Cashback: il conteggio delle transazioni si è fermato (update)

Cashback: conteggio transazioni fermo (update)

Il conteggio delle transazioni eseguite nella seconda fase del Cashback, quella che vedrà l'assegnazione del Super Cashback da 1500 euro, è fermo.
Il conteggio delle transazioni eseguite nella seconda fase del Cashback, quella che vedrà l'assegnazione del Super Cashback da 1500 euro, è fermo.
Guarda 15 foto Guarda 15 foto

La seconda fase del Cashback di Stato, quella che ha preso il via l'1 gennaio e che andrà a concludersi il 30 giugno, assegnerà anche il Super Cashback da 1.500 euro ai 100.000 cittadini che al termine del periodo avranno eseguito il maggior numero di pagamenti con i metodi registrati all'iniziativa. A tal proposito, al momento il conteggio delle transazioni effettuate risulta fermo da circa 48 ore.

Aggiornamento (01/02/2021, 16.15): il blocco (solo apparente) registrato nell'incedere della classifica era la probabile conseguenza di aggiornamenti che nel fine settimana possono avere un rallentamento maggiore, come da FAQ:

la visualizzazione non è immediata: le tue transazioni sono acquisite dal programma dopo essere state contabilizzate dagli operatori di pagamento. Per questa ragione, prima di poter avere visibilità di un’operazione ai fini del Cashback, potrebbero essere necessari fino a tre giorni lavorativi dopo la contabilizzazione da parte della tua banca; in alcune situazioni particolari, ad esempio se la transazione è avvenuta a ridosso del weekend, potrebbe essere necessario anche un tempo superiore

Aggiornamento (02/02/2021, 08.58): il conteggio delle transazioni è ripreso regolarmente: abbiamo formulato una previsione sul numero di transazioni necessarie a fine giugno per ottenere il Super Cashback da 1.500 euro.

Cashback e Super Cashback: il conteggio delle transazioni è fermo?

Stando ai test eseguiti in redazione l'ultimo update risale alla giornata di sabato. Questo vale sia per l'applicazione IO sia per quelle degli issuer di terze parti. Non è chiaro cosa si sia inceppato né quanto ci sarà da attendere prima di veder ripartire il contatore. Nonostante compaia il messaggio “Aggiornato alle **:** del 01/02/2021”, il numero è bloccato dal 30/01.

Ad ogni modo non ci si deve preoccupare: il sistema terrà conto di ogni pagamento, eventualmente recuperandolo in un secondo momento come avvenuto a fine gennaio con le transazioni PagoBANCOMAT di dicembre. Ricordiamo infine che entro fine febbraio chi ha preso parte all'Extra Cashback di Natale riceverà il rimborso maturato direttamente sul proprio conto, all'IBAN indicato.

Nei giorni scorsi abbiamo pubblicato un elenco di 10 proposte per migliorare il Cashback di Stato, intervenendo su alcuni punti chiave e sulle criticità emerse a quasi due mesi di distanza dal via. Riteniamo si possa ad esempio porre un limite alle transazioni ravvicinate registrate, evitando così abusi come il frazionamento delle spese al fine di scalare la classifica.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti