Windows 10: Patch Tuesday di ottobre 2021 in download

Windows 10: ecco il Patch Tuesday di ottobre

L'aggiornamento cumulativo di ottobre (Patch Tuesday, non 21H2) è disponibile al download e all'installazione per tutti i dispositivi Windows 10.
L'aggiornamento cumulativo di ottobre (Patch Tuesday, non 21H2) è disponibile al download e all'installazione per tutti i dispositivi Windows 10.

Dopo quello destinato al nuovo Windows 11 (KB5006674), ecco il Patch Tuesday di ottobre 2021 fare il suo debutto anche per Windows 10. L'aggiornamento cumulativo, da non confondere con il pacchetto 21H2 (October 2021 Update), è disponibile per il download attraverso l'utility Windows Update. In alternativa è possibile scaricarlo e avviare l'installazione manualmente passando dall'Update Catalog.

Il nuovo aggiornamento cumulativo per W10 è qui

Prima di vedere quanto contiene l'update, ecco come si presenta sulle diverse edizioni del sistema operativo: KB5006670 (Build 19041.1288, 19042.1288 e 19043.1288) per v2004, 20H2 e 21H1, KB5006667 (Build 18363.1854) per 1909, KB5006672 (Build 17763.2237) per 1809, KB5006669 (Build 14393.4704) per 1607 e KB5006675 (Build 10240.19086) per 1507.

Incrociando le dita e sperando non porti all'insorgere di nuovi problemi, come purtroppo accaduto più volte in passato, l'installazione del nuovo Patch Tueday è consigliata poiché risolve un totale pari a 78 problemi legati alla sicurezza: tra questi, anche quattro vulnerabilità 0-day. Corretti inoltre alcuni fastidiosi bug: uno comprometteva la corretta visualizzazione degli elementi sulla barra delle applicazioni, altri riguardavano crash all'avvio delle applicazioni (anche Office e Adobe Reader) e un utilizzo eccessivo delle risorse da parte del servizio DnsCache (fino al 100% della CPU).

Il lavoro di Microsoft su Windows 10 non termina qui, nonostante il lancio del successore Windows 11: la piattaforma riceverà il supporto ufficiale da parte della software house almeno fino al 14 ottobre 2025.

Che fine ha fatto invece l'October 2021 Update (21H2) citato in apertura? Sarà reso disponibile entro le prossime settimane, un po' in ritardo rispetto alla tabella di marcia prevista, ma senza grandi cambiamenti a livello di funzionalità.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti