Adblock Plus chiude il cerchio

La missione di ripulire la Rete dagll'advertising invasivo ha creato naturalmente lo spazio per un business da intermediari: Eyeo, che mette a disposizione i filtri di Adblock Plus, agirà anche da snodo per inserzionisti ed editori con la propria piattaforma pubblicitaria

Roma – Si era investito della missione di supportare gli utenti nella libera scelta di non fruire dell’advertising più invadente con AdBlock Plus, ha sfidato gli editori dentro e fuori dai tribunali, ha conquistato una massa importante di utenti e l’inevitabile collaborazione pagante di soggetti come Google, Amazon, Microsoft. E dopo aver ribadito le buone intenzioni di un meccanismo già abbastanza esplicito , Eyeo ha scoperto le proprie carte: si posizionerà come un intermediario del mercato pubblicitario con una propria piattaforma, che permetterà ai gestori di siti di raggiungere anche gli utenti di AdBlock Plus, mostrando loro pubblicità alternativa , “accettabile”, in luogo della più invasiva pubblicità mostrata agli utenti che non si servono dell’adblocker.


È così che l’azienda tedesca ha lanciato la propria Acceptable Ads Platform , una piattaforma che si nutre della whitelist degli acceptable ads, già principale fonte di monetizzazione per Eyeo, e di soluzioni per semplificare e automatizzare il piazzamento della pubblicità negli spazi di coloro che aderiscono al programma.

Il servizio, sviluppato fin dai mesi scorsi e lanciato in versione beta con la collaborazione di ComboTag , già operativa sullo scenario del Real Time Bidding ( RTB ), promette a editori e blogger di scegliere fra un ventaglio di ad accettabili , che verranno visualizzati da coloro che si servono di AdBlock Plus. Agli utenti che invece non approfittano di AdBlock Plus verranno mostrati gli ordinari, chiassosi e occhiuti ad scelti a monte dal gestore del sito o dal servizio cui si affida. Ad essere risparmiati dalle proposte pubblicitarie, gli utenti di altri adblocker (probabilmente quelli che non aderiscono alle liste di AdBlock Plus, messe a disposizione già in passato da Eyeo per ampliare il proprio bacino di utenza) e gli utenti di AdBlock Plus che abbiano esplicitamente rinunciato a “permettere alcune pubblicità non inopportune”, una percentuale che si stima tra l’8 e il 10 per cento dei fruitori del servizio.

Filtro Acceptable Ads

Eyeo, dopo l’ approvazione a pagamento per i grandi editori e gratuita per i piccoli siti, promette ai gestori di pagine web di integrare il servizio con un semplice tag, e di scegliere agevolmente fra la pubblicità ritenuta accettabile, posizionandola con un semplice drag and drop. La piattaforma, inoltre, funzionerà anche come una sorta di ad exchange : gli intermediari dell’advertising potranno acquistare impression sui siti a favore degli inserzionisti che servono.
Gli inserzionisti, o i loro intermediari, continueranno naturalmente a pagare per essere inclusi nella whitelist degli acceptable ad, ma la piattaforma dovrebbe permetterne una più capillare diffusione e dovrebbe restituire un puntuale feedback umano sul singolo ad, formulato da parte del pubblico e capace di premiarne il successo nel sistema di selezione messo a disposizione dei gestori dei siti.

Il meccanismo della Acceptable Ads Platform, naturalmente, non risparmia vantaggi a favore di Eyeo : ai gestori dei siti spetta l’80 per cento di quanto lo spazio che offrono viene pagato, mentre il 20 per cento viene spartito fra i diversi attori del sistema, con Eyeo che si accaparra il 6 per cento . L’azienda tiene però a precisare che non ha cominciato a vendere pubblicità: piuttosto, il suo ruolo da intermediario è guidato da una missione, quella di “mostrare agli editori che possono generare più introiti e migliorare l’interfaccia utente del loro sito senza proporre della pubblicità molesta”. Un ruolo che, negli insterstizi di un mercato pubblicitario profondamente cambiato dalla generalizzazione degli adblocker, altri soggetti come Brave Browser hanno pensato di mettere a frutto .

Gli editori? In attesa che gli stessi attori del mercato pubblicitario diano concretezza al proprio ravvedimento e in attesa che gli stessi colossi dell’advertising prendano posizione rispetto all’iniziativa di Eyeo, gli editori sembrano preferire il muro contro muro, affidandosi agli avvocati e al codice , alimentando un nuovo business degli intermediari, quello dei blocker per adblocker .

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • LA LEGA scrive:
    ...
    [yt]9QhkPihJPXY[/yt]
  • silvan scrive:
    A cosa serve oggi lo sport.
    Gli antichi romani dicevano che per tenere buono il popolino bisognava dare "panem et circenses", ebbene oggi lo sport serve proprio a questo: dare la componente "circenses".
  • uzza scrive:
    ma dai!!!
    avete letto che tipo di farmaci??? steroidi, anfetamine, oppiacei!!!che abbiamo assunto anche noi da semrpe, ehh?pslo sport nuoce alla salute se questi hanni il bisogno di quei farmacitutti asmatici i ciclisti
  • hello scrive:
    Non sono russi
    Gli hacker non sono russi, infatti oggi hanno diffuso informazioni anche degli atleti russi.
  • dolina scrive:
    acqua calda
    Senza fare nessun hackeraggio, posso affermare che in tutti i posti dove girano soldi c'è anche un giro di corruzione.Tutti lo possono capire per esperienza di vita, tranne i politici e i legulei, che vivono nel loro mondo di codicilli e bustarelle, parallelo, ma allo stesso tempo ben distante dalla realtà.
    • panda rossa scrive:
      Re: acqua calda
      - Scritto da: dolina
      Senza fare nessun hackeraggio, posso affermare
      che in tutti i posti dove girano soldi c'è anche
      un giro di
      corruzione.A cominciare dal software closed.L'open source e' l'unico progetto che garantisce assenza di corruzione.E infatti chi odia l'open source e' un corruttore, un ladro, un evasore fiscale e probabilmente pure un gran XXXXXtore di coca, tanto per restare in argomento.
  • surak 2.0 scrive:
    Il punto è...
    Gli atleti americani si dopano o no?
    • Hop scrive:
      Re: Il punto è...
      - Scritto da: surak 2.0
      Gli atleti americani si dopano o no?tutti si dopano, il problema è scoprirli...
    • AxAx scrive:
      Re: Il punto è...
      Tu credi in superman? Io no.Secondo te è possibile che contro gente stradopata Phelps stracci tutti in quella maniera?Probabilmente dal solito clunb usa,uk,nz stanno anche portando avanti esperimenti genetici.Non è possibile che il regno unito prenda il doppio delle medaglie della germania che ha il doppio della popolazione.
      • e noi qua scrive:
        Re: Il punto è...
        - Scritto da: AxAx
        Tu credi in superman? Io no.
        Secondo te è possibile che contro gente
        stradopata Phelps stracci tutti in quella
        maniera?
        Probabilmente dal solito clunb usa,uk,nz stanno
        anche portando avanti esperimenti
        genetici.
        Non è possibile che il regno unito prenda il
        doppio delle medaglie della germania che ha il
        doppio della
        popolazione.sono d'accordo sul regno unito, tutte quelle medaglie puzzano
      • surak 2.0 scrive:
        Re: Il punto è...
        - Scritto da: AxAx
        Tu credi in superman? Io no.Non conta quello che credo io.Facevo solo notare che si parla più di come sono state scoperte le "prove" che non di quello che dicono e comporterebbero se fossero vere.
        • collione scrive:
          Re: Il punto è...
          - Scritto da: surak 2.0
          Facevo solo notare che si parla più di come sono
          state scoperte le "prove" che non di quello che
          dicono e comporterebbero se fossero
          vere.nessuna crisi va sprecatatant'e' che quando la stampa ha chiesto di mostrare le prove che si trattasse di hacker russi, le "vittime" si sono trincerate dietro ad un no commente' in sostanza l'ennesimo colpo di coda maccartistachiaramente questa continua retorica antirussa preoccupa, non fosse altro perche' somiglia tantissimo a quella usata da Hitler qualche anno prima dell'attuazione dell'operazione barbarossa
      • cefalogramm a piatto scrive:
        Re: Il punto è...
        - Scritto da: AxAx
        Tu credi in superman? Io no.
        Secondo te è possibile che contro gente
        stradopata Phelps stracci tutti in quella
        maniera?
        Probabilmente dal solito clunb usa,uk,nz stanno
        anche portando avanti esperimenti
        genetici.
        Non è possibile che il regno unito prenda il
        doppio delle medaglie della germania che ha il
        doppio della
        popolazione.La popolazione non conta nulla, lo sport e' un business come un altro e gli stati fanno a gara per prendersi gli atleti migliori regalando la cittadinanza a chiunque pur di farlo gareggiare sotto la loro bandiera, ad esempio fiona may non rappresenta certo l'italiana media ma naturalizzare atleti stranieri e' l'unico modo per nazioni come l'italia di vincere in certe discipline
    • Il fuddaro scrive:
      Re: Il punto è...
      - Scritto da: surak 2.0
      Gli atleti americani si dopano o no?Secondo te, come fanno gli atleti che gareggiano oggi ha superare RECORD Mondiali di atleti loro precedenti ma risaputi dopati?Fatti questa banale domanda.
      • e noi qua scrive:
        Re: Il punto è...
        - Scritto da: Il fuddaro
        - Scritto da: surak 2.0

        Gli atleti americani si dopano o no?

        Secondo te, come fanno gli atleti che gareggiano
        oggi ha superare RECORD Mondiali di atleti loro
        precedenti ma risaputi
        dopati?

        Fatti questa banale domanda.si allenano di più? non puoi accusare nessuno senza le prove.
        • Il fuddaro scrive:
          Re: Il punto è...
          - Scritto da: e noi qua
          - Scritto da: Il fuddaro

          - Scritto da: surak 2.0


          Gli atleti americani si dopano o no?



          Secondo te, come fanno gli atleti che gareggiano

          oggi ha superare RECORD Mondiali di atleti loro

          precedenti ma risaputi

          dopati?



          Fatti questa banale domanda.

          si allenano di più? non puoi accusare nessuno
          senza le
          prove.Si come no! La tua affermazione è vera come è vero che io sono un professore stimato della grammatica certificato dalla crusca. :)
          • e noi la scrive:
            Re: Il punto è...
            - Scritto da: Il fuddaro
            - Scritto da: e noi qua

            - Scritto da: Il fuddaro


            - Scritto da: surak 2.0



            Gli atleti americani si dopano o no?





            Secondo te, come fanno gli atleti che
            gareggiano


            oggi ha superare RECORD Mondiali di atleti
            loro


            precedenti ma risaputi


            dopati?





            Fatti questa banale domanda.



            si allenano di più? non puoi accusare nessuno

            senza le

            prove.

            Si come no! La tua affermazione è vera come è
            vero che io sono un professore stimato della
            grammatica certificato dalla crusca.
            :)allora non ti resta che sporgere denuncia, quando ti chiederanno lumi rifererirai le argomentazioni appena esposte e sono sicuro che andrà tutto bene.
          • Il fuddaro scrive:
            Re: Il punto è...
            - Scritto da: e noi la
            - Scritto da: Il fuddaro

            - Scritto da: e noi qua


            - Scritto da: Il fuddaro



            - Scritto da: surak 2.0




            Gli atleti americani si dopano o no?







            Secondo te, come fanno gli atleti che

            gareggiano



            oggi ha superare RECORD Mondiali di atleti

            loro



            precedenti ma risaputi



            dopati?







            Fatti questa banale domanda.





            si allenano di più? non puoi accusare nessuno


            senza le


            prove.



            Si come no! La tua affermazione è vera come è

            vero che io sono un professore stimato della

            grammatica certificato dalla crusca.

            :)

            allora non ti resta che sporgere denuncia, quando
            ti chiederanno lumi rifererirai le argomentazioni
            appena esposte e sono sicuro che andrà tutto
            bene.E perché mai dovrei sporgere denuncia? Personalmente non me ne frega una cippa! :) Quello che ho scritto è semplicemente un dato di FATTO!
  • Hop scrive:
    sai che novità
    Fermate le rotative: "Gli atleti professionisti si dopano"...
    • surak 2.0 scrive:
      Re: sai che novità
      - Scritto da: Hop
      Fermate le rotative: "Gli atleti professionisti
      si
      dopano"...Per questo si fermano solo se gli atleti sono russi e si fermano tutti compresi gli invalidi..così per dispetto!Se, come in questo caso, gli atleti sono americani allora il problema non è il doping ma che hacker abbiano violato i server di chi doveva indagare ma sembra omertoso
      • Hop scrive:
        Re: sai che novità
        - Scritto da: surak 2.0
        - Scritto da: Hop

        Fermate le rotative: "Gli atleti professionisti

        si

        dopano"...

        Per questo si fermano solo se gli atleti sono
        russi e si fermano tutti compresi gli
        invalidi..così per
        dispetto!

        Se, come in questo caso, gli atleti sono
        americani allora il problema non è il doping ma
        che hacker abbiano violato i server di chi doveva
        indagare ma sembra
        omertosoVeramente il commento era più sul e chissenefrega? :DEsiste il doping da quando esistono le gare...
        • ... scrive:
          Re: sai che novità
          - Scritto da: Hop
          - Scritto da: surak 2.0

          - Scritto da: Hop


          Fermate le rotative: "Gli atleti
          professionisti


          si


          dopano"...



          Per questo si fermano solo se gli atleti sono

          russi e si fermano tutti compresi gli

          invalidi..così per

          dispetto!



          Se, come in questo caso, gli atleti sono

          americani allora il problema non è il doping ma

          che hacker abbiano violato i server di chi
          doveva

          indagare ma sembra

          omertoso
          Veramente il commento era più sul e
          chissenefrega?
          :D
          Esiste il doping da quando esistono le gare...Hai scritto lo stesso commento quando è venuto fuori lo scandalo degli atleti Russi, oppure eri uno di quelli che: "Visto che schifo la Russia di Putin?!".E soprattutto qui la notizia non è "solo" l'abuso di sostanze proibite, ma anche e soprattutto la corruzione del CIO, dimostrata dal fatto che i Russi sono stati puniti e gli americani invece no, anzi addirittura ricevevano "dispense per uso terapeutico".
          • Hop scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: surak 2.0


            - Scritto da: Hop



            Fermate le rotative: "Gli atleti

            professionisti



            si



            dopano"...





            Per questo si fermano solo se gli atleti sono


            russi e si fermano tutti compresi gli


            invalidi..così per


            dispetto!





            Se, come in questo caso, gli atleti sono


            americani allora il problema non è il doping
            ma


            che hacker abbiano violato i server di chi

            doveva


            indagare ma sembra


            omertoso

            Veramente il commento era più sul e

            chissenefrega?

            :D

            Esiste il doping da quando esistono le gare...


            Hai scritto lo stesso commento quando è venuto
            fuori lo scandalo degli atleti Russi, oppure eri
            uno di quelli che: "Visto che schifo la Russia di
            Putin?!".No, faccio palestra da più tempo di quanto mi piaccia ricorda e il problema esiste da SEMPRE, quello che mi da fastidio è l'ipocrisia:tutti si dopano, rendiamolo pubblico e alla luce del sole...
            E soprattutto qui la notizia non è "solo" l'abuso
            di sostanze proibite, ma anche e soprattutto la
            corruzione del CIO, dimostrata dal fatto che i
            Russi sono stati puniti e gli americani invece
            no, anzi addirittura ricevevano "dispense per uso
            terapeutico".Ti ricordo che Armstrong era americano, e l'hanno beccato, in ritardo ma l'hanno beccato
          • Il fuddaro scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: Hop
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Hop


            - Scritto da: surak 2.0



            - Scritto da: Hop




            Fermate le rotative: "Gli
            atleti


            professionisti




            si




            dopano"...







            Per questo si fermano solo se gli
            atleti
            sono



            russi e si fermano tutti compresi
            gli



            invalidi..così per



            dispetto!







            Se, come in questo caso, gli
            atleti
            sono



            americani allora il problema non è
            il
            doping

            ma



            che hacker abbiano violato i
            server di
            chi


            doveva



            indagare ma sembra



            omertoso


            Veramente il commento era più sul e


            chissenefrega?


            :D


            Esiste il doping da quando esistono le
            gare...





            Hai scritto lo stesso commento quando è
            venuto

            fuori lo scandalo degli atleti Russi, oppure
            eri

            uno di quelli che: "Visto che schifo la
            Russia
            di

            Putin?!".

            No, faccio palestra da più tempo di quanto mi
            piaccia ricorda e il problema esiste da SEMPRE,
            quello che mi da fastidio è
            l'ipocrisia:
            tutti si dopano, rendiamolo pubblico e alla luce
            del
            sole...


            E soprattutto qui la notizia non è "solo"
            l'abuso

            di sostanze proibite, ma anche e soprattutto
            la

            corruzione del CIO, dimostrata dal fatto che
            i

            Russi sono stati puniti e gli americani
            invece

            no, anzi addirittura ricevevano "dispense
            per
            uso

            terapeutico".
            Ti ricordo che Armstrong era americano, e l'hanno
            beccato, in ritardo ma l'hanno
            beccatoSi che l'hanno beccato. ma quando? Quando oramai la gallina dalle UOVA D'ORO lo avevano spremuto per bene tutti!(vale ha dire che hanno fatto soldi a palate tutti sponsor, ecc.).Poi l'atleta chi se ne fotte!!!!!
          • collione scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: Hop
            quello che mi da fastidio è
            l'ipocrisia:
            tutti si dopano, rendiamolo pubblico e alla luce
            del
            sole...ed e' appunto questo che gli hacker hanno voluto mettere in evidenzale informazioni che hanno rubato ci dicono ( e chi l'avrebbe mai immaginato ) che lo scandalo doping contro i russi era una manovra politica e nulla piu'ovviamente qui la questione va ben oltre lo sport e non ci fa presagire nulla di buono per il futuro delle relazioni internazionali
          • Hop scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Hop


            quello che mi da fastidio è

            l'ipocrisia:

            tutti si dopano, rendiamolo pubblico e alla
            luce

            del

            sole...

            ed e' appunto questo che gli hacker hanno voluto
            mettere in
            evidenza
            Se poi mettessero in evidenza che la maggior parte di questi "atleti" è gente che paghiamo NOI, in teoria per fare altri (poliziotti o carabinieri) :D
          • collione scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: Hop
            in teoria per fare altri (poliziotti o
            carabinieri)beh almeno questi qui qualcosa fanno, mentre i loro colleghi!?!
          • Hop scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: Hop


            in teoria per fare altri (poliziotti o

            carabinieri)

            beh almeno questi qui qualcosa fanno, mentre i
            loro
            colleghi!?!Se vuoi pagare anche la mia di palestra... :D
          • surak 2.0 scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: ...
            - Scritto da: Hop

            - Scritto da: surak 2.0


            - Scritto da: Hop



            Fermate le rotative: "Gli atleti

            professionisti



            si



            dopano"...





            Per questo si fermano solo se gli atleti sono


            russi e si fermano tutti compresi gli


            invalidi..così per


            dispetto!





            Se, come in questo caso, gli atleti sono


            americani allora il problema non è il doping
            ma


            che hacker abbiano violato i server di chi

            doveva


            indagare ma sembra


            omertoso

            Veramente il commento era più sul e

            chissenefrega?

            :D

            Esiste il doping da quando esistono le gare...


            Hai scritto lo stesso commento quando è venuto
            fuori lo scandalo degli atleti Russi, oppure eri
            uno di quelli che: "Visto che schifo la Russia di
            Putin?!".Ecco, il punto!
            E soprattutto qui la notizia non è "solo" l'abuso
            di sostanze proibite, ma anche e soprattutto la
            corruzione del CIO, dimostrata dal fatto che i
            Russi sono stati puniti e gli americani invece
            no, anzi addirittura ricevevano "dispense per uso
            terapeutico".Non ricordo chi, ma c'era quell'atleta russa che usava un farmaco fin da ragazzina e che solo di recente era diventato illegale...eppure non mi sembra che aver avuto la "ricetta" abbia fatto differenza
          • e noi qua scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: surak 2.0
            - Scritto da: ...

            - Scritto da: Hop


            - Scritto da: surak 2.0



            - Scritto da: Hop




            Fermate le rotative: "Gli
            atleti


            professionisti




            si




            dopano"...







            Per questo si fermano solo se gli
            atleti
            sono



            russi e si fermano tutti compresi
            gli



            invalidi..così per



            dispetto!







            Se, come in questo caso, gli
            atleti
            sono



            americani allora il problema non è
            il
            doping

            ma



            che hacker abbiano violato i
            server di
            chi


            doveva



            indagare ma sembra



            omertoso


            Veramente il commento era più sul e


            chissenefrega?


            :D


            Esiste il doping da quando esistono le
            gare...





            Hai scritto lo stesso commento quando è
            venuto

            fuori lo scandalo degli atleti Russi, oppure
            eri

            uno di quelli che: "Visto che schifo la
            Russia
            di

            Putin?!".

            Ecco, il punto!


            E soprattutto qui la notizia non è "solo"
            l'abuso

            di sostanze proibite, ma anche e soprattutto
            la

            corruzione del CIO, dimostrata dal fatto che
            i

            Russi sono stati puniti e gli americani
            invece

            no, anzi addirittura ricevevano "dispense
            per
            uso

            terapeutico".

            Non ricordo chi, ma c'era quell'atleta russa che
            usava un farmaco fin da ragazzina e che solo di
            recente era diventato illegale...eppure non mi
            sembra che aver avuto la "ricetta" abbia fatto
            differenzala sharapova, usava un farmaco così tanto per fare da quand'era ragazzina. Vedo che qualcuno se l'è bevuta.
          • hello scrive:
            Re: sai che novità
            - Scritto da: e noi qua
            la sharapova, usava un farmaco così tanto per
            fare da quand'era ragazzina. Vedo che qualcuno se
            l'è
            bevuta.Il problema è che termini come "Vedo che qualcuno se l'è bevuta." non compaiono mai sui giornali quando ci sono gli atleti americani ma compaiono solo per gli atleti russi. Questo è il problema, i due pesi e le due misure.
      • e noi qua scrive:
        Re: sai che novità
        - Scritto da: surak 2.0
        - Scritto da: Hop

        Fermate le rotative: "Gli atleti professionisti

        si

        dopano"...

        Per questo si fermano solo se gli atleti sono
        russi e si fermano tutti compresi gli
        invalidi..così per
        dispetto!

        Se, come in questo caso, gli atleti sono
        americani allora il problema non è il doping ma
        che hacker abbiano violato i server di chi doveva
        indagare ma sembra
        omertosoin un mondo perfetto i casi di doping acclarati dovrebbero essere resi pubblici a prescindere dalla nazionalità e gli atleti responsabili esclusi dalle gare.Purtroppo il mondo è una XXXXX.Ma il punto è che se i russi si dopano è giusto escluderli, come sarebbe giusto escludere anche gli atleti americani.Non è che poiché lo fanno tutti allora va bene, tutti dentro e via, "lo fanno anche gli altri" non è una giustificazione.
      • Il fuddaro scrive:
        Re: sai che novità
        - Scritto da: surak 2.0
        - Scritto da: Hop

        Fermate le rotative: "Gli atleti professionisti

        si

        dopano"...

        Per questo si fermano solo se gli atleti sono
        russi e si fermano tutti compresi gli
        invalidi..così per
        dispetto!

        Se, come in questo caso, gli atleti sono
        americani allora il problema non è il doping ma
        che hacker abbiano violato i server di chi doveva
        indagare ma sembra
        omertosoI russi soprattutto in questo momento bisogna farli passare per cattivi, e che sono il male di oggi. Tutto qua!E la propaganda anti putin continua.........
Chiudi i commenti