Teams: la versione ARM disponibile per il download

Microsoft ha reso disponibile per il download la versione di Teams ottimizzata per dispositivi con comparto hardware basato su architettura ARM.
Microsoft ha reso disponibile per il download la versione di Teams ottimizzata per dispositivi con comparto hardware basato su architettura ARM.
Guarda 11 foto Guarda 11 foto

Come promesso, ora Teams è disponibile per il download anche nella sua versione ottimizzata per dispositivi che fanno leva su un comparto hardware con architettura ARM. È ad esempio il caso del Surface Pro X dotato del processore realizzato in collaborazione con Qualcomm. Il download può essere effettuato semplicemente collegandosi al sito ufficiale del servizio.

La versione di Teams per ARM è pronta

Ad annunciarlo è Bill Weidenborner, Senior PM di Microsoft, con un post condiviso su LinkedIn. Fino ad oggi sui device con cuore ARM per l’utilizzo di Teams è stato necessario affidarsi all’emulazione della versione 32-bit del client con ovvie conseguenti limitazioni in termini di performance. Ricordiamo che il sistema operativo Windows 10 on ARM presto introdurrà il supporto per quelle 64-bit.

Così facendo il gruppo di Redmond punta a migliorare ulteriormente il supporto a Teams e la compatibilità del servizio con i dispositivi in circolazione. È tra le piattaforme che maggiormente hanno beneficiato delle dinamiche innescate dalla crisi sanitaria globale dall’inizio dell’anno a oggi, con una corsa all’adozione di strumenti per lavorare da casa in smart working, per lo studio con le modalità della didattica a distanza (o didattica digitale integrata) e più in generale per la comunicazione da remoto.

Tra le ultime novità introdotte le Breakout Rooms per creare sotto-gruppi di lavoro all’interno della stessa riunione, funzionalità inedite per privacy e notifiche, l’integrazione dell’app Lists e quella di TeamViewer.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti