Google sostiene la fusione di Ethereum: un motivo in più per investire

Google sostiene la fusione di Ethereum: un motivo in più per investire

Anche Google si è lasciato coinvolgere dall'imminente fusione di Ethereum con The Merge nel passaggio dal Proof of Work al Proof of Stake.
Anche Google si è lasciato coinvolgere dall'imminente fusione di Ethereum con The Merge nel passaggio dal Proof of Work al Proof of Stake.

Anche Google ha confermato, indirettamente, quanto sia interessante l’imminente fusione di Ethereum con The Merge, come vi avevamo già parlato qualche giorno fa. Il passaggio dalla rete Proof of Work alla rete Proof of Stake della seconda criptovaluta mondiale sta collezionando molti fan e Big G è tra questi.

Infatti, digitando “Ethereum Merge” o “The Merge” nella barra di ricerca di Google, solo in lingua inglese, comparirà un conto alla rovescia che indica quanto tempo manca alla fine della fusione in corso. Non solo è visibile un timer, ma anche il doodle, ovvero l’immagine di due simpatici panda felici che camminano a braccia aperte l’uno verso l’altro.

Più i panda si avvicinano e minore è il tempo che ci separa dalla fusione di Ether con The Merge annunciata dalla Ethereum Foundation. Ma vi avevamo già descritto tutto questo. L’aspetto importante è che, a distanza di qualche giorno, questa notizia che sta diventando il centro dell’attenzione, addirittura anche del più importante e utilizzato motore di ricerca al mondo.

La cosa interessante è che anche un colosso come quello di Mountain View sta parlando di The Merge. Ciò indica in modo chiaro che potremmo aspettarci un futuro interessante per quanto riguarda la quotazione della seconda crypto per capitalizzazione di mercato.

Google si interessa alla fusione di Ethereum e l’approva

In un certo senso il timer e il doodle ideati da Google dimostrano l’ampio riscontro che la fusione di Ethereum a The Merge sta avendo nel mondo. L’adozione delle criptovalute è in forte crescita e anche il famoso motore di ricerca lo ha capito.

Tra l’altro, Google è sempre stato particolarmente attento alle iniziative ecosostenibili. Perciò, la prospettiva che il Proof of Stake farà risparmiare parecchia energia a Ethereum è una notizia che, secondo il colosso di Mountain View, deve essere monitorata anche un countdown.

Quindi la domanda è: posso fidarmi di questa novità e investire in ETH? Secondo gli analisti ci sono buone prospettive che Ethereum possa raggiungere i 3.000 dollari se la fusione avrà successo. Inoltre, il fatto che Google se ne stia interessando, è già un ottimo segnale.

Puoi decidere di acquistare ETH direttamente su Coinbase. Questo exchange offre un sistema chiaro e intuitivo per investire e fare trading crypto. Inoltre, dispone anche di un piano d’accumulo e di un Wallet per detenere l’asset digitale long term.

Questo articolo contiene link di affiliazione: acquisti o ordini effettuati tramite tali link permetteranno al nostro sito di ricevere una commissione.

Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Pubblicato il 13 set 2022
Link copiato negli appunti