive:
      Re: Client email .....
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      Ma qualcuno li usa ancora?

      [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e
      sono molto più pratici e flessibili dei client
      locali. (sei del tutto indipendente dal PC che
      usi)].
      Beh a livello professionale praticamente tutti, chiunque abbia la necessità di archiviare parecchi messaggiA livello personale ti dico che uso entrambe le cose, gmail è un ottimo servizio, che mi permette di lasciare senza problemi la posta sul server, utile se sei in giro, ma la posta la scarico ancora con il client del mio computer
    • teddybear scrive:
      Re: Client email .....
      - Scritto da: PinguinoMannaro
      Ma qualcuno li usa ancora?

      [E da un pezzo che uso solo sistemi web mail e
      sono molto più pratici e flessibili dei client
      locali. (sei del tutto indipendente dal PC che
      usi)].
      Mi trovi per favore un servizio di WebMail che abbia gli stessi filtri e le macro che ci sono in The Bat?
      • reXistenZ scrive:
        Re: Client email .....

        Mi trovi per favore un servizio di WebMail che
        abbia gli stessi filtri e le macro che ci sono in
        The
        Bat?Ehhhhhhhhhhhhh (sospiro lungo)Mi accontenterei di un misero client che abbia gli stessi filtri e le macro che ci sono in The Bat! :(
  • Anonimo scrive:
    Nella parte newsreader...
    Ammettendo di aver sottoscritto alcuni newsgroupe di aver partecipato a qualche discussioneo di averne aperte di nuove.Come faccio a farmi segnalare da thunderbirdquando qualcuno aggiunge una risposta al threadsenza dovermi ricercare tutti i thread a cui hopartecipato a mano?
  • Anonimo scrive:
    Thunderbird e Windows Mail Desktop
    Bella sfida! Per ora, da quanto ho visto dalla prima beta di thunderbird, WMD è meglio anche se un po' pesantuccio.Chi ne ha e avrà i vantaggi siamo noi utenti. :)
    • Anonimo scrive:
      Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
      - Scritto da:
      Bella sfida! Per ora, da quanto ho visto dalla
      prima beta di thunderbird, WMD è meglio anche se
      un po'
      pesantuccio.

      Chi ne ha e avrà i vantaggi siamo noi utenti. :)ma è meglio perché? :)alla fine è quello che ci interessa :))
      • Anonimo scrive:
        Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
        - Scritto da:
        ma è meglio perché? :)
        alla fine è quello che ci interessa :))Perché per ora è più stabile ed ha più funzioni utilizzabili. Con WMD riesco senza problemi a gestire mail newsgroup e feed rss... con thunderbird mi sono ritrovato più volte con crash strani...Prima di un parere obbiettivo aspetto versioni stabili di entrambi.Saluti
        • Anonimo scrive:
          Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
          - Scritto da:
          - Scritto da:

          ma è meglio perché? :)

          alla fine è quello che ci interessa :))

          Perché per ora è più stabile ed ha più funzioni
          utilizzabili. Con WMD riesco senza problemi a
          gestire mail newsgroup e feed rss... con
          thunderbird mi sono ritrovato più volte con crash
          strani...

          più stabile... più funzioni... almeno fai qualche paragone!?!?!?
    • pikappa scrive:
      Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
      - Scritto da:
      Bella sfida! Per ora, da quanto ho visto dalla
      prima beta di thunderbird, WMD è meglio anche se
      un po'
      pesantuccio.

      Chi ne ha e avrà i vantaggi siamo noi utenti. :)Di fatto Thunderbird gira anche su Linux e OSX e per me già con questo TB stravince su WMD
      • Anonimo scrive:
        Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
        Non mi fiderei ad usare un programma di MS neppure se me lo regalassero... troppo pieno di buchi!
        • Anonimo scrive:
          Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
          - Scritto da:
          Non mi fiderei ad usare un programma di MS
          neppure se me lo regalassero... troppo pieno di
          buchi!Allora probabilmente sai della lista dei bachi di FF e thunderbird come numero e non sei il solito che difende a spada tratta in ogni caso sempre e solo l'opensource!Evviva l'obbiettività!Un consiglio: mai scegliere per partito preso, in futuro limiterai meschine figure.
      • Anonimo scrive:
        Re: Thunderbird e Windows Mail Desktop
        - Scritto da: pikappa
        Di fatto Thunderbird gira anche su Linux e OSX e
        per me già con questo TB stravince su
        WMDE per chi usa solo Windows sai quanto gliene può fregare!
  • Anonimo scrive:
    Una curiosità ... invio email postdatate
    Premetto che uso con grande soddisfazione Thunderbird da un paio d'anni ... mi sono sempre chiesto ... c'è un plugin per inviare email post datate?Ex. scrivere oggi una mail che si auto invii tra 2 gg ??Sarebbe comodissimo perchè lo userei come promemoria :-D Grazie
    • giacche scrive:
      Re: Una curiosità ... invio email postda
      - Scritto da:
      Premetto che uso con grande soddisfazione
      Thunderbird da un paio d'anni ... mi sono sempre
      chiesto ... c'è un plugin per inviare email post
      datate?

      Ex. scrivere oggi una mail che si auto invii tra
      2 gg
      ??

      Sarebbe comodissimo perchè lo userei come
      promemoria :-D


      GrazieCome promemoria ci sono diverse estensioni per Thunderbird.Personalmente utilizzo ReminderFox che è molto semplice, ma intuitivo.L'idea di inviare delle email come promemoria NON può funzionare perché richiede un server di posta che le gestisca.
  • Anonimo scrive:
    se è come FF2.0...
    niente di personale, sono un estimatore di Mozilla, ma la 2.0 mi ha affossato il pc.Non so perchè - l' ho anche reinstallato dopo formattazione, a sistema pulito, e resta lento, pesante, opprimente. L' 1.5.0.7 era una scheggia.e non ho neanche un' estensione: lo uso "liscio"..boh??
    • Anonimo scrive:
      Re: se è come FF2.0...

      boh??"boh??" davvero perche' nessuno lamenta unaroba del genere...
    • Anonimo scrive:
      Re: se è come FF2.0...
      Secondo me Firefox 2.0 e' piu' veloce di Firefox 1.x.xE il 3.0 alpha1 mi sembra in prima impressione ancora piu' veloce di FF 2.XComunque perche' non provi ad ottimizzarlo:http://www.elart.it/mozilla/velocizzare.phpCiao.
    • pippo75 scrive:
      Re: se è come FF2.0...
      - Scritto da:
      niente di personale, sono un estimatore di
      Mozilla, ma la 2.0 mi ha affossato il
      pc.

      Non so perchè - l' ho anche reinstallato dopo
      formattazione, a sistema pulito, e resta lento,
      pesante, opprimente. L' 1.5.0.7 era una
      scheggia.

      e non ho neanche un' estensione: lo uso "liscio"..

      boh??hai provato a togliere macromedia flash da firefox, da quando l'ho fatto mi va molto meglio.....Per i siti che vogliono flash uso Opera, in casi limiti IE.
      • Anonimo scrive:
        Re: se è come FF2.0...
        anche a me FF 2 va peggio che la 1.5.7Non mi era quasi mai successo che si bloccasse FF, da quando ho la 2.0 mi succede 2-3 volte a settimana!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: se è come FF2.0...
          - Scritto da:
          anche a me FF 2 va peggio che la 1.5.7

          Non mi era quasi mai successo che si bloccasse
          FF, da quando ho la 2.0 mi succede 2-3 volte a
          settimana!!!Quoto Ho dovuto rimettere la versione precedente per risolvere i problemi di velocità e instabilità
          • Anonimo scrive:
            Re: se è come FF2.0...
            mai successo! che FFox 2.0 abbia le preferenze?
          • Anonimo scrive:
            Re: se è come FF2.0...
            A me non è mai accaduto con FF 2.0 Sto provando con successo su windows Firefox 3.0 alpha1 (inglese) e come ho fatto con FF2 penso di usare queste builds e di seguire direttamente lo sviluppo aggiornandolo quotidianamente.Mentre su Linux la "Minefield" per ora dimostra qualche problema nella visualizzazione.Ciao
  • Anonimo scrive:
    SFWARE NON SICURO
    E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann, thundershit non e' neppure capace di registrare le password utente in modo sicuro, non si integra con i portachicavi dei sistema operativo ospitante e per iunta richiede sempre l'immissione di centinaia di passord per ogni operazione, dalla'apertura di un allegato alla eliminazione dei messaggi di spam.thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      - Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :Quanto invidioso sei da 1 a 10? Le hai fatte le medie?
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO

      [...]
      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :(troll1)E questo cos'e'? Un troll ubriaco?!? :D
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      - Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :eh?????????????
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      - Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :Ma stai male?! Inutilizzabile?! Allora sono proprio un genio io che lo utilizzo da anni.... oppure tu sei un troll? Più probabile la seconda no?.... : : :
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      - Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :Ma chi ti obbliga ad usarlo?
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      - Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :Se scrivevi il tuo post in buon italiano forse un minimo di credibilità la ottenevi.della serie .... questo commento sembra scritto da un semianalfabeta.
    • Anonimo scrive:
      Re: SFWARE NON SICURO
      Perché devi parlare in termini assolutistici?Evidentemente sei tu che non sei stato in grado di configurare la gestione password.Sarebbe stato quindi più corretto scrivere: "io non sono capace di usarlo"...- Scritto da:
      E' 10 mila volte meglio eudora e ximiann,
      thundershit non e' neppure capace di registrare
      le password utente in modo sicuro, non si integra
      con i portachicavi dei sistema operativo
      ospitante e per iunta richiede sempre
      l'immissione di centinaia di passord per ogni
      operazione, dalla'apertura di un allegato alla
      eliminazione dei messaggi di
      spam.

      thundeshit inutilizzabile (anonimo) : :
  • Anonimo scrive:
    Ma il backup?
    Benché basti salvarsi la cartella Profile per salvare la posta e molti settings, ho sempre trovato piuttosto difficoltoso esportare account con thunderbird. Non so se adesso con la 2 sia più facile o se esista già un'extension che facilita la cosa.Qualcuno ne sa qualcosa?
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma il backup?
      vedi un po' questohttp://mozbackup.jasnapaka.com/
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma il backup?
        - Scritto da:
        vedi un po' questo

        http://mozbackup.jasnapaka.com/Quello che vorrei è avere un analogo del .PST di outlook (magari un po' più flessibile) in modo da poter archiviare la vecchia posta su un file apposito (da mettere su cd o dvd) in modo da poter ricercare e rileggere i vecchi messaggi, se necessario.
      • TADsince1995 scrive:
        Re: Ma il backup?
        - Scritto da:
        vedi un po' questo

        http://mozbackup.jasnapaka.com/E' solo per Windows... :@ :@ :@ :@TAD
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma il backup?
      Io consiglerei di mettere su dvd o su cd un portable thunderbird copiando (con un editing manuale del file di configurazione, però) il profilo da backuppare. In questo dal supporto stesso puoi lanciare un thunderbird (chiaramente in sola lettura) per cercare tra la vecchia posta.
    • Solvalou scrive:
      Re: Ma il backup?
      hai trovato difficoltoso il backup con thunderbird? prova a esportare messaggi con outlook allora (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma il backup?
        - Scritto da: Solvalou
        hai trovato difficoltoso il backup con
        thunderbird? prova a esportare messaggi con
        outlook allora
        (rotfl)Ma non dire cazzate.. con outlook è un click.. è con thunderbird che devi copiare tutto a mano.. e pensare che qualsiasi client di posta sfigato ha la funzione backup..Ma del resto che ti vuoi aspettare dai linux-annebbiati della mozilla foundation? ti fanno passare i loro prodotti come i migliori appoggiati da una comunità ottusa, quando firefox e thunderbird sono prodotti incompleti rispetto a tutto quello che c'è in giro per windows..Provate the bat.. a licenza costa pochissimo e quello si che è un client con le palle cubiche.. altro che quella cagata pazzesca di thunderbird
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma il backup?

          con outlook è un click..Solo quando funziona. E spesso non funziona. E allora è a manina anche con Outlook.
          Ma del resto che ti vuoi aspettare dai
          linux-annebbiati della mozilla foundation?(troll4)
  • Anonimo scrive:
    Calendario
    ci vuole il calendario da integrare con Exchnage e il passo è fatto
    • Anonimo scrive:
      Re: Calendario
      - Scritto da:
      ci vuole il calendario da integrare con Exchnage
      e il passo è
      fattoVade retro santana! @^Exchange sux :@
  • Anonimo scrive:
    Piattaforma collaborativa
    Tutto bello per l'utente singolo, ma a livello aziendale siamo ancora parecchio lontani.Servirebbe una gestione di rubriche centralizzate comuni, a fianco delle rubriche personali (o locali).Servirebbe che tali rubriche centrali siano in comune con altri applicativi, che so, per la gestione degli appuntamenti.Insomma, servirebbe una visione allargata, per l'integrazione in un sistema di produzione aziendale.k1
    • Anonimo scrive:
      Re: Piattaforma collaborativa
      Per "rubrica centralizzata" intendi LDAP? C'e`, e l'ho utilizzato (con successo) per connettermi anche ad una rubrica ExchangeEnrico
    • Anonimo scrive:
      Re: Piattaforma collaborativa
      - Scritto da:
      Tutto bello per l'utente singolo, ma a livello
      aziendale siamo ancora parecchio
      lontani.

      Servirebbe una gestione di rubriche centralizzate
      comuni, a fianco delle rubriche personali (o
      locali).

      Servirebbe che tali rubriche centrali siano in
      comune con altri applicativi, che so, per la
      gestione degli
      appuntamenti.

      Insomma, servirebbe una visione allargata, per
      l'integrazione in un sistema di produzione
      aziendale.

      k1Per la rubrica centralizzata il supporto a LDAP (sia openLDAP che MS Active Directory) è buono.Per la gestione degli appuntamenti ho visto che Lightning ha fatto passi da gigante alla versione 0.3. Puoi utilizzare un calendario comune, messo su una risorsa condivisa (samba, ftp, nfs, o addirittura http/webdav)Da questo punto di vista Thunderbird è anni luce avanti a outlook: il client deve fare il client ed agganciarsi ad una infrastruttura server (LDAP o altro) già pronta, non deve fornire un'ulteriore infrastruttura server adatta solo a complicare l'architettura sw dell'azienda! (IMHO)
  • Anonimo scrive:
    Settaggi nell'albero delle directory
    questo pare gustoso. Faccio meno divisioni di quelle che mi servirebbero perche' non mi va di avere un lungo scroll di dir sul pannello, ma da ora... evviva!
    • Anonimo scrive:
      Re: Settaggi nell'albero delle directory
      - Scritto da:
      questo pare gustoso. Faccio meno divisioni di
      quelle che mi servirebbero perche' non mi va di
      avere un lungo scroll di dir sul pannello, ma da
      ora...
      evviva!classificare è bene, ma forse ora con i tag... avrai un motivo in meno per classificare :)
  • Anonimo scrive:
    Newsreader da migliorare!
    Spero che con questa release si siano messi a migliorare, e molto, la parte newsreader che lascia ancora molto a desiderare. Non si posso creare filtri globali decenti (come un banale killfile attivo su tutti news) ne seguire i thread facilmente con su programmi analoghi.Speriamo migliori, perche Thunderbird come mailing e' davvero una forza, e avere newsreader e mailclient all in one, non sarebbe male per nulla!
    • Anonimo scrive:
      Re: Newsreader da migliorare!
      da un programma all-in-one non puoi aspettarti più di tanto.Usa programmi specifici.
    • Funz scrive:
      Re: Newsreader da migliorare!
      - Scritto da:

      Spero che con questa release si siano messi a
      migliorare, e molto, la parte newsreader che
      lascia ancora molto a desiderare. Non si posso
      creare filtri globali decenti (come un banale
      killfile attivo su tutti news) ne seguire i
      thread facilmente con su programmi
      analoghi.

      Speriamo migliori, perche Thunderbird come
      mailing e' davvero una forza, e avere newsreader
      e mailclient all in one, non sarebbe male per
      nulla!Sono d'accordo, ma per uguagliare la potenza di Forte' Agent (che uso con wine) ne deve fare parecchia di stradaPSnon e' che mi contraddico col mex precedente: io uso Agent, mia mogle TB :)-----------------------------------------------------------Modificato dall' autore il 15 dicembre 2006 09.34-----------------------------------------------------------
    • Anonimo scrive:
      Re: Newsreader da migliorare!
      - Scritto da:
      Speriamo migliori, perche Thunderbird come
      mailing e' davvero una forza, e avere newsreader
      e mailclient all in one, non sarebbe male per
      nulla!Quoto tutto. Anche io preferisco l'all in one.
    • pikappa scrive:
      Re: Newsreader da migliorare!
      - Scritto da:

      Spero che con questa release si siano messi a
      migliorare, e molto, la parte newsreader che
      lascia ancora molto a desiderare. Non si posso
      creare filtri globali decenti (come un banale
      killfile attivo su tutti news) ne seguire i
      thread facilmente con su programmi
      analoghi.

      Speriamo migliori, perche Thunderbird come
      mailing e' davvero una forza, e avere newsreader
      e mailclient all in one, non sarebbe male per
      nulla!Ci sono un paio di estensioni come mnehny e newsworthy che migliorano la situazione, cmq hai ragione come newsreader è migliorabile
    • teddybear scrive:
      Re: Newsreader da migliorare!
      - Scritto da:
      Speriamo migliori, perche Thunderbird come
      mailing e' davvero una forza, e avere newsreader
      e mailclient all in one, non sarebbe male per
      nulla!Non vedo perchè deve essere all in one. Sono cose separate. Allora perchè non avere il mailreader che ti fa anche da fotoritocco professionale o il gestore delle VPN che ti serve anche come editing audio?Comuqnue quasi tutti hanno da imparare molto da XNews, per quanto sia "brutto" e poco sviluppato. Non ho mai trovato di più configurabile, nel mondo Windows.
  • Anonimo scrive:
    Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
    Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha donato i codici sorgenti agli sviluppatori di Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece di buttar via il clone di Outlook che hanno e migrare ad Eudora se ne escono con una nuova versione che non ha un cavolo di utile nuovo. La cosa più importante di Eudora è in assoluto quella di essere totalmente standalone, si può copiare la cartella di Eudora con tutti i file dentro e si può usare su altri PC anche da chiavetta USB senza bisogno di installazioni. Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto quanto Outlook.
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece
      di buttar via il clone di Outlook che hanno e
      migrare ad Eudora se ne escono con una nuova
      versione che non ha un cavolo di utile nuovo.

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto
      Outlook.Perche' non e' gia' cosi ???
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece
      di buttar via il clone di Outlook che hanno e
      migrare ad Eudora se ne escono con una nuova
      versione che non ha un cavolo di utile nuovo.

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto
      Outlook.In realtà puoi già spostare Thunderbird, ma in maniera più macchinosa, reinstallandolo e copiando le vecchie cartelle di posta, news e settaggi.
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      Secondo me certe volte non attaccate il cervello prima di parlare. Lo hanno acquistato da poco tempo, pochi mesi, e pretendete gia' che si siano letti, imparati e capiti migliaia di migliaia di righe di codice. Non ci capite nulla.
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        - Scritto da:
        Secondo me certe volte non attaccate il cervello
        prima di parlare. Lo hanno acquistato da poco
        tempo, pochi mesi, e pretendete gia' che si siano
        letti, imparati e capiti migliaia di migliaia di
        righe di codice. Non ci capite
        nulla.Sono quello che ha postato il primo messaggio del thread. Sono un programmatore, ti assicuro che so di cosa parlo. Thunderbird sarà pure open-source ma la gente che ci lavora sul codice è quasi tutta pagata, se muovessero le chiappe in un paio di mesi se ti danno tutti i sorgenti con una squadra di 5-8 persone si può riprogettare e migliorare un programma relativamente piccolo come Eudora.
        • Anonimo scrive:
          Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Secondo me certe volte non attaccate il cervello

          prima di parlare. Lo hanno acquistato da poco

          tempo, pochi mesi, e pretendete gia' che si
          siano

          letti, imparati e capiti migliaia di migliaia di

          righe di codice. Non ci capite

          nulla.

          Sono quello che ha postato il primo messaggio del
          thread. Sono un programmatore, ti assicuro che so
          di cosa parlo. Thunderbird sarà pure open-source
          ma la gente che ci lavora sul codice è quasi
          tutta pagata, se muovessero le chiappe in un paio
          di mesi se ti danno tutti i sorgenti con una
          squadra di 5-8 persone si può riprogettare e
          migliorare un programma relativamente piccolo
          come Eudora.
          Un programmatore che non sa che eudora è portabile, andiamo bene e cosa programmi? Il codice di Eudora non è stato scritto per essere portato su più piattaforme, le versioni Mac e win sono completamente autonome, perderci tempo non ha senso e non a caso gli stessi ideatori del programma han deciso di passare oltre, ci sarà solo la riscrittura per Penelope di determinate funzioni e dei filtri di importazione....
          • Anonimo scrive:
            Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Secondo me certe volte non attaccate il
            cervello


            prima di parlare. Lo hanno acquistato da poco


            tempo, pochi mesi, e pretendete gia' che si

            siano


            letti, imparati e capiti migliaia di migliaia
            di


            righe di codice. Non ci capite


            nulla.



            Sono quello che ha postato il primo messaggio
            del

            thread. Sono un programmatore, ti assicuro che
            so

            di cosa parlo. Thunderbird sarà pure open-source

            ma la gente che ci lavora sul codice è quasi

            tutta pagata, se muovessero le chiappe in un
            paio

            di mesi se ti danno tutti i sorgenti con una

            squadra di 5-8 persone si può riprogettare e

            migliorare un programma relativamente piccolo

            come Eudora.



            Un programmatore che non sa che eudora è
            portabile, andiamo bene e cosa programmi? Il
            codice di Eudora non è stato scritto per essere
            portato su più piattaforme, le versioni Mac e win
            sono completamente autonome, perderci tempo non
            ha senso e non a caso gli stessi ideatori del
            programma han deciso di passare oltre, ci sarà
            solo la riscrittura per Penelope di determinate
            funzioni e dei filtri di
            importazione....Ha parlato l'esperto.. perchè tu infatti hai accesso al codice di Eudora per dire una cosa del genere. Ma hai mai visto un pezzo di codice ? Hai idea di cosa sia UML ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Secondo me certe volte non attaccate il

            cervello



            prima di parlare. Lo hanno acquistato da
            poco



            tempo, pochi mesi, e pretendete gia' che si


            siano



            letti, imparati e capiti migliaia di
            migliaia

            di



            righe di codice. Non ci capite



            nulla.





            Sono quello che ha postato il primo messaggio

            del


            thread. Sono un programmatore, ti assicuro che

            so


            di cosa parlo. Thunderbird sarà pure
            open-source


            ma la gente che ci lavora sul codice è quasi


            tutta pagata, se muovessero le chiappe in un

            paio


            di mesi se ti danno tutti i sorgenti con una


            squadra di 5-8 persone si può riprogettare e


            migliorare un programma relativamente piccolo


            come Eudora.






            Un programmatore che non sa che eudora è

            portabile, andiamo bene e cosa programmi? Il

            codice di Eudora non è stato scritto per essere

            portato su più piattaforme, le versioni Mac e
            win

            sono completamente autonome, perderci tempo non

            ha senso e non a caso gli stessi ideatori del

            programma han deciso di passare oltre, ci sarà

            solo la riscrittura per Penelope di determinate

            funzioni e dei filtri di

            importazione....

            Ha parlato l'esperto.. perchè tu infatti hai
            accesso al codice di Eudora per dire una cosa del
            genere. Ma hai mai visto un pezzo di codice ?
            buaaahhhhhh (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) sai perchè eudora ha due team di sviluppo distinti per Mac e Win ? indovina. Eudora non è portabile salvo riscriversi tutto o prendere il codice di un programma multipiattaforma e usare quello, indovina cos'hanno preferito fare. Non è che ci racconti cosa programmi ? Hai
            idea di cosa sia UML ?I corsi di base li tengo solo a pagamento, non ho tempo di spiegarti le basi. ;)
        • reXistenZ scrive:
          Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli

          Sono quello che ha postato il primo messaggio del
          thread. Sono un programmatore, ti assicuro che so
          di cosa parlo. Thunderbird sarà pure open-sourceDopo avere sparato sciocchezze a destra e a manca, ora dovremmo rivalutarti per i tuoi vanti senza nessuna argomentazione? :|
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. che ti aspetti da una società di guadagni chiamata Mozilla.com?
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        Magari si aspetta che sappiano l'italiano meglio di te.
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Patetici.

        che ti aspetti da una società di guadagni
        chiamata
        Mozilla.com?del lavoro.come in qualsiasi altra società di guadagni.
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        Scusa stiamo cercando uno sviluppatore a tempo pieno per un paio d'anni... vieni tu a lavorare gratis? Fammi sapere. Grazie. ;)
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird ...ma quindi è anche scaricabile gratuitamente?
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Patetici. Eudora è fra i migliori client di
        posta

        elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha

        donato i codici sorgenti agli sviluppatori di

        Firefox e Thunderbird ...



        ma quindi è anche scaricabile gratuitamente?L'ultima versione di Eudora sarà messa in forma gratuita da Qualcomm fra un pò di tempo, ed ovviamente non ci saranno ulteriori nuove versioni. Ora tutto il codice è proprietà della Mozilla Foundation...
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto
      Outlook.C'è da un pezzo:http://portableapps.com/apps/internet/thunderbird_portableInformati prima di scrivere certe falsità, la prossima volta, ok?
    • Anonimo scrive:
      Commento ridicolo...
      Eudora è morto e sepolto e la qualcomm ha deciso di liberarsi di un'inutile fardello,inoltre il codice non è multipiattaforma. Il progetto penelope di fatto mira solo a rendere più agevole la migrazione a thunderbird . Poi diciamoci la verità le ultime versioni di Eudora sono pachidermiche e lente, è stato un grande client ma ha fatto il suo tempo, causa mancanza di sviluppo, di fatto rispetto a thunderdird è indietro di almeno 5 anni. Verranno solo implementate le funzioni che sono degne di porting ed i filtri il resto finirà nell'oblio.
      • Anonimo scrive:
        Re: Commento ridicolo...
        - Scritto da:
        Eudora è morto e sepolto e la qualcomm ha deciso
        di liberarsi di un'inutile fardello,inoltre il
        codice non è multipiattaforma. Il progetto
        penelope di fatto mira solo a rendere più agevole
        la migrazione a thunderbird . Poi diciamoci la
        verità le ultime versioni di Eudora sono
        pachidermiche e lente, è stato un grande client
        ma ha fatto il suo tempo, causa mancanza di
        sviluppo, di fatto rispetto a thunderdird è
        indietro di almeno 5 anni. Verranno solo
        implementate le funzioni che sono degne di
        porting ed i filtri il resto finirà
        nell'oblio.Pachidermiche e lente cosa, Eudora ? Le ultime versioni sono più compatibili con i tag HTML,XML e migliaia di estensioni del codice delle pagine web. Le vecchie versioni crashavano con codice HTML strano in una e-mail ed avevano problemi quando il database diventava enorme. Eudora non è un programma perfetto ma è meglio di Outlook e Thunderbird mille volte.
        • Anonimo scrive:
          Re: Commento ridicolo...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Eudora è morto e sepolto e la qualcomm ha
          deciso

          di liberarsi di un'inutile fardello,inoltre il

          codice non è multipiattaforma. Il progetto

          penelope di fatto mira solo a rendere più
          agevole

          la migrazione a thunderbird . Poi diciamoci la

          verità le ultime versioni di Eudora sono

          pachidermiche e lente, è stato un grande client

          ma ha fatto il suo tempo, causa mancanza di

          sviluppo, di fatto rispetto a thunderdird è

          indietro di almeno 5 anni. Verranno solo

          implementate le funzioni che sono degne di

          porting ed i filtri il resto finirà

          nell'oblio.

          Pachidermiche e lente cosa, Eudora ? Le ultime
          versioni sono più compatibili con i tag HTML,XML
          e migliaia di estensioni del codice delle pagine
          web. Le vecchie versioni crashavano con codice
          HTML strano in una e-mail ed avevano problemi
          quando il database diventava enorme.

          Eudora non è un programma perfetto ma è meglio di
          Outlook e Thunderbird mille
          volte.Ma per favore le ultime versioni di eudora sono inutilizzabili, m'è toccato migrare tutta la posta,lento e pachidermico. Quanto a chi usa l'html nelle mail farebbe bene a farsi un corso di base sulla sicurezza informatica, scandaloso !!!!
          • Anonimo scrive:
            Re: Commento ridicolo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Eudora è morto e sepolto e la qualcomm ha

            deciso


            di liberarsi di un'inutile fardello,inoltre il


            codice non è multipiattaforma. Il progetto


            penelope di fatto mira solo a rendere più

            agevole


            la migrazione a thunderbird . Poi diciamoci la


            verità le ultime versioni di Eudora sono


            pachidermiche e lente, è stato un grande
            client


            ma ha fatto il suo tempo, causa mancanza di


            sviluppo, di fatto rispetto a thunderdird è


            indietro di almeno 5 anni. Verranno solo


            implementate le funzioni che sono degne di


            porting ed i filtri il resto finirà


            nell'oblio.



            Pachidermiche e lente cosa, Eudora ? Le ultime

            versioni sono più compatibili con i tag HTML,XML

            e migliaia di estensioni del codice delle pagine

            web. Le vecchie versioni crashavano con codice

            HTML strano in una e-mail ed avevano problemi

            quando il database diventava enorme.



            Eudora non è un programma perfetto ma è meglio
            di

            Outlook e Thunderbird mille

            volte.


            Ma per favore le ultime versioni di eudora sono
            inutilizzabili, m'è toccato migrare tutta la
            posta,lento e pachidermico. Quanto a chi usa
            l'html nelle mail farebbe bene a farsi un corso
            di base sulla sicurezza informatica, scandaloso
            !!!!Il problema è tutto tuo che visto ciò che scrivi non hai la minima idea di come configurare correttamente il PC. Se per te Eudora è un programma "pesante" .. allora Photoshop CS2 9.0 che sarebbe mai, specie lavorando a 1200dpi o oltre ? Ehhh! Mamma mia..
          • Anonimo scrive:
            Re: Commento ridicolo...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Eudora è morto e sepolto e la qualcomm ha


            deciso



            di liberarsi di un'inutile fardello,inoltre
            il



            codice non è multipiattaforma. Il progetto



            penelope di fatto mira solo a rendere più


            agevole



            la migrazione a thunderbird . Poi diciamoci
            la



            verità le ultime versioni di Eudora sono



            pachidermiche e lente, è stato un grande

            client



            ma ha fatto il suo tempo, causa mancanza di



            sviluppo, di fatto rispetto a thunderdird è



            indietro di almeno 5 anni. Verranno solo



            implementate le funzioni che sono degne di



            porting ed i filtri il resto finirà



            nell'oblio.





            Pachidermiche e lente cosa, Eudora ? Le ultime


            versioni sono più compatibili con i tag
            HTML,XML


            e migliaia di estensioni del codice delle
            pagine


            web. Le vecchie versioni crashavano con codice


            HTML strano in una e-mail ed avevano problemi


            quando il database diventava enorme.





            Eudora non è un programma perfetto ma è meglio

            di


            Outlook e Thunderbird mille


            volte.





            Ma per favore le ultime versioni di eudora sono

            inutilizzabili, m'è toccato migrare tutta la

            posta,lento e pachidermico. Quanto a chi usa

            l'html nelle mail farebbe bene a farsi un corso

            di base sulla sicurezza informatica, scandaloso

            !!!!

            Il problema è tutto tuo che visto ciò che scrivi
            non hai la minima idea di come configurare
            correttamente il PC.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl) Sei uno spasso.Ha parlato l'esperto fan delle email html...

            Se per te Eudora è un programma "pesante" ..
            allora Photoshop CS2 9.0 che sarebbe mai, specie
            lavorando a 1200dpi o oltre ? Ehhh! Mamma
            mia..Ma fammi il favore per leggere 4 email eudora è di una pesantezza impressionante, se la risposta è ci sono programmi più pesanti, questo non lo nega nessuno ma fanno altro, comunque anche su photoshop se si parla di codice ottimizzato si può discutere parecchio.Quand'è che posso usare eudora al posto di photoshop ?
        • reXistenZ scrive:
          Re: Commento ridicolo...

          Eudora non è un programma perfetto ma è meglio di
          Outlook e Thunderbird mille
          volte.Mille volte? Facci un elenco sintetico dei principali motivi del tuo giudizio...
    • Funz scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece
      di buttar via il clone di Outlook che hanno e
      migrare ad Eudora se ne escono con una nuova
      versione che non ha un cavolo di utile nuovo.

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.????Esegui Thunderbird -pTi gestisci il tuo profilo nella cartella che vuoi, anche su una chiavetta, anche condivisa tra Windows e Linux come faccio ioIdem per FirefoxF
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        - Scritto da: Funz
        Esegui Thunderbird -p
        Ti gestisci il tuo profilo nella cartella che
        vuoifeature da anni implementata da Windows stesso e da Outlook Express
        • Anonimo scrive:
          Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
          - Scritto da:

          - Scritto da: Funz

          Esegui Thunderbird -p

          Ti gestisci il tuo profilo nella cartella che

          vuoi

          feature da anni implementata da Windows stesso e
          da Outlook
          ExpressE puoi anche metterli su una chiavetta usb ed usarteli dove vuoi ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da: Funz


            Esegui Thunderbird -p


            Ti gestisci il tuo profilo nella cartella che


            vuoi



            feature da anni implementata da Windows stesso e

            da Outlook

            Express

            E puoi anche metterli su una chiavetta usb ed
            usarteli dove vuoi
            ?Con Thunderbird si.E su linux io non lo installo, lo decomprimo e basta. Quindi il problema non si pone
    • giacche scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto Outlook.Ma hai mai letto qualche riga di documentazione su Thunderbird.Forse leggi solo i graziosi ed esaustivi messaggi dei personaggi animati di Microsoft?
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece
      di buttar via il clone di Outlook che hanno e
      migrare ad Eudora se ne escono con una nuova
      versione che non ha un cavolo di utile nuovo.

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto
      Outlook.Pauraaaaaa! Eudora è un mattone indigesto da diverse versioni a questa parte, per fortuna morirà. Nessuno lo rimpiangerà e si presume che Penelope sarà migliore (non ci vorrà molto).Tutto ciò detto da uno che ha usato Eudora fino alla 5, poi mi sono stufato. L'unica versione di Eudora che rimpiango era la 3, quello sì che era un gioiello di programma.
    • Anonimo scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli

      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.
      ah si certo..prova a tenere separati gli allegati e a spostare il tutto su un'altra macchina..se non hai lo stesso path che avevi prima sei letteralmente fottuto perche' gli allegati non li vedrai piu' se non bestemmiando in turco e alterando a manina il file .mbxe tutto ovviamente se prima hai impostato un percorso specifico per gli TUTTI gli allegati perche' altrimenti te li salva dentro ogni mailbox o folder e allora si che sono ca%%i amari a riformattarti il file .mbxvogliamo poi parlare di cosa ti succede se ti si sputtana il file lmos.dat e per sfiga hai scelto di tenere una copia dei messaggi sul server? un miriade di doppioni che non puoi eliminare facilmente se non con plugin a pagamento (ma i piu' fortunati su apple possono usare applescript). E credimi che questa cosa succede spesso se tieni la posta su una cartella remota o si aggiorna qualcosa sul mailserver.insomma, bella merda. Sono contento di essere passato a thunderbird che seppur giovincello almeno viene piu' supportato di eudora..di una cosa sono contento: con il rilascio del codice adesso sara' possibile fare un convertitore da eudora a thunderbird che funzioni decentemente..ultimo e non c'entra niente con il riuso del codice: poco prima della notizia di rilascio dei codici sorgenti abbiamo acquistato 3 licenze nuove di pacca.. sti bast$A@# lo sapevano che avrebbero rilasciato il codice ma lo stesso non ci hanno avvisato per beccarsi sti 100$ in piu'.
      • Anonimo scrive:
        Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
        A me gli allegati funzionano tutti da Eudora 5 ad Eudora 7. Il path è relativo e non assoluto. Mai avuto problemi del genere. E comunque basta aprire la directory Attach dentro quella in cui è Eudora per accedere a tutti gli allegati che uno non ha spostato... - Scritto da:


        La cosa più importante di Eudora è in assoluto

        quella di essere totalmente standalone, si può

        copiare la cartella di Eudora con tutti i file

        dentro e si può usare su altri PC anche da

        chiavetta USB senza bisogno di installazioni.



        ah si certo..
        prova a tenere separati gli allegati e a spostare
        il tutto su un'altra
        macchina..
        se non hai lo stesso path che avevi prima sei
        letteralmente fottuto perche' gli allegati non li
        vedrai piu' se non bestemmiando in turco e
        alterando a manina il file
        .mbx
        e tutto ovviamente se prima hai impostato un
        percorso specifico per gli TUTTI gli allegati
        perche' altrimenti te li salva dentro ogni
        mailbox o folder e allora si che sono ca%%i amari
        a riformattarti il file
        .mbx
        vogliamo poi parlare di cosa ti succede se ti si
        sputtana il file lmos.dat e per sfiga hai scelto
        di tenere una copia dei messaggi sul server? un
        miriade di doppioni che non puoi eliminare
        facilmente se non con plugin a pagamento (ma i
        piu' fortunati su apple possono usare
        applescript). E credimi che questa cosa succede
        spesso se tieni la posta su una cartella remota o
        si aggiorna qualcosa sul
        mailserver.
        insomma, bella merda. Sono contento di essere
        passato a thunderbird che seppur giovincello
        almeno viene piu' supportato di
        eudora..
        di una cosa sono contento: con il rilascio del
        codice adesso sara' possibile fare un
        convertitore da eudora a thunderbird che funzioni
        decentemente..

