Bitcoin vicino ai 24 mila dollari con Ethereum pronto al botto

Bitcoin vicino ai 24 mila dollari con Ethereum pronto al botto

Le due più grandi criptovalute al mondo sembrano promettere grandi sorprese con Bitcoin vicino ai 24 mila dollari ed Ethereum alla rete PoS.
Le due più grandi criptovalute al mondo sembrano promettere grandi sorprese con Bitcoin vicino ai 24 mila dollari ed Ethereum alla rete PoS.

Dopo un inverno crittografico che ha causato palpitazioni a molti investitori ora Bitcoin ed Ethereum sembrano essersi risollevati. Queste due criptovalute stanno risalendo la china con BTC vicina ai 24.000 dollari ed ETH pronta al botto con la rete Proof of Stake.

Attualmente il Bitcoin è scambiato a un prezzo di 28.883 dollari, con una capitalizzazione di mercato pari a 455,71 miliardi di dollari (al momento della scrittura). Un mesto aumento dello 0,21% è stato registrato nelle ultime 24 ore. Infatti, è stato protagonista di un breve sorpasso della soglia 24.000 dollari, ma ora si trova di poco sotto.

Come mai Bitcoin si trova a questo livello? Una breve, ma chiara e diretta spiegazione l’ha fornita Edward Moya, analista senior di Oanda, a CoinDesk. C’entra in parte l’inverno crittografico, come molti potevano già immaginare, ma sembra sia più una questione di prudenza e non propriamente di paura:

Bitcoin – ha spiegato Moya – rimane vicino ai suoi massimi recenti poiché i trader di criptovalute stanno cercando di vedere se l’inverno delle criptovalute è finito.

Invece, Ethereum ha sovraperformato Bitcoin, tanto da registrare un aumento del 50% in un mese rispetto alla regina delle criptovalute. Attualmente ETH è scambiato a un prezzo di 1.776 dollari, con una capitalizzazione di mercato pari a 215,55 miliardi di dollari (al momento della scrittura).

Nelle ultime 24 ore Ethereum ha registrato un aumento del 2,43%. Possono ritenersi soddisfatti gli investitori che fremono in attesa della nuova rete Proof of Stake. The Merge, secondo molti analisti, potrebbe far fare il botto a ETH.

Bitcoin ed Ethereum pronti a nuove sorprese

Se Bitcoin potrebbe trasformarsi in un asset risk-off, secondo quanto affermato da Mike McGlone di Bloomberg Intelligence, Ethereum beneficerà di tutti gli sforzi fatti per passare alla rete Proof of Stake. La promessa è una riduzione dei consumi di energia elettrica. Proprio in merito a questa transizione il co-fondatore Vitalik Buterin ha affermato:

Non mi aspetto che EthereumPOW abbia un’adozione sostanziale a lungo termine. Non mi aspetto che Ethereum venga davvero danneggiato in modo significativo da un altro fork. La mia impressione da parte di tutti coloro con cui ho parlato nell’ecosistema di Ethereum è che sono stati completamente favorevoli alla prova dello sforzo in gioco e l’ecosistema è stato piuttosto unito attorno a esso.

Puoi acquistare Bitcoin ed Ethereum direttamente su Crypto.com, una delle piattaforme più amate dagli appassionati di criptosfera. Crypto Exchange è un vero e proprio scambio capace di offrire tantissime funzionalità oltre a carte di debito crittografiche legate a un programma a premi.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 9 ago 2022
Link copiato negli appunti