USA, il tecnocontrollo e il terrore

Proposte di legge per resuscitare il Patriot Act, per garantirsi backdoor di stato anche se il terrorismo usa SMS, per oscurare la rete della propaganda terrorista. Dopo gli attacchi di Parigi, anche Telegram blocca le comunicazioni dell'ISIS: ma è costretta a precisare la differenza tra pubblico e privato

Roma – Gli attentati di Parigi, come prevedibile, hanno suscitato in Rete e per la Rete le reazioni più contrastanti: la solidarietà mostrata dai netizen e dalle aziende che operano online ha presto ceduto il passo al timore nei confronti di ciò che in Rete c’è di incontrollabile: la cifratura , questione ampiamente dibattuta, al centro del bilanciamento tra il diritto dei cittadini alla vita privata e le esigenze di sicurezza nazionale, è stato il primo bersaglio della retorica politica. Ma la propaganda incentrata sulla leva del terrore e sulla panacea del tecnocontrollo continua a riempire le bocche degli inquilini dei Palazzi: nuove proposte ribollono soprattutto negli Stati Uniti, costretti dallo scandalo del Datagate a retrocedere nelle tentacolari pratiche di sorveglianza legittimate a partire dal Patriot Act dall’urgenza di reagire al terrorismo.

E proprio il Patriot Act , giunto alla sua scadenza nei mesi scorsi, resta per qualcuno il modello da seguire: lo è per il senatore repubblicano Tom Cotton, che ha ventilato la proposta di un esplicito Liberty Through Strength Act , con l’intento di posticipare la scadenza della raccolta a strascico dei metadati telefonici fissata dallo USA Freedom Act per la fine di questo mese. Cotton auspica di prolungare la validità della pratica fino alla fine di gennaio del 2017, disponendo d’urgenza di rimandare la riforma della NSA e di consentire all’intelligence di intercettare sulla base di mandati estremamente permissivi.

Se le pratiche di tecnocontrollo mancano ancora di provare concretamente la loro efficacia, la retorica politica indirizza le giustificazioni sulle tecnologie di cifratura : nonostante gli States abbiano formalmente rinunciato a imporre alle aziende di spalancare delle backdoor per agevolare il monitoraggio dei nemici della sicurezza nazionale, è il senatore repubblicano John McCain a premere per un cambio di rotta, avviando un dibattito al Congresso in vista della proposta di un testo legislativo. Poco importa, a questo punto, che sia emerso che il coordinamento degli attentatori sia avvenuto attraverso gli ordinari e intercettabili SMS : la macchina del terrore opera a pieno regime e la lucidità del trattare il bilanciamento tra diritto alla privacy e diritto alla sicurezza è appannaggio di pochi.

La crociata degli States, poi non si combatte solo sul fronte tecnologico e della sorveglianza: oltre ad essere uno strumento insondabile di comunicazioni segrete, la Rete è un veicolo di proselitismo nelle mani dei terroristi. “L’ISIS e le reti terroristiche non possono batterci sul campo militare – ha ammonito il repubblicano Joe Barton – ma stanno tentando di usare Internet e tutti i social media per provare a impressionarci e batterci sul fronte psicologico”. La soluzione? Barton guarda all’ approccio francese al problema e suggerisce di “abbattere questi siti”: pur essendo consapevole che “si moltiplichino come erbacce” e pur dimostrandosi incerto riguardo alle istituzioni che potrebbero agire in questo senso. Il Congressman ha già chiesto alla FCC, cane da guardia della neutralità della Rete e delle sue eccezioni, di meditare sulla questione, in vista di un eventuale coinvolgimento dei fornitori di connettività nella causa del soffocamento della libertà di espressione di coloro che vengano ritenuti usare Internet in maniera “estremamente offensiva e inappropriata nei nostri confronti”.
La repressione delle libertà in Rete a mezzo di oscuramenti sull’onda del terrore si dimostra però ogni giorno più inadeguata: è stato necessario denunciare pubblicamente l’accaduto e verificare tre volte la propria identità ad una donna estromessa da Facebook per la sola colpa di portare il nome Isis .

Il dibattito è tutt’altro che sopito, e la quadratura del cerchio tra diritto alla privacy e diritto alla sicurezza, tra libertà di espressione e leggi che puniscono le manifestazioni di odio sembra sempre più complessa. È proprio nel tentativo di cercare questo delicato equilibrio che si è mossa Telegram, applicazione di messaggistica cifrata e privata che ospita altresì canali pubblici, veicolo tanto di comunicazioni riservate quanto di propaganda naturalmente pensata per avere la massima visibilità. Dopo l’ annuncio del blocco di numerosi canali pubblici che ospitavano messaggi di terrore i gestori dell’app nel vano di mostrare il proprio supporto, sono stati costretti a precisare che le comunicazioni tra individui non si possono soffocare, a differenza di canali in cui la violazione è manifesta. Una precisazione necessaria a placare la fantasia di di media confusi almeno quanto i politici.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • bubba scrive:
    MAH.........
    ma gli anonymous(?) o ghostsecpi che sia, davvero sono convinti che lo sbattimento di far chiudere @AlSalam81 su twitter valga la pena? c'e' qualcosa che vieta allo stesso disturbato|cazzeggiatore|fissato|ecc, un minuto dopo, di aprire @AlProsciut81 ? boh.Chiudessero proprio twitter e FB. Quello si che migliorerebbe di parecchio le cose. Anche per i giornalisti nostrani (l'indiretto miglior strumento di propaganda dell' Idiot State)....
    • Vattelalbic occa scrive:
      Re: MAH.........
      - Scritto da: bubba
      ma gli anonymous(?) o ghostsecpi che sia, davvero
      sono convinti che lo sbattimento di far chiudere
      @AlSalam81 su twitter valga la pena? c'e'
      qualcosa che vieta allo stesso
      disturbato|cazzeggiatore|fissato|ecc, un minuto
      dopo, di aprire @AlProsciut81 ?
      boh.
      Chiudessero proprio twitter e FB. Quello si che
      migliorerebbe di parecchio le cose. Anche per i
      giornalisti nostrani (l'indiretto miglior
      strumento di propaganda dell' Idiot
      State)....appunto.comunque si chiama Cancer State, neanche Idiot... o anche Plague State.ps: è spaventoso come la "amatissima" Electronic Arts, eletta per 2 anni di fila peggiore azienda d'America, avesse previsto già nel 2003, in un VIDEOGIOCO, l'arrivo di questi decerebrati (l'Esercito di Liberazione Globale di Command & Conquer Generals a cosa pensate che somigli?)
      • bubba scrive:
        Re: MAH.........
        - Scritto da: Vattelalbic occa
        - Scritto da: bubba

        ma gli anonymous(?) o ghostsecpi che sia,
        davvero

        sono convinti che lo sbattimento di far
        chiudere

        @AlSalam81 su twitter valga la pena? c'e'

        qualcosa che vieta allo stesso

        disturbato|cazzeggiatore|fissato|ecc, un
        minuto

        dopo, di aprire @AlProsciut81 ?

        boh.

        Chiudessero proprio twitter e FB. Quello si
        che

        migliorerebbe di parecchio le cose. Anche
        per
        i

        giornalisti nostrani (l'indiretto miglior

        strumento di propaganda dell' Idiot

        State)....

        appunto.

        comunque si chiama Cancer State, neanche Idiot...
        o anche Plague
        State.nono... l'acronimo breve e' IS (o ISIS) ... ergo idiotic state ... o nella forma lunga : Idiotic State of Intoxicated and Sluts ;)
        ps: è spaventoso come la "amatissima" Electronic
        Arts, eletta per 2 anni di fila peggiore azienda
        d'America, avesse previsto già nel 2003, in un
        VIDEOGIOCO, l'arrivo di questi decerebrati
        (l'Esercito di Liberazione Globale di Command &
        Conquer Generals a cosa pensate che
        somigli?)a proposito di major (dei videogame in questo caso)... per rallentare molto la propaganda bisognerebbe usare Hollywood... altro che anonymous.. fare un bel film di stampo hollywoodiano su isis e trademarkare tutto (jiad, daesh, isis ecc)... ogni volta che salta fuori un riferimento, la macchina da guerra di MPAA gia' ben rodata si mette in moto... caxxo hanno piegato governi, ISP, associazioni, banche, giudici, inventato nuovi mestieri.. i grandi content provider gia' si autocensurano da soli.... perfino Telegram (dicono molto usato dai tossici di cui sopra) ha nella policy [ we can take down sticker sets that violate intellectual property rights ] e non aveva niente(*) sui terroristi... l'MPAA e' peggio dell' US Army :D(*) ho riguardato ora e un accenno c'e' :P
  • ATILIO GABALDONE scrive:
    Offerta di Prestito tra Privato con 3%
    IL VOSTRO CREDITO IN 2 GIORNIContattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.comOfferta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da 3.000 a 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.com
  • ATILIO GABALDONE scrive:
    Offarta di Prestito tra privato
    IL VOSTRO CREDITO IN 2 GIORNIContattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.comOfferta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da 3.000 a 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.com
  • ATILIO GABALDONE scrive:
    Offerta di prestito tra tutti in 48eores
    IL VOSTRO CREDITO IN 2 GIORNIContattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.comOfferta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da 3.000 a 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.com
  • ATILIO GABALDONE scrive:
    Offerta di prestito tra tuttis in 48ores
    IL VOSTRO CREDITO IN 2 GIORNIContattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.comOfferta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da 3.000 a 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.com
  • ATILIO GABALDONE scrive:
    Oferta di Prestito per tuttis in 48 ores
    IL VOSTRO CREDITO IN 2 GIORNIContattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.comOfferta di prestito di denaro e soluzione di investimento per il tuo problema di finanziamento abbiamo un capitale molto alto sarà utilizzato per fornire prestiti che vanno da 3.000 a 1.000.000 e persone capaci gravi, morale onesti e buoni a rimborsare . Il tasso di restituzione è del 3% all'anno. Contattaci via email: atiliogabaldone1@gmail.com
  • Marco scrive:
    inutile
    L'esposizione mediatica che si prendono permette ai servizi di intelligence di raccogliere dati e intrufolarsi nei loro sistemi(vedi hacking team...)Potrebbe essere controproduttivo attaccare quei servizi.
    • SalvatoreGX scrive:
      Re: inutile
      - Scritto da: Marco
      L'esposizione mediatica che si prendono permette
      ai servizi di intelligence di raccogliere dati e
      intrufolarsi nei loro sistemi(vedi hacking
      team...)

      Potrebbe essere controproduttivo attaccare quei
      servizi.Infatti....Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna farglelo usare affinchè possano monitorare i loro "discorsi".Questi anonymous con questa mentalità, si sono fermati al livello di bimboXXXXXXX.
      • Passante scrive:
        Re: inutile
        - Scritto da: SalvatoreGX
        - Scritto da: Marco

        L'esposizione mediatica che si prendono

        permette ai servizi di intelligence di

        raccogliere dati e intrufolarsi nei loro

        sistemi(vedi hacking team...)

        Potrebbe essere controproduttivo attaccare quei

        servizi.
        Infatti....
        Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna
        farglelo usare affinchè possano monitorare i loro
        "discorsi".Ma che discorsi vuoi monitorare ? Sono account pubblicitari che trasmettono spot.
        Questi anonymous con questa mentalità, si sono
        fermati al livello di bimboXXXXXXX.Per fortuna ci sei tu che sai di cosa si parla.
        • Thin cook scrive:
          Re: inutile
          Già non tutti sono "spertoni" come prova123 e hhhh
        • Vattelalbic occa scrive:
          Re: inutile
          - Scritto da: Passante
          - Scritto da: SalvatoreGX

          - Scritto da: Marco


          L'esposizione mediatica che si prendono


          permette ai servizi di intelligence di


          raccogliere dati e intrufolarsi nei
          loro



          sistemi(vedi hacking team...)



          Potrebbe essere controproduttivo
          attaccare
          quei


          servizi.


          Infatti....

          Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna

          farglelo usare affinchè possano monitorare i
          loro

          "discorsi".

          Ma che discorsi vuoi monitorare ? Sono account
          pubblicitari che trasmettono
          spot.


          Questi anonymous con questa mentalità, si
          sono

          fermati al livello di bimboXXXXXXX.

          Per fortuna ci sei tu che sai di cosa si parla.fossero seri questi Anonymous, a quest'ora non ci sarebbe neanche stato Charlie Hebdo e tutto quello che è sucXXXXX dopo.e magari anche prima. sono dei leoni da tastiera che non hanno neanche il coraggio di farsi vedere in faccia.
          • Nome e cognome scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: Vattelalbic occa
            fossero seri questi Anonymous, a quest'ora non ci
            sarebbe neanche stato Charlie Hebdo e tutto
            quello che è sucXXXXX
            dopo.Quindi anonymous avrebbe potuto prevenire le stragi? (rotfl)Stai confondendo anonymous con la polizia antiterrorismo. LOL! (rotfl)
            e magari anche prima. sono dei leoni da tastiera
            che non hanno neanche il coraggio di farsi vedere
            in
            faccia.Bla bla bla....
          • Passante scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Vattelalbic occa

            fossero seri questi Anonymous, a quest'ora

            non ci sarebbe neanche stato Charlie Hebdo

            e tutto quello che è sucXXXXX dopo.

            Quindi anonymous avrebbe potuto prevenire le
            stragi?
            (rotfl)
            Stai confondendo anonymous con la polizia
            antiterrorismo. LOL!
            (rotfl)Visto che neanche l'antiterrorismo è riuscito a beccarli direi che li sta confondendo con:[img]http://www.fantascienza.com/imgbank/splash/201511/26631-poster.jpg[/img]
          • rockroll scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: Nome e cognome
            - Scritto da: Vattelalbic occa


            fossero seri questi Anonymous, a quest'ora non
            ci

            sarebbe neanche stato Charlie Hebdo e tutto

            quello che è sucXXXXX

            dopo.


            Quindi anonymous avrebbe potuto prevenire le
            stragi?
            (rotfl)
            Stai confondendo anonymous con la polizia
            antiterrorismo. LOL!
            (rotfl)



            e magari anche prima. sono dei leoni da tastiera

            che non hanno neanche il coraggio di farsi
            vedere

            in

            faccia.


            Bla bla bla....Quindi chi ha il coraggio di svolgere attività di polizia sotto copertura o come infiltrato, secondo te sarebbe un vigliacco che non ha le palle per svelarsi pubblicamente?
          • Vattelalbic occa scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: rockroll
            - Scritto da: Nome e cognome

            - Scritto da: Vattelalbic occa




            fossero seri questi Anonymous, a quest'ora non

            ci


            sarebbe neanche stato Charlie Hebdo e tutto


            quello che è sucXXXXX


            dopo.





            Quindi anonymous avrebbe potuto prevenire le

            stragi?

            (rotfl)

            Stai confondendo anonymous con la polizia

            antiterrorismo. LOL!

            (rotfl)






            e magari anche prima. sono dei leoni da
            tastiera


            che non hanno neanche il coraggio di farsi

            vedere


            in


            faccia.





            Bla bla bla....

            Quindi chi ha il coraggio di svolgere attività di
            polizia sotto copertura o come infiltrato,
            secondo te sarebbe un vigliacco che non ha le
            palle per svelarsi
            pubblicamente?eh sì, infatti, i poliziotti sotto copertura/infiltrati indossano tutti la maschera di un tizio che fino a 10 anni fa lo conoscevano solo gli appassionati di fumetti, e fanno proclami tramite sintetizzatori vocali...
          • exagonx scrive:
            Re: inutile

            eh sì, infatti, i poliziotti sotto
            copertura/infiltrati indossano tutti la maschera
            di un tizio che fino a 10 anni fa lo conoscevano
            solo gli appassionati di fumetti, e fanno
            proclami tramite sintetizzatori
            vocali...Chi sarebbe questo tizio conosciuto solo da chi legge i fumetti ?
          • Lorath scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: exagonx

            eh sì, infatti, i poliziotti sotto

            copertura/infiltrati indossano tutti la maschera

            di un tizio che fino a 10 anni fa lo conoscevano

            solo gli appassionati di fumetti, e fanno

            proclami tramite sintetizzatori

            vocali...
            Chi sarebbe questo tizio conosciuto solo da chi
            legge i fumetti
            ?... meh?
          • Vattelapigl iarnel scrive:
            Re: inutile
            - Scritto da: Vattelalbic occa
            - Scritto da: Passante

            - Scritto da: SalvatoreGX


            - Scritto da: Marco



            L'esposizione mediatica che si
            prendono



            permette ai servizi di intelligence di



            raccogliere dati e intrufolarsi nei

            loro





            sistemi(vedi hacking team...)





            Potrebbe essere controproduttivo

            attaccare

            quei



            servizi.




            Infatti....


            Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna


            farglelo usare affinchè possano monitorare
            i

            loro


            "discorsi".



            Ma che discorsi vuoi monitorare ? Sono account

            pubblicitari che trasmettono

            spot.




            Questi anonymous con questa mentalità, si

            sono


            fermati al livello di bimboXXXXXXX.



            Per fortuna ci sei tu che sai di cosa si parla.

            fossero seri questi Anonymous, a quest'ora non ci
            sarebbe neanche stato Charlie Hebdo e tutto
            quello che è sucXXXXX
            dopo.

            e magari anche prima. sono dei leoni da tastiera
            che non hanno neanche il coraggio di farsi vedere
            in
            faccia.Tu invece dovresti farti vedere il cervello da uno di quei buoni. es:Psichiatrico.
        • autoricover o Marco scrive:
          Re: inutile
          - Scritto da: Passante
          - Scritto da: SalvatoreGX

          - Scritto da: Marco


          L'esposizione mediatica che si prendono


          permette ai servizi di intelligence di


          raccogliere dati e intrufolarsi nei
          loro



          sistemi(vedi hacking team...)



          Potrebbe essere controproduttivo
          attaccare
          quei


          servizi.


          Infatti....

          Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna

          farglelo usare affinchè possano monitorare i
          loro

          "discorsi".

          Ma che discorsi vuoi monitorare ? Sono account
          pubblicitari che trasmettono
          spot.


          Questi anonymous con questa mentalità, si
          sono

          fermati al livello di bimboXXXXXXX.

          Per fortuna ci sei tu che sai di cosa si parla.E pensare, che se sarà il fantasma di Marco113, abbiamo detto tutto. Che cosa vuoi che ne sappia lui. @^
        • oltrelamente scrive:
          Re: inutile
          ROTFL:D
      • sei grande scrive:
        Re: inutile
        - Scritto da: SalvatoreGX
        - Scritto da: Marco

        L'esposizione mediatica che si prendono permette

        ai servizi di intelligence di raccogliere dati
        e

        intrufolarsi nei loro sistemi(vedi hacking

        team...)



        Potrebbe essere controproduttivo attaccare quei

        servizi.

        Infatti....
        Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna
        farglelo usare affinchè possano monitorare i loro
        "discorsi".

        Questi anonymous con questa mentalità, si sono
        fermati al livello di
        bimboXXXXXXX.Sei grande, grande, grande come un bimbo allattante. (rotfl)
      • oltrelamente scrive:
        Re: inutile
        - Scritto da: SalvatoreGX
        - Scritto da: Marco

        L'esposizione mediatica che si prendono permette

        ai servizi di intelligence di raccogliere dati
        e

        intrufolarsi nei loro sistemi(vedi hacking

        team...)



        Potrebbe essere controproduttivo attaccare quei

        servizi.

        Infatti....
        Non bisogna chiudergli l'account ma bisogna
        farglelo usare affinchè possano monitorare i loro
        "discorsi".

        Questi anonymous con questa mentalità, si sono
        fermati al livello di
        bimboXXXXXXX.Oppure si potrebbe chiudere direttamente fb. Anzi no, facciamo una cosa migliore, killiamo direttamente mark zuck che tra l'altro mi sta sulle balle quando in inverno se ne va in giro per il college con le ciabatte
Chiudi i commenti