        ultimo e non c'entra niente con il riuso del
        codice: poco prima della notizia di rilascio dei
        codici sorgenti abbiamo acquistato 3 licenze
        nuove di pacca.. sti bast$A@# lo sapevano che
        avrebbero rilasciato il codice ma lo stesso non
        ci hanno avvisato per beccarsi sti 100$ in
        piu'.
    • pikappa scrive:
      Re: Di Eudora non usano nulla.. ridicoli
      - Scritto da:
      Patetici. Eudora è fra i migliori client di posta
      elettronica esistenti, ora che la Qualcomm ha
      donato i codici sorgenti agli sviluppatori di
      Firefox e Thunderbird questi che fanno ? Invece
      di buttar via il clone di Outlook che hanno e
      migrare ad Eudora se ne escono con una nuova
      versione che non ha un cavolo di utile nuovo.
      Versione che era già in cantiere prima dell'accordo con eudora
      La cosa più importante di Eudora è in assoluto
      quella di essere totalmente standalone, si può
      copiare la cartella di Eudora con tutti i file
      dentro e si può usare su altri PC anche da
      chiavetta USB senza bisogno di installazioni.

      Finchè Thunderbird non sarà così farà pena tanto
      quanto
      Outlook.Esiste Thunderbird Portable che fa questa cosa e funziona splendidamente
  • Anonimo scrive:
    Salvataggio mail
    Io trovo scomoda la mancanza di possibilità di salvare gruppi di mail in blocco, magari in formato solo testo, come fanno altri cliet come Mail e Foxmail.
    • Anonimo scrive:
      Re: Salvataggio mail
      - Scritto da:
      Io trovo scomoda la mancanza di possibilità di
      salvare gruppi di mail in blocco, magari in
      formato solo testo, come fanno altri cliet come
      Mail e
      Foxmail.con outlook express, da sempre, le selezioni e le trascini in una cartella : et voilà hai i tuoi bei files ".eml"
      • Anonimo scrive:
        Re: Salvataggio mail
        ma ke palle!!!!! kissene del tuo outlook. qui stiamo parlando di Tunderbird. Quindi o dici qualcosa di sensato... o taci. Poi inizia ad avere ~1000 1500 mail, e vediamo quale dei due funziona meglio ;) (troll1)(troll1)(troll2)(troll2)
      • Anonimo scrive:
        Re: Salvataggio mail
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Io trovo scomoda la mancanza di possibilità di

        salvare gruppi di mail in blocco, magari in

        formato solo testo, come fanno altri cliet come

        Mail e

        Foxmail.

        con outlook express, da sempre, le selezioni e le
        trascini in una cartella : et voilà hai i tuoi
        bei files
        ".eml"
        esistono estensioni apposite :)http://www.extenzilla.org/show_ext.php?id=239
        • Anonimo scrive:
          Re: Salvataggio mail
          Dovrei configurare un client per provarlo e non ne ho la possibilità a breve. Se non ho capito male, però, questa estensione ti permette di esportare intere cartelle in formato mbox mentre a me interesserebbe salvare il testo delle e-mail selezionate da me (ad esempio con il tasto Ctrl) in un file txt. Ho capito bene?
      • pikappa scrive:
        Re: Salvataggio mail
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Io trovo scomoda la mancanza di possibilità di

        salvare gruppi di mail in blocco, magari in

        formato solo testo, come fanno altri cliet come

        Mail e

        Foxmail.

        con outlook express, da sempre, le selezioni e le
        trascini in una cartella : et voilà hai i tuoi
        bei files
        ".eml"
        O come Outlook che le salva SOLO nel suo bel formato proprietario che solo Outlook è in grado di riaprire, e no OE non apre quei fileE cmq tornando IT, anche Thunderbird da tempo salva nel formato .eml
    • Anonimo scrive:
      Re: Salvataggio mail
      - Scritto da:
      Io trovo scomoda la mancanza di possibilità di
      salvare gruppi di mail in blocco, magari in
      formato solo testo, come fanno altri cliet come
      Mail e
      Foxmail.Almeno su linux thunderbird salva tutte le email di una cartella con tanto di allegati in un unico file di testo .mozilla-thunderbird/[random].default/Mail/[Cartella]/InboxPuoi creare una cartella apposita e copiare le mail che vuoi esportare lì, poi ti vai a prendere il file. Su windows dovrebbe essere simile.Non è ottimale come soluzione, ma funzionare funziona.
      • Anonimo scrive:
        Re: Salvataggio mail
        Concordo, non funzionale ma almeno funziona. Per adesso rimango con Mail per questo tipo di operazione comunque, in quanto il passaggio è più lineare. Mi spiace di non saper programmare sennò la facevo io l'estensione :-P Mi sembra abbastanza banale l'idea di selezionare più e-mail con il tasto Ctrl e farne un unico file di salvataggio...Foxmail oltre a questo da la possibilità di accodare ad un file di testo già esistente altre mail in modo da avere un file di testo unico per contatto.Grazie comunque della dritta.
  • Anonimo scrive:
    Riceca nel messaggio lenta
    [code]850 // If there's a '=' in the search term, then we're not going to do851 // quoted printable decoding. Otherwise we assume everything is852 // quoted printable. Obviously everything isn't quoted printable, but853 // since we don't have a MIME parser handy, and we want to err on the854 // side of too many hits rather than not enough, we'll assume in that855 // general direction. Blech. ### FIX ME856 // bug fix #314637: for stateful charsets like ISO-2022-JP, we don't857 // want to decode quoted printable since it contains '='.[/code]http://lxr.mozilla.org/mozilla/source/mailnews/base/search/src/nsMsgSearchTerm.cpp#850 questo hack renderebbe fulminee le ricerche nel "Corpo" delle mail in thunderbird, che ora (nel caso di un archivio con un discreto numero di allegati) è abbastanza lenta, e sistemerebbe un bug nei filtri segnalato già su bugzilla da un bel po'.Opened: 2002-04-07 09:24 PDThttps://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=136055
    • Anonimo scrive:
      Re: Riceca nel messaggio lenta
      - Scritto da: [code]....
      like ISO-2022-JP, we
      don't
      857 // want to decode quoted printable since it
      contains
      '='. [/code]
      http://lxr.mozilla.org/mozilla/source/mailnews/bas

      questo hack renderebbe fulminee le ricerche nel
      "Corpo" delle mail in thunderbird, che ora (nel
      caso di un archivio con un discreto numero di
      allegati) è abbastanza lenta, e sistemerebbe un
      bug nei filtri segnalato già su bugzilla da un
      bel
      po'.
      Opened: 2002-04-07 09:24 PDT
      https://bugzilla.mozilla.org/show_bug.cgi?id=13605ma non viene sistemato perchè "we don't want" ... ?
  • mythsmith scrive:
    Pipe verso programmi esterni
    La principale mancanza di Thunderbird è la possibilità di creare filtri che inviino i messaggi a programmi esterni attraverso pipe, caratteristica ad esempio supportata da KMail ed Evolution (ma ce ne sono tanti altri).Questa abilità è essenziale per usare con rapidità e semplicità Thunderbird in abbinamento con antivirus ed antispam, come ClamAV e SpamAssassin.Peccato. Speravo che la versione 2 la includesse. Ho il sospetto che tutto si riduca ad un problema di portabilità...
    • Anonimo scrive:
      Re: Pipe verso programmi esterni
      - Scritto da: mythsmith
      La principale mancanza di Thunderbird è la
      possibilità di creare filtri che inviino i
      messaggi a programmi esterni attraverso pipe,
      caratteristica ad esempio supportata da KMail ed
      Evolution (ma ce ne sono tanti
      altri).è lo stesso motivo per cui usare gnupg con kmail (mi dicono) è una puttanata di facilità, mentre con tutti gli altri sistemi è un po' complicato?
      • mythsmith scrive:
        Re: Pipe verso programmi esterni
        Può essere. Ho il sospetto che sia appunto un problema di portabilità... ovvero che la feature sarebbe disponibile solo per linux. Conosco pochissimo windows, ma mi risulta che il banale concetto di pipe non sia ancora ben sviluppato (o addirittura assente del tutto). Qualcuno confermi o smentisca pleaz.Se così fosse è tutto chiaro... gli utenti della piattaforma migliore devono adattarsi a quelli della più scrausa sennò poi i dev non possono più dire che è "Portabile". In tal caso spero che la pacchettizzazione alternativa di Debian evolva in qualcosa di più...(un fork)
        • Anonimo scrive:
          Re: Pipe verso programmi esterni
          - Scritto da: mythsmith
          Può essere. Ho il sospetto che sia appunto un
          problema di portabilità... ovvero che la feature
          sarebbe disponibile solo per linux.

          Conosco pochissimo windows, ma mi risulta che il
          banale concetto di pipe non sia ancora ben
          sviluppato (o addirittura assente del tutto).


          Qualcuno confermi o smentisca pleaz.Per quello che conosco dei vari Win non mi risulta esserci un concetto tipo pipe, e se anche c'è sicuramente lo si deve fare in una modalità 8 volte più complessa...
          • Anonimo scrive:
            Re: Pipe verso programmi esterni

            Per quello che conosco dei vari Win non mi
            risulta esserci un concetto tipo pipe, e se anche
            c'è sicuramente lo si deve fare in una modalità 8
            volte più
            complessa...E` talmente complessa che funziona in maniera tale e quale a linux (hint: dir|more su una directory piena di roba)Enrico
          • Lanf scrive:
            Re: Pipe verso programmi esterni
            - Scritto da:
            E` talmente complessa che funziona in maniera
            tale e quale a linux (hint: dir|more su una
            directory piena di
            roba)

            EnricoE' quello che ci sta dietro che e' molto piu' complicato. Su Unix la pipe passa dati direttamente da un processo all'altro in memoria, mentre in Windows i dati vengono scritti su disco.Alla faccia dell'efficienza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Pipe verso programmi esterni
            - Scritto da:

            Per quello che conosco dei vari Win non mi

            risulta esserci un concetto tipo pipe, e se
            anche

            c'è sicuramente lo si deve fare in una modalità
            8

            volte più

            complessa...

            E` talmente complessa che funziona in maniera
            tale e quale a linux (hint: dir|more su una
            directory piena di
            roba)

            EnricoGrazie Enrico, me lo segno!!!Andrea(grazie sul serio, non lo sapevo che esistesse)
      • Anonimo scrive:
        Re: Pipe verso programmi esterni
        - Scritto da:

        è lo stesso motivo per cui usare gnupg con kmail
        (mi dicono) è una puttanata di facilità, mentre
        con tutti gli altri sistemi è un po'
        complicato?Almeno con Sylpheed e relativi plugin è decisamente semplice, per gli altri non saprei.KaysiX
  • Anonimo scrive:
    Le Cartelle Virtuali...
    ... sono gestite come quelle di Gmail?Se si', ottima feature. Molto utile. :)Angelo
    • Anonimo scrive:
      Re: Le Cartelle Virtuali...
      - Scritto da:
      ... sono gestite come quelle di Gmail?

      Se si', ottima feature. Molto utile. :)

      Angeloè da anni presente in Outlook Express. (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Le Cartelle Virtuali...
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        ... sono gestite come quelle di Gmail?



        Se si', ottima feature. Molto utile. :)



        Angelo

        è da anni presente in Outlook Express. (rotfl)ma che diavolo dici???
      • Anonimo scrive:
        Re: Le Cartelle Virtuali...
        - Scritto da:
        è da anni presente in Outlook Express. (rotfl)Si, Outlook è pieno di feature... si chiamano virus.
  • Anonimo scrive:
    Sempre detto. LINUX è un MARATONETA
    Quando tutti gli altri del WC-Closed scoppiano perchè spompati, ecco che da dietro spuntano le truppe dell' Open Sorcio che ti sorpassano e di lasciano al palo con un bel marameo seguito da un sonoro PERNACCHIO!Noi di DEBIAN siamo i più forti!!W Debian! W l' Open Sorcio!!
Chiudi i commenti