Fujifilm X Webcam trasforma la fotocamera in webcam

L'utility Fujifilm X Webcam trasforma le fotocamere delle serie X e GFX in una webcam da collegare al computer tramite un semplice cavo USB.
L'utility Fujifilm X Webcam trasforma le fotocamere delle serie X e GFX in una webcam da collegare al computer tramite un semplice cavo USB.

Trasformare la propria fotocamera in una webcam da collegare al computer per videochiamate e videoconferenze senza compromessi in termini di qualità è possibile: chi è in possesso di un modello Fujifilm appartenente alle serie X e GFX lo può fare da oggi senza ricorrere a complicati strumenti di terze parti. È sufficiente scaricare e installare il software Fujifilm X Webcam offerto dal produttore in download gratuito.

Fujifilm X Webcam: download e installazione

Pienamente compatibile con i PC dotati di sistema operativo Windows 10, l’utility non richiede altro che un semplice cavo USB per il collegamento. Le fotocamere supportate sono GFX100, GFX 50S, GFX 50R, X-H1, X-Pro2, X-Pro3, X-T2, X-T3 e X-T4. Di seguito un tutorial che spiega in una manciata di minuti come effettuare il setup.

Sarà così possibile partecipare a meeting e incontri su piattaforme come Zoom, Teams, Skype, Google Meet, Webex o altri servizi simili godendo di una qualità video di gran lunga superiore rispetto a quella offerta dalle tradizionali webcam integrate nei laptop o disponibili sul mercato, contando al tempo stesso su una gamma completa di ottiche messe a disposizione dal catalogo Fujifilm.

Come funziona l'utility Fujifilm X Webcam

Un’iniziativa in linea con quella del concorrente Canon che a fine aprile ha lanciato EOS Webcam Utility con una finalità del tutto simile.

Fonte: Fujifilm
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti