Microsoft conferma Windows 10 21H1, ma non sarà un major update

Microsoft conferma Windows 10 21H1: niente di che

Il primo aggiornamento semestrale di questo 2021 per il sistema operativo sarà rilasciato, ma non porterà con sé novità rivoluzionarie.
Il primo aggiornamento semestrale di questo 2021 per il sistema operativo sarà rilasciato, ma non porterà con sé novità rivoluzionarie.

Arriva oggi dal gruppo di Redmond quella che di fatto può essere interpretata come una sostanziale conferma delle indiscrezioni già circolate in merito: l'aggiornamento 21H1 per il sistema operativo Windows 10 arriverà, ma non si tratterà di un major update. Sarà basato sul pacchetto 20H2 introdotto nell'autunno scorso limitandosi a portare con sé cambiamenti non radicali.

Windows 10 21H1 si farà, ma non sarà un major update

Come ormai ben noto il 2021 riserverà comunque novità importanti per la piattaforma. Entro l'anno è atteso il debutto della nuova interfaccia al momento nota internamente con il nome in codice Sun Valley che interverrà su alcuni elementi chiave come il menu Start, dando così una svecchiata alle componenti della UI.

Restando in tema, entro i prossimi mesi Windows 10 sarà affiancato da 10X, una nuova versione del sistema operativo ottimizzata in modo da entrare in competizione diretta con Chrome OS di Google. Farà il suo esordio in un primo momento sui laptop e non su dispositivi dual screen o dotati di schermo pieghevole come invece annunciato inizialmente nell'ottobre 2019 con la presentazione di Surface Neo.

Tornando a concentrare l'attenzione sull'aggiornamento 21H1, in una nota rivolta ai partner riguardante il “Windows Hardware Compatibility Program”, Microsoft ha reso noto che l'update sarà pienamente compatibile con tutti i PC esistenti per i quali è già stato previsto il rilascio del pacchetto 20H2, non richiedendo alcun intervento a livello di driver o applicazioni.

Lecito comunque attendersi l'introduzione di alcuni piccoli miglioramenti e di funzionalità inedite seppur non di primo piano oltre alla risoluzione di alcuni problemi che impattano sull'esperienza utente.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti