Arsenal e Unagi insieme per un fantacalcio di nuova generazione con NFT

Arsenal e Unagi insieme per un fantacalcio di nuova generazione con NFT

La squadra di calcio inglese Arsenal e Unagi hanno stretto una collaborazione per realizzare un nuovo fantacalcio con l'aggiunta di NFT.
La squadra di calcio inglese Arsenal e Unagi hanno stretto una collaborazione per realizzare un nuovo fantacalcio con l'aggiunta di NFT.

Dal mondo del calcio arrivano ancora novità. Martedì 10 maggio, l’Arsenal ha annunciato una nuova partnership con Unagi, creatore di Ultimate Champions. Quest’ultimo è un fantacalcio che, grazie a questa collaborazione, permetterà agli utenti tante novità di ultima generazione.

Prima fra tutte, e quella annunciata nella nota ufficiale di ieri, è l’introduzione degli NFT che renderanno l’Arsenal una squadra di calcio inglese all’avanguardia nel mondo crittografico e della blockchain. Ultimate Champions di Unagi permette di creare una squadra personale con giocatori del mondo reale e guadagnare così ricompense basandosi sulle prestazioni dei giocatori durante il campionato.

D’ora in poi, non solo sarà possibile ricevere premi in valuta di gioco, ma si avrà anche la possibilità di acquistare NFT di carte giocatore digitale. Ecco come ha descritto questa novità il CEO di Unagi, Remi Pellerin:

Siamo molto orgogliosi ed entusiasti di dare il benvenuto all’Arsenal in Ultimate Champions. Essendo cresciuto a Londra ed essendo stato un Gooner per tutta la vita, questa partnership è particolarmente speciale! I giovani giocatori dell’Arsenal si adattano perfettamente al nostro innovativo gioco fantasy: gli utenti potranno cercare giovani talenti, collezionare le carte digitali dei loro giocatori preferiti e giocarci ogni settimana.

Se stai cercando un exchange che offra, oltre a criptovalute, anche NFT e Fan Token, allora devi aprire un conto su BitMEX. La sua piattaforma è davvero completa sotto ogni punto di vista. Potrai trovare quelli della tua squadra del cuore e collezionarne altri per accrescere i tuoi guadagni e investimenti grazie alla tua passione sportiva.

L’Arsenal entra nel mondo degli NFT con Unagi Ultimate Champions

Il mondo crittografico è in fermento visto che molti club si stanno avvicinando al settore. Solo ieri avevamo annunciato che l’Espanyol ha accettato di introdurre pagamenti in criptovalute nel suo business. Oggi, tocca all’Arsenal entrare nel mondo degli NFT.

Con Ultimate Champions di Unagi, il fantacalcio di ultima generazione, la squadra del campionato inglese inizierà una nuova avventura. L’obiettivo è quello di muovere i primi passi nel mercato dei Token Non Fungibili che, attualmente, sta crescendo molto. Juliet Slot, Chief Commercial Officer dell’Arsneal ha dichiarato:

Gli Ultimate Champions di Unagi rappresentano la prossima generazione di giochi di fantacalcio. Abbiamo il privilegio di essere l’unico club della Premier League a unirsi al gioco libero e portare questo brillante concetto ai nostri tifosi in tutto il mondo, dando loro l’opportunità di applicare le loro conoscenze calcistiche globali e mettersi alla prova come manager di calcio.

Anche Pellerin si è definito entusiasta di questo traguardo ottenuto grazie alla collaborazione con l’Arsenal. Descrivendo ciò che promette il gioco, ha dichiarato:

Il valore di queste carte si evolverà nel tempo in linea con le prestazioni reali di ogni giocatore dell’Arsenal, proprio come in qualsiasi gioco fantasy. Tranne che in Ultimate Champions, puoi conservare le carte che raccogli e giocarci stagione dopo stagione.

Gli NFT dal 2021 sono in forte ascesa, lo ha rivelato il report annuale di NonFungible. Perciò sta diventando importante prendere parte in questo mercato per molte grandi società. Tutti possono approfittare di questa crescita grazie a BitMEX. Con questo exchange hai a disposizione criptovalute, Token Non Fungibili e Fan Token. Tutto aprendo un conto gratuito sulla piattaforma.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: Arsenal
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 11 mag 2022
Link copiato negli appunti