Windows 11 22H2: disponibile la Release Preview

Windows 11 22H2: disponibile la Release Preview

Microsoft ha comunicato che la build 22621 è disponibile nel canale Release Preview: questa sarà la versione RTM di Windows 11 22H2.
Windows 11 22H2: disponibile la Release Preview
Microsoft ha comunicato che la build 22621 è disponibile nel canale Release Preview: questa sarà la versione RTM di Windows 11 22H2.

Microsoft ha annunciato la disponibilità della build 22621 per gli iscritti al canale Release Preview del programma Insider. Questa versione è la RTM (Release To Manufacturing) di Windows 11 22H2, ovvero l’aggiornamento del sistema operativo noto anche come Sun Valley 2. L’azienda di Redmond eseguirà ora i test finali e correggerà eventuali bug, tenendo conto dei feedback ricevuti. Gli utenti con Windows 11 21H1 potranno scaricare la nuova major release da Windows Update in autunno.

Windows 11 22H2: principali novità

Le novità principali di Windows 11 22H2 sono state svelate da Microsoft attraverso le varie build rilasciate agli Insider. Quella più attesa è senza dubbio il supporto del drag&drop per la barra delle applicazioni. Sarà nuovamente possibile trascinare i file sull’icona dell’app aperta. Gli utenti potranno anche personalizzare il menu Start scegliendo più icone o più suggerimenti (documenti recenti) e creare cartelle di app.

La nuova versione di Windows 11 includerà miglioramenti per le impostazioni rapide e per Esplora file (forse anche le schede). Sarà possibile “pinnare” i file nella sezione dei preferiti e vedere l’anteprima del contenuto delle cartelle. Previste anche varie novità per l’interfaccia, tra cui lo slider per il volume, Windows Spotlight (immagine di Bing come sfondo del desktop) e controlli multimediali sul lock screen.

[gallery_embed id=218027]

Microsoft sposterà altre parti del vecchio Pannello di controllo nell’app Impostazioni, tra cui la sezione Programmi e funzionalità, alcune impostazioni di rete e la disinstallazione degli aggiornamenti del sistema operativo. L’azienda di Redmond rinnoverà inoltre il layout del Task Manager (Gestione attività), aggiungendo anche la modalità scura.

Aggiornamento: per ragioni non meglio precisate, l’aggiornamento 22H2 è proposto anche a coloro che non dispongono di hardware ufficialmente supportati da W11 e persino agli utenti ancora fermi a W10. L’approfondimento in un articolo dedicato.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 8 giu 2022
Link copiato negli appunti