Il CEO di Binance: le regole aiutano le crypto

Il CEO di Binance: le regole aiutano le crypto

L'istituzionalizzazione delle crypto e l'introduzione di regole ne favoriranno l'adozione: il parere di Changpeng Zhao, CEO Binance.
L'istituzionalizzazione delle crypto e l'introduzione di regole ne favoriranno l'adozione: il parere di Changpeng Zhao, CEO Binance.

Il numero uno dell’exchange più importante al mondo per volume di transazioni, Binance, ha concesso un’intervista in occasione dell’evento Blockchain Week in scena a Parigi. Dallo scambio emergono indizi a proposito dei trend che, nel corso del 2022, interesseranno un settore in costante evoluzione. Il CEO della piattaforma, attraverso la quale è possibile investire su oltre 600 criptovalute, fa riferimento anzitutto al processo di istituzionalizzazione degli asset digitali.

Ora, vediamo le autorità voler essere una parte di questa industria. Ritengo sia una delle cose più fondamentali che abbiamo cambiato.

Le regole fanno bene al mondo crypto, parola del CEO Binance

Il riferimento è quanto avvenuto in paesi come gli Stati Uniti, ma anche negli Emirati Arabi, in Francia, in Portogallo e in Svezia, dove agenzie e ministeri si sono destati quasi improvvisamente da un sonno profondo, prendendo consapevolezza di un fenomeno che non sarebbe scomparso e non si sarebbe ridotto nelle dimensioni se semplicemente ignorato. In generale, secondo Changpeng Zhao, regole e impianti normativi introdotti finora potrebbero e dovrebbero contribuire a spingere l’adozione delle monete virtuali. Insomma, le regole aiutano le cripto. Di seguito, il filmato integrale del botta e risposta con il reporter Joe Hall di Cointelegraph.

In alcune regioni specifiche, sta incontrovertibilmente contribuendo al trend anche quanto avviene sul fronte della cosiddetta economia tradizionale. Il riferimento non può che essere al contesto innescato dalla guerra in Russia e che nell’ultimo mese e mezzo ha intensificato l’utilizzo e lo scambio degli asset digitali. Hanno fin qui fatto la loro parte sia le sanzioni nei confronti di Mosca sia l’esigenza di raccogliere donazioni manifestata da Kiev.

Binance ha tutto l’interesse di adeguare la propria attività a quanto prevedono regole e normative, ad esempio aprendo un quartier generale in Europa e rafforzando il proprio impegno contro il riciclaggio. Ha già dimostrato in diverse occasioni di volerlo fare, più dei competitor, forte della propria posizione nell’ambito degli exchange. La volontà è quella di mantenere salda la leadership, continuando a proporre più di 600 crypto sulle quali investire e guardando con sempre maggiore interesse alle evoluzioni di nuovi scenari, a partire da quelli legati a NFT e metaverso.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Cointelegraph
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 15 apr 2022
Link copiato negli appunti