Windows 10 e il bug di Check Disk che impedisce il boot: come risolvere

Windows 10: Microsoft conferma il bug di Check Disk

Il Patch Tuesday ha portato con sé un bug che ad alcuni causa l'impossibilità di avviare il computer: ecco come risolvere in attesa del fix ufficiale.
Il Patch Tuesday ha portato con sé un bug che ad alcuni causa l'impossibilità di avviare il computer: ecco come risolvere in attesa del fix ufficiale.

Metti un bug sotto l'albero e risolvilo prima di Natale. Microsoft riconosce in questi giorni l'esistenza di un problema legato al comando Check Disk e già segnalato da alcuni utenti che hanno installato l'aggiornamento KB4592438 di Windows 10, il Patch Tuesday di dicembre.

Il PC non si avvia? Forse è colpa di questo bug

Interessato il file system tanto da causare per alcuni l'impossibilità di eseguire correttamente il boot. La buona notizia è che Microsoft si è già attivata mettendosi al lavoro su un fix e promettendone il rilascio in tempi molto brevi, entro le prossime 24 ore dovrebbe raggiungere tutti. Così l'intoppo viene descritto sulle pagine del supporto ufficiale.

Per un ristretto numero di dispositivi che hanno installato questo update è stato segnalato che eseguendo il comando “chkdsk /f” il file system potrebbe essere danneggiato impedendo l'avvio del dispositivo.

Viene inoltre proposto un workaround a cui ricorrere temporaneamente in attesa di ricevere la patch sul PC con Windows 10:

  • dopo diversi tentativi di boot falliti dovrebbe avviarsi automaticamente la Console di Ripristino del sistema operativo;
  • selezionare “Risoluzione dei problemi”;
  • selezionare “Opzioni avanzate”;
  • selezionare “Prompt dei Comandi” dall'elenco delle azioni;
  • una volta aperto digitare “chkdsk /f” (senza virgolette);
  • consentire a Check Disk di eseguire una scansione completa dopodiché digitare “exit” (sempre senza virgolette).

La Console di Ripristino di Windows 10

Al termine della procedura il computer dovrebbe avviarsi correttamente. Nel caso in cui dovesse ripresentarsi nuovamente la Console di Ripristino selezionare “Esci e continua con Windows 10”.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti