Il nuovo Edge parte integrante di Windows 10 20H2

Il nuovo browser di casa Microsoft, la versione Edge basata su Chromium, sarà parte integrante dell'aggiornamento 20H2 per Windows 10.
Il nuovo browser di casa Microsoft, la versione Edge basata su Chromium, sarà parte integrante dell'aggiornamento 20H2 per Windows 10.
Guarda 16 foto Guarda 16 foto

Sono due le cose che al momento sappiamo con certezza a proposito di Windows 10 20H2: non si tratterà di un major update al pari dell’aggiornamento rilasciato a fine maggio e conterrà come parte integrante del pacchetto il nuovo browser Microsoft, la versione di Edge basata su Chromium ormai disponibile in download da alcuni mesi.

Windows 10 20H2: Edge Chromium nell’update

L’annuncio arriva dal post condiviso sulle pagine del blog ufficiale dedicato alla distribuzione della build 19042.330 che prende il via oggi per gli Insider presenti nello Slow Ring. Troppo presto per parlare di una finestra di lancio, ma se il gruppo di Redmond dovesse adottare tempistiche in linea con quelle dello scorso anno l’esordio potrebbe avvenire entro novembre.

Il probabile November 2020 Update, nome non confermato, dovrebbe portare con sé novità legate soprattutto alla correzione dei problemi riscontrati (nelle ultime versioni di Windows 10 purtroppo i bug non mancano) e al miglioramento generale di performance e stabilità.

Tornando a focalizzare l’attenzione su Edge, di recente la software house ha reso nota l’intenzione di rendere disponibile per tutti gli utenti la sua più recente incarnazione basata su Chromium attraverso lo strumento Windows Update. Questo consentirà di raggiungere in tempi relativamente brevi circa un miliardo di dispositivi, la maggior parte dei quali PC, lanciando un guanto di sfida al concorrente Chrome di Google che al momento detiene una salda leadership per quanto riguarda il market share dei software per la navigazione.

Fonte: Windows
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti