Recensione Aweber: funzionalità e opinioni (guida 2022)

Recensione AWeber: funzionalità e opinioni (guida 2022)

AWeber è una intuitiva suite di strumenti di e-mail marketing che consente la gestione e l'invio di newsletter e molti altri servizi
AWeber è una intuitiva suite di strumenti di e-mail marketing che consente la gestione e l'invio di newsletter e molti altri servizi

Chi vuole realizzare un servizio di newsletter efficace o creare una campagna di email marketing AWeber è da anni un punto di riferimento per l’intero settore, grazie all’utilizzo di una piattaforma semplice ed immediata, una logica di funzionamento alla portata di tutti, ai prezzi in linea con le offerte di mercato nel settore e ad un supporto tecnico che risponde a qualsiasi domanda in maniera tempestiva, risolvendo velocemente ogni tipo di problema.

Nei paragrafi che seguono è possibile trovare nel dettaglio tutte le funzionalità di AWeber, così da poter avviare la prossima campagna di marketing  via email o la prossima newsletter utilizzando solo il meglio della tecnologia.

Quali sono principali funzionalità

AWeber è un gestore delle campagne di email marketing e landing page (pagine di destinazione): con esso è possibile creare un’e-mail professionale tramite un comodo editor drag and drop, senza conoscere nulla di programmazione; al termine del lavoro non dobbiamo far altro che inserire gli indirizzi email destinatari della campagna (anche in blocchi numerosi) e attendere l’invio dei messaggi di posta elettronica verso le caselle email dei clienti.

Campagne automatizzate

Altra caratteristica importante sono campagne automatizzate, ossia le campagne programmate per uscire in determinati periodi di tempo. Questa funzione può rivelarsi molto utile nella realizzazione della campagna, visto che offre l’opportunità di inviare un’email automatica a tutti i nuovi clienti e-commerce che si iscrivono ad un nuovo servizio email e spuntano l’apposita casella predisposta durante la fase d’iscrizione.

Email di follow-up automatizzate

Tra le altre caratteristiche di rilievo di AWeber troviamo la gestione delle email di follow-up automatizzate,  che permettono di personalizzare l’invio delle email in base all’attività dell’utente. Se per esempio un utente acquista dal nostro sito un prodotto e il suo account non viene utilizzato per 2 o 3 mesi, è possibile inviare un’email con offerte mirate, coupon o sconti, così da far tornare l’utente sul sito e aumentare le probabilità che acquisti qualcosa.

Moduli di iscrizione e integrazione e-commerce

Non mancano tra le caratteristiche anche i moduli di iscrizione dedicati, facili da integrare sulle piattaforme di e-commerce come Shopify, PayPal, WordPress e WooCommerce, senza dover smanettare troppo nel codice sorgente della pagina o nel modulo destinato all’iscrizione al servizio: con l’apposita spunta tutto il sistema verrà configurato in automatico e l’email dell’utente verrà inserita nel sistema per le campagne di mail marketing.

Segmentazione campagne di email marketing

Inviare email di marketing generiche non porta mai grandi conversioni in termini di acquisti o di iscrizioni; per questo motivo AWeber supporta la segmentazione delle campagne di email marketing. Con questa funzione è possibile inviare email di marketing solo a precisi gruppi di utenti, così da poter differenziare le campagne in base alla fiducia riposta, agli anni di iscrizione ad un servizio o in base al volume di acquisti effettuati online.

Email autorisponditore

Tra le funzioni più gettonate troviamo anche il sistema per creare email autorisponditore, utile per rispondere automaticamente con messaggi di ringraziamento al termine di un acquisto o all’iscrizione di un nuovo utente. Questa email automatica può essere configurata in ogni aspetto, così da fornire subito una panoramica delle funzioni o delle notizie che verranno fornite tramite newsletter.

Autenticazione DKIM

Tra le funzionalità più richieste dai promotori di email marketing spicca l’autenticazione DKIM, che fornisce un’ulteriore prova della bontà del contenuto delle email e permette di evitare buona parte dei filtri antispam integrati all’interno di servizi di posta elettronica.

Questo non significa avere libero accesso allo spam: basta davvero poco per bruciarsi una buona reputazione! Con l’autenticazione DKIM i server di posta riconoscono i messaggi che, con molte probabilità, non contengono né spam né link pericolosi, offrendo quindi la possibilità di convertire un elevato numero di email inviate in link visitati, acquisti mirati e accessi alla piattaforma desiderata.

Altre funzionalità

Per essere al passo con i tempi AWeber offre il supporto anche alle seguenti funzionalità, necessarie per realizzare delle campagne di email marketing di successo:

  • Split test;
  • RSS / blog via e-mail;
  • Reporting;
  • Generatore di pagine di destinazione;
  • Modelli pronti all’uso;
  • Notifiche Web Push;
  • AWeber Ecommerce;
  • Supporto telefonico, e-mail e chat dal vivo.

Questo fanno di AWeber uno dei migliori servizi su cui puntare per realizzare campagne di email marketing e landing page.

Quanto costa AWeber, piani disponibili

AWeber offre un account gratuito per poter provare i servizi su un numero limitato di utenti (fino a 500) e un limite sull’invio delle email (massimo 3.000 email al mese). Questo account può essere utilizzato come un test delle funzionalità presenti nel servizio, senza dover spendere nulla.

Non appena la nostra campagna di testing è avviata controlliamo le conversioni ottenute e, se soddisfatti del risultato, vi consigliamo di passare il prima possibile all’abbonamento AWeber Pro, personalizzabile secondo le proprie esigenze:

  • numero di utenti iscritti illimitati (con stime sui prezzi basati sul numero di utenti previsti per le campagne);
  • invio illimitato di email;
  • automazione avanzata;
  • personalizzazione dei loghi e del brand;
  • report avanzati sull’apertura delle email e sulle conversioni;
  • tracciamento delle vendite sul sito;
  • test split;
  • tracciamento dei link social;
  • tasse sulle transazioni più basse (0,6%);
  • notifiche push illimitate;
  • priorità massima alle richieste effettuate all’assistenza clienti.

I prezzi di AWeber Pro variano da un minimo di 16,15 dollari (contatti stimati 500) fino a 146,15€ per le stime di iscrizione più grandi (oltre 10.000 iscrizioni). Per far crescere il proprio business è possibile partire automaticamente dalla versione più economica dell’abbonamento e, man mano che gli utenti sottoscrivono le campagne di email marketing o le newsletter, pagare solo per l’effettivo numero di utenti raggiunti dalle campagne.

Come creare un account AWeber

Aweber_panel

Per creare un nuovo account su AWeber è sufficiente aprire il sito web del servizio, inserire il nome e il cognome (nei campi First Name e Last Name) seguito da un indirizzo di posta elettronica valido. Per iniziare subito a sfruttare i vantaggi del servizio è sufficiente premere sul tasto Start growing today.

Per confermare l’account appena creato apriamo l’indirizzo email utilizzato in fase d’iscrizione e facciamo clic sul link presente nell’email di benvenuto inviata da AWeber; seguendo il link potremo scegliere una password d’accesso e configurare gli altri dettagli del nostro account. In alternativa è possibile premere in alto a destra sul tasto Get AWeber free nella homepage per avviare la creazione di un nuovo account.

Ad iscrizione avvenuta è possibile utilizzare la pagina d’accesso per accedere alla dashboard del servizio, così da poter subito progettare le nostre campagne di email marketing o le newsletter per i siti di e-commerce (o di qualsiasi altra natura) che gestiamo quotidianamente.

Supporto clienti

AWeber è noto al pubblico come uno dei migliori dal punto di vista dell’assistenza ai clienti. Puntando su un servizio del genere otterremo infatti il supporto telefonico, il supporto tramite posta elettronica e il supporto per la chat dal vivo (tramite pulsante dedicato nella dashboard o sul sito).

L’assistenza di prima qualità è disponibile con tutti i piani d’abbonamento, incluso anche l’account free: non dobbiamo temere di non ricevere risposta o di essere abbandonati a noi stessi, visto che AWeber offre lo stesso livello di assistenza sia per gli utenti gratuiti sia per gli utenti dell’abbonamento.

Gli utenti che sottoscrivono un abbonamento avranno ovviamente la priorità nella gestione delle segnalazioni e dei problemi, ma questo non significa che dovremo attendere troppo per ricevere aiuto (da utenti free), visto che sono presenti numerosi canali di comunicazione tra cui scegliere.

Gli utenti alle prime armi con l’email marketing necessitano di un’assistenza di qualità: con Aweber è possibile ricevere tutto l’aiuto possibile per avviare le proprie campagne in pochi minuti, rendendolo quindi uno dei migliori servizi per chi è principiante o vuole iniziare nel settore del email marketing.

Orari e lingua supportata

Gli orari dell’assistenza sono estremamente flessibili: il team telefonico risponde infatti da lunedì al venerdì negli orari di ufficio (9-17). All’assistenza telefonica viene affiancato il supporto via e-mail e live chat, che invece è disponibile 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Purtroppo l’assistenza di AWeber risponde solo in lingua inglese: conviene quindi conoscere piuttosto bene la lingua inglese per poter esporre i problemi con precisione o affidarsi ad un traduttore web efficace come Google Traduttore.

Pro e Contro di AWeber

Prima di scegliere AWeber come servizio di email marketing conviene analizzare da vicino i vantaggi e gli svantaggi, così da avere un quadro chiaro della situazione e scegliere solo se effettivamente convinti (al netto dei pochi difetti riscontrati).

I vantaggi di AWeber rispetto alla concorrenza sono:

🟢  PRO:
– Piano completamente gratuito (fino a 500 iscrizioni)
– Semplice da utilizzare, anche per i principianti
– Elevato numero di modelli già pronti all’uso
– Assistenza e supporto di qualità anche con il piano gratuito
– Ottimo sistema di gestione delle landing page
– Supporto all’AMP per l’email marketing
– Ottime funzionalità di importazione, con la possibilità di importare una vasta gamma di file (XLS, XLSX, TSV, CSV e TXT)
– Impostazione automatica dei cicli di risposta automatica
– Si integra facilmente con strumenti e app di terze parti, specie con quelli destinati all’e-commerce
– Supporto per gli autorisponditori temporali
– Email di tipo responsive, per adattarsi automaticamente alla visualizzazione su mobile o su PC

Purtroppo anche AWeber ha qualche difetto di cui tener conto:

🔴  CONTRO:
– Alcuni modelli email hanno un aspetto un po’ datato
– Generatore di landing page è troppo semplice per gli utenti avanzati
– Il servizio addebita il costo per i contatti non più iscritti all’account
– Non è possibile includere o escludere più segmenti contemporaneamente su una newsletter

Queste considerazioni non pregiudicano la buona qualità del servizio, che viene scelto da molti addetti al marketing come punto di riferimento per portare avanti le campagne via email.

Alternative a AWeber

Sono presenti sul mercato molte alternative a AWeber, visto e considerato che stiamo parlando di un settore in forte crescita, grazie alla diffusione sempre più costante degli indirizzi email a livello personale (e non solo a livello business). Tra le migliori alternative che è possibile provare al posto di AWeber troviamo:

Migliore per
Prezzo mensile
Versione di prova gratuita
Migliore per :
  • Principianti
  • E-commerce
  • Piccole aziende
Prezzo mensile da €11.20
Versione di prova gratuita:
Migliore per :
  • Principianti
  • Piccole aziende
Prezzo mensile da €19
Versione di prova gratuita:
Migliore per :
  • Piccole aziende
  • Imprenditori
  • Freelance
Prezzo mensile da €9
Versione di prova gratuita:
Migliore per :
  • Blogger
  • Freelance
Prezzo mensile da $13
Versione di prova gratuita:
Migliore per :
  • Principianti
  • Piccole aziende
Prezzo mensile da $16,15
Versione di prova gratuita:
Migliore per :
  • Principianti
  • Blogger
  • Freelance
  • Piccole aziende
Prezzo mensile da €8
Versione di prova gratuita:

Tutte queste alternative offrono un livello di qualità pari ad AWeber, con prezzi altalenanti (alcuni sono più economici, altri più costosi). Se non sappiamo bene quale servizio scegliere vi suggeriamo di sfruttare bene l’account gratuito fornito da AWeber, così da poter confrontare le sue numerose funzioni con quelle degli altri servizi simili e trovare da soli il servizio di email marketing più adatto alle nostre campagne.

Conclusioni

AWeber è senza ombra di dubbio tra i migliori servizi di email marketing che possiamo utilizzare al momento per lanciare campagne tramite posta elettronica o fidelizzare i clienti tramite newsletter. Il servizio è totalmente cloud, quindi funzionerà bene su qualsiasi computer senza dover installare software dedicato.

Con AWeber è possibile beneficiare di un editor email marketing drag&drop semplicissimo da configurare e potremo sfruttare i migliori strumenti per lavorare sulle campagne email, ottenendo livelli di conversione difficilmente raggiungibili con la concorrenza.

Tra le funzionalità più apprezzate spiccano il risponditore automatico, il sistema di invio delle email a scadenza temporale, il sistema di importazione multi file, automazione semplice ed avanzata, modelli email già pronti all’uso e numerosi strumenti per monitorare l’andamento della campagna, con report professionali sui tassi di conversione ottenuti.

Domande Frequenti su AWeber

Cos'è AWeber?

weber è un servizio di email marketing che ti consente di realizzare campagne pubblicitarie tramite email. Aweber ha iniziato il suo lavoro nel 1998 e, ancora adesso, è uno dei migliori servizi di email markerting .

L’azienda vanta oltre 120.000 persone e aziende che utilizano piattaforma per il loro email marketing con ottimi risultati di conversione.

Quanto costa?

L’account gratuito di AWeber vi permetterà di creare delle piccole campagne in prova, con un numero limitato di utenti raggiungibili (e di email inviate). Se i risultati di conversione sono buoni è possibile sottoscrivere in qualsiasi momento un abbonamento AWeber Pro, che sblocca tutte le funzionalità del sito e permette di inviare un numero illimitato di messaggi di posta elettronica.

Come funziona AWeber?

Questo servizio permette di creare delle email di marketing professionali e di inoltrarle ai vecchi e nuovi clienti, tramite sistema d’importazione semplice. Oltre all’invio semplice possiamo programmare l’invio in un determinato lasso di tempo, creare un feed RSS e una newsletter per il nostro sito, fidelizzare gli utenti che visitano spesso il sito o quelli che non visitano il sito da tempo e molto altro ancora, attingendo a piene mani dai numerosi strumenti forniti da AWeber per la realizzazione di campagne di email marketing mirate ed efficaci.

Come creare un account su AWeber?

Creare un account su AWeber è davvero molto semplice: accediamo al sito ufficiale del servizio e seguiamo le indicazioni sullo schermo, fornendo nome, cognome ed un indirizzo email valido.

Con così pochi informazioni fornite avremo a disposizione una piattaforma completa per le campagne di marketing tramite email, che ripagherà dell’investimento iniziale in pochissimo tempo (spesso entro un mese dalla sottoscrizione dell’abbonamento).

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 31 mag 2022
Link copiato negli appunti