Un'altra banca adotta Bitcoin: è il momento di acquistare la crypto

Un'altra banca adotta Bitcoin: è il momento di acquistare la crypto

Un'altra banca ha deciso di adottare Bitcoin per fornire ai suoi clienti l'accesso a questa criptovaluta, integrata al loro conto corrente.
Un'altra banca ha deciso di adottare Bitcoin per fornire ai suoi clienti l'accesso a questa criptovaluta, integrata al loro conto corrente.

L’adozione di Bitcoin è in forte crescita. Lo vediamo quasi ogni giorno con notizie che arrivano da tutto il mondo. Questa volta è un’altra banca ad aver deciso di fornire l’accesso ai suoi clienti alla regina delle criptovalute.

In altre parole, gli utenti potranno acquistare, vendere e detenere bitcoin per poi visualizzarne il saldo con un accesso integrato e semplificato attraverso il loro conto corrente. Il vantaggio è che potranno fare tutto direttamente da un’unica app.

Si tratta di un passo importante per Sullivan Bank nel Missouri. Infatti, è lei la protagonista di tale innovazione. Il vantaggio di questa scelta è poter proporre opzioni in criptovalute attraverso un ecosistema amico nel quale i clienti sono già abituati a operare.

Purtroppo nel nostro Paese le banche sono ancora indietro in termini di adozione crittografica. Non ci sono istituti di credito che offrono opzioni dirette a Bitcoin con la possibilità di trasferirli da portafogli esteri.

Tuttavia, non devi aspettare che anche qui in Italia la tua banca adotti Bitcoin. Trovi tutte le migliori funzionalità e opzioni integrate con la regina delle criptovalute su Crypto.com, la piattaforma più famosa al mondo. Questo crypto exchange offre carte di debito crittografiche con programma a premi e ritorno di guadagno ad ogni acquisto.

Bitcoin entra nella Sullivan Bank del Missouri

Sullivan Bank nel Missouri ha deciso di compiere un passo avanti in termini di adozione. Integrando Bitcoin, permette ai suoi clienti di acquistare, vendere e detenere la regina delle criptovalute ed Ethereum. In un comunicato stampa, pubblicato il 24 agosto, ha specificato:

Bakkt Holdings, Inc. (NYSE: BKKT), una piattaforma di asset digitali che sblocca le criptovalute e promuove la fedeltà per creare esperienze piacevoli e connesse per un’ampia gamma di clienti, ha annunciato oggi che Sullivan Bank ha collaborato con Bakkt per sfruttare Bakkt® Crypto Connect per consentire presto ai clienti di Sullivan Bank di acquistare, vendere e detenere Bitcoin ed Ethereum.

Mallory Farrell, COO di Sullivan Bank, ha espresso tutta la sua felicità nell’annunciare questa novità. In termini strategici è un traguardo importante che garantisce l’avvicinamento anche di quei clienti che stanno cercando Bitcoin ed Ethereum, senza però trovarlo nella loro banca.

Siamo entusiasti di offrire ai clienti l’opportunità di accedere a una classe di asset in crescita e sempre più richiesta con tranquillità per quanto riguarda la sicurezza e la regolamentazione. L’innovativa piattaforma di Bakkt – continua Farrell – faciliterà questa nuova funzionalità all’interno della nostra piattaforma bancaria esistente e i clienti potranno visualizzare il loro saldo crittografico insieme al saldo di controllo e risparmio, tutto nello stesso posto.

Anche Mark Elliot, Head of Marketing & Sales di Bakkt si è detto entusiasta di questa collaborazione. Nello stesso comunicato stampa, infatti, è stata pubblicata anche una sua dichiarazione in merito proprio a questo nuovo accordo:

Siamo lieti di collaborare con Sullivan Bank per offrire ai propri clienti la possibilità di acquistare bitcoin ed ether nella loro affidabile app di digital banking. Per rendere l’esperienza senza soluzione di continuità per Sullivan Bank e i suoi clienti, forniamo tutta la forza della piattaforma di Bakkt, inclusi conformità, rendicontazione fiscale, risorse educative e assistenza clienti.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: businesswire
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 26 ago 2022
Link copiato negli appunti