Binance sospende i prelievi in Brasile

Binance sospende i prelievi in Brasile

Facendo seguito a una nuova politica adottata dalla Banca Centrale Brasiliana, l'exchange Binance ha dovuto sospendere i prelievi in Brasile.
Facendo seguito a una nuova politica adottata dalla Banca Centrale Brasiliana, l'exchange Binance ha dovuto sospendere i prelievi in Brasile.

Binance, uno dei più grandi fornitori globali di criptovalute, ha sospeso temporaneamente depositi e prelievi in Brasile. La decisione è stata annunciata qualche giorno fa in vista di una transazione importante che vedrà un cambio partner. Ecco cosa ha dichiarato la società in una nota ufficiale:

Binance, il più grande fornitore globale di infrastrutture per l’ecosistema blockchain e le criptovalute, annuncia che cambierà il suo attuale partner di pagamenti in Brasile per offrire una soluzione migliore ai clienti, guidando al contempo il processo di acquisizione della società di intermediazione locale Sim;paul, autorizzata dalla Banca centrale e dalla Securities and Exchange Commission (CVM). Binance sostituirà Capital con un fornitore di servizi di pagamento locale con una vasta esperienza, che sarà annunciato presto.

La transazione, rassicura Binance, avverrà nelle prossime settimane in maniera graduale. Questo permetterà all’exchange di adottare tutte le misure necessarie affinché i clienti non siano penalizzati negativamente.

Inoltre, la società ha sottolineato nuovamente che il Brasileè un mercato estremamente rilevante“. Perciò continuerà a investire ed espandere i suoi servizi nel Paese. Ricordiamo che tutto questo sta avvenendo nonostante la situazione particolarmente critica del mercato delle criptovalute.

Scegliere Binance come exchange vuol dire affidarsi a uno strumento completo ed efficiente per il trading crypto. Inoltre, la piattaforma offre anche soluzioni differenti agli asset digitali come NFT e Token Non Fungibili, particolarmente apprezzati in questo periodo.

Binance si aggiorna in linea con le intenzioni della Banca Centrale Brasiliana

Il motivo per cui l’exchange ha deciso di sospendere depositi e prelievi in Brasile è ben diverso rispetto a quando ha fatto, una settimana fa a livello globale, per proteggere i clienti dalla volatilità delle criptovalute. Tra l’altro, Binance li aveva riattivati entro poche ore.

Infatti, la Banca Centrale Brasiliana (BC) ha cambiato le sue politiche che stanno portando Pix ad affrontare una certa instabilità. Fino a qualche giorno fa, prima dell’annuncio, Binance si è servito di questo servizio per depositi e prelievi in Brasile.

Ora però, la società ha deciso di aggiornarsi in linea con le intenzioni della Banca Centrale Brasiliana che ha stabilito un termine imposto ai fornitori di Pix. Tutto ciò per far sì che quest’ultimo integri i nuovi requisiti Know Your Custumer (KYC), il processo di riconoscimento per la verifica dell’identità dei propri clienti.

Queste decisioni da parte dell’exchange Binance rivelano la nuova politica della società sempre più incline a rispettare le disposizioni locali in materia di scambio, antiriciclaggio e normative economico-finanziarie.

Un indice di affidabilità molto alto che rende Binance una delle piattaforme più apprezzate dagli utenti di tutto il mondo. Apri anche tu un conto gratuito su questo exchange e comincia subito a operare nel mondo di criptovalute, NFT e Token Non Fungibili.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Binance
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 20 giu 2022
Link copiato negli appunti