Amnesty all'arrembaggio di Google, MSN e Yahoo

Violazione dei diritti umani: questa l'accusa scagliata contro le maggiori net company americane dall'influente associazione internazionale per il loro business cinese. Appello agli utenti: costringeteli a cambiare rotta

Londra – È nuovamente la censura in Cina a sollevare nuove polemiche sulle politiche aziendali di MSN , Google e Yahoo , i motori di ricerca statunitensi prostratisi di fronte alle pressanti richieste della Repubblica Popolare.

Dopo aver fronteggiato le accuse del Parlamento americano, i tre giganti di Internet sono ora nel mirino di Amnesty International , la maggiore organizzazione dedicata alla difesa dei diritti umani . I portavoce della sezione britannica dell’associazione hanno denunciato la violazione della Dichiarazione Universale dei Diritti Umani da parte dei motori di ricerca: censurare i risultati di ricerca, secondo i portavoce di Amnesty, equivale a soffocare il diritto all’informazione ed alla libertà d’espressione garantito dall’Articolo 19 del codice internazionale.

Amnesty pretende che i motori di ricerca svelino tutti i dettagli sul proprio coinvolgimento con il governo cinese, a partire dall’entità e dai contenuti della lista di parole chiave considerate illegittime. Kate Allen, direttore di Amnesty UK, ha dichiarato alla BBC che le multinazionali in questione “dicono di obbedire semplicemente alle leggi locali”, quando in realtà “stanno soccombendo a pressioni politiche”.

È per questo motivo che l’organizzazione ha richiesto agli utenti britannici e di tutto il globo di “far sentire la propria voce” ed esprimere il proprio dissenso inviando email ai motori di ricerca. “Se un numero considerevole di persone farà capire di non essere soddisfatto dal loro comportamento in Cina”, ha specificato la Allen, “allora possiamo sperare che cambino rotta”.

Gli studi di settore sul fenomeno della censura online in Cina sono sempre più dettagliati e parlano chiaramente di una gravissima situazione . Tuttavia, almeno per il momento, le società non sembrano intenzionate a modificre i propri comportamenti dinanzi alle mobilitazioni internazionali contro lo status quo cinese. I giornalisti britannici avevano chiesto esplicitamente di boicottare Yahoo per prendere le distanze dal clamoroso caso Shi Tao , richiesta che non ha cambiato di una virgola l’atteggiamento della net company statunitense.

La Cina, ugualmente, continua a far finta di niente ed il premier Wen Jiabao ha addirittura dichiarato di recente che la censura non esiste . Soltanto Google, attraverso le parole del fondatore Sergey Brin, ha chiaramente ammesso che la partnership con la Cina è stato un vero e proprio tradimento dei valori etici aziendali. Ma Brin, come i vertici delle altre due rivali, continua a sottolineare che se si vuole condurre un business in Cina o in qualsiasi altro paese non c’è altro modo se non adeguarsi alle norme del paese stesso.

Tommaso Lombardi

La tua email sarà utilizzata per comunicarti se qualcuno risponde al tuo commento e non sarà pubblicato. Dichiari di avere preso visione e di accettare quanto previsto dalla informativa privacy

  • Anonimo scrive:
    Ms deve chiedere a se stessa le informaz
    Finché, oltre a produrre ed affittare (non vende nulla, concede licenze) sistemi operativi, produce ed affitta anche le APPLICAZIONI che ci girano sopra (e che vincolano all'uso di quella particolare licenza di quella particolare versione di quel particolare sistema operativo), questi bei principi quand'anche fossero applicati, sarebbero inutili.Oltre all'ovvia differenza di ricevere informazioni dall'esterno e invece CREARLE (nessun competitore avrà tempestività e dettaglio uguale quelli di cui gode Ms stessa), bisogna sempre ricordare che solo Ms stessa ed il Padreterno conoscono il _reale_ funzionamento interno del suo sistema operativo: non sono novità le "pessimizzazioni" (chi ricorda DR-Dos, o la strategia "embrace-extend-and-extinguish"?)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ms deve chiedere a se stessa le info

      uguale quelli di cui gode Ms stessa), bisogna
      sempre ricordare che solo Ms stessa ed il
      Padreterno conoscono il _reale_ funzionamento
      interno del suo sistema operativo: non sono
      novità le "pessimizzazioni" (chi ricorda DR-Dos,
      o la strategiaBenissimo, perche' invece di continuare ad usare windows non passi ad un sistema alternativo dove tutto e' fornito di serie e dove la documentazione e' migliore?
  • Anonimo scrive:
    (ot)vuoi un sistema serio? uscito Mepis6
    per chi voglia smollare definitivamente le problematiche fetecchie di redmond, trapanateormai da milioni di ragazzini in età scolaree usate dai criminali informatici per ognisorta di pratica illegale, dallo spam ai DDos,è uscita quella che forse è la distro linuxpiu semplice da installare e usare in assoluto,ovvero Mepis 6, scaricabile e utilizzabilelegalmente a partire da:http://www.mepis.org/node/1462Da questa versione, Mepis è basato su UbuntuDapper anziche su Debian Unstable ed èdisponibile in forma di cd live installabilein pochi minuti, oppure utilizzabile da cd-romo penna usb con l'aiuto della tecnologia OnTheGo, che permette di salvare i propri dati su penna o disco.Smolla i problemi del sistema del monopolista, le migliaia di fetecchie fetide e purulente che infettano ormai anche wordpad, rientra nella legalità permessa da un sistema aperto, provala distro linux piu semplice in assoluto, Mepis, e se hai problemi rivolgiti a:http://mepisitalia.org/sui forum del quale sarai benvenuto
    • Anonimo scrive:
      Re: (ot)vuoi un sistema serio? uscito Me
      Sicuramente sei OT- Scritto da:
      sorta di pratica illegale, dallo spam ai DDos,Mepis e' esente da spam?
      è uscita quella che forse è la distro linux
      piu semplice da installare e usare in assoluto,Una volta installata, sei volessi un edito video semplice e completo, diciamo come Premeiere elements?
      Smolla i problemi del sistema del monopolista,
      le migliaia di fetecchie fetide e purulente
      che infettano ormai anche wordpad, rientra
      nella legalità permessa da un sistema aperto,perche' windows e' illegale?
      la distro linux piu semplice in assoluto,
      Mepis, e se hai problemi rivolgiti
      a:
      http://mepisitalia.org/
      sui forum del quale sarai benvenutopeccato che come dici tu, sei OT
      • Anonimo scrive:
        Re: (ot)vuoi un sistema serio? uscito Me
        - Scritto da:
        Sicuramente sei OT

        - Scritto da:

        sorta di pratica illegale, dallo spam ai DDos,

        Mepis e' esente da spam? nessuno al momento è in grado di usare mepis per tirare su botnet che spammano milioni di mail o con cui compiere altri crimini informatici come viene fatto su scalaindustriale con i winzombi

        è uscita quella che forse è la distro linux

        piu semplice da installare e usare in assoluto,

        Una volta installata, sei volessi un edito video
        semplice e completo, diciamo come Premeiere
        elements?Premiere dovrebbe funzionare con crossoverInoltre:http://en.wikibooks.org/wiki/Movie_Making_Manual-Linux_in_film_productionpuoi poi chiedere anche sul forum di mepisitalia


        Smolla i problemi del sistema del monopolista,

        le migliaia di fetecchie fetide e purulente

        che infettano ormai anche wordpad, rientra

        nella legalità permessa da un sistema aperto,

        perche' windows e' illegale?poiché windows e i programmi basici usati piu spesso su windows costano migliaia di euro,è pratica diffusa presso i giovani, ancorché per ora permessa, la pirateria, che è illegale, in quanto loro stessi e le lorofamiglie non hanno tanti soldi da buttaree, per ora, non sono abbastanza informatidai media e dalla scuola sull'esistenza dialternative

        la distro linux piu semplice in assoluto,

        Mepis, e se hai problemi rivolgiti

        a:

        http://mepisitalia.org/

        sui forum del quale sarai benvenuto

        peccato che come dici tu, sei OT


        d'altra parte l'ho premessociao
  • Anonimo scrive:
    a questi principi ms è stata condannata
    mi sembra strano che la microsfot enuncicome suoi i principi che non ha mai rispettato, in forza dei quali è stata condannata da molti paesi,come farina del suo saccoNON è assolutamente farina del suo sacco,ma fa parte di quanto deve ottemperareper mettersi in regola con la legge e usciredall'illegalità nei paesi con un'economiadi mercato fondata sulle leggi della liberaconcorrenzaA comportamenti non lesivi per il libero mercatoe la concorrenza, la microsfot è costretta danumerose sentenze in tutto il mondo, tanto chese non rientrerà in quest'ambito dal primoagosto in europa pagherà, per fare un esempio tra tanti, 3 milioni di euro al giornoInfatti, le varie condanne e cause in essere per abusi di posizione e concorrenza sleale lesiva del libero mercato un po dappertutto, secondo un analista, "...hanno causato danni economici per almeno 6 miliardi di dollari"."Eccoli i principi della micrsfot: quelli dettati dalle corti di molti paesi, che l'hanno condannata per abuso di posizione e concorrenza slealeNon sono certo i suoi: sbandierarli come lo fossero è patetico e squallido, oltre ad essere un'ammissione che non li ha mai seguitiOra che è stata condannata e perseguita in quanto di questi principi se ne è sempre strafregata, fa finta di averli inventatidi sana piantaComplimenti per questa ulteriore dimostrazione di marketing truffaldino e fuffaroloMa noi vogliamo credere che li rispetterà e ammetteremo che lo fa, nel caso lo faccia sulserio e la commissione di controllo dell'UEdia su questo parere positivoIn questo caso siamo proprio curiosi di vederecome farà questa azienda a mantenere il controllo del proprio monopolio in una situazione di leale competizione, senza diktat ai costruttori e agliassemblatori, senza programmi inseriti di default nel sistema operativo che da un giorno all'altro solo per questo hanno uno share del 60%, etc etc cioè solo vendendoprodotti che hanno il rapporto costo/qualitàpeggiore di tutti, salvo i casi in cui venganopiratati: forse stavolta le miliardate spese in marketing di farfalline e bimbe tonte non saranno sufficienti a imbrigliare il mercato
  • Anonimo scrive:
    ms in campagna elettorale promette tutto
    questa ennesima campagna fuffarola della microsfot sembra presa in prestito dalle peggiori campagne elettorali italioteormai mr ballmer ci deve promettere che alzerà le pensioni e diminuirà le tasse, poi non saprà piu cosa inventarsidella serie sono alla frutta: se questo sistema non vende moltissimo in fretta la microcefal ne esce ridimensionataIn ogni caso alcuni dati sicuri li abbiamo, per ammissione stessa dell'azienda circa la qualità dei sistemi passati e presenti:-vista sarà un sistema sicuro: ovvero le schifezze usate finora non lo erano (e questo lo sappiamo bene) nonostante fossero pubblicizzate come tali fino a ieri (vediamo piu sicurezza...patetici)-vista non avrà le prestazioni degradate in funzione del tempo di utilizzo: ovvero tutti i sistemi ms finora col tempo subivano un degrado inaccettabile delle prestazioni, nonostante la cosa fosse sempre negata come falsa-vista avrà una gestione degli account accettabile, quindi i sistemi precedenti avevano solo una parvenza di separazione tra superuser e utente normaleetc etcquanto invece agli aspetti etici, le ammissioni sono:-saremo finalmente interoperabili, in quanto finora non lo siamo mai stati-permetteremo agli utenti di avere un controllo sui _loro_ computer, a differenza di quanto vorremmo succedesse e succede-non ricatteremo piu i costruttori per fare in modo che il sw venga settato con dei default di nostro esclusivo interesse, come invece avviene ora-non ricatteremo piu i costruttori facendogli pagare di piu il so se questi distribuiranno anche software non microsfot-non ricatteremo piu i costruttori per impedirgli di scrivere driver per sisteminon microsfotetc etcdopo tutte queste ammissioni circa la pessima qualità dei sistemi passati e presenti e i propri comportamenti eticamente condannabili, giustamente puniti, anche se forse non abbastanza, da condanne ai quattro angoli del mondo, in campagna elettorale microsfot diventa buona e promette e strapromettenoi che non siamo nati ieri, delle promesse da campagna elettorale della microsfot non sappiamo che farcene, in quanto anche nei casi precedentisi è verificata sempre la stessa cosa: ovvero che tutto quanto promesso si dimostrasse solo fuffa pubblicitaria
  • Anonimo scrive:
    Serial-ATA: vanno bene anche con DOS e W
    Ciao a tutti!Sto per comprare un pc nuovo, con HD di tipo ovviamente serial-ATA.Prima di farlo, però, mi vorrei togliere un dubbio: con questo nuovo sistema non ci sono problemi per usare ed essere riconosciuti sotto DOS e Windows 98?(io uso Windows xp, ma spesso mi servo anche di DOS e di Windows 98, installato sull'altro HD, per eliminare files che xp non mi permette di cancellare o altri giochetti simili...)Grazie!:-D
    • Anonimo scrive:
      Re: Serial-ATA: vanno bene anche con DOS
      - Scritto da:
      Ciao a tutti!

      Sto per comprare un pc nuovo, con HD di tipo
      ovviamente
      serial-ATA.
      Prima di farlo, però, mi vorrei togliere un
      dubbio: con questo nuovo sistema non ci sono
      problemi per usare ed essere riconosciuti sotto
      DOS e Windows
      98?

      (io uso Windows xp, ma spesso mi servo anche di
      DOS e di Windows 98, installato sull'altro HD,
      per eliminare files che xp non mi permette di
      cancellare o altri giochetti
      simili...)

      Grazie!

      :-DDOS, 98 per cancellare file che XP non ti permette di cancellare ? Che è, accedi ad NTFS da DOS o 98 con delle utility non ufficiali ? Mah!Comunque S-ATA opera in modalità compatibile P-ATA a meno che non abiliti il controller S-ATA dal BIOS della motherboard come controller separato anzichè mappato sugli indirizzi delle P-ATA.
      • Anonimo scrive:
        Re: Serial-ATA: vanno bene anche con DOS
        No, non ho installato l'NTFS, uso il FAT 32 apposta per poter utilizzare DOS o Win 98.non ti è mai capitato con win xp di avere un file che, anche dopo un riavvio o con programmi tipo SureDelete non riesci a cancellare?io lo elimino riavviando con win 98!PS: non ho capito quello che hai detto riguardo al P-ATA... significa che è compatibile o no? (ovviamente installando sistema fat 32)grazie
      • Anonimo scrive:
        Re: Serial-ATA: vanno bene anche con DOS
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        Ciao a tutti!



        Sto per comprare un pc nuovo, con HD di tipo

        ovviamente

        serial-ATA.

        Prima di farlo, però, mi vorrei togliere un

        dubbio: con questo nuovo sistema non ci sono

        problemi per usare ed essere riconosciuti sotto

        DOS e Windows

        98?



        (io uso Windows xp, ma spesso mi servo anche di

        DOS e di Windows 98, installato sull'altro HD,

        per eliminare files che xp non mi permette di

        cancellare o altri giochetti

        simili...)



        Grazie!



        :-D


        DOS, 98 per cancellare file che XP non ti
        permette di cancellare ? Che è, accedi ad NTFS da
        DOS o 98 con delle utility non ufficiali ?
        Mah!

        Comunque S-ATA opera in modalità compatibile
        P-ATA a meno che non abiliti il controller S-ATA
        dal BIOS della motherboard come controller
        separato anzichè mappato sugli indirizzi delle
        P-ATA.Premesso che non esistono file non cancellabili su xp, al max è qualche programma che li occupa e si può aggirare il problema, anzichè installare xp in fat e 98 su un'altra partizione è più facile usare una live linux con captive che ti permette li leggere e scrive ntfs ed inoltre non ti occupa una partizione. :)
  • pippo75 scrive:
    ma cosa manca e cosa vuole dire?

    una lista di 12 punti per "promuovere
    la competizione tra aziende del mercato",
    come hanno affermato i portavoce della
    multinazionale.Ero convinto che la competizione fosse gia' presente, sia nel mercato windows che negli altri OS, ne scopro una nuova anche oggi.
    I vantaggi riguarderanno utenti finali e
    sviluppatori. In base alle nuove regole,
    Windows Vista sarà completamente
    interoperabile con componenti prodotti da
    terze parti. In altre parole, questo cosa vorrebbe dire?
    Gli utenti potranno rimuovere e sostituire
    elementi come Explorer e Windows Media Player
    senza intoppi, così da permettere l'integrazione di software alternativi. Anche explorer?WMP lo fanno gia' da anni, cmq anche explorer se non sbaglio e' sostituibile.
    Microsoft si impegnerà a fornire tutte le
    API e le conoscenze necessarie per la
    creazione di software compatibili.Se fino ad ora non lo ha fatto, gli sviluppatori come hanno fatto? Miracolo o stanno solo facendo vedere in luce diversa quello che fino ad ora hanno gia' fatto.
    L'uso di molte tecnologie fondamentali per
    sviluppare software totalmente compatibili
    con Windows Vista, si legge nel sito
    dell'azienda, "verrà garantita con la Vedi punto precedente, con l'aggiunta che stanno solo spingendo il nuovo OS.Lo sanno anche loro XP ( ma anche win 2000) e' alquanto buono e molti non hanno motivo per cambiarlo.
    La novità mette a tacere la polemica scatenata
    da Google riguardo ai settaggi di default del
    browser Internet Explorer, Il motore di ricerca di IE e' da anni che e' impostato su MSN, google l'ha scoperto da poco.
    "Non vogliono semplicemente spendere altro
    denaro in costose battaglie legali", ha detto
    Rosoff, "perché le varie cause accumulate Cominci a richiedere una legge per brevetti piu' seri per quanto riguada il SW.Dopotutto il brevetto su "ciao mondo" non credo sia cosi' utopistico.Ciao, mondo: sistema per iniziare lo studio di un linguaggio di programmazione....ciao
  • Anonimo scrive:
    (ot)altro gravissimo 0-day su ppoint
    è di queste ore la notizia di un secondogravissimo attacco al componente della suiteoffice, ormai definitivamente inutilizzabile.In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LOSPIONAGGIO INDUSTRIALE !!http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.aspInfatti:"a backdoor called Trojan.Riler.F is installing itself as a layered service provider, or LSP, allowing it access to every piece of data entering and leaving the infected computer."complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di winzombi sono disponibili per il duro ma redditizio lavoro dei criminali informatici,che provoca centinaia di miliardi di danni l'anno pagati da tutti, anche da chi non usa il puterno, io non uso le fetecchie del monopolista: non metto il mio computer a disposizione degli infocriminali di tutto il mondo, non sono scemo
    • Anonimo scrive:
      Pensa ai 3 di openoffice fa!
      - Scritto da:
      è di queste ore la notizia di un secondo
      gravissimo attacco al componente della suite
      office, ormai definitivamente inutilizzabile.
      In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LO
      SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!

      http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as

      Infatti:

      "a backdoor called Trojan.Riler.F is installing
      itself as a layered service provider, or LSP,
      allowing it access to every piece of data
      entering and leaving the infected
      computer."

      complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di
      winzombi sono disponibili per il duro ma
      redditizio lavoro dei criminali
      informatici,
      che provoca centinaia di miliardi di danni l'anno
      pagati da tutti, anche da chi non usa il
      puter

      no, io non uso le fetecchie del monopolista: non
      metto il mio computer a disposizione degli
      infocriminali di tutto il mondo, non sono
      scemoGuarda un pò la tua amata concorrenza:http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902E ora cosa dirai... che a te non importa perchè usi notepad? Ahahahhahhaha!!!
      • Anonimo scrive:
        falle chiuse, tu invece sei sfondato
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        è di queste ore la notizia di un secondo

        gravissimo attacco al componente della suite

        office, ormai definitivamente inutilizzabile.

        In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LO

        SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!




        http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as



        Infatti:



        "a backdoor called Trojan.Riler.F is installing

        itself as a layered service provider, or LSP,

        allowing it access to every piece of data

        entering and leaving the infected

        computer."



        complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di

        winzombi sono disponibili per il duro ma

        redditizio lavoro dei criminali

        informatici,

        che provoca centinaia di miliardi di danni
        l'anno

        pagati da tutti, anche da chi non usa il

        puter



        no, io non uso le fetecchie del monopolista: non

        metto il mio computer a disposizione degli

        infocriminali di tutto il mondo, non sono

        scemo

        Guarda un pò la tua amata concorrenza:

        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902

        E ora cosa dirai... che a te non importa perchè
        usi notepad?
        Ahahahhahhaha!!!troppo tardi, anche se ti metti contro il muro sei gia trapanato
        • Anonimo scrive:
          Chiuse ora ma aperte in passato ahahaha!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          è di queste ore la notizia di un secondo


          gravissimo attacco al componente della suite


          office, ormai definitivamente inutilizzabile.


          In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LO


          SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!








          http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as





          Infatti:





          "a backdoor called Trojan.Riler.F is
          installing


          itself as a layered service provider, or LSP,


          allowing it access to every piece of data


          entering and leaving the infected


          computer."





          complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di


          winzombi sono disponibili per il duro ma


          redditizio lavoro dei criminali


          informatici,


          che provoca centinaia di miliardi di danni

          l'anno


          pagati da tutti, anche da chi non usa il


          puter





          no, io non uso le fetecchie del monopolista:
          non


          metto il mio computer a disposizione degli


          infocriminali di tutto il mondo, non sono


          scemo



          Guarda un pò la tua amata concorrenza:



          http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902



          E ora cosa dirai... che a te non importa perchè

          usi notepad?

          Ahahahhahhaha!!!
          troppo tardi, anche se ti metti contro il muro
          sei gia
          trapanatoTu invece lo sei già stato per ben 3 volte in una!! E dì la verità... ti è piaciutoooo!!!!!!Qualche personaggio famoso (pensa che su di lui hanno pure scritto un libro sacro) ha detto di non guardare la pagliuzza nell'occhio altrui senza prima pensare alla trave nel proprio occhio: eh beh sarà ora che chiami i pompieri per fartela tirare via prima che la trave ti schiacci!
          • Anonimo scrive:
            don't feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            è di queste ore la notizia di un secondo



            gravissimo attacco al componente della suite



            office, ormai definitivamente
            inutilizzabile.



            In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER
            LO



            SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!













            http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as







            Infatti:







            "a backdoor called Trojan.Riler.F is

            installing



            itself as a layered service provider, or
            LSP,



            allowing it access to every piece of data



            entering and leaving the infected



            computer."







            complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni
            di



            winzombi sono disponibili per il duro ma



            redditizio lavoro dei criminali



            informatici,



            che provoca centinaia di miliardi di danni


            l'anno



            pagati da tutti, anche da chi non usa il



            puter







            no, io non uso le fetecchie del monopolista:

            non



            metto il mio computer a disposizione degli



            infocriminali di tutto il mondo, non sono



            scemo





            Guarda un pò la tua amata concorrenza:





            http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902





            E ora cosa dirai... che a te non importa
            perchè


            usi notepad?


            Ahahahhahhaha!!!

            troppo tardi, anche se ti metti contro il muro

            sei gia

            trapanato

            Tu invece lo sei già stato per ben 3 volte in
            una!! E dì la verità... ti è
            piaciutoooo!!!!!!

            Qualche personaggio famoso (pensa che su di lui
            hanno pure scritto un libro sacro) ha detto di
            non guardare la pagliuzza nell'occhio altrui
            senza prima pensare alla trave nel proprio
            occhio: eh beh sarà ora che chiami i pompieri per
            fartela tirare via prima che la trave ti
            schiacci!inutile trollazzo tra i piu noiosi
          • Anonimo scrive:
            Tu invece sei lo sballo attrolluto!

            inutile trollazzo tra i piu noiosiTu invece sei lo sballo assoluto! Ti consiglierò anche ai miei amici!
      • Anonimo scrive:
        don't feed the troll
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        è di queste ore la notizia di un secondo

        gravissimo attacco al componente della suite

        office, ormai definitivamente inutilizzabile.

        In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LO

        SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!




        http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as



        Infatti:



        "a backdoor called Trojan.Riler.F is installing

        itself as a layered service provider, or LSP,

        allowing it access to every piece of data

        entering and leaving the infected

        computer."



        complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di

        winzombi sono disponibili per il duro ma

        redditizio lavoro dei criminali

        informatici,

        che provoca centinaia di miliardi di danni
        l'anno

        pagati da tutti, anche da chi non usa il

        puter



        no, io non uso le fetecchie del monopolista: non

        metto il mio computer a disposizione degli

        infocriminali di tutto il mondo, non sono

        scemo

        Guarda un pò la tua amata concorrenza:

        http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902

        E ora cosa dirai... che a te non importa perchè
        usi notepad?
        Ahahahhahhaha!!!trollazzo patetico, insulso e noioso
        • Anonimo scrive:
          Trollallà guarda il troll che scuse ha!
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          è di queste ore la notizia di un secondo


          gravissimo attacco al componente della suite


          office, ormai definitivamente inutilizzabile.


          In particolare QUESTO TROJAN E' OTTIMO PER LO


          SPIONAGGIO INDUSTRIALE !!








          http://www.eweek.com/article2/0,1895,1992128,00.as





          Infatti:





          "a backdoor called Trojan.Riler.F is
          installing


          itself as a layered service provider, or LSP,


          allowing it access to every piece of data


          entering and leaving the infected


          computer."





          complimenti, mirocsfot: grazie a te milioni di


          winzombi sono disponibili per il duro ma


          redditizio lavoro dei criminali


          informatici,


          che provoca centinaia di miliardi di danni

          l'anno


          pagati da tutti, anche da chi non usa il


          puter





          no, io non uso le fetecchie del monopolista:
          non


          metto il mio computer a disposizione degli


          infocriminali di tutto il mondo, non sono


          scemo



          Guarda un pò la tua amata concorrenza:



          http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902



          E ora cosa dirai... che a te non importa perchè

          usi notepad?

          Ahahahhahhaha!!!
          trollazzo patetico, insulso e noiosoQuanto fai ridere ora fai finta di non essere tu il troll!! AHahahha chi è che ha infiammato fin dal primo post? TU!!!!!! BRAVO!! 10+ ora puoi unirti con gli altri polli amadori e tornare a beccare il granturco.
    • Anonimo scrive:
      Re: (ot)altro gravissimo 0-day su ppoint
      - Scritto da:
      metto il mio computer a disposizione degli
      infocriminali di tutto il mondo, non sono
      scemosei libero di fare quello che vuoi, ma non rompere l'anima a chi non la pensa come te, cerca di capire..ma lo sai che ho trovato un paesino arroccato sulla sabbia compattata che si chiama LINARO ??, è bellissimo confrontare il tutto, infatti anche il paesino (nella provincia di FC)non poggia su basi molto solide.. anzi, mi sa che interviene a breve anche la protezione civile. @^ @^ @^ @^ @^
      • Anonimo scrive:
        Era ora!
        - Scritto da:

        - Scritto da:


        metto il mio computer a disposizione degli

        infocriminali di tutto il mondo, non sono

        scemo


        sei libero di fare quello che vuoi, ma non
        rompere l'anima a chi non la pensa come te, cerca
        di
        capire..

        ma lo sai che ho trovato un paesino arroccato
        sulla sabbia compattata che si chiama LINARO ??,
        è bellissimo confrontare il tutto, infatti anche
        il paesino (nella provincia di FC)non poggia su
        basi molto solide.. anzi, mi sa che interviene a
        breve anche la protezione civile. @^ @^ @^ @^
        @^Oh finalmente qualcun'altro che gli dice qualcosa è tutto prima che sto qua trolla (pure in un altro post su Ubuntu, http://punto-informatico.it/pm.aspx?id=1580555&m_id=1581823&r=PI ) è perfino più insistente di quel maniaco del DRAGASACCOCCE.
    • Anonimo scrive:
      Cervello inutilizzabile?
      - Scritto da:
      è di queste ore la notizia di un secondo
      gravissimo attacco al componente della suite
      office, ormai definitivamente inutilizzabile.Eh sì inutilizzabilissima guarda non faccio altro che ricevere files powerpoint infetti dalla mattina alla sera. Oh che peccato perfino il norton li rileva e li cancella automaticamente. Chi credi che abbia dato quel nome al trojan? Forse le case antivirus che già hanno messo definizioni aggiornate online. Stavolta hai proprio toppato.
  • Anonimo scrive:
    vista ? ubuntu è piu facile,come si vede
    vuoi installare in modo semplicissimo un'ottima versione di linux completa di tutti i sw per laproduttività, per la rete, media player, fotoritocco, in 15 minuti,http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kubuntu-606-linux-piu-facile-di-windows-pte-1_index.htmlo vuoi continuare a spendere ore per installazione di schifezze, per cercare crack, per sentirti spiato da meccanismi vari, per sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma domani sarà perseguito, oppure a spendere migliaia di europer i programmi basici, per installare antiqui-antilà che non bastano mai perchè lafetecchieria di redmond lascia falle aperte persettimane, etcora scegli
    • altidore scrive:
      Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
      l'hai letto l'articolo che citi?non mi sembra che dica che sia più facile anzi...parla di bug...di difficoltà con la lingua...di tante cose da sistemare....perchè secondo te questo articolo odvrebbe farci passare in massa a kubuntu?
      • Anonimo scrive:
        Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
        - Scritto da: altidore
        l'hai letto l'articolo che citi?
        non mi sembra che dica che sia più facile
        anzi...parla di bug...di difficoltà con la
        lingua...di tante cose da sistemare....perchè
        secondo te questo articolo odvrebbe farci passare
        in massa a
        kubuntu?certo, una sola piccola difficoltà per localizzare kde in italiano, che tra l'altro con ubuntu non avresti neppure, a fronte delle inenarrabili sfighe, dei reati di pirateria, della moltitudine di fetecchione, che vi sorbite voi schiavinaricomunque ognuno è libero di essere masochista fin che vuole
        • Anonimo scrive:
          Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si

          certo, una sola piccola difficoltà per
          localizzare kde in italiano, che tra l'altro con
          ubuntu non avresti neppure, a fronte delle
          inenarrabili sfighe, dei reati di pirateria,
          della moltitudine di fetecchione, che vi sorbite
          voi
          schiavinari
          comunque ognuno è libero di essere masochista fin
          che
          vuoleMa mutumbo era mica quella distro che salvava la password in chiaro in un file accessibile da tutti?
          • Anonimo scrive:
            Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
            - Scritto da:


            certo, una sola piccola difficoltà per

            localizzare kde in italiano, che tra l'altro con

            ubuntu non avresti neppure, a fronte delle

            inenarrabili sfighe, dei reati di pirateria,

            della moltitudine di fetecchione, che vi sorbite

            voi

            schiavinari

            comunque ognuno è libero di essere masochista
            fin

            che

            vuole

            Ma mutumbo era mica quella distro che salvava la
            password in chiaro in un file accessibile da
            tutti?Quale versione?
          • Anonimo scrive:
            Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
            - Scritto da:


            certo, una sola piccola difficoltà per

            localizzare kde in italiano, che tra l'altro con

            ubuntu non avresti neppure, a fronte delle

            inenarrabili sfighe, dei reati di pirateria,

            della moltitudine di fetecchione, che vi sorbite

            voi

            schiavinari

            comunque ognuno è libero di essere masochista
            fin

            che

            vuole

            Ma mutumbo era mica quella distro che salvava la
            password in chiaro in un file accessibile da
            tutti?no, quello era windows 95
          • Anonimo scrive:
            Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
            La 5.04 (o la 5.10, non ricordo) salvava la password di root in un file del filesystem locale in chiaro. C'è da dire che:1. un attacante doveva avere accesso al filesystem e nelo specifico i permessi di lettura su tali file2. la password di root su Ubuntu viene generata automaticamente durante l'installazione e non rivelata all'utente. Questi (se vuole entrare come root) si deve premunire di cambiare la password di root con il comando sudo passwd dall'utente di default creato in fase di installazione del sistema (tale utente è un sudoer di root)3. il bug è stato scoperto e dopo 2 ore c'era già la patch disponibile su repository4. l'ultima versione non è affetta da tale bug
    • Anonimo scrive:
      Se è così facile usala e non romperci!
      - Scritto da:
      vuoi installare in modo semplicissimo un'ottima
      versione di linux completa di tutti i sw per la
      produttività, per la rete, media player,
      fotoritocco, in 15
      minuti,

      http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub

      o vuoi continuare a spendere ore per
      installazione di schifezze, per cercare crack,
      per sentirti spiato da meccanismi vari, per
      sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma
      domani sarà perseguito, oppure a spendere
      migliaia di
      euro
      per i programmi basici, per installare
      antiqui-antilà che non bastano mai perchè
      la
      fetecchieria di redmond lascia falle aperte per
      settimane, etc

      ora scegliPreferisco la seconda piuttosto di dare ragione a gente che come te sa solo sparare giudizi e sentenze.
      • Anonimo scrive:
        non c'è problema microschiavo
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        vuoi installare in modo semplicissimo un'ottima

        versione di linux completa di tutti i sw per la

        produttività, per la rete, media player,

        fotoritocco, in 15

        minuti,




        http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub



        o vuoi continuare a spendere ore per

        installazione di schifezze, per cercare crack,

        per sentirti spiato da meccanismi vari, per

        sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma

        domani sarà perseguito, oppure a spendere

        migliaia di

        euro

        per i programmi basici, per installare

        antiqui-antilà che non bastano mai perchè

        la

        fetecchieria di redmond lascia falle aperte per

        settimane, etc



        ora scegli

        Preferisco la seconda piuttosto di dare ragione a
        gente che come te sa solo sparare giudizi e
        sentenze.usa pure le schifose fetecchie supertrapanate dei pagliacci di redmond, scrocca pure il sw finché te lo permetteranno, fatti pure ravanare dappertutto da wga, deretanium e quant'altroio ho scelto altrimenti: non sono scemo
        • Anonimo scrive:
          Continui?
          - Scritto da:

          - Scritto da:



          - Scritto da:


          vuoi installare in modo semplicissimo
          un'ottima



          versione di linux completa di tutti i sw per
          la


          produttività, per la rete, media player,


          fotoritocco, in 15


          minuti,








          http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub





          o vuoi continuare a spendere ore per


          installazione di schifezze, per cercare crack,


          per sentirti spiato da meccanismi vari, per


          sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma


          domani sarà perseguito, oppure a spendere


          migliaia di


          euro


          per i programmi basici, per installare


          antiqui-antilà che non bastano mai perchè


          la


          fetecchieria di redmond lascia falle aperte
          per


          settimane, etc





          ora scegli



          Preferisco la seconda piuttosto di dare ragione
          a

          gente che come te sa solo sparare giudizi e

          sentenze.
          usa pure le schifose fetecchie supertrapanate dei
          pagliacci di redmondAh sì ma i software opensource sono tanto sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato scoperto per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con un buco da esecuzione remota (ma manco le ver dopo stanno messe meglio). Ma che sicurezza!!!Ma soprattutto il kernel di linux è così stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci sono state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è un branch stabile aahahahahaha!!!
          , scrocca pure il sw finché
          te lo permetteranno, fatti pure ravanare
          dappertutto da wga, deretanium e
          quant'altroPoverino se non ci fosse ubuntu staresti in un angolo a piangerti addosso non hai altro cavallo di battaglia oltre a quello! Linux è così poco user-friendly che ci sono voluti solo una quindicina d'anni per arrivare a qualcosa che non facesse venire agli utonti nausea e vomito al primo utilizzo!! Continua a usare la tua PseudoDistro a prova di bambocci capricciosi con software che spesso non regge manco confronto ai tanti freeware per windows.
          io ho scelto altrimenti: non sono scemoSu questo ho dei forti dubbi.
          • Anonimo scrive:
            Re: Continui?
            Incredibile, un altro ignorante che pensa "sicurezza" == "assenza di bug". :s
          • Anonimo scrive:
            Incredibile, uno ancora più ignorante!
            - Scritto da:
            Incredibile, un altro ignorante che pensa
            "sicurezza" == "assenza di bug".
            :sIncredibile, un altro ancora più ignorante che non sa leggere.Firefox veniva spacciato come SAFER (trad. "più sicuro"), ma tanto la tua ignoranza ti porta solo a interpretare un paragrafo secondo i canoni dei precedenti (nel successivo si parlava di STABILITA' ma tanto tu non sai leggere). Vai a ripassare l'italiano và....
          • Anonimo scrive:
            Re: Incredibile, uno ancora più ignorant
            Sì, infatti tu non hai mai parlato di revisioni e numero di bug. Ma leggi quello che scrivi, almeno!
          • Anonimo scrive:
            E leggi una buona volta!
            - Scritto da:
            Sì, infatti tu non hai mai parlato di revisioni e
            numero di bug. Ma leggi quello che scrivi,
            almeno!Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza (di cui si spaccia tanto FireFox) una sulla stabilità (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma solo il 2.6.17 ha avuto 16 revisioni per instabilità). Se tu non capisci che due frasi separate da ritorno a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti di discorso differenti problemi tuoi. Dovresti leggere meglio te quello che scrivono gli altri.
          • Anonimo scrive:
            sei troppo incompetente microschiavo
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Sì, infatti tu non hai mai parlato di revisioni
            e

            numero di bug. Ma leggi quello che scrivi,

            almeno!

            Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza (di
            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla stabilità
            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma solo il
            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per instabilità). Se
            tu non capisci che due frasi separate da ritorno
            a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti di
            discorso differenti problemi tuoi. Dovresti
            leggere meglio te quello che scrivono gli
            altri.sei troppo ignorante per parlare di queste cose, schiavinaro, torna nel tuo piccolo e fetido mondo popolato da fetecchie, trojan, worm, etc
          • Anonimo scrive:
            Trottolino trolloso dudu dadada...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Sì, infatti tu non hai mai parlato di
            revisioni

            e


            numero di bug. Ma leggi quello che scrivi,


            almeno!



            Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza (di

            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla
            stabilità

            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma solo il

            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per instabilità).
            Se

            tu non capisci che due frasi separate da ritorno

            a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti di

            discorso differenti problemi tuoi. Dovresti

            leggere meglio te quello che scrivono gli

            altri.
            sei troppo ignorante per parlare di queste cose,
            schiavinaro, torna nel tuo piccolo e fetido mondo
            popolato da fetecchie, trojan, worm,
            etcSì sì parla quello che usa la distro a prova di capre. Cos'è non sei buono a usare una vera distro linux? Ahahahha!!! Dai dai continua a offendere e cambiare discorso, dimostra a tutti che sei così penoso da non avere più argomenti con cui controbattere!!! Che ridereee!!!!!
          • Anonimo scrive:
            winslave stai diventando isterica
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Sì, infatti tu non hai mai parlato di

            revisioni


            e



            numero di bug. Ma leggi quello che scrivi,



            almeno!





            Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza (di


            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla

            stabilità


            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma solo il


            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per instabilità).

            Se


            tu non capisci che due frasi separate da
            ritorno


            a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti di


            discorso differenti problemi tuoi. Dovresti


            leggere meglio te quello che scrivono gli


            altri.

            sei troppo ignorante per parlare di queste cose,

            schiavinaro, torna nel tuo piccolo e fetido
            mondo

            popolato da fetecchie, trojan, worm,

            etc


            Sì sì parla quello che usa la distro a prova di
            capre. Cos'è non sei buono a usare una vera
            distro linux? Ahahahha!!! Dai dai continua a
            offendere e cambiare discorso, dimostra a tutti
            che sei così penoso da non avere più argomenti
            con cui controbattere!!! Che
            ridereee!!!!!non solo non hai portato nemmeno mezzo argomento, non solo continui a coprirti diridicolo, ma sei a un passo dalla crisi isterica: chiedi aiuto alla mamma, primadi iniziare a vedere farfalline e bimbe tonte
          • Anonimo scrive:
            Guardatelo vuole sempre averla vinta!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Sì, infatti tu non hai mai parlato di


            revisioni



            e




            numero di bug. Ma leggi quello che scrivi,




            almeno!







            Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza
            (di



            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla


            stabilità



            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma solo
            il



            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per
            instabilità).


            Se



            tu non capisci che due frasi separate da

            ritorno



            a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti
            di



            discorso differenti problemi tuoi. Dovresti



            leggere meglio te quello che scrivono gli



            altri.


            sei troppo ignorante per parlare di queste
            cose,


            schiavinaro, torna nel tuo piccolo e fetido

            mondo


            popolato da fetecchie, trojan, worm,


            etc





            Sì sì parla quello che usa la distro a prova di

            capre. Cos'è non sei buono a usare una vera

            distro linux? Ahahahha!!! Dai dai continua a

            offendere e cambiare discorso, dimostra a tutti

            che sei così penoso da non avere più argomenti

            con cui controbattere!!! Che

            ridereee!!!!!
            non solo non hai portato nemmeno mezzo argomento,
            non solo continui a coprirti
            di
            ridicolo, ma sei a un passo dalla crisi
            isterica: chiedi aiuto alla mamma, prima
            di iniziare a vedere farfalline e bimbe tonteIo te li ho portati gli argomenti sei tu che fai finta di niente cambiando discorso ahahahahaha!!
          • Anonimo scrive:
            don't feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            Sì, infatti tu non hai mai parlato di



            revisioni




            e





            numero di bug. Ma leggi quello che
            scrivi,





            almeno!









            Erano 2 frasi diverse: una sulla sicurezza

            (di




            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla



            stabilità




            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma
            solo

            il




            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per

            instabilità).



            Se




            tu non capisci che due frasi separate da


            ritorno




            a capo (paragrafi) possono avere 2 oggetti

            di




            discorso differenti problemi tuoi.
            Dovresti




            leggere meglio te quello che scrivono gli




            altri.



            sei troppo ignorante per parlare di queste

            cose,



            schiavinaro, torna nel tuo piccolo e fetido


            mondo



            popolato da fetecchie, trojan, worm,



            etc








            Sì sì parla quello che usa la distro a prova
            di


            capre. Cos'è non sei buono a usare una vera


            distro linux? Ahahahha!!! Dai dai continua a


            offendere e cambiare discorso, dimostra a
            tutti


            che sei così penoso da non avere più argomenti


            con cui controbattere!!! Che


            ridereee!!!!!

            non solo non hai portato nemmeno mezzo
            argomento,

            non solo continui a coprirti

            di

            ridicolo, ma sei a un passo dalla crisi

            isterica: chiedi aiuto alla mamma, prima

            di iniziare a vedere farfalline e bimbe tonte

            Io te li ho portati gli argomenti sei tu che fai
            finta di niente cambiando discorso
            ahahahahaha!!sei patetico trollazzo
          • Anonimo scrive:
            Io il troll? Sei ridicolo.
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:






            Sì, infatti tu non hai mai parlato di




            revisioni





            e






            numero di bug. Ma leggi quello che

            scrivi,






            almeno!











            Erano 2 frasi diverse: una sulla
            sicurezza


            (di





            cui si spaccia tanto FireFox) una sulla




            stabilità





            (branch 2.6 dovrebbe essere stabile ma

            solo


            il





            2.6.17 ha avuto 16 revisioni per


            instabilità).




            Se





            tu non capisci che due frasi separate da



            ritorno





            a capo (paragrafi) possono avere 2
            oggetti


            di





            discorso differenti problemi tuoi.

            Dovresti





            leggere meglio te quello che scrivono
            gli





            altri.




            sei troppo ignorante per parlare di queste


            cose,




            schiavinaro, torna nel tuo piccolo e
            fetido



            mondo




            popolato da fetecchie, trojan, worm,




            etc











            Sì sì parla quello che usa la distro a prova

            di



            capre. Cos'è non sei buono a usare una vera



            distro linux? Ahahahha!!! Dai dai continua a



            offendere e cambiare discorso, dimostra a

            tutti



            che sei così penoso da non avere più
            argomenti



            con cui controbattere!!! Che



            ridereee!!!!!


            non solo non hai portato nemmeno mezzo

            argomento,


            non solo continui a coprirti


            di


            ridicolo, ma sei a un passo dalla crisi


            isterica: chiedi aiuto alla mamma, prima


            di iniziare a vedere farfalline e bimbe tonte



            Io te li ho portati gli argomenti sei tu che fai

            finta di niente cambiando discorso

            ahahahahaha!!
            sei patetico trollazzoAh sì prima insulti e poi tenti di fare passare me come il troll? Ma sei proprio ridicolo!
          • Anonimo scrive:
            Re: E leggi una buona volta!
            E insiste. Non c'è niente da fare, davvero.
          • Anonimo scrive:
            Trolla che ti passa...
            - Scritto da:
            E insiste. Non c'è niente da fare, davvero.Se qui c'è qualcuno che insiste in un patetico tentativo di trollare quello sei te.
          • Anonimo scrive:
            Re: Incredibile, uno ancora più ignorant
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Incredibile, un altro ignorante che pensa

            "sicurezza" == "assenza di bug".

            :s

            Incredibile, un altro ancora più ignorante che
            non sa
            leggere.

            Firefox veniva spacciato come SAFER (trad. "più
            sicuro"), ma tanto la tua ignoranza ti porta solo
            a interpretare un paragrafo secondo i canoni dei
            precedenti (nel successivo si parlava di
            STABILITA' ma tanto tu non sai leggere). Vai a
            ripassare l'italiano
            và....ahahaha!!!!!!!!http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582264&id=1580555&r=PIfai il bravo, spostati su asilo.it
          • Anonimo scrive:
            Mi fai ridere...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Incredibile, un altro ignorante che pensa


            "sicurezza" == "assenza di bug".


            :s



            Incredibile, un altro ancora più ignorante che

            non sa

            leggere.



            Firefox veniva spacciato come SAFER (trad. "più

            sicuro"), ma tanto la tua ignoranza ti porta
            solo

            a interpretare un paragrafo secondo i canoni dei

            precedenti (nel successivo si parlava di

            STABILITA' ma tanto tu non sai leggere). Vai a

            ripassare l'italiano

            và....
            ahahaha!!!!!!!!
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582264&i
            fai il bravo, spostati su asilo.itahahahaahha al quadrato!!!!http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902fai il bravo sposati su asilonido.org!!
          • Anonimo scrive:
            winslave, sei sfondato dappertutto
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Incredibile, un altro ignorante che pensa



            "sicurezza" == "assenza di bug".



            :s





            Incredibile, un altro ancora più ignorante che


            non sa


            leggere.





            Firefox veniva spacciato come SAFER (trad.
            "più


            sicuro"), ma tanto la tua ignoranza ti porta

            solo


            a interpretare un paragrafo secondo i canoni
            dei


            precedenti (nel successivo si parlava di


            STABILITA' ma tanto tu non sai leggere). Vai a


            ripassare l'italiano


            và....

            ahahaha!!!!!!!!


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582264&i

            fai il bravo, spostati su asilo.it

            ahahahaahha al quadrato!!!!

            http://punto-informatico.it/p.aspx?id=1550902

            fai il bravo sposati su asilonido.org!!quindi, non vorrei esagerare ma hai il deretanium notevolmente trapanato: capiscoche ti possa piacere, ma stai attento chepoi ti risulta difficile l'evacuazione
          • Anonimo scrive:
            Mi fai proprio pena...

            quindi, non vorrei esagerare ma hai il deretanium
            notevolmente trapanato:
            capisco
            che ti possa piacere, ma stai attento che
            poi ti risulta difficile l'evacuazioneOhh poverino la batosta del post di prima ti ha fatto finire le argomentazioni e ora non hai più niente di cui parlare se non patetici tentativi di offendere? Mi fai proprio pena ahahahahahahahaha!!!
          • Anonimo scrive:
            winslave sei sfondato, la verita fa male
            - Scritto da:

            quindi, non vorrei esagerare ma hai il
            deretanium

            notevolmente trapanato:

            capisco

            che ti possa piacere, ma stai attento che

            poi ti risulta difficile l'evacuazione

            Ohh poverino la batosta del post di prima ti ha
            fatto finire le argomentazioni e ora non hai più
            niente di cui parlare se non patetici tentativi
            di offendere? Mi fai proprio pena
            ahahahahahahahaha!!!e mi immagino, non solo quella: infatti stai diventando isterica, peppina
          • Anonimo scrive:
            Trottolino trolloso dudu dadada... 2
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            quindi, non vorrei esagerare ma hai il

            deretanium


            notevolmente trapanato:


            capisco


            che ti possa piacere, ma stai attento che


            poi ti risulta difficile l'evacuazione



            Ohh poverino la batosta del post di prima ti ha

            fatto finire le argomentazioni e ora non hai più

            niente di cui parlare se non patetici tentativi

            di offendere? Mi fai proprio pena

            ahahahahahahahaha!!!
            e mi immagino, non solo quella: infatti stai
            diventando isterica,
            peppinaMa quanto sei divertente non sai proprio più dove parare e allora cambi discorso e offendi!!!
          • Anonimo scrive:
            ecco il pisquano in crisi isterica

            Trottolino trolloso dudu dadada... 2ecco un bell'esempio di vinaro tontolonecome ne circolano tanti su pi che quandotocca il fondo inizia a scavare
          • Anonimo scrive:
            Scavi per evadere dall'umiliazione?
            - Scritto da:


            Trottolino trolloso dudu dadada... 2
            ecco un bell'esempio di vinaro tontolone
            come ne circolano tanti su pi che quando
            tocca il fondo inizia a scavareEcco un bell'esempio di trollaggio mal riuscito che una volta finite le argomentazioni non ha altro a cui parare che tentare di offendere ahahahahahhaha! E io sto scavando? Se c'è uno cui che tenta di scavare per evadere dall'umiliazione sei proprio te!!
          • Anonimo scrive:
            don't feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:




            Trottolino trolloso dudu dadada... 2

            ecco un bell'esempio di vinaro tontolone

            come ne circolano tanti su pi che quando

            tocca il fondo inizia a scavare

            Ecco un bell'esempio di trollaggio mal riuscito
            che una volta finite le argomentazioni non ha
            altro a cui parare che tentare di offendere
            ahahahahahhaha! E io sto scavando? Se c'è uno cui
            che tenta di scavare per evadere dall'umiliazione
            sei proprio
            te!!sguazza nella tua fossa biologica trollazzo
          • Anonimo scrive:
            Scava scava...
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:






            Trottolino trolloso dudu dadada... 2


            ecco un bell'esempio di vinaro tontolone


            come ne circolano tanti su pi che quando


            tocca il fondo inizia a scavare



            Ecco un bell'esempio di trollaggio mal riuscito

            che una volta finite le argomentazioni non ha

            altro a cui parare che tentare di offendere

            ahahahahahhaha! E io sto scavando? Se c'è uno
            cui

            che tenta di scavare per evadere
            dall'umiliazione

            sei proprio

            te!!
            sguazza nella tua fossa biologica trollazzoScava scava che la gente qua può benissimo capire chi era il bel troll che insultava perchè aveva finito gli argomenti: tu ahahahaha!
          • Gusbertone scrive:
            Re: Incredibile, uno ancora più ignorant
            Vai a
            ripassare l'italiano
            và....va', e non vàva' a ripassarlo anche tu dai, tira fuori i sussidari delle elementari.
          • Anonimo scrive:
            que pasa, microservo ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            vuoi installare in modo semplicissimo

            un'ottima





            versione di linux completa di tutti i sw per

            la



            produttività, per la rete, media player,



            fotoritocco, in 15



            minuti,













            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub







            o vuoi continuare a spendere ore per



            installazione di schifezze, per cercare
            crack,



            per sentirti spiato da meccanismi vari, per



            sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma



            domani sarà perseguito, oppure a spendere



            migliaia di



            euro



            per i programmi basici, per installare



            antiqui-antilà che non bastano mai perchè



            la



            fetecchieria di redmond lascia falle aperte

            per



            settimane, etc







            ora scegli





            Preferisco la seconda piuttosto di dare
            ragione

            a


            gente che come te sa solo sparare giudizi e


            sentenze.

            usa pure le schifose fetecchie supertrapanate
            dei

            pagliacci di redmond

            Ah sì ma i software opensource sono tanto
            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato scoperto
            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con un buco
            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo stanno
            messe meglio). Ma che
            sicurezza!!!

            Ma soprattutto il kernel di linux è così
            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci sono
            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è un
            branch stabile
            aahahahahaha!!!


            , scrocca pure il sw finché

            te lo permetteranno, fatti pure ravanare

            dappertutto da wga, deretanium e

            quant'altro

            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti in un
            angolo a piangerti addosso non hai altro cavallo
            di battaglia oltre a quello! Linux è così poco
            user-friendly che ci sono voluti solo una
            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa che non
            facesse venire agli utonti nausea e vomito al
            primo utilizzo!! Continua a usare la tua
            PseudoDistro a prova di bambocci capricciosi con
            software che spesso non regge manco confronto ai
            tanti freeware per
            windows.


            io ho scelto altrimenti: non sono scemo

            Su questo ho dei forti dubbi.l'unica certezza è che non si nutrono dubbi sul fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne nutrono sulla tua incompetenza da wintonto schiavinaro
          • Anonimo scrive:
            que pasa, lincontinente ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            vuoi installare in modo semplicissimo


            un'ottima







            versione di linux completa di tutti i sw
            per


            la




            produttività, per la rete, media player,




            fotoritocco, in 15




            minuti,



















            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub









            o vuoi continuare a spendere ore per




            installazione di schifezze, per cercare

            crack,




            per sentirti spiato da meccanismi vari,
            per




            sentirti fuori legge e pirata che oggi no
            ma




            domani sarà perseguito, oppure a spendere




            migliaia di




            euro




            per i programmi basici, per installare




            antiqui-antilà che non bastano mai perchè




            la




            fetecchieria di redmond lascia falle
            aperte


            per




            settimane, etc









            ora scegli







            Preferisco la seconda piuttosto di dare

            ragione


            a



            gente che come te sa solo sparare giudizi e



            sentenze.


            usa pure le schifose fetecchie supertrapanate

            dei


            pagliacci di redmond



            Ah sì ma i software opensource sono tanto

            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato scoperto

            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con un
            buco

            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo
            stanno

            messe meglio). Ma che

            sicurezza!!!



            Ma soprattutto il kernel di linux è così

            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci sono

            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è un

            branch stabile

            aahahahahaha!!!




            , scrocca pure il sw finché


            te lo permetteranno, fatti pure ravanare


            dappertutto da wga, deretanium e


            quant'altro



            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti in un

            angolo a piangerti addosso non hai altro cavallo

            di battaglia oltre a quello! Linux è così poco

            user-friendly che ci sono voluti solo una

            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa che
            non

            facesse venire agli utonti nausea e vomito al

            primo utilizzo!! Continua a usare la tua

            PseudoDistro a prova di bambocci capricciosi con

            software che spesso non regge manco confronto ai

            tanti freeware per

            windows.




            io ho scelto altrimenti: non sono scemo



            Su questo ho dei forti dubbi.
            l'unica certezza è che non si nutrono dubbi sul
            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne
            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto
            schiavinaroAh sì perchè uno che usa UBUNTU una distro progettata a prova di capre è competentissimo! E in cosa saresti competente, Sbadigli e grugniti?
          • Anonimo scrive:
            Re: que pasa, lincontinente ?
            da parte di tutti a voi due, ecco un consigliohttp://www.krisopea.it/mvp/Quoting.htm
          • Anonimo scrive:
            in questo momento ti stanno sfondando
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            vuoi installare in modo semplicissimo



            un'ottima









            versione di linux completa di tutti i sw

            per



            la





            produttività, per la rete, media player,





            fotoritocco, in 15





            minuti,


























            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub











            o vuoi continuare a spendere ore per





            installazione di schifezze, per cercare


            crack,





            per sentirti spiato da meccanismi vari,

            per





            sentirti fuori legge e pirata che oggi
            no

            ma





            domani sarà perseguito, oppure a
            spendere





            migliaia di





            euro





            per i programmi basici, per installare





            antiqui-antilà che non bastano mai
            perchè





            la





            fetecchieria di redmond lascia falle

            aperte



            per





            settimane, etc











            ora scegli









            Preferisco la seconda piuttosto di dare


            ragione



            a




            gente che come te sa solo sparare giudizi
            e




            sentenze.



            usa pure le schifose fetecchie
            supertrapanate


            dei



            pagliacci di redmond





            Ah sì ma i software opensource sono tanto


            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato
            scoperto


            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con un

            buco


            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo

            stanno


            messe meglio). Ma che


            sicurezza!!!





            Ma soprattutto il kernel di linux è così


            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci sono


            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è un


            branch stabile


            aahahahahaha!!!






            , scrocca pure il sw finché



            te lo permetteranno, fatti pure ravanare



            dappertutto da wga, deretanium e



            quant'altro





            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti in un


            angolo a piangerti addosso non hai altro
            cavallo


            di battaglia oltre a quello! Linux è così poco


            user-friendly che ci sono voluti solo una


            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa che

            non


            facesse venire agli utonti nausea e vomito al


            primo utilizzo!! Continua a usare la tua


            PseudoDistro a prova di bambocci capricciosi
            con


            software che spesso non regge manco confronto
            ai


            tanti freeware per


            windows.






            io ho scelto altrimenti: non sono scemo





            Su questo ho dei forti dubbi.

            l'unica certezza è che non si nutrono dubbi sul

            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne

            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto

            schiavinaro

            Ah sì perchè uno che usa UBUNTU una distro
            progettata a prova di capre è competentissimo! E
            in cosa saresti competente, Sbadigli e
            grugniti?microservo, quelle sono falle chiuse, che non esistono piu, tu sei trapanato un po dappertutto proprio in questo momento, ma evidentemente l'abitudine ti ha tolto sensibilità nelle parti basse
          • Anonimo scrive:
            Trottolino trolloso dudu dadada... 3
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:






            vuoi installare in modo semplicissimo




            un'ottima











            versione di linux completa di tutti i
            sw


            per




            la






            produttività, per la rete, media
            player,






            fotoritocco, in 15






            minuti,


































            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub













            o vuoi continuare a spendere ore per






            installazione di schifezze, per
            cercare



            crack,






            per sentirti spiato da meccanismi
            vari,


            per






            sentirti fuori legge e pirata che oggi

            no


            ma






            domani sarà perseguito, oppure a

            spendere






            migliaia di






            euro






            per i programmi basici, per installare






            antiqui-antilà che non bastano mai

            perchè






            la






            fetecchieria di redmond lascia falle


            aperte




            per






            settimane, etc













            ora scegli











            Preferisco la seconda piuttosto di dare



            ragione




            a





            gente che come te sa solo sparare
            giudizi

            e





            sentenze.




            usa pure le schifose fetecchie

            supertrapanate



            dei




            pagliacci di redmond







            Ah sì ma i software opensource sono tanto



            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato

            scoperto



            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con un


            buco



            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo


            stanno



            messe meglio). Ma che



            sicurezza!!!







            Ma soprattutto il kernel di linux è così



            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci
            sono



            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è un



            branch stabile



            aahahahahaha!!!








            , scrocca pure il sw finché




            te lo permetteranno, fatti pure ravanare




            dappertutto da wga, deretanium e




            quant'altro







            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti in
            un



            angolo a piangerti addosso non hai altro

            cavallo



            di battaglia oltre a quello! Linux è così
            poco



            user-friendly che ci sono voluti solo una



            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa
            che


            non



            facesse venire agli utonti nausea e vomito
            al



            primo utilizzo!! Continua a usare la tua



            PseudoDistro a prova di bambocci capricciosi

            con



            software che spesso non regge manco
            confronto

            ai



            tanti freeware per



            windows.








            io ho scelto altrimenti: non sono scemo







            Su questo ho dei forti dubbi.


            l'unica certezza è che non si nutrono dubbi
            sul


            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne


            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto


            schiavinaro



            Ah sì perchè uno che usa UBUNTU una distro

            progettata a prova di capre è competentissimo! E

            in cosa saresti competente, Sbadigli e

            grugniti?
            microservo, quelle sono falle chiuse, che non
            esistono piu, tu sei trapanato un po dappertutto
            proprio in questo momento, ma evidentemente
            l'abitudine ti ha tolto sensibilità nelle parti
            basseAhahahaha il solo fatto che ora siano chiuse non vuol dire che prima non fossero aperte. Sì sì offendi offendi tanto non ti rimane più nulla con cui controbattere ahahahahaha!!!Mi ricordi una patetica imitazione di troll sbiadito!!! Hai forse sbagliato candeggio?
          • Anonimo scrive:
            don't feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:







            vuoi installare in modo
            semplicissimo





            un'ottima













            versione di linux completa di tutti
            i

            sw



            per





            la







            produttività, per la rete, media

            player,







            fotoritocco, in 15







            minuti,











































            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub















            o vuoi continuare a spendere ore per







            installazione di schifezze, per

            cercare




            crack,







            per sentirti spiato da meccanismi

            vari,



            per







            sentirti fuori legge e pirata che
            oggi


            no



            ma







            domani sarà perseguito, oppure a


            spendere







            migliaia di







            euro







            per i programmi basici, per
            installare







            antiqui-antilà che non bastano mai


            perchè







            la







            fetecchieria di redmond lascia falle



            aperte





            per







            settimane, etc















            ora scegli













            Preferisco la seconda piuttosto di
            dare




            ragione





            a






            gente che come te sa solo sparare

            giudizi


            e






            sentenze.





            usa pure le schifose fetecchie


            supertrapanate




            dei





            pagliacci di redmond









            Ah sì ma i software opensource sono tanto




            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato


            scoperto




            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con
            un



            buco




            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo



            stanno




            messe meglio). Ma che




            sicurezza!!!









            Ma soprattutto il kernel di linux è così




            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci

            sono




            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è
            un




            branch stabile




            aahahahahaha!!!










            , scrocca pure il sw finché





            te lo permetteranno, fatti pure ravanare





            dappertutto da wga, deretanium e





            quant'altro









            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti
            in

            un




            angolo a piangerti addosso non hai altro


            cavallo




            di battaglia oltre a quello! Linux è così

            poco




            user-friendly che ci sono voluti solo una




            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa

            che



            non




            facesse venire agli utonti nausea e vomito

            al




            primo utilizzo!! Continua a usare la tua




            PseudoDistro a prova di bambocci
            capricciosi


            con




            software che spesso non regge manco

            confronto


            ai




            tanti freeware per




            windows.










            io ho scelto altrimenti: non sono scemo









            Su questo ho dei forti dubbi.



            l'unica certezza è che non si nutrono dubbi

            sul



            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne



            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto



            schiavinaro





            Ah sì perchè uno che usa UBUNTU una distro


            progettata a prova di capre è
            competentissimo!
            E


            in cosa saresti competente, Sbadigli e


            grugniti?

            microservo, quelle sono falle chiuse, che non

            esistono piu, tu sei trapanato un po dappertutto

            proprio in questo momento, ma evidentemente

            l'abitudine ti ha tolto sensibilità nelle parti

            basse

            Ahahahaha il solo fatto che ora siano chiuse non
            vuol dire che prima non fossero aperte. Sì sì
            offendi offendi tanto non ti rimane più nulla con
            cui controbattere
            ahahahahaha!!!

            Mi ricordi una patetica imitazione di troll
            sbiadito!!! Hai forse sbagliato
            candeggio?certo, certo, trollazzo, renditi ridicolo finché vuoi
          • Anonimo scrive:
            Definizione di troll
            http://en.wikipedia.org/wiki/Internet_troll"In Internet terminology, a troll is someone who comes into an established community such as an online discussion forum, and posts inflammatory, rude, repetitive or offensive messages designed intentionally to annoy and antagonize the existing members or disrupt the flow of discussion, including the personal attack of calling others trolls."Chi è posta infiammatori, rudi e RIPETITIVI e OFFENSIVI messaggi? Tu. Fregato bello!- Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:















            - Scritto da:








            vuoi installare in modo

            semplicissimo






            un'ottima















            versione di linux completa di
            tutti

            i


            sw




            per






            la








            produttività, per la rete, media


            player,








            fotoritocco, in 15








            minuti,





















































            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub

















            o vuoi continuare a spendere ore
            per








            installazione di schifezze, per


            cercare





            crack,








            per sentirti spiato da meccanismi


            vari,




            per








            sentirti fuori legge e pirata che

            oggi



            no




            ma








            domani sarà perseguito, oppure a



            spendere








            migliaia di








            euro








            per i programmi basici, per

            installare








            antiqui-antilà che non bastano mai



            perchè








            la








            fetecchieria di redmond lascia
            falle




            aperte






            per








            settimane, etc

















            ora scegli















            Preferisco la seconda piuttosto di

            dare





            ragione






            a







            gente che come te sa solo sparare


            giudizi



            e







            sentenze.






            usa pure le schifose fetecchie



            supertrapanate





            dei






            pagliacci di redmond











            Ah sì ma i software opensource sono
            tanto





            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato



            scoperto





            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02
            con

            un




            buco





            da esecuzione remota (ma manco le ver
            dopo




            stanno





            messe meglio). Ma che





            sicurezza!!!











            Ma soprattutto il kernel di linux è così





            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci


            sono





            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è

            un





            branch stabile





            aahahahahaha!!!












            , scrocca pure il sw finché






            te lo permetteranno, fatti pure
            ravanare






            dappertutto da wga, deretanium e






            quant'altro











            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti

            in


            un





            angolo a piangerti addosso non hai altro



            cavallo





            di battaglia oltre a quello! Linux è
            così


            poco





            user-friendly che ci sono voluti solo
            una





            quindicina d'anni per arrivare a
            qualcosa


            che




            non





            facesse venire agli utonti nausea e
            vomito


            al





            primo utilizzo!! Continua a usare la tua





            PseudoDistro a prova di bambocci

            capricciosi



            con





            software che spesso non regge manco


            confronto



            ai





            tanti freeware per





            windows.












            io ho scelto altrimenti: non sono
            scemo











            Su questo ho dei forti dubbi.




            l'unica certezza è che non si nutrono
            dubbi


            sul




            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne




            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto




            schiavinaro







            Ah sì perchè uno che usa UBUNTU una distro



            progettata a prova di capre è

            competentissimo!

            E



            in cosa saresti competente, Sbadigli e



            grugniti?


            microservo, quelle sono falle chiuse, che non


            esistono piu, tu sei trapanato un po
            dappertutto


            proprio in questo momento, ma evidentemente


            l'abitudine ti ha tolto sensibilità nelle
            parti


            basse



            Ahahahaha il solo fatto che ora siano chiuse non

            vuol dire che prima non fossero aperte. Sì sì

            offendi offendi tanto non ti rimane più nulla
            con

            cui controbattere

            ahahahahaha!!!



            Mi ricordi una patetica imitazione di troll

            sbiadito!!! Hai forse sbagliato

            candeggio?
            certo, certo, trollazzo, renditi ridicolo finché
            vuoi
          • Anonimo scrive:
            Quotate per Dio!!
            E QUOTATE PER DIO, MERDACCE DI TROLL!!!REDAZIONEEEEEE CESTINA TUTTO!!
          • Anonimo scrive:
            Impara a usare PGUP/PGDOWN per dio!!
            - Scritto da:

            E QUOTATE PER DIO, MERDACCE DI TROLL!!!

            REDAZIONEEEEEE CESTINA TUTTO!!
            1) merdaccia ci sarai te2) esistono 2 tasti sulla tua bella tastiera PGUP PGDOWN impara a usarli3) il troll se ancora non l'hai capito era solo uno ed era quello che continuava ad insultare.
          • Anonimo scrive:
            don't feed the troll
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:











            - Scritto da:













            - Scritto da:







            vuoi installare in modo
            semplicissimo





            un'ottima













            versione di linux completa di tutti
            i

            sw



            per





            la







            produttività, per la rete, media

            player,







            fotoritocco, in 15







            minuti,











































            http://www.hwupgrade.it/articoli/software/1531/kub















            o vuoi continuare a spendere ore per







            installazione di schifezze, per

            cercare




            crack,







            per sentirti spiato da meccanismi

            vari,



            per







            sentirti fuori legge e pirata che
            oggi


            no



            ma







            domani sarà perseguito, oppure a


            spendere







            migliaia di







            euro







            per i programmi basici, per
            installare







            antiqui-antilà che non bastano mai


            perchè







            la







            fetecchieria di redmond lascia falle



            aperte





            per







            settimane, etc















            ora scegli













            Preferisco la seconda piuttosto di
            dare




            ragione





            a






            gente che come te sa solo sparare

            giudizi


            e






            sentenze.





            usa pure le schifose fetecchie


            supertrapanate




            dei





            pagliacci di redmond









            Ah sì ma i software opensource sono tanto




            sicuri!! Guarda un pò firefox lasciato


            scoperto




            per quasi 2 mesi dalla 1.01 alla 1.02 con
            un



            buco




            da esecuzione remota (ma manco le ver dopo



            stanno




            messe meglio). Ma che




            sicurezza!!!









            Ma soprattutto il kernel di linux è così




            stabile!! Quante revisioni del 2.6.17 ci

            sono




            state? Solo 16!!! E fortuna che il 2.6 è
            un




            branch stabile




            aahahahahaha!!!










            , scrocca pure il sw finché





            te lo permetteranno, fatti pure ravanare





            dappertutto da wga, deretanium e





            quant'altro









            Poverino se non ci fosse ubuntu staresti
            in

            un




            angolo a piangerti addosso non hai altro


            cavallo




            di battaglia oltre a quello! Linux è così

            poco




            user-friendly che ci sono voluti solo una




            quindicina d'anni per arrivare a qualcosa

            che



            non




            facesse venire agli utonti nausea e vomito

            al




            primo utilizzo!! Continua a usare la tua




            PseudoDistro a prova di bambocci
            capricciosi


            con




            software che spesso non regge manco

            confronto


            ai




            tanti freeware per




            windows.










            io ho scelto altrimenti: non sono scemo









            Su questo ho dei forti dubbi.



            l'unica certezza è che non si nutrono dubbi

            sul



            fatto che tu lo sia, invece: neppure se ne



            nutrono sulla tua incompetenza da wintonto



            schiavinaro





            Ah sì perchè uno che usa UBUNTU una distro


            progettata a prova di capre è
            competentissimo!
            E


            in cosa saresti competente, Sbadigli e


            grugniti?

            microservo, quelle sono falle chiuse, che non

            esistono piu, tu sei trapanato un po dappertutto

            proprio in questo momento, ma evidentemente

            l'abitudine ti ha tolto sensibilità nelle parti

            basse

            Ahahahaha il solo fatto che ora siano chiuse non
            vuol dire che prima non fossero aperte. Sì sì
            offendi offendi tanto non ti rimane più nulla con
            cui controbattere
            ahahahahaha!!!

            Mi ricordi una patetica imitazione di troll
            sbiadito!!! Hai forse sbagliato
            candeggio?povero trollazzo, continua pure a dare prova del tuo qi da asilo.it
          • Anonimo scrive:
            Ti hanno già dato da mangiare abbastanza

            povero trollazzo, continua pure a dare prova
            del tuo qi da asilo.ithttp://en.wikipedia.org/wiki/Internet_troll"In Internet terminology, a troll is someone who comes into an established community such as an online discussion forum, and posts inflammatory, rude, repetitive or offensive messages designed intentionally to annoy and antagonize the existing members or disrupt the flow of discussion, including the personal attack of calling others trolls."Ullallàààà post RIPETITIVI, OFFENSIVI chi è che li fa? Hai indovinato troll da salotto: tu!!!!Attento che se continuano a darti da mangiare così finisci come ferrara (ti vedremo su la7 in trollovisione!!).
    • Anonimo scrive:
      Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
      E il Brunello di Montalcino è migliore del Müller Thurgau...Ubuntu è una buona distribuzione, sebbene afflitta da una serie di problemi non da poco. Ma qui questo discorso è decisamente OT!!!
    • Anonimo scrive:
      Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
      HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAMi porti alle lacrime.Come nasce tanta 'naivitè' ?Ciao,T.
      • Anonimo scrive:
        Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
        - Scritto da:
        HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

        Mi porti alle lacrime.

        Come nasce tanta 'naivitè' ?

        Ciao,
        T.credevo che usare le fetecchione di redmond ti avesse già fatto versare tutte le lacrimucce,paisà
    • pippo75 scrive:
      Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
      - Scritto da:
      vuoi installare in modo semplicissimo
      un'ottima versione di linux completa di
      tutti i sw per la produttività, per la rete,
      media player, fotoritocco, in 15
      minuti,Confermo che Ubuntu non e' male, il tempo di installazione ricordo che era molto piu' di 15 minuti, ma il motivo era dovuto al fatto che doveva scaricare i file in italiano da internet.
      o vuoi continuare a spendere ore per
      installazione di schifezze, per cercare crack,
      per sentirti spiato da meccanismi vari, per
      sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma
      domani sarà perseguito, oppure a spendereVuoi dire che gimp per windows vuole il crack?
      migliaia di
      euro
      per i programmi basici, per installare
      antiqui-antilà che non bastano mai perchè
      la fetecchieria di redmond lascia falle
      aperte per settimane, etcPer uso casalingo sono gratis.
      ora scegliSenza offesa mi tengo XP, quando trovero' programmi per Ubuntu programmi analoghi a quelli che uso, potro' farci un pensierino, al momento .......ciao
      • Anonimo scrive:
        Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
        - Scritto da: pippo75

        - Scritto da:

        vuoi installare in modo semplicissimo

        un'ottima versione di linux completa di

        tutti i sw per la produttività, per la rete,

        media player, fotoritocco, in 15

        minuti,

        Confermo che Ubuntu non e' male, il tempo di
        installazione ricordo che era molto piu' di 15
        minuti, ma il motivo era dovuto al fatto che
        doveva scaricare i file in italiano da
        internet.
        è vero, deve scaricare la localizzazione di certi sw, quali openoffice, compreso il thesaurus etc, mentre invece ubuntu in se è gia localizzata: tieni comunque presente che un cd è piccolo e comunque basta fare un remastering ed avere il sistema come lo vuoi tu, localizzato nelle lingue di cui hai bisogno, con il sw che cerchi: a quel punto hai davvero tutto quello che vuoi in 15 minuti (anche meno se metti l'immagine su una penna usb veloce e il pc supporta il boot da disco usb)

        o vuoi continuare a spendere ore per

        installazione di schifezze, per cercare crack,

        per sentirti spiato da meccanismi vari, per

        sentirti fuori legge e pirata che oggi no ma

        domani sarà perseguito, oppure a spendere

        Vuoi dire che gimp per windows vuole il crack?Vuoi dire che non ci sono meccanismi "simpatici" contro i quali negli USA sono stati lanciate class-action da migliaia di utenti come wgae che neppure ce ne sono in progetto, quali ad es deretanium o come diavolo si chiama ora ?sostieni forse che l'utente medio di windows usa gimp ? Sai meglio di me che non è cosi.

        migliaia di

        euro

        per i programmi basici, per installare

        antiqui-antilà che non bastano mai perchè

        la fetecchieria di redmond lascia falle

        aperte per settimane, etc

        Per uso casalingo sono gratis.le falle aperte per settimane sono gratis anche per uso enterprise, come ben sai


        ora scegli


        Senza offesa mi tengo XP, quando trovero'
        programmi per Ubuntu programmi analoghi a quelli
        che uso, potro' farci un pensierino, al momento
        .......certo, se neppure con crossover o cedega un'applicazione per te indispensabile cheti necessità a tutti i costi non va, seicostretto: posso sostenere che non sonopoi tante e sono sempre meno ?
        ciao
        ciao
        • pippo75 scrive:
          Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si

          Vuoi dire che non ci sono meccanismi
          "simpatici" contro i quali negli USA sono
          stati lanciate class-action da migliaia di
          utenti come wga e che neppure ce ne sono in
          progetto, quali ad es deretanium o come
          diavolo si chiama ora ?
          sostieni forse che l'utente medio di windows
          usa gimp ? Sai meglio di me che non è cosi.l'Utente medio usa programmi di vario tipo, dal PhotoSemplice che trova con la macchina fotografica/scanner/stampante al Photoshop/Psp che cracca da internet.Mentre se vuole qualcosa di meglio, il mese scorso in edicola c'era la versione completa di photoimpact 8 ( la versione l'ho messa a caso, ma circa e' quella, dovrei cercare il disco ).

          le falle aperte per settimane sono gratis
          anche per uso enterprise, come ben
          saiSpero che per usi avanzati, sia tutto protetto da server, firewall, amministratori e da tutto quant'altro serve.
          certo, se neppure con crossover o cedega
          un'applicazione per te indispensabile
          che
          ti necessità a tutti i costi non va, sei
          costretto: posso sostenere che non sono
          poi tante e sono sempre meno ?Vero, infatti sto seguendo anche wine, che dalla versione 0.9 sembra molto migliorato.Purtroppo ho l'HD delle prove che sembra morto, per cui al momento i testi delle varie distro Linux.....ciao
    • Anonimo scrive:
      Re: vista ? ubuntu è piu facile,come si
      Esistono sistemi operativi molto superiori a Linux e Windows...
      • Anonimo scrive:
        E' quello che dico sempre anche io
        - Scritto da:
        Esistono sistemi operativi molto superiori a
        Linux e
        Windows...Infatti è quello che dico sempre anche io. Passiamo tutti a NetWare!
        • Anonimo scrive:
          Re: E' quello che dico sempre anche io
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Esistono sistemi operativi molto superiori a

          Linux e

          Windows...

          Infatti è quello che dico sempre anche io.
          Passiamo tutti a
          NetWare!BSD, AIX.
          • Anonimo scrive:
            Il futuro è Solaris!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Esistono sistemi operativi molto superiori a


            Linux e


            Windows...



            Infatti è quello che dico sempre anche io.

            Passiamo tutti a

            NetWare!

            BSD, AIX.Ma quanti OS obsoleti ormai il futuro è Solaris. In più se usi Solaris stare davanti allo schermo ti abbronza!
          • Anonimo scrive:
            Re: Il futuro è Solaris!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Esistono sistemi operativi molto superiori a



            Linux e



            Windows...





            Infatti è quello che dico sempre anche io.


            Passiamo tutti a


            NetWare!



            BSD, AIX.

            Ma quanti OS obsoleti ormai il futuro è Solaris.
            In più se usi Solaris stare davanti allo schermo
            ti
            abbronza!La Sun sta per fallire. Solaris è oramai allo sbando.
          • Anonimo scrive:
            Ma non ti va mai bene niente!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:




            Esistono sistemi operativi molto
            superiori
            a




            Linux e




            Windows...







            Infatti è quello che dico sempre anche io.



            Passiamo tutti a



            NetWare!





            BSD, AIX.



            Ma quanti OS obsoleti ormai il futuro è Solaris.

            In più se usi Solaris stare davanti allo schermo

            ti

            abbronza!

            La Sun sta per fallire. Solaris è oramai allo
            sbando.Eh vabbè allora passiamo a OS/2 e facciamola finita.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma non ti va mai bene niente!
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            - Scritto da:





            - Scritto da:







            - Scritto da:









            - Scritto da:





            Esistono sistemi operativi molto

            superiori

            a





            Linux e





            Windows...









            Infatti è quello che dico sempre anche io.




            Passiamo tutti a




            NetWare!







            BSD, AIX.





            Ma quanti OS obsoleti ormai il futuro è
            Solaris.


            In più se usi Solaris stare davanti allo
            schermo


            ti


            abbronza!



            La Sun sta per fallire. Solaris è oramai allo

            sbando.

            Eh vabbè allora passiamo a OS/2 e facciamola
            finita.OS/2 è già morto e sepolto.
  • Anonimo scrive:
    VALUTA I FATTI! MICROSFOT AMMETTE TUTTO!
    Finalmente la microsfot AMMETTE LE PROPRIE MAGAGNE E FA PROMESSE A CUI NESSUNO CREDE
    Windows Vista sarà completamente interoperabile
    on componenti prodotti da terze parti. Pertano sinora i prodotti microsfot non erano interoperabili con componenti prodotti da terzeparti, per ammissione stessa di microsfot
    Microsoft si impegnerà a fornire tutte le API e
    le conoscenze necessarie per la creazione di
    software compatibili.Pertanto micorsfot ammette di non avere sinora fornito documentazione sufficente per dare lapossibilità alla concorrenza di competere, ovvero ammette di avere agito sinora in termini di abusi di posizione e di concorrenza sleale: ammette inoltre che la condanna inflittagli dall'UE è sacrosanta e che deve ancora mettersi in regola fornendo la necessaria documentazione richiesta
    gli utenti devono decidere completamente cosa
    vogliono sul proprio computer, devono averne il
    controllomicrosfot ammette che gli utenti sinora non avevano il controllo del proprio computer e fa una promessa a cui nessuno crede in quanto sta per arrivare palladium/deretanium che toglierà il controllo del computer all'utente
    i produttori di computer, liberi di poter
    personalizzare a piacimento le copie di Windows
    Vista preinstallate sulle macchine.finora, secondo microsfot, i produttori non erano liberi di vendere i computer con il sistema settato come volevano, ma dovevanosottostare ai ricatti dell micrsfot: complimenti
    "i produttori di PC non godranno degli
    incentivi economici" concessi a chi opta per
    copie di Vista interamente nelle mani di Microsoft.Finora i produttori erano ricattati tramite sconti se e solo se facevano quello che la micorsfot gli imponeva, ovvero questa agivain base ad abusi e ricatti per aggiriare unaleale concorrenza con i suoi competitorcomplimentiRiassumendo, microsfot è stata condannata in mezzo mondo per pratiche di abuso e concorrenza sleale: ora ammette che tutte queste condanne erano giuste e che di conseguenza E' COSTRETTA a far finta di cambiare strategia DALLA LEGGEPertanto FINGE, mentendo, DI PROMUOVERE lei stessa UNA FALSA APERTURA e una falsa maggiore libertà di mercato, A CUI INVECE E' COSTRETTA DA FIOR DI CONDANNE IN TUTTO IL MONDO, come se avesse inventato la collaborazione, l'interoperabilità e tutto il restoManovra markettara squallida e falsa, come da vocazione aziendale da sempre, fumo markettaro che produrrà solo le solite incompatibilità e la solita concorrenza sleale pro domo suaNon siamo nati ieri, panza ballmer, questa volta non la sfanghi e hai fatto bene ad iniziare a vendere azioni microsfot!
    • Anonimo scrive:
      Re: VALUTA I FATTI! MICROSFOT AMMETTE
      - Scritto da:
      Finalmente la microsfot AMMETTE LE PROPRIE
      MAGAGNE E FA PROMESSE A CUI NESSUNO
      CREDE


      Windows Vista sarà completamente interoperabile

      on componenti prodotti da terze parti.


      Pertano sinora i prodotti microsfot non erano
      interoperabili con componenti prodotti da
      terze
      parti, per ammissione stessa di microsfoteccetera, eccetera...esattamente quello che dicevo qui:http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1581624&id=1580555&r=PIMicrosoft è allo scoperto, ormai.
  • Anonimo scrive:
    Ammissione fondamentale
    Microsoft ha deciso di adottare una politica più aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver ostacolato la competitività e di farlo tuttora.MS è un pericolo per il mercato, per sua stessa ammissione. Così come la si accusava da un decennio, d'altronde.Ma non aspettatevi alcuna reale modifica unilaterale dello status quo monopolistico.Spingiamo piuttosto per maggiori limitazioni antitrust contro il Monopolio extracomunitario, perchè solo così riusciremo a circoscriverne le azioni illegali..
    • Anonimo scrive:
      Re: Ammissione fondamentale

      Microsoft ha deciso di adottare una politica più
      aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver
      ostacolato la competitività e di farlo
      tuttora.Dove sarebbe questa ammissione? Dicono solo che saranno più aperti, questo non vuol dire automaticamente che ciò che hanno fatto finora sia illecito. E allora SUN con Java?
      Spingiamo piuttosto per maggiori limitazioni
      antitrust contro il Monopolio extracomunitario,
      perchè solo così riusciremo a circoscriverne le
      azioni
      illegali..Saranno illegali per te e per chi nell'antitrust europeo è stato convinto da pressioni lobbistiche ad agire così. Per me invece hanno sempre agito in maniera legale, forse non condivisibile ma legale.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ammissione fondamentale
        - Scritto da:

        Microsoft ha deciso di adottare una politica più

        aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver

        ostacolato la competitività e di farlo

        tuttora.

        Dove sarebbe questa ammissione? Dicono solo che
        saranno più aperti, ossia che prima di questa "svolta" erano (o sono) "chiusi".
        questo non vuol dire
        automaticamente che ciò che hanno fatto finora
        sia illecito. le sentenze antitrust USA e EU dicono l'esatto
        E allora SUN con Java?conosci sentenze passate in giudicato che attestino l'illegittimità di SUN con Java?Fino ada allora l'unico monopolio condannato per abuso di posizione dominante è MS.MS è sporca, ed è dimostrato.

        Spingiamo piuttosto per maggiori limitazioni

        antitrust contro il Monopolio extracomunitario,

        perchè solo così riusciremo a circoscriverne le

        azioni

        illegali..

        Saranno illegali per te e per le amministrazioni UISA e EU
        e per chi nell'antitrust
        europeo che è anchge il TUO antitrust (a meno che tu non sia un cittadino USA, magari domiciliato a Redmond...)
        Per me invece hanno sempre agito
        in maniera legale, forse non condivisibile ma
        legale.a tu non sei l'antitrust EU (o USA), da cui invece è giunta altra sentenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ammissione fondamentale
        - Scritto da:

        Microsoft ha deciso di adottare una politica più

        aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver

        ostacolato la competitività e di farlo

        tuttora.

        Dove sarebbe questa ammissione? Dicono solo che
        saranno più aperti, ossia che prima di questa "svolta" erano (o sono) "chiusi".
        questo non vuol dire
        automaticamente che ciò che hanno fatto finora
        sia illecito. le sentenze antitrust USA e EU dicono l'esatto
        E allora SUN con Java?conosci sentenze passate in giudicato che attestino l'illegittimità di SUN con Java?Fino ada allora l'unico monopolio condannato per abuso di posizione dominante è MS.MS è sporca, ed è dimostrato.

        Spingiamo piuttosto per maggiori limitazioni

        antitrust contro il Monopolio extracomunitario,

        perchè solo così riusciremo a circoscriverne le

        azioni

        illegali..

        Saranno illegali per te e per le amministrazioni UISA e EU
        e per chi nell'antitrust
        europeo che è anchge il TUO antitrust (a meno che tu non sia un cittadino USA, magari domiciliato a Redmond...)
        Per me invece hanno sempre agito
        in maniera legale, forse non condivisibile ma
        legale.ma tu non sei l'antitrust EU (o USA), da cui invece è giunta altra sentenza.
      • Anonimo scrive:
        Re: Ammissione fondamentale

        Saranno illegali per te e per chi nell'antitrust
        europeo è stato convinto da pressioni lobbistiche
        ad agire così. Per me invece hanno sempre agito
        in maniera legale, forse non condivisibile ma
        legale.sbagliato: è illegale per una sentenza della commissione antitrust della Unione Europea, non per il poster a cui rispondiinvece di calunniare gratuitamente il lavoro dell'antitrust, manda i link alle prove dell'innocenza di questa aziendada parte di istituzioni internazionali e riconosciute circa la posizione della stessa in europaa noi risulta, invece, che questo monopolista sia CONDANNATO IN TUTTO IL MONDO PER ABUSO DI POSIZIONE E CONCORRENZA SLEALE: in caso tu non sia in grado di portare prove di istituzioni di pari grado o superiori alla commissione antitrust europea, sarai considerato solo un patetico e infimo trollazzo
      • Anonimo scrive:
        Re: Ammissione fondamentale
        - Scritto da:

        Microsoft ha deciso di adottare una politica più

        aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver

        ostacolato la competitività e di farlo

        tuttora.

        Dove sarebbe questa ammissione? Dicono solo che
        saranno più aperti, questo non vuol dire
        automaticamente che ciò che hanno fatto finora
        sia illecito. E allora SUN con
        Java?


        Spingiamo piuttosto per maggiori limitazioni

        antitrust contro il Monopolio extracomunitario,

        perchè solo così riusciremo a circoscriverne le

        azioni

        illegali..

        Saranno illegali per te e per chi nell'antitrust
        europeo è stato convinto da pressioni lobbistiche
        ad agire così. Per me invece hanno sempre agito
        in maniera legale, forse non condivisibile ma
        legale.guarda, anche i ricchi piangono, e trovano anche qualche pezzente che frigna assieme a loro per solidarieta: che pena, che compassione, quasivomito: hai le prove delle tue calunnie o sei solo un patetico trollazzo: dai le prove che le condanne ricevute dalla germania all'australia, dalla corea agli stati uniti, sono frutto di lobby, oppure fai il bagno nella fossa biologica piu vicina, cosi ti ripulisci la mente
      • Anonimo scrive:
        Re: Ammissione fondamentale
        - Scritto da:

        Microsoft ha deciso di adottare una politica più

        aperta alla competitività.Ovvero ammette di aver

        ostacolato la competitività e di farlo

        tuttora.
        quoto.da trollerball negazionista non riuscirai a negare la scivolata del MonoPOLLIO MS.
        Saranno illegali per te e per chi nell'antitrust
        europeo è stato convinto da pressioni lobbistiche
        ad agire così. Per me invece hanno sempre agito
        in maniera legale, forse non condivisibile ma
        legale.anche per i neo nazisti, Hitler era un eroe.Non per questo il giudizio su Zio Adolfo risulterà meno duro. Non per questo le condanne a morte dei processi di Norimberga saranno meno legittime.L'esempio non è a caso: sembri proprio comportarti come un negazionista nazistoide, che al fuhrer darebbe solo un buffetto sulla guancia
        • Anonimo scrive:
          Re: Ammissione fondamentale

          Non per questo le condanne a morte dei processi
          di Norimberga saranno meno
          legittime.http://www.nessunotocchicaino.it/
          L'esempio non è a caso: sembri proprio
          comportarti come un negazionista nazistoide, che
          al fuhrer darebbe solo un buffetto sulla
          guanciaE comunque dovresti VERGOGNARTI a tirare in ballo una tragedia dell'umanità come lo sterminio di milioni di ebrei, zingari, omosessuali ecc. per paragonarlo a presunte pratiche di concorrenza sleale...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ammissione fondamentale
            - Scritto da:

            Non per questo le condanne a morte dei processi

            di Norimberga saranno meno

            legittime.

            http://www.nessunotocchicaino.it/Preferisco questo link dei radicali:"Non c'è pace senza giustizia"http://www.npwj.orghttp://www.caino-chi?-Io-parlavo-di-Hitler.org

            L'esempio non è a caso: sembri proprio

            comportarti come un negazionista nazistoide, che

            al fuhrer darebbe solo un buffetto sulla

            guancia

            E comunque dovresti VERGOGNARTITU NON TI VERGOGNI DI DIFENDERE UN MONOPOLIO PLURICONDANNATO, PER CUI NON PUOI PRETENDERE DI FAR VERGOGNARE CHIUNQUE ALTRO.IO NON MI VERGOGNO DI DIFENDERE I MIEI DIRITTI DI CITTADINO CONSUMATORE.
  • Anonimo scrive:
    aiuto beta2
    Chiedo magari qualcuno può aiutarmi...Ho scaricato la beta 2 di vista e avevo ricevuto il codice di attivazione... ora l'ho perduto...Come posso farmelo rimandare???Esiste qualche indirizzo email microsoft particolare a cui scrivere???p.s.non posso fare una nuova procedura di registrazione perchè hanno chiuso il Customer Preview Program.
    • Anonimo scrive:
      Re: aiuto beta2

      Chiedo magari qualcuno può aiutarmi...

      Ho scaricato la beta 2 di vista e avevo ricevuto
      il codice di attivazione... ora l'ho
      perduto...

      Come posso farmelo rimandare???Credo che tu possa reperirlo su Microsoft Connect accedendo con il tuo Windows Live ID.
      • Anonimo scrive:
        Re: aiuto beta2
        - Scritto da:

        Chiedo magari qualcuno può aiutarmi...



        Ho scaricato la beta 2 di vista e avevo ricevuto

        il codice di attivazione... ora l'ho

        perduto...



        Come posso farmelo rimandare???

        Credo che tu possa reperirlo su Microsoft Connect
        accedendo con il tuo Windows Live
        ID.Bhe oddio live... di solito è già un miracolo se rimane live qualcosa di ufficialmente rilasciato da M$ figuriamoci le beta...Come mai perduto il codice? "problemini" con la mail e gli archivi?... "solid as a rock" vero?(rotfl)(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: aiuto beta2
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          Chiedo magari qualcuno può aiutarmi...





          Ho scaricato la beta 2 di vista e avevo
          ricevuto


          il codice di attivazione... ora l'ho


          perduto...





          Come posso farmelo rimandare???



          Credo che tu possa reperirlo su Microsoft
          Connect

          accedendo con il tuo Windows Live

          ID.

          Bhe oddio live... di solito è già un miracolo se
          rimane live qualcosa di ufficialmente rilasciato
          da M$ figuriamoci le
          beta...
          Come mai perduto il codice? "problemini" con la
          mail e gli archivi?... "solid as a rock"
          vero?
          (rotfl)(rotfl)(rotfl)Ma.... LOL (rotfl) la candido come la piu' bella battura della settimana....
  • Anonimo scrive:
    La morte di linux è vicina
    questione di mesi, non appena partirà Vista il pinguino farà ritorno al desolato e freddo antartide (rotfl)SSIII !!! (rotfl)(win)
  • Anonimo scrive:
    fregatura "DAD"
    vedo che diverse persone si rivolgono a Voi in quanto "FREGATI" dalla DAD - siete a conoscenza di eventuali soluzioni del caso.Sono state prese già prese "azioni " nei confornti della DAD.eè possibile avere una risposta direttamente al mio indiiiiiiiiiirizzo e-mail??grazieRagazzini sante
    • Alessandrox scrive:
      Re: fregatura "DAD"
      Che e' la DAD?- Scritto da:
      vedo che diverse persone si rivolgono a Voi in
      quanto "FREGATI" dalla DAD - siete a conoscenza
      di eventuali soluzioni del
      caso.
      Sono state prese già prese "azioni " nei
      confornti della
      DAD.
      eè possibile avere una risposta direttamente al
      mio indiiiiiiiiiirizzo
      e-mail??
      grazie
      Ragazzini sante
  • MandarX scrive:
    e il trusted computing ???
    In base alle nuove regole, Windows Vista sarà completamente interoperabile con componenti prodotti da terze parti . Gli utenti potranno rimuovere e sostituire elementi come Explorer e Windows Media Player senza intoppi, così da permettere l'integrazione di software alternativi . Microsoft si impegnerà a fornire tutte le API e le conoscenze necessarie per la creazione di software compatibili . mi sembra strano. questo vorrebbe dire rinunciare al tcpa.Impossibile che microsoft, paladino del tcpa, adesso voglia rinunciare, anche se si è resa conto di aver perso molti punti di recente...qualcosa bolle in pentola?
    • Anonimo scrive:
      Re: e il trusted computing ???
      - Scritto da: MandarX
      In base alle nuove regole, Windows Vista sarà
      completamente interoperabile con
      componenti prodotti da terze parti . Gli
      utenti potranno rimuovere e sostituire
      elementi come Explorer e Windows Media Player
      senza intoppi, così da permettere l'integrazione
      di software alternativi . Microsoft si
      impegnerà a fornire tutte le API e le
      conoscenze necessarie per la creazione di
      software
      compatibili .

      mi sembra strano. questo vorrebbe dire rinunciare
      al
      tcpa.

      Impossibile che microsoft, paladino del tcpa,
      adesso voglia rinunciare, anche se si è resa
      conto di aver perso molti punti di
      recente...

      qualcosa bolle in pentola?tutto si può dire tranne che a ms interessi il tcpa più di quanto interessi alle major e a apple (rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: e il trusted computing ???
        - Scritto da:
        tutto si può dire tranne che a ms interessi il
        tcpa più di quanto interessi alle major e a apple
        (rotfl)Apple non fa parte del consorzio del TCG
      • Anonimo scrive:
        Re: e il trusted computing ???
        - Scritto da:

        - Scritto da: MandarX

        In base alle nuove regole, Windows Vista sarà

        completamente interoperabile con

        componenti prodotti da terze parti . Gli

        utenti potranno rimuovere e sostituire

        elementi come Explorer e Windows Media
        Player

        senza intoppi, così da permettere l'integrazione

        di software alternativi . Microsoft si

        impegnerà a fornire tutte le API e le

        conoscenze necessarie per la creazione di

        software

        compatibili .



        mi sembra strano. questo vorrebbe dire
        rinunciare

        al

        tcpa.



        Impossibile che microsoft, paladino del tcpa,

        adesso voglia rinunciare, anche se si è resa

        conto di aver perso molti punti di

        recente...

        si articolo e pura invenzione uso Vista Ultimate ultima build, non vuole instalare nepure il driver non certificati, figurati se disinstala IE o qualcosa altro, come dicevo pura fantascienza

        qualcosa bolle in pentola?

        tutto si può dire tranne che a ms interessi il
        tcpa più di quanto interessi alle major e a apple
        (rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: e il trusted computing ???
      magari solo i programmi TC compatibili possono fare questo ... e guarda caso è ms che decide se un programma su ms-windows è TC compatibile o meno
      • Anonimo scrive:
        Re: e il trusted computing ???

        magari solo i programmi TC compatibili possono
        fare questo ... e guarda caso è ms che decide se
        un programma su ms-windows è TC compatibile o
        menoe quindi VaporFuffa Microsoft
    • Anonimo scrive:
      Re: e il trusted computing ???
      - Scritto da: MandarX
      mi sembra strano. questo vorrebbe dire rinunciare
      al
      tcpa.
      Impossibile che microsoft, paladino del tcpa,Talmente paladino che in Vista nessuno l'ha notato sto TCPA...Ah sì... bisogna aspettare il service pack obbligaotorio che si chiamerà blinda.exe...
      qualcosa bolle in pentola?Sì.. quelli che si fanno le seghe mentali.
      • Anonimo scrive:
        Re: e il trusted computing ???
        Nelle Beta il TCPA non lo vedi di certo. Così come è per ora blanda l'attivazione. Vista finale dovrebbe avere un WGA ed un sistema WPA molto peggio di quelli visti fino ad ora.- Scritto da:
        - Scritto da: MandarX

        mi sembra strano. questo vorrebbe dire
        rinunciare

        al

        tcpa.

        Impossibile che microsoft, paladino del tcpa,

        Talmente paladino che in Vista nessuno l'ha
        notato sto
        TCPA...
        Ah sì... bisogna aspettare il service pack
        obbligaotorio che si chiamerà
        blinda.exe...


        qualcosa bolle in pentola?

        Sì.. quelli che si fanno le seghe mentali.
  • Anonimo scrive:
    Ma passate a mac...
    (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma passate a mac...
      Così oltre alle tirannie di un monopolista software devo sottostare anche ad un monopolista hardware... il tutto per avere parco software irrisorio in confronto a quello di linux.Allora se è solo per le doti di un OS unix like piuttosto installo linux con tutte le sue grane, o BSD. Ma almeno posso fare quello che mi pare sia con l'HW che sol softw. Mica so' così fesso da passare da un dragasaccocce a un'altro (sia HW che SW).
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma passate a mac...
        - Scritto da:
        Così oltre alle tirannie di un monopolista
        software devo sottostare anche ad un monopolista
        hardware...scheda madre a parte, su un Mac puoi sostituire quello che vuoi (sui nuovi Intel) hanno anche sostituito il processore.
        il tutto per avere parco software
        irrisorio in confronto a quello di
        linux.Fammi vedere un software che giri su Linux e non su Mac OSX... uno solo perchè vedi ti sembrerà strano ma essendo sostanzialmente simili i due OS un Mac è in grado di far girare direttamente o indirettamente (con X11)http://www.apple.com/it/macosx/features/x11/TUTTO IL SOFTWARE PER LINUXposso far girare ancheTUTTO IL SOFTWARE PER WINDOWSgrazie a software di virtualizzazione o a BootCampe cosa che da solo varrebbe l'acquisto di un MacTUTTO IL SOFTWARE PER MACcon perle tipo FinalCut o iLife che un utente windoze neache capisce visto che non esistono anologhi per PC
        Allora se è solo per le doti di un OS unix like
        piuttosto installo linux con tutte le sue grane,
        o BSD.oppure ti installi Mac OSX niente grane stesso sistema di base

        Ma almeno posso fare quello che mi pare sia con
        l'HW che sol softw. Mica so' così fesso da
        passare da un dragasaccocce a un'altro (sia HW
        che
        SW).sei un masochista, ma ti credi di essere sveglio...che dire...(rotfl)(rotfl)
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma passate a mac...



          Ma almeno posso fare quello che mi pare sia con

          l'HW che sol softw. Mica so' così fesso da

          passare da un dragasaccocce a un'altro (sia HW

          che

          SW).

          sei un masochista, ma ti credi di essere
          sveglio...

          che dire...
          (rotfl)(rotfl)perchè non farsi dragare è da masochisti? E Jobs ti draga appunto 2 volte, 1 con l'HW e 1 col SW...
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da:




            Ma almeno posso fare quello che mi pare sia
            con


            l'HW che sol softw. Mica so' così fesso da


            passare da un dragasaccocce a un'altro (sia HW


            che


            SW).



            sei un masochista, ma ti credi di essere

            sveglio...



            che dire...

            (rotfl)(rotfl)


            perchè non farsi dragare è da masochisti? E Jobs
            ti draga appunto 2 volte, 1 con l'HW e 1 col
            SW...iLife è "gratuito" con ogni Mac.. Photoshop Elements fa un decimo e costa parecchi $$$ se ci dovessi aggiungere premiere elements, un software per fare DVD, ed uno per fare musica e podcast quanto dobrei spendere?...Il mio vecchio Powerbook è stato pensionato dopo 6 anni di fedele servizio (l'ho rivenduto e ci ho ripreso 300)in ufficio abbiamo un vecchio G4 che lavora tranquillamente da 6 anni circa e con OSX10.4 installatoquello che vai farneticando non trova molti riscontri nella vita pratica...secondo me sei solo un cacciavitaro
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma passate a mac...
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          Così oltre alle tirannie di un monopolista

          software devo sottostare anche ad un monopolista

          hardware...

          scheda madre a parte, su un Mac puoi sostituire
          quello che vuoi (sui nuovi Intel) hanno anche
          sostituito il
          processore.uh..ho... e suppongo che tu possa usare uno o più power 5 vero? .... (bada bene ho detto power5 non g5 che sono dei power 4)...E un bel mips non ce lo mettiamo? e con arm come ce la caviamo?...oMaluccio?...e le architetture Xscale?..lascia perdere... in quanto flessibiltà tra Linuzzo e Mac non ti conviene davvero confrontarti con qualcosa che gira su tutto dal BluGene fino ai processori dei routers e delle lavatrici!


          il tutto per avere parco software

          irrisorio in confronto a quello di

          linux.

          Fammi vedere un software che giri su Linux e non
          su Mac OSX...
          Se andiamo in settori specifici ti trovi a mal partito... un esmpio?Configurