YouTube, licenza di rimuovere?

Un manipolo di etichette indipendenti contro YouTube: la piattaforma vorrebbe dettare legge sui contratti di licenza, proponendo remunerazioni irrisorie. In caso di disaccordo, ci sarebbe la rimozione dal Tubo

Roma – Prendere o lasciare: YouTube avrebbe messo i discografici indipendenti di fronte a una scelta dolorosa, costretti a decidere se accettare le condizioni delle licenze imposte da YouTube o rinunciare alla presenza sul Tubo, anche in vista del nuovo chiacchierato servizio di streaming a pagamento a cui la piattaforma starebbe lavorando da tempo.

Le negoziazioni fra YouTube e le etichette non sono state finora agevoli: il mercato appare ancora magmatico e YouTube, forte della sua crescente importanza per le platee di appassionati di musica e per l’industria discografica, tenta di imporre agli attori del mercato musicale delle condizioni di licenza sconosciute all’industria della musica tradizionale. Il braccio di ferro tra chi produce musica e chi la ospita online è da sempre tesissimo: dalle battaglie portate avanti rappresentanti dell’industria musicale degli States e del Regno Unito , ai conflitti di lunga data con gli autori tedeschi, le recenti cronache dimostrano come YouTube non abbia intenzione di scendere a patti senza combattere.

Ora è il turno di Worldwide Independent Network (WIN), che conta fra le sue fila numerosissimi rappresentanti della scena musicale indipendente: il contesto in cui si stanno svolgendo le trattative per i contratti di licenza sarebbe influenzato dai prossimi progetti di YouTube, fra cui figura, secondo le indiscrezioni che si rincorrono da mesi, un servizio di streaming esplicitamente dedicato alla musica, sulla scia di casi di successo come Spotify, Deezer, Rdio e miriadi di promettenti new entry . YouTube, attraverso i propri rappresentanti e non attraverso quelli di Google Music, avrebbe proposto alle etichette indie un aut aut : o consentire che sia YouTube a fissare i prezzi delle licenze o vedersi rimuovere i contenuti dalla piattaforma.

Secondo i membri di WIN, che in una nota esprimono il proprio dissenso senza mezzi termini, le pratiche messe in atto da YouTube sarebbero “inutili e indifendibili”. I contenuti messi a disposizione dagli artisti e dalle etichette indipendenti, secondo WIN, sarebbero estremamente sottovalutati da YouTube, che con le major del disco starebbe invece conducendo trattative degne di tale nome: la scena indipendente, invece, si è vista proporre dei contratti precompilati, da accettare incondizionatamente o da rifiutare , con le conseguenze e le rimozioni che ciò comporta. Ma se la scena indipendente si nutre delle visibilità di YouTube, la stessa YouTube si nutrirebbe dei contenuti della scena indipendente : secondo i membri di WIN, YouTube avrebbe sottovalutato anche le implicazioni della propria strategia, che finirebbe per colpire e scontentare le nutrite platee connesse dei consumatori di quella musica indipendente che rappresenterebbe l’80 per cento delle nuove uscite sul mercato. “Si pensi ad un mondo YouTube senza più i video del mondo indipendente – prospetta Giordano Sangiorgi dell’italiana AudioCoop – YouTube sarebbe la prima ad averne gravi danni”.

WIN invoca dunque un contratto equo e rispettoso per le parti coinvolte, YouTube spiega di “aver stipulato accordi di successo con centinaia di etichette indipendenti e di major in tutto il mondo”, senza però entrare nel merito delle trattative con WIN. Il riferimento dell’associazione delle etichette indie corre a servizi come Spotify, che sarebbero in grado di offrire agli artisti una remunerazione più adeguata : non è dato sapere alcunché riguardo alle cifre proposte da YouTube, ma è lecito immaginare non siano particolarmente allettanti, viste le critiche che periodicamente si abbattono sui servizi affermati di streaming e citati da WIN come modello di virtù.

Gaia Bottà

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • ... scrive:
    Pazzesco!!!
    Luca annunziata scrive:"uno svarione di cui ci scusiamo grazie per la segnalazione"cose da pazzi! Che e' questo sospettosissimo bagno di umilta'? non e' che e' una sottile presa per il sedere?
  • collione scrive:
    ahi ahi macacucci
    vedo che le falle nei perfettisimi icosi si moltiplicano http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-e-ipad-presi-in-ostaggio-paga-se-lo-vuoi-sbloccare/56454/1.htmlma non era android quello pieno di falle? (rotfl)maxsix che dici? (rotfl)ruppolo fatti avanti e porta anche bertuccia va!!
    • ruppolo scrive:
      Re: ahi ahi macacucci
      - Scritto da: collione
      vedo che le falle nei perfettisimi icosi si
      moltiplicano
      http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-e-ipad-presiSi moltiplicano? Io non ne vedo nemmeno una.

      ma non era android quello pieno di falle? (rotfl)Certamente:http://www.spider-mac.com/2014/05/22/ibanking-terrorizza-il-mondo-android/http://www.androidiani.com/problematiche/le-app-android-possono-scattare-fotografie-ed-inviarle-ad-un-server-in-completa-autonomia-208141

      maxsix che dici? (rotfl)

      ruppolo fatti avanti e porta anche bertuccia va!!Torna a cuccia.
      • krane scrive:
        Re: ahi ahi macacucci
        - Scritto da: ruppolo
        - Scritto da: collione

        vedo che le falle nei perfettisimi icosi

        si moltiplicano
        http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-e-ipad-presi
        Si moltiplicano? Io non ne vedo nemmeno una.Son le fettine di mela che scendono davanti agli occhi in questi casi a quelli come te, non preoccuparti.
        • collione scrive:
          Re: ahi ahi macacucci
          - Scritto da: krane
          Son le fettine di mela che scendono davanti agli
          occhi in questi casi a quelli come te, non
          preoccuparti.hahaha veramente non ha prezzo vederlo negare di fronte all'evidenza, con tanto di link ad un articolo che conferma ciò che lui tenta vanamente di negareè un peccato però, avendo già risposto non potrà farlo ANCHE come maxsix ( o si!?! ) (newbie)
          • ruppolo scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: krane


            Son le fettine di mela che scendono davanti
            agli

            occhi in questi casi a quelli come te, non

            preoccuparti.

            hahaha veramente non ha prezzo vederlo negare di
            fronte all'evidenza, con tanto di link ad un
            articolo che conferma ciò che lui tenta vanamente
            di
            negare

            è un peccato però, avendo già risposto non potrà
            farlo ANCHE come maxsix ( o si!?! )
            (newbie)Il link non conferma una beata fava.
          • tommasocrociera scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            sei inutile per il mondo dell'informatica
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            E via con gli attacchi "ad personam" , restare in tema lo trovi controproducente vero ?Ancora nessuno é riuscito a spiegare con i fatti quale sia la falla di sistema nell'articolo postato da collione senza g, ottimo, CVD.
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: collione
            hahaha veramente non ha prezzo vederlo negare di
            fronte all'evidenza,Evidenza di cosa ? Hai letto l'articolo ?"Com'è possibile? L'ipotesi più probabile è che i criminali abbiano rubato la password degli utenti su un qualche servizio a bassa sicurezza. Dopodiché si sfrutta il fatto che la maggior parte delle persone usa gli stessi dati dappertutto, quindi anche per l'account Apple.""Uno scaricabarile solo a metà, perché se la sicurezza dell'account è debole per colpa dell'utente non si può incolpare Apple né l'operatore. Lo stesso tipo di attacco, tra l'altro, sarebbe possibile anche verso chi possiede uno smartphone Android - tramite Android Device Manager. Una volta ottenuto l'acXXXXX all'account è la stessa cosa, interfaccia a parte.""Si può senz'altro chiedere aiuto ad Apple o altri, ma è senz'altro uno di quei casi in cui "chi è causa del suo mal pianga sé stesso"."Dov'é la falla del sistema ?
          • collione scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Dov'é la falla del sistema ?e dov'era la falla nel sistema quando succedevano cose simili su android? o quando gli utonti scaricavano ed installavano ( concedendo manualmente tutti i permessi ) trojan e schifezze varie?come la mettiamo?e poi quella è un'ipotesi, quali sarebbero questi servizi a bassa sicurezza? quasi sicuramente uno dei servizi di apple
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: aphex_twin


            Dov'é la falla del sistema ?

            e dov'era la falla nel sistema quando succedevano
            cose simili su android? Esempi ?
            o quando gli utonti
            scaricavano ed installavano ( concedendo
            manualmente tutti i permessi ) trojan e schifezze
            varie?Non é esattamente la stessa cosa , ma se ti piace crederlo fai pure.

            come la mettiamo?
            Dritto per dritto ! :D
            e poi quella è un'ipotesi, Adesso é un'ipotesi ? E tu da quella che adesso ritieni un'ipotesi ne hai fatto una certezza ?
            quali sarebbero questi
            servizi a bassa sicurezza? Che ne só ? Sará un qualche servizio che gira su un Linux tirato su da un novello cantinaro. Ma é solo un'ipotesi. :)
            quasi sicuramente uno
            dei servizi di
            appleEd ecco che se parli di Apple le "ipotesi" di prima diventano "quasi sicuramente". :-o
          • collione scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            già, infatti non è la stessa, dato che nel caso Apple c'è un bug da qualche parte ( che sia in un loro prodotto o in uno di terze parti ), mentre in quello Google il bug è chiaramente l'utentema suppongo che il distortion field t'induca a dire che non è così
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: collione
            già, infatti non è la stessa, dato che nel caso
            Apple c'è un bug da qualche parte ( che sia in un
            loro prodotto o in uno di terze parti ), mentre
            in quello Google il bug è chiaramente
            l'utente

            ma suppongo che il distortion field t'induca a
            dire che non è
            cosìGuarda sei libero di credere quello che vuoi. I bug ci sono anche per iOS , ma quello che hai portato tu ad esempio non é , fino a prova contraria, un bug di Apple ma un bug dell'utente. E li non c'é patch che possa salvarlo , ne oggi , ne domani.
          • bubba scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Dov'é la falla del sistema ?quahttp://punto-informatico.it/4054975/PI/News/microsoft-apple-tempi-della-sicurezza.aspx
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            non offenderti, ma se non leggi la discussione ... ti escono solo link a caso. :pQuindi ? Dov'é la falla di sistema nell'articolo che ha riportato collione senza g ?
        • aphex_twin scrive:
          Re: ahi ahi macacucci
          - Scritto da: krane
          - Scritto da: ruppolo

          - Scritto da: collione



          vedo che le falle nei perfettisimi icosi


          si moltiplicano



          http://www.tomshw.it/cont/news/iphone-e-ipad-presi


          Si moltiplicano? Io non ne vedo nemmeno una.

          Son le fettine di mela che scendono davanti agli
          occhi in questi casi a quelli come te, non
          preoccuparti.Oppure manca il comprendonio, l'unica falla che leggo é quella "utenza".Eppure bastava leggere per capirlo:"Com'è possibile? L'ipotesi più probabile è che i criminali abbiano rubato la password degli utenti su un qualche servizio a bassa sicurezza. Dopodiché si sfrutta il fatto che la maggior parte delle persone usa gli stessi dati dappertutto, quindi anche per l'account Apple."
          • collione scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Oppure manca il comprendonio, l'unica falla che
            leggo é quella
            "utenza".come succede nel 100% dei casi d'infezione su android
            Eppure bastava leggere per capirlo:strano che quando si parla di android non siate altrettanto celeri nel capire
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: collione
            - Scritto da: aphex_twin


            Oppure manca il comprendonio, l'unica falla
            che

            leggo é quella

            "utenza".

            come succede nel 100% dei casi d'infezione su
            androidBalle, i malware li trovi direttamente anche sullo store UFFICIALE.Mi spiace per il tuo pessimo tentativo ma non é un paragone che regge.


            Eppure bastava leggere per capirlo:

            strano che quando si parla di android non siate
            altrettanto celeri nel
            capireTipo quando ?Fai esempi di casi simili dove Android/Google non é assolutamente responsabile mentre i detrattori sostenevano il contrario.
          • cicciobello scrive:
            Re: ahi ahi macacucci

            Balle, i malware li trovi direttamente anche
            sullo store
            UFFICIALE.E li eviti se leggi i permessi.
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: cicciobello

            Balle, i malware li trovi direttamente anche

            sullo store

            UFFICIALE.

            E li eviti se leggi i permessi.Dubito ti chieda il permesso di installare software malevolo.
          • cicciobello scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            Ti chiede il permesso per usare la fotocamera, usare la connessione dati, restare in memoria...Se il programma non usa la connessione dati, ad esempio, magari può spiare i tuoi dati... ma non può farli uscire dal telefono, quindi non li ruberà.Certo, se l'utente tocca "avvia l'installazione" senza aver letto i permessi (e senza essersi chiesto perché un videogioco dovrebbe aver bisogno di usare la fotocamera e la connessione) c'è poco da fare.
          • Elrond scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: cicciobello
            Ti chiede il permesso per usare la fotocamera,
            usare la connessione dati, restare in
            memoria...

            Se il programma non usa la connessione dati, ad
            esempio, magari può spiare i tuoi dati... ma non
            può farli uscire dal telefono, quindi non li
            ruberà.

            Certo, se l'utente tocca "avvia l'installazione"
            senza aver letto i permessi (e senza essersi
            chiesto perché un videogioco dovrebbe aver
            bisogno di usare la fotocamera e la connessione)
            c'è poco da
            fare.Lascia perdere... Mai discutere con un Applefan. Ti porta al suo livello e ti batte con l'esperienza (cit.) ;)
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: Elrond
            - Scritto da: cicciobello

            Ti chiede il permesso per usare la
            fotocamera,

            usare la connessione dati, restare in

            memoria...



            Se il programma non usa la connessione dati,
            ad

            esempio, magari può spiare i tuoi dati... ma
            non

            può farli uscire dal telefono, quindi non li

            ruberà.



            Certo, se l'utente tocca "avvia
            l'installazione"

            senza aver letto i permessi (e senza essersi

            chiesto perché un videogioco dovrebbe aver

            bisogno di usare la fotocamera e la
            connessione)

            c'è poco da

            fare.

            Lascia perdere... Ecco bravo, chiudetela qui che di razzate oggi ne avete dette abbastanza.
          • Elrond scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Ecco bravo, chiudetela qui che di razzate oggi ne
            avete dette
            abbastanza.Voi appleCosi vi prendete troppo sul serio. Tra l'altro, siete pure gli unici a farlo.
          • Joshthemajor scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            Scusa ma da quali servizi recuperi l'id apple e la password se non da dirette applicazioni o collaboratori con lo store ufficiale?
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            L'ID apple é un semplice indirizzo mail (anche non iCloud.com o apple.com) , la password beh .... se usi la stessa mail e la stessa password per altri servizi del menga il gioco é semplice.Mai ricevuto una mail SPAM ?
          • collione scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Balle, i malware li trovi direttamente anche
            sullo store
            UFFICIALE.
            certo, lo 0.1% del totaleil restante 99.9% da dove viene? certamente non dal play store
          • aphex_twin scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            Quello 0.1 % corrisponde a circa 10mio di app truffaldinehttp://www.kaspersky.com/about/news/virus/2014/Number-of-the-week-list-of-malicious-Android-apps-hits-10-millionCi sono 10 miliardi di app Android ? Mmmmm a me sembrano tantine.
          • bubba scrive:
            Re: ahi ahi macacucci
            - Scritto da: aphex_twin
            Quello 0.1 % corrisponde a circa 10mio di app
            truffaldine

            http://www.kaspersky.com/about/news/virus/2014/Num

            Ci sono 10 miliardi di app Android ? Mmmmm a me
            sembrano
            tantine.non offenderti, ma se metti dei link che poi non leggi... ti escono solo numeri a caso :P
      • rockroll scrive:
        Re: ahi ahi macacucci
        @ Ruppolo, Maxcix & Compari:Ma come fate a difendere amcora una società che tradisce così spudoratamente gli accordi stretti con la controparte e viola le condizioni precedentamente accettate?BAH!
        • ruppolo scrive:
          Re: ahi ahi macacucci
          - Scritto da: rockroll
          @ Ruppolo, Maxcix & Compari:

          Ma come fate a difendere amcora una società che
          tradisce così spudoratamente gli accordi stretti
          con la controparte e viola le condizioni
          precedentamente
          accettate?

          BAH!A cosa ti riferisci?
  • ... scrive:
    Alessandro Manzoni!
    uguale uguale.... quasi.
  • ... scrive:
    vah be dai, un refuso capita!
    certo che se le bozze le fate correggere a maruccia....
  • ... scrive:
    i Bravi di Manzoni...
    Si rivoltano nella tomba!!!!E quando anno* finito, si rivoltano in senso opposto!!!!* volutamente mancante di h...
  • ... scrive:
    tamburrino "sa" da studiare
    ma come, di solito se ne strasbattono i XXXXXXXX delle puntualizzazioni (loro non ammettono la parola "errore") e adesso la correggono? PI sempre piu' in basso.
  • C.A. scrive:
    Mamma santissima
    are ere ire l'h fan fuggire. Santa maria. Mamma mia, uno ci scherza, ma qui c'è da piangere....Notizia a parte.
    • il redaziono scrive:
      Re: Mamma santissima
      - Scritto da: C.A.
      are ere ire l'h fan fuggire. Santa maria. Mamma
      mia, uno ci scherza, ma qui c'è da
      piangere....Notizia a
      parte.Beh, è un articolo di[img]http://www.anpdiroma.it/images/stories/tamburino.jpg[/img]
      • ... scrive:
        Re: Mamma santissima
        - Scritto da: il redaziono
        - Scritto da: C.A.

        are ere ire l'h fan fuggire. Santa maria. Mamma

        mia, uno ci scherza, ma qui c'è da

        piangere....Notizia a

        parte.

        Beh, è un articolo di

        [img]http://www.anpdiroma.it/images/stories/tamburtiattia tiara tiara tiattia tiara...sembra di stare al circo!venghino siore e sieri!entrate e potrete ammirare:- l'uomo dalla lingua felpata piu' lunga del mondo - l'uomo con la faccia di bronzo- l'uomo senza spina dorsale- l'uomo senza cervellosolo al circo di PI, siorre e siorri!tutto per un solo click, siorre e siori! tiatta tiara tiatatatta tiara...
  • fudo81 scrive:
    Non «sa» da fare
    è un gioco di parole che non capisco, o uno svarione?
    • marcorr scrive:
      Re: Non «sa» da fare
      - Scritto da: fudo81
      è un gioco di parole che non capisco, o uno
      svarione?io sono per la seconda
    • fudo81 scrive:
      Re: Non «sa» da fare
      Sigh.Cari sig. Tamburrino e redattori di PI, dovrebbe essere «non S'HA da fare». «Sa» non ha senso.
      • unto informatic o scrive:
        Re: Non «sa» da fare
        - Scritto da: fudo81
        Sigh.
        Cari sig. Tamburrino e redattori di PI, dovrebbe
        essere «non S'HA da fare». «Sa» non ha
        senso.Beh, è un articolo di Tamburrino.[img]http://www.santacecilia.it/export/sites/portale-santacecilia/image_gallery/tamburino250.jpg[/img]
      • Damien scrive:
        Re: Non «sa» da fare
        - Scritto da: fudo81
        Sigh.
        Cari sig. Tamburrino e redattori di PI, dovrebbe
        essere «non S'HA da fare». «Sa» non ha
        senso.Vabbè, ma questi finti giornalisti scrivono qui perchè sennò l'alternativa sarebbe quella di fare, con tutto il rispetto, il metalmeccanico. :)
Chiudi i commenti