Teams: Microsoft porta la cancellazione del rumore su macOS

Teams porta la cancellazione del rumore su macOS

La cancellazione del rumore di Teams sta per fare il suo debutto anche nella versione macOS, ma per gli utenti di un Mac M1 c'è una limitazione.
La cancellazione del rumore di Teams sta per fare il suo debutto anche nella versione macOS, ma per gli utenti di un Mac M1 c'è una limitazione.

Lo scorso anno, Microsoft ha introdotto in Teams una funzionalità dedicata alla cancellazione automatica del rumore, utile per far sì che connettendosi da un ambiente chiassoso la qualità della comunicazione non ne risenta. È in arrivo anche sui computer con sistema operativo macOS, come reso noto dal gruppo di Redmond.

Riunioni senza rumori di fondo con Teams, anche su Mac

Il rollout non sarà immediato: arriverà a completarsi per tutti gli utenti entro il mese di agosto. Basato sull'impiego di algoritmi di intelligenza artificiale, identifica disturbi come quello generato da qualcuno che mastica con insistenza una gomma o che apre uno snack, persino il cane che abbaia in un'altra stanza o in cortile. Il gruppo di Redmond ha previsto quattro livelli di efficacia, come testimonia lo screenshot di seguito tratto dalla versione Windows.

Le impostazioni di Microsoft Teams per la cancellazione automatica del rumore

Coloro in possesso di un Mac con processore Apple M1 (MacBook Air, MacBook Pro, Mac mini o iMac) dovranno almeno in un primo momento fare i conti con una limitazione, come dichiarato da un portavoce della squadra al lavoro su Teams.

Inizieremo la distribuzione entro aprile e ci aspettiamo di arrivare a completarle alla fine di agosto. Il filtro più elevato non è disponibile per gli utenti Mac con processore M1 ARM.

Come anticipato a inizio aprile, è in arrivo anche il supporto nativo alle notifiche di sistema (necessario macOS 10.14 o versioni successive), così che quelle mostrate dal software di Microsoft possano essere visualizzate in modo coerente a quelle di macOS. In questo caso il rollout è giù in corso, offrendo agli utenti la possibilità di disattivare la novità se lo desiderano.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti