Windows 10 build 21354: novità e immagine ISO

Windows 10 build 21354: novità e immagine ISO

La build 21354 di Windows 10, disponibile per gli Insider, include novità per schermo e videocamera, oltre a nuove posizioni per i tool di sistema.
La build 21354 di Windows 10, disponibile per gli Insider, include novità per schermo e videocamera, oltre a nuove posizioni per i tool di sistema.

Microsoft ha annunciato la build 21354 del sistema operativo per gli iscritti al canale Dev del programma Insider. Le novità principali, che gli utenti troveranno in Windows 10 21H2, sono relative alle impostazioni per schermo e videocamera. Chi vuole effettuare un'installazione pulita può utilizzare le immagini ISO disponibili sul sito ufficiale. L'azienda di Redmond ha comunicato inoltre che le app Paint e Strumento di cattura saranno disponibili sul Microsoft Store.

Windows 10 build 21354: novità per display e videocamera

Dopo aver installato la build 21354, gli utenti potranno disattivare la funzionalità Content adaptive brightness control (CABC) che permette di ridurre i consumi variando automaticamente il livello della retroilluminazione. Questo metodo può tuttavia causare una diminuzione della qualità delle immagini, quindi Microsoft consente ora la sua disattivazione.

La seconda novità è rappresentata dalla possibilità di cambiare le impostazioni per le videocamere (webcam o IP). Gli utenti troveranno varie opzioni in base alle funzionalità supportate dal dispositivo (ad esempio luminosità, contrasto, video HDR, Eye Contact e altre).

Windows 10 Camera settings

Microsoft ha inoltre aggiornato il feed per news e interessi nella barra delle applicazioni (al momento non disponibile in Italia) per consentire una maggiore personalizzazione. Sono stati anche riorganizzati i tool di sistema: le cartelle Accessori Windows, Sistema Windows, PowerShell e Strumenti di amministrazione Windows sono state eliminate dal menu Start e tutte le app sono state spostate nella nuova cartella Strumenti Windows.

Come già fatto per Notepad, anche Paint e Strumento di cattura sono state “promosse”. Le app hanno ora un link diretto nel menu Start (invece che nella cartella Accessori Windows) e possono essere scaricate dal Microsoft Store.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

08 04 2021
Link copiato negli appunti