Dogecoin, nuovo record dopo l'esordio sull'exchange eToro

Dogecoin, un nuovo record dopo l'approdo su eToro

La criptovaluta nata per gioco è oggi una realtà molto concreta: il valore è tornato a crescere in modo importante nel corso delle ultime 24 ore.
La criptovaluta nata per gioco è oggi una realtà molto concreta: il valore è tornato a crescere in modo importante nel corso delle ultime 24 ore.

La decisione di eToro che ha integrato Dogecoin nel portfolio di criptovalute scambiate sul proprio exchange ha fatto schizzare nuovamente verso l'alto il valore della moneta virtuale. Toccato un nuovo record a quota 0,495439 dollari. Nel momento in cui viene scritto e pubblicato questo articolo è scambiato a 0,485580 dollari (fonte CoinDesk).

DOGE oltre 0,49 dollari: nuovo record per la crypto

Per meglio capire quale sia stato il trend di crescita innescato è sufficiente dare uno sguardo al grafico allegato di seguito, relativo alla giornata trascorsa: l'impennata delle ultime ore è netta.

Il valore di Dogecoin nelle ultime 24 ore (4 maggio 2021)

La tendenza al rialzo è proseguita quasi ininterrottamente per l'intera settimana lasciata alle spalle.

Il valore di Dogecoin nell'ultima settimana (4 maggio 2021)

La prima improvvisa esplosione di DOGE è da far risalire alla metà di aprile. Qui sotto l'andamento registrato nell'ultimo mese.

Il valore di Dogecoin nell'ultimo mese (4 maggio 2021)

L'argomento è destinato a tener banco, considerando la pubblicità social di Elon Musk che nel fine settimana condurrà una puntata del Saturday Night Live, tra gli show più celebri e seguiti negli USA.

Ribadiamo come sempre che, prima di rompere il salvadanaio e investire tutti i propri risparmi in criptovalute, è bene valutare la decisione con calma, attenzione e soprattutto in modo informato. Un corso dedicato per meglio comprenderne i termini e le dinamiche può costituire una scelta saggia.

La genesi di Dogecoin è alquanto particolare. Il progetto è nato quasi per gioco nel 2013, da un'idea di due ingegneri informatici di IBM e Adobe. L'obiettivo iniziale era quello di schernire il forte interesse esploso nei confronti delle blockchain e del mondo Fintech. A testimoniare la natura scherzosa del progetto, il logo scelto: una rappresentazione della razza canina Shiba, già protagonista di un celebre meme.

Fonte: CoinDesk
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti