Barclays cambia rotta e si avvicina alle criptovalute

Barclays cambia rotta e si avvicina alle criptovalute

Barclays, prima contraria al mercato crittografico, sembra aver cambiato rotta avvicinandosi alle criptovalute: ecco l'indizio rivelatore.
Barclays, prima contraria al mercato crittografico, sembra aver cambiato rotta avvicinandosi alle criptovalute: ecco l'indizio rivelatore.

Nonostante i banchieri nutrano ancora sospetti nei confronti delle criptovalute, grandi banche mondiali si stanno avvicinando a questo mercato. È il caso di Barclays, noto istituto finanziario con sede nel Regno Unito, che una volta era contraria alla criptosfera.

Un indizio importante, però, sembra dimostrare un cambio di rotta. È Sky News ad aver diffuso la notizia per cui Barclays avrebbe preso parte a una partecipazione in Copper. Questa società è specializzata in servizi di custodia e intermediazioni per investitori istituzionali che vogliono acquistare esposizioni in criptovalute.

Una notizia fortemente bullish per la criptosfera dato che questa banca era molto diffidente nei confronti di questo settore. Sky News, in un articolo di recente pubblicazione, in merito all’avvicendamento di Barclays alle criptovalute, ha scritto:

La banca con sede nel Regno Unito è tra i nuovi investitori che si uniscono a un round di finanziamento per Copper, che annovera tra i suoi consulenti l’ex cancelliere Lord Hammond.
Fonti cittadine hanno affermato che Barclays avrebbe dovuto investire una somma relativamente modesta di milioni di dollari come parte del round.

Barclays si unisce alle banche che vogliono offrire esposizioni crittografiche

Questa novità dimostra che anche Barclays ha intenzione di offrire esposizioni crittografiche ai suoi investitori istituzionali. È quindi evidente che un numero interessante di suoi clienti deve aver dimostrato una certa sollecitudine nel voler prendere parte a opzioni in criptovalute.

Barclays sembra quindi voler seguire la scia lasciata da Goldman Sachs che, già da alcuni mesi, sta offrendo esposizioni in Bitcoin ed Ethereum. Una decisione che ora stride con quanto dichiarato in precedenza, definendo le criptovalute un “pensiero magico” molto simile a un “culto” religioso.

Non ci resta che attendere cosa riserverà la nuova “partnership” tra Barclays e Copper. Ad ogni modo, è evidente che l’adozione crittografica si sta espandendo ogni giorno sempre di più conquistando anche chi si riteneva un tempo contrario.

Molto simile a un conto corrente bancario è Crypto Exchange, meglio conosciuto come Crypto.com. Aprendo un conto gratuito su questa piattaforma è possibile, attraverso il suo ecosistema, acquistare, vendere e detenere criptovalute, NFT e Fan Token. Inoltre, le sue carte di debito crittografiche, con programmi a premi personalizzati, ti permettono di portare sempre con te i tuoi asset digitali.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Sky News
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 27 lug 2022
Link copiato negli appunti