Instagram pronto a supportare NFT da Ethereum, Polygon, Solana e Flow

Instagram pronto a supportare NFT da Ethereum, Polygon, Solana e Flow

Instagram, piattaforma social di Meta, è pronta ad accogliere opere d'arte NFT di alcune reti blockchain senza nessun addebito agli utenti.
Instagram, piattaforma social di Meta, è pronta ad accogliere opere d'arte NFT di alcune reti blockchain senza nessun addebito agli utenti.

Instagram si sta aprendo al mondo dei Token Non Fungibili. Secondo quanto dichiarato dalla società che fa capo a Metal, il social network votato all’imaging dovrebbe avviare un test pilota. L’obiettivo è quello di permettere agli utenti di certificare le loro proprietà NFT.

Pubblicandole sui propri profili, ciascun account potrà taggare anche i creatori che hanno realizzato gli NFT acquistati. L’aspetto interessante è che Instagram dovrebbe supportare quelle di diversi portafogli crittografici più utilizzati come MetaMask.

Non abbiamo ancora la certezza, ma sembra che saranno inclusi NFT da Ethereum, Polygon, Solana e Flow. Inoltre, Instagram non addebiterà alcun costo di pubblicazione, un po’ come fece Twitter all’inizio dell’anno con le foto profilo dei propri utenti.

I Token Non Fungibili sono diventati materia di interesse da parte anche di molti exchange. Infatti, proprio Coinbase ha recentemente introdotto una sezione completamente dedicata agli NFT. Puoi accedervi aprendo un conto gratuito sulla piattaforma attraverso la quale potrai anche acquistare molte criptovalute.

Instagram vola verso gli NFT

Secondo un recente rapporto di NonFungible, gli NFT nel 2021 hanno registrato una potente crescita. Inoltre, sembra proprio che questo trend si ripeterà lungo tutto il 2022 raggiungendo record incredibili, secondo gli esperti del settore. Ecco perché anche Instagram vuole entrare a capofitto in questo mondo.

Nondimeno la tecnica, per non denaturalizzare il social network, vedrà la piattaforma iniziare con modifiche e aggiornamenti legati maggiormente al suo settore. Infatti, secondo quanto dichiarato da CoinDesk, “gli NFT di alcune delle reti blockchain più popolari per la crypto arte arriveranno su Instagram con l’annuncio di un progetto pilota già lunedì“.

Le integrazioni, come anticipato, dovrebbero prevedere Token Non Fungibili per Ethereum, Polygon, Solana e Flow. Non sappiamo se e quando verranno supportate tutte e quattro le reti. Inoltre, attualmente il progetto pilota riguarderà solo un numero ristretto di appassionati NFT residenti negli Stati Uniti d’America.

La portata di questo primo progetto è molto ampia per il settore dei Token Non Fungibili. Basti pensare che Instagram conta oltre un miliardo di utenti mensilmente attivi sulla sua piattaforma social. Diversi di questi la utilizzano proprio per far conoscere e commercializzare la loro arte creando una rete di potenziali acquirenti.

Il mondo dei Token Non Fungibili continua a fornire nuove adozioni. Vale la pena salire su questo treno in corsa prima che sia troppo tardi? Secondo alcuni esperti sì. Quindi potrebbe essere opportuno iniziare a investirci, magari grazie a Coinbase che offre una sezione dedicata agli NFT. Aprendo un conto gratuito è possibile sfruttare questa opportunità in modo semplice e sicuro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 mag 2022
Link copiato negli appunti