Yahoo!, il bilancio del primo anno di Marissa

In leggera discesa il fatturato viola, nella prima trimestrale dopo l'acquisizione miliardaria di Tumblr. Il CEO è contento, nonostante la crisi nella display advertising

Roma – Alla fine del secondo trimestre di attività finanziaria nel 2013 il fatturato lordo di Yahoo! è sceso a 1,13 miliardi di dollari dai 1,21 miliardi nello stesso periodo dell’anno scorso. Con la deduzione dei costi di acquisizione traffico (TAC), il fatturato del gigante di Sunnyvale ha di poco superato il miliardo di dollari, in leggera discesa (1 per cento) rispetto ai risultati registrati alla fine del giugno 2012.

marissa mayer sulla copertina di fortune che incorona le 50 donne più potenti del mondo Con un aumento netto nel dividendo azionario dell’azienda in viola – da 0,30 a 0,35 dollari per ciascun titolo, quasi il 20 per cento in più rispetto allo scorso anno – il CEO Marissa Mayer può comunque certamente festeggiare il suo primo compleanno al timone, dal momento che in un solo anno il valore azionario complessivo è salito del 74,4 per cento fino ad un massimo di 27,24 dollari.

Dalle versioni in mobilità dei servizi Mail e Flickr alle acquisizioni di Summly , Tumblr e Qwiki , la navigazione di Marissa Mayer continua a velocità doppia verso una maggiore personalizzazione di servizi e piattaforme così come la fornitura di esperienze più intuitive in ambito mobile. Lo stesso CEO si è detto soddisfatto dei risultati acquisiti in termini di utilizzo globale dei nuovi servizi oltre che di stabilità nel business digitale.

Se il guadagno netto è in calo – da 240 a 209 milioni di dollari – è anche perché Yahoo! ha speso un patrimonio per i suoi acquisti tra startup mobile e Tumblr. Buone notizie vengono però dalla profittabilità dell’e-commerce cinese Alibaba, di cui l’azienda di Sunnyvale controlla circa il 24 per cento. Il volume netto delle entrate nell’ultimo trimestre di attività finanziaria è cresciuto del 189 per cento per un totale di 680 milioni di dollari .

L’ultima trimestrale diramata da Yahoo! ha però confermato i risultati nefasti nella display advertising , considerata dagli stessi investitori come una delle principali aree di business dell’azienda. Alla fine dello scorso giugno, il gigante in viola ha registrato un ulteriore calo dell’11 per cento, dal fatturato complessivo di 473 milioni di dollari (giugno 2012) ai 423 milioni dello scorso giugno .

Male anche il totale delle pubblicità vendute (Corea esclusa) è diminuito del 2 per cento, così come il prezzo per annuncio è sceso del 12 per cento dal giugno 2012. La situazione migliora in ambito search , dove il fatturato ex-TAC è salito del 5 per cento a 403 milioni di dollari. È però vero che il prezzo per singolo click è diminuito dell’8 per cento , ovviamente minacciato dal numero sempre maggiore di accessi in mobilità.

Al di là dei risultati negativi nella display advertising , il CEO Marissa Mayer non sembra farne un dramma dopo un anno alla guida di Yahoo!. Certamente l’aumento continuo del valore azionario è un buon biglietto da visita per un Chief Executive Officer , che non ha tuttavia convinto del tutto gli analisti di mercato. Le numerose acquisizioni non basterebbero ad avviare una vera e propria rivoluzione in viola.

Mauro Vecchio

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Aniello Caputo scrive:
    ma che me ne frega a me del datagheit
    ma che me ne frega a me del datagheit
  • MZorzy scrive:
    mikro$oft
    "Microsoft non è in alcun modo impegnata a garantire un acXXXXX privilegiato"certo. non garantisce un acXXXXX "privilegiato", garantisce un acXXXXX. una parola in piu e si perde una guerra ;-)
    • ktwain scrive:
      Re: mikro$oft
      o magari non lo garantisce affatto... magari intercettano le fibre ottiche e ms si è limitata a consegnare le proprie chiavi private per permettere una facile e trasparente (no mitm) decrittazione.comunque, questo mi sembra a tema: http://dilbert.com/strips/comic/2013-07-10/
  • collione scrive:
    imho
    direi che il "se" violi la Costituzione si può toglierehanno creato un tribunale segreto speciale, a la maniera del tribunale speciale per la sicurezza dello Stato di Mussoliniè macroscopicamente evidente che tutto ciò è contrario ai più basilari principi della democrazia, non serve chiedere ad un esperto giurista per capirlocomunque è bene che la EFF porti avanti questa battagliami fa ridere invece ms che, minacciata nel portafoglio, chiede trasparenzaè evidente che adesso ci sarà una fuga dalle aziende americane, soprattutto da parte di utenti che utilizzano i più famosi servizi di questi signoriil cloud subirà una battusta d'arresto e, forse, il popolo bue cominciare ad aprire un pò gli occhi ( ma ci credo poco )
    • Phronesis scrive:
      Re: imho
      - Scritto da: collione
      è macroscopicamente evidente che tutto ciò è
      contrario ai più basilari principi della
      democrazia, Ciao.Sai cosa crdo che avverrà, e lo dico con amaro sconforto per il genere umano, che nel mondo odierno, per come ci hanno cresciuti, per come ci _allevano_ ... bhè credo che gli americani e poi il mondo ... se ne farà semplicemene una ragione.Si sono resi molto peggio che "indispensabili" si sono resi superflui (inteso come "di lusso"... ciò che rappresenta esclusivamente benessere economico e sociale).La conoscenza di queste cose, il sacrificio di tanti anche se pochi rispetto alla massa coinvolta doveva almeno come concetto ad una presa di coscenza etica (non morale), invece _oggi_ porta ad una presa di coscienza _SOLO_ razionale.La presa di coscienza razionale se non seguita da una posizione etica (non morale ribadisco) porta ad una adattamento intrinseco (siamo "progettati" per adattarci).Sintetizzando.Tu io e chiunque ci legge _oggi_ percepisce lo scandalo e la differenza, un domani che NSA legga le tue mail sarà scritto nell'EULA.Ecco perchè ogni generazione dovrebbe combattere le proprie battagle etiche (non morali - e sono tre - ;D ) perchè la prossima non otrà valutare la differenza con un "prima" che non ha mai visto.Perdona(te) come sempre la "noiosità" dei miei post.
      • Phronesis scrive:
        Re: imho
        Scusate gli errori non sono al mio PC e la tastiera mangia le lettere
        • unaDuraLezione scrive:
          Re: imho
          contenuto non disponibile
          • Sync scrive:
            Re: imho
            - Scritto da: unaDuraLezione
            chissà come sarà ingrassata @^Diciamo pure che ci metto del mio ;)
          • Phronesis scrive:
            Re: imho
            - Scritto da: Sync
            - Scritto da: unaDuraLezione

            chissà come sarà ingrassata @^

            Diciamo pure che ci metto del mio ;)Scusa postavo con un altro nick... dovrei registrami (ghost)
        • volgare scrive:
          Re: imho
          - Scritto da: Phronesis
          Scusate gli errori non sono al mio PC e la
          tastiera mangia le
          lettereBeh, è un messaggio di Phronesishttp://cache1.asset-cache.net/xc/stk72461cor-portrait-of-a-man-disgusted-with-the-photos-com.jpg
          • Phronesis scrive:
            Re: imho
            - Scritto da: volgare
            - Scritto da: Phronesis

            Scusate gli errori non sono al mio PC e la

            tastiera mangia le

            lettere

            Beh, è un messaggio di Phronesis

            http://cache1.asset-cache.net/xc/stk72461cor-portrNon lo vedo. mi da errore. Puoi farmi uno screen. o almeno scriverne il contenuto.(se è per gli errori di scrittura puoi farne a meno, ammetto la colpa. scrivo veloce, non rileggo e invio... spero non siano gravi... :$ o almeno spero sia apprezzabile il contenuto :) )
    • unaDuraLezione scrive:
      Re: imho
      contenuto non disponibile
Chiudi i commenti