Windows 11 22H2: disponibile la Release Preview

Windows 11 22H2: disponibile la Release Preview

Microsoft ha comunicato che la build 22621 è disponibile nel canale Release Preview: questa sarà la versione RTM di Windows 11 22H2.
Microsoft ha comunicato che la build 22621 è disponibile nel canale Release Preview: questa sarà la versione RTM di Windows 11 22H2.
Guarda 22 foto Guarda 22 foto

Microsoft ha annunciato la disponibilità della build 22621 per gli iscritti al canale Release Preview del programma Insider. Questa versione è la RTM (Release To Manufacturing) di Windows 11 22H2, ovvero l’aggiornamento del sistema operativo noto anche come Sun Valley 2. L’azienda di Redmond eseguirà ora i test finali e correggerà eventuali bug, tenendo conto dei feedback ricevuti. Gli utenti con Windows 11 21H1 potranno scaricare la nuova major release da Windows Update in autunno.

Windows 11 22H2: principali novità

Le novità principali di Windows 11 22H2 sono state svelate da Microsoft attraverso le varie build rilasciate agli Insider. Quella più attesa è senza dubbio il supporto del drag&drop per la barra delle applicazioni. Sarà nuovamente possibile trascinare i file sull’icona dell’app aperta. Gli utenti potranno anche personalizzare il menu Start scegliendo più icone o più suggerimenti (documenti recenti) e creare cartelle di app.

La nuova versione di Windows 11 includerà miglioramenti per le impostazioni rapide e per Esplora file (forse anche le schede). Sarà possibile “pinnare” i file nella sezione dei preferiti e vedere l’anteprima del contenuto delle cartelle. Previste anche varie novità per l’interfaccia, tra cui lo slider per il volume, Windows Spotlight (immagine di Bing come sfondo del desktop) e controlli multimediali sul lock screen.

Microsoft sposterà altre parti del vecchio Pannello di controllo nell’app Impostazioni, tra cui la sezione Programmi e funzionalità, alcune impostazioni di rete e la disinstallazione degli aggiornamenti del sistema operativo. L’azienda di Redmond rinnoverà inoltre il layout del Task Manager (Gestione attività), aggiungendo anche la modalità scura.

Aggiornamento: per ragioni non meglio precisate, l’aggiornamento 22H2 è proposto anche a coloro che non dispongono di hardware ufficialmente supportati da W11 e persino agli utenti ancora fermi a W10. L’approfondimento in un articolo dedicato.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 giu 2022
Link copiato negli appunti