Teams e Windows 10: arriva il supporto nativo per le notifiche

Le notifiche di Teams come quelle di Windows 10

In fase di distribuzione la novità che permette di visualizzare le notifiche di Teams con lo stesso stile di quelle mostrate dal sistema operativo.
In fase di distribuzione la novità che permette di visualizzare le notifiche di Teams con lo stesso stile di quelle mostrate dal sistema operativo.

Il primo annuncio della novità risale addirittura all’estate scorsa, poi c’è stata una fase di test avviata nel mese di dicembre e ora è finalmente giunto il tempo del rollout a livello globale, per tutti: le notifiche di Microsoft Teams possono ora godere della piena integrazione al sistema operativo e del supporto nativo da parte di Windows 10.

Teams: supporto nativo alle notifiche di W10

In altre parole, possono essere visualizzate come tutte le altre della piattaforma, in modo coerente con la sua interfaccia. Presto accadrà anche con macOS, probabilmente già entro fine mese, come riportato nella roadmap di sviluppo. Tornando a Windows 10, gli utenti abituati alla modalità adottata fino a oggi non saranno ad ogni modo costretti a cambiare, basterà loro agire sull’opzione dedicata facendo tra le impostazioni.

Il rollout della nuova funzionalità ha già preso il via, ma come sempre accade in questi casi servirà qualche giorno prima che possa raggiungere tutti. Abbiamo provato, ma in questo momento non sembra ancora essere disponibile in redazione, non siamo dunque in grado di allegare screenshot.

Si tratta di un’ennesima dimostrazione del lavoro senza sosta svolto da Microsoft al fine di migliorare Teams. Il servizio nel corso del 2020 ha beneficiato di una forte crescita, legata a doppio filo alla diffusione dello smart working, della didattica a distanza e più in generale della comunicazione da remoto, in conseguenza all’esplosione della pandemia a livello globale.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti