WhatsApp Desktop: ecco il restyling per Windows 11

WhatsApp Desktop: ecco il restyling per Windows 11

Il team di WhatsApp è al lavoro su un nuovo client desktop caratterizzato da un'interfaccia maggiormente in linea con quella di Windows 11.
Il team di WhatsApp è al lavoro su un nuovo client desktop caratterizzato da un'interfaccia maggiormente in linea con quella di Windows 11.

Nel mese di novembre, abbiamo segnalato su queste pagine lo sviluppo di una nuova versione per WhatsApp Desktop, il client del servizio destinato ai PC. Si tratta di un’applicazione UWP (Universal Windows Platform), caratterizzata da prestazioni migliorate e da un’interfaccia maggiormente in linea con quella del sistema operativo di casa Microsoft. Ora giunge un’ennesima conferma dei lavori in corso, con il passaggio a WinUI 2.6 e l’adozione del Fluent Design così da garantire un’esperienza coerente con lo stile di Windows 11.

Così cambierà l’interfaccia di WhatsApp Desktop su W11

Il risultato è quello visibile negli screenshot condivisi qui sotto dal profilo Twitter di @FireCubeStudios, sempre attento a proposito delle novità che arrivano dal fronte software. Da sottolineare che si tratta di un work in progress e che potrebbe essere necessario attendere parecchio tempo prima di assistere a un rollout ufficiale dell’aggiornamento.

Chi desidera mettere mano in anteprima alla nuova versione PC di WhatsApp Desktop può fin da subito scaricare la release Beta direttamente da Microsoft Store. È compatibile sia con il nuovo Windows 11 sia con il predecessore Windows 10. A differenza di quella Stable, alcune funzionalità potrebbero risultare mancanti o non comportarsi nel modo più corretto.

Scarica WhatsApp Beta e sarai tra i primi a provare le funzionalità aggiornate e condividere feedback sulla nuova applicazione.

Poter accedere alle chat direttamente dal monitor del computer, senza l’obbligo di dover passare continuamente dal display dello smartphone, risulta particolarmente comodo e utile per chi, ogni giorno, si trova a dover trascorrere lunghe sessioni di lavoro o studio di fronte alla scrivania. Un’alternativa è rappresentata dall’incarnazione Web del servizio, raggiungibile tramite browser all’indirizzo web.whatsapp.com.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 18 gen 2022
Link copiato negli appunti