Windows 11 2022 Update rallenta la copia dei grandi file

W11 2022 Update rallenta la copia dei grandi file

Per qualcuno, l'installazione del 2022 Update su Windows 11 ha portato a rallentare la copia dei grandi file da un computer remoto.
Per qualcuno, l'installazione del 2022 Update su Windows 11 ha portato a rallentare la copia dei grandi file da un computer remoto.
Guarda 25 foto Guarda 25 foto

Dopo aver installato il 2022 Update per Windows 11, alcuni utenti hanno lamentato rallentamenti durante la copia di grandi file da un computer remoto. L’intoppo, effettivamente, esiste. La conferma è giunta direttamente da Microsoft, che dichiara così di aver preso in carico i feedback con l’obiettivo di poter distribuire un correttivo in tempi brevi.

Un (altro) bug per Windows 11 2022 update

In una conversazione sul forum Tech Community (“Slower SMB Read Performance for large files in 22H2”), il portavoce Ned Pyle descrive il problema senza però spiegarne la causa. Riportiamo di seguito in forma tradotta le sue parole.

Ciao ragazzi, sono di nuovo Ned. C’è una regressione nelle prestazioni su 22H2 quando si copiano grandi file da un computer remoto a un computer Windows 11. Per un file grande, di diversi GB, può verificarsi un 40% in meno delle velocità sul protocollo SMB, effettuando la copia. Eseguendo la stessa operazione verso una macchina senza 22H2 non mostra questo problema.

Il gruppo di Redmond mette a disposizione un workaround, un rimedio temporaneo su cui far leva in attesa che sia rilasciata la patch correttiva.

Come workaround è possibile utilizzare robocopy o xcopy con il parametro /K (unbuffered IO). Ad esempio robocopy \\someserver\someshare c:\somefolder somefile.ned /J

Così facendo, si ottengono le stesse prestazioni garantite da Windows 11 prima dell’installazione del 2022 Update. Il portavoce di Microsoft conferma che il team della software house al lavoro sulla piattaforma ha già preso in carico il problema e che seguiranno aggiornamenti.

Non è il solo problema emerso in seguito all’installazione del primo grande update per W11. Tra gli altri, ci sono anche quelli che hanno interessato le GPU NVIDIA, i driver Intel SST e le stampanti.

Le licenze ufficiali per il sistema operativo sono disponibili su Amazon per le versioni Home e Pro.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione. Le offerte potrebbero subire variazioni di prezzo dopo la pubblicazione.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 4 ott 2022
Link copiato negli appunti