Windows 10 May 2020 Update tra il 26 e il 28 maggio

Entro fine mese, dal 26 al 28 maggio, prenderà il via la distribuzione del pacchetto May 2020 Update per il sistema operativo Windows 10.
Entro fine mese, dal 26 al 28 maggio, prenderà il via la distribuzione del pacchetto May 2020 Update per il sistema operativo Windows 10.

Entro fine mese Microsoft darà il via alla distribuzione del May 2020 Update per Windows 10, ormai da parecchio tempo in fase di test. La data di uscita (o meglio la finestra) è confermata oggi dalla revisione di un documento sul sito ufficiale che definisce la roadmap per la pubblicazione dei prossimi aggiornamenti.

La data di uscita di W10 May 2020 Update

Visibile nell’immagine allegata qui sotto, indica il periodo che va dal 26 al 28 maggio come interessato dal lancio di un “Feature Update”. Sarà dunque necessario attendere qualche altra settimana. Tra le novità introdotte troveranno posto un riassetto legato alle funzionalità dell’assistente virtuale Cortana (sempre più destinato al business), miglioramenti al sistema di ricerca e alle prestazioni, la possibilità di accedere al file system di Linux e altro ancora.

La data di uscita dell'aggiornamento May 2020 Update per Windows 10 nel calendario di Microsoft

Il successivo aggiornamento semestrale di Windows 10 invece, quel 20H2 già in fase di test con il coinvolgimento degli Insider, sarà quasi certamente un service pack e non un major update. Suo il compito di introdurre migliorie per quanto concerne stabilità e prestazioni. Una scelta in linea con quella dello scorso anno, maturata in seguito alla disastrosa esperienza dell’October 2018 Update martoriato al lancio da un numero considerevole di bug, uno dei quali responsabile della cancellazione random di file dal disco fisso.

Altre novità legate al sistema operativo per quest’anno però non mancheranno. Proprio nei giorni scorsi Microsoft ha confermato che la versione Windows 10X inizialmente prevista solo per dispositivi dual screen come Surface Neo o con schermo pieghevole farà prima il suo debutto sui laptop tradizionali.

Fonte: Microsoft
Link copiato negli appunti

Ti potrebbe interessare

Link copiato negli appunti