Samsung, un trimestre con cui fare i conti

La concorrenza aumenta sul mercato mobile di fascia alta e di fascia bassa, i margini diminuiscono e il settore dei laptop non promette faville. Le anticipazioni sulla trimestrale prevedono un calo dei profitti, il primo dal 2011

Roma – Nell’ultimo trimestre finanziario, secondo le stime che anticipano l’annuncio dei numeri ufficiali, Samsung ha segnato un fatturato da 47mila miliardi di won coreani ed un profitto operativo di 4.100 miliardi di won (poco meno di 4 miliardi di dollari e poco più di 3 miliardi di euro).

Si tratta di un risultato affatto confortante per la coreana, che rispetto ai 7,19 trilioni di won dell’anno scorso scende quasi del 60 per cento e che per la prima volta dal 2011 vede i suoi profitti calare .

A non far decollare i mesi tra luglio e settembre 2014 e a rosicchiare i guadagni sono le performance deludenti della divisione mobile, soprattutto a causa di margini di profitto sempre più sottili: segni di questo trend erano già emersi nella trimestrale precedente , ma ad aver inflitto un duro colpo potrebbe essere stato il lancio dei nuovi melafonini.

A far soffrire Samsung è, infatti, dal lato dei dispositivi high end la concorrenza di Apple, mentre da quello dei dispositivi di fascia bassa la concorrenza di Lenovo , Xiaomi e dei produttori cinesi in grado di offrire alternative a costi contenuti.

Insomma, Samsung sembra dover trovare una soluzione per sbloccare la situazione sul fronte mobile: il rischio è quello di ritrovarsi a combattere in un settore stagnante com’è da qualche anno quello dei laptop, mercato a cui Samsung ha già rinunciato in Europa, o di rimanere staccata come già successo a Sony .

Tra le speranze di Samsung per i prossimi mesi c’è il lancio del phablet Galaxy Note 4, presentato all’IFA , che potrebbe farle guadagnare qualche posizione per quanto riguarda i tablet: la grandezza degli schermi dei nuovi iPhone – che hanno raggiunto e superato quella dei dispositivi Galaxy – è stato infatti individuato tra i fattori critici per la domanda della coreana ed il nuovo device potrebbe da questo punto di vista rappresentare un’alternativa rilevante.

A rassicurare in parte Samsung è poi la divisione chip, che continua a crescere, e che ha spinto la coreana ad espandere il business investendo 14,7 miliardi di dollari in una nuova infrastruttura per la relativa produzione a sud di Seul.

Claudio Tamburrino

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • caretta scrive:
    cabrones
    L'unica cosa che gli italiani sanno fare (e non bene certamente) è continuare a produrre norme su norme su norme...Addirittura anche dall'estero ci viene riconosciuta questa condizione di "normatori".Un paese di esserucoli e di omuncoli tutti tesi a preservare il loro orticello a scapito degli altri.Ci meritiamo tutto quello che sta succedendo.E aggiungo che se dovesse accadere il peggio, sarei contento che questo paese ormai popolato da cadaveri, venisse occupato da qualche popolo meno dissennato (non "più assennato", perché non ce n'è...).
    • ... scrive:
      Re: cabrones
      MA NON I FRANCESI, PER CARITA'!!!
    • 791797 scrive:
      Re: cabrones
      - Scritto da: caretta
      Ci meritiamo tutto quello che sta succedendo.
      E aggiungo che se dovesse accadere il peggio,
      sarei contento che questo paese ormai popolato da
      cadaveri, venisse occupato da qualche popolo meno
      dissennato (non "più assennato", perché non ce
      n'è...).Tipico esempio benaltrinta e deresponsabilizzante manco tu non fossi italiano (ergo è anche colpa tua)
  • Punto Infornatic o scrive:
    ...
    Punto Informatico?Aaaahhh... Ma questo è il sito culleziunista di trolli, quello che c'ha il trollino piccolo e il trollo un po' più lunco! Bè, dev'esse stata una pella suddishfazione avè cumbletato una cusì pella cullezione, bravi! Oh, qui tutti pallan di voi, tutti "PI, PI, PRRRRRRRRR!!! "Pensa che a un cetto punto noi pensavamo, la redazione probabilmente lavora al circo Togno!L'unica roba che putete fà è favve un bel viaccio a Lourdes! Fate i pagno dinto a piscina , acciappate i sole e ashpettato o miracolo!
  • ... scrive:
    boldrinate
    la boldrini e' piu' insipida di un bicchiere di acqua calda.fiera dell'ovvio, parole di circostanza... ma andare a lavorare? no, troppa fatica.
  • Magda Leguleio scrive:
    Appello
    [img]http://www.ilsole24ore.com/art/SoleOnLine4/Immagini/Attualita%20ed%20Esteri/Attualita/2006/11/furio_magda_169x126.jpg?uuid=9fbb150e-7af7-11db-822e-00000e25108c[/img]Buongiono a tutti Sono Magda Leguleio .Lo so che è complicato averci a che fare (ditelo a me! :'( ) ma purtroppo sta vivendo un momento molto difficile.Vi chiedo solo di comprendere e se potete dategli ragione che altrimenti gli prendono le crisi gli viene la bava alla bocca strabuzza gli occhi e io sono disperata.Vi ringrazio ancora se vorrete capirmi e tante grazie a tutti.
  • Marco Mancato Leguleio scrive:
    Date una mano a me e a mamma
    [img]http://www.acquacri.it/wp-content/uploads/2010/11/magda-e-furio.jpg[/img]Buona sera.Sono Marco Mancato Leguleio figlio di <b
    Furio Leguleio </b
    e Magda Mancato <b
    in Leguleio </b
    .Papà è impazzito bighellona tutto il giorno su Punto Informatico e noi moriamo di fame.Poi ci sono le giornate bruttissime come oggi dove non riesce a imperversare.Sono brutte giornate perchè quando arriva a casa è ossessionato comincia a parlare di "strategia vincente"."Glielo faccio vedere io!""Li denuncio tutti".E se non arriva in tempo l'infermiere a fargli l'iniezione ci picchia (picchia anche mamma).Per favore non lo stuzzicate dategli ragione.
  • Esprit scrive:
    Paradossi
    Parlano di Digitale e invece di fare una riunione in teleconferenza (con risparmio di tempo e denaro) si fanno una bella riunione fisica (e analogica) con dispendi vari (mezzi di trasporto, scorte, vitti e alloggi di lusso, ecc.). Annamo bene !
    • Leguleio scrive:
      Re: Paradossi

      Parlano di Digitale e invece di fare una riunione
      in teleconferenza (con risparmio di tempo e
      denaro) si fanno una bella riunione fisica (e
      analogica) con dispendi vari (mezzi di trasporto,
      scorte, vitti e alloggi di lusso, ecc.).È un'osservazione che fanno da diversi anni anche ad altri livelli, ad esempio per le riunioni del G-8 e del G-20, che costano una paccata di soldi (cit.) e comportano misure di sicurezza invasive. La risposta a questi rilievi è che stare a un tavolo a pochi centimetri da un capo di Stato in carne ed ossa, con cui tra l'altro si può conferire in privato finita la riunione, è cosa diversa da un'immagine sullo schermo. Il rapporto umano.Sicuramente in alcune riunioni la questione dell'intercettabilità delle comunicazioni ha un grande peso.Anche il prossimo incontro dell'ICANN si terrà in un hotel di Los Angeles:http://la51.icann.org/en/
      • The Famous scrive:
        Re: Paradossi
        - Scritto da: Leguleio
        Anche il prossimo incontro dell'ICANN si terrà in
        un hotel di Los
        Angeles:

        http://la51.icann.org/en/Purtroppo mi dicono che (come è toccato alla Boldrini e Rodotà) saranno costretti a rinunciare a un grande esperto come te.Tocca che si rassegnino(rotfl)(rotfl)
      • Winzozzone scrive:
        Re: Paradossi
        - Scritto da: Leguleio
        Anche il prossimo incontro dell'ICANN si terrà in
        un hotel di Los
        Angeles:

        http://la51.icann.org/en/Certo che è un peccato che si debbano privare di un esperto del tuo calibro!
      • BeddaMatrix scrive:
        Re: Paradossi
        Hai ragione Legù Ma oggi non sei in forma.Ti hanno eliminato dal topic "iPod-DRM"Non c'è trippa (aka copyright) per gatti tra gli articoliMagda e Marco Mancato imperversanoI cloni non funzionano piùInsomma.....Ma che brutta giornata!(rotfl)(rotfl)
      • bradipao scrive:
        Re: Paradossi
        - Scritto da: Leguleio
        La risposta a questi rilievi
        è che stare a un tavolo a pochi centimetri da un
        capo di Stato in carne ed ossa, con cui tra
        l'altro si può conferire in privato finita la
        riunione, è cosa diversa da un'immagine sullo
        schermo. Il rapporto umano.Balle. A condurre i veri negoziati sono gli sherpa diplomatici, e quando i big arrivano al tavolo è solo un gesto simbolico per le televisioni e la propria auto celebrazione, dato che tutto è già stato negoziato e deciso.
        • Leguleio scrive:
          Re: Paradossi


          La risposta a questi rilievi

          è che stare a un tavolo a pochi centimetri da un

          capo di Stato in carne ed ossa, con cui tra

          l'altro si può conferire in privato finita la

          riunione, è cosa diversa da un'immagine sullo

          schermo. Il rapporto umano.
          Balle. A condurre i veri negoziati sono gli
          sherpa diplomatici, e quando i big arrivano al
          tavolo è solo un gesto simbolico per le
          televisioni e la propria auto celebrazione, dato
          che tutto è già stato negoziato e
          deciso.È così per tutto. Il fatto che ci siano accordi sottobanco, o comunque accordi privilegiati a due o a tre condomini, non significa che non si debba più tenere la riunione condominiale.
  • Leguleio scrive:
    La Boldrini
    " Considerare Internet uno dei vari media è riduttivo e improprio - ha commentato Boldrini - Internet è molto di più: è una dimensione essenziale per il presente e il futuro delle nostre società; una dimensione diventata in poco tempo un immenso spazio di libertà, di crescita, di scambio e di conoscenza ".Queste immagino siano le vere parole della terza carica dello Stato, onorevole Laura Boldrini. Poi ogni due per tre capitano titoli che le attribuiscono frasi come questa:http://www.repubblica.it/politica/2013/05/03/news/boldrini_intervista-57946683/I media sono rapaci, sono avidi di falsi scoop che attirano molti clic. Ma anche lei farebbe bene a evitare di parlare a ruota libera con certi giornalisti.
    • Ma KitteSe scrive:
      Re: La Boldrini
      - Scritto da: Leguleio
      I media sono rapaci, sono avidi di falsi scoop
      che attirano molti clic. Ma anche lei farebbe
      bene a evitare di parlare a ruota libera con
      certi
      giornalisti.Oppure a prendersi un prestigioso Consulente da forum come il famoso Leguleio!
    • Esprit scrive:
      Re: La Boldrini
      La Boldrini fa rimpiangere la Pivetti come presidente della camera.Ed è tutto detto.
    • Galimba de Luna scrive:
      Re: La Boldrini
      Mbè Legù <b
      che pasa hombre? </b
      Ti fai mettre i piedi in testa così?Qui manca tutto uno scoppiettar di cloni, che so io una qualche falsa citazione di un falso clone... non so una serie di "faccine" saltanti da sclerata incontenibile con "sbroccata totale".(newbie)Non c'è più il Legù di una volta.....E intanto "il tosator cortese" dorme...'O T MillRoba sul copyright zero.....La situazione è veramente magra!
      • Esprit scrive:
        Re: La Boldrini
        A proposito della Boldrini Family:http://www.iltempo.it/politica/2013/10/31/la-siepe-del-fratello-della-boldrini-pagata-dagli-italiani-4-360-euro-1.1185389
    • Consigliato re scrive:
      Re: La Boldrini
      - Scritto da: Leguleio
      I media sono rapaci, sono avidi di falsi scoop
      che attirano molti clic. Ma anche lei farebbe
      bene a evitare di parlare a ruota libera con
      certi
      giornalisti.Io gli consiglierei un grande addetto stampa espertone di Internet e forum che ne dici di Leguleio?
    • BeddaMatrix scrive:
      Re: La Boldrini
      Hai ragione Legù Ma oggi non sei in forma.Ti hanno eliminato dal topic "iPod-DRM"Non c'è trippa (aka copyright) per gatti tra gli articoliMagda e Marco Mancato imperversanoI cloni non funzionano piùInsomma.....Ma che brutta giornata!(rotfl)(rotfl)
Chiudi i commenti