Teams: interfaccia con effetto Mica per Windows 11

Teams: interfaccia con effetto Mica per Windows 11

L'avvicinarsi di Windows 11 porta con sé un aggiornamento per la versione di Teams basata sul browser Edge, più nel dettaglio per la sua interfaccia.
L'avvicinarsi di Windows 11 porta con sé un aggiornamento per la versione di Teams basata sul browser Edge, più nel dettaglio per la sua interfaccia.

Quando mancano ormai solo un paio di settimane al debutto ufficiale di Windows 11, il gruppo di Redmond rilascia un nuovo aggiornamento per quella che viene definita internamente come Teams 2.0, una versione riprogettata del client di Microsoft dedicato alla collaborazione da remoto e basata sul browser Edge.

Teams 2.0 con interfaccia in Stile Windows 11 (Mica)

Tra le novità, l'update del layout in linea con i principi dell'effetto Mica che caratterizza il nuovo sistema operativo mostrando le superfici delle finestre con un colore di background prelevato dall'immagine scelta come sfondo del desktop. La feature è disattivata automaticamente sui laptop impostati nella modalità di risparmio energetico, così da non impattare sulla durata della batteria. Di seguito uno screenshot della nuova interfaccia condiviso dalla redazione del sito Windows Latest.

Uno screenshot per Teams 2.0, condiviso dalla redazione del sito Windows Latest

I lavori sulla nuova versione di Teams sono in cantiere ormai da tempo, ne abbiamo scritto su queste pagine già nei primi mesi dell'anno. Tra le migliorie anche un significativo incremento delle prestazioni rispetto al client desktop tradizionale. È disponibile sotto forma di anteprima per coloro che sul proprio PC hanno già installato Windows 11.

Altre novità annunciate o introdotte di recente per il servizio riguardano Safe Links per la lotta al phishing, la Music Mode per la trasmissione del flusso audio con un livello di qualità senza compromessi e l'integrazione di una chat.

A proposito del sistema operativo in arrivo il 5 ottobre, ieri la software house ha pubblicato la release aggiornata dello strumento PC Health Check (Controllo integrità PC) che permette agli utenti di sapere se il proprio comparto hardware soddisfa i requisiti minimi necessari per l'installazione della piattaforma.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti