Nuovo Surface Pro X con processore Microsoft SQ2?

Data quasi per certa e imminente la presentazione di un successore per il Surface Pro X dello scorso anno: sotto la scocca il chipset SQ2 di Qualcomm.
Data quasi per certa e imminente la presentazione di un successore per il Surface Pro X dello scorso anno: sotto la scocca il chipset SQ2 di Qualcomm.
Guarda 16 foto Guarda 16 foto

Tra i dispositivi più interessanti della linea (insieme a Neo e Duo) presentati lo scorso anno, Surface Pro X sembra destinato a lasciar spazio al successore entro breve. È l’indiscrezione riportata oggi dalla redazione del sito Windows Central che fa riferimento a un annuncio da parte di Microsoft ormai dietro l’angolo.

Surface Pro X, seconda generazione in arrivo

Il cuore pulsante sarà quasi certamente costituito dal processore SQ2 realizzato dal gruppo di Redmond in collaborazione con Qualcomm e con tutta probabilità basato sul chipset 8cx Gen 2 con architettura ARM. Altre novità la colorazione Platinum della scocca e tinte inedite per la Type Cover che lo trasforma in un piccolo laptop. Il design rimarrà invece pressoché invariato con il display touchscreen da 13 pollici.

Lato software il device si baserà ancora una volta sulla versione completa della piattaforma Windows 10 con supporto garantito a software come quelli dalla suite 365 dedicata alla produttività. L’adozione del nuovo hardware potrebbe portare con sé la possibilità di emulare tutte le applicazioni a 64 bit risolvendo così i problemi di compatibilità del predecessore.

Potrebbe inoltre trattarsi del primo prodotto della gamma Surface a integrare la connettività 5G. Se ne saprà di più a breve: la fonte del rumor di oggi fissa la presentazione entro ottobre in concomitanza con quella del Surface Laptop da 12,5 pollici al momento identificato con il nome in codice Sparti.

La prima edizione di Surface Pro X si trova oggi in offerta su Amazon a 989 euro anziché a 1.169 euro come da listino nella configurazione con 8 GB di RAM e unità SSD da 128 GB per lo storage.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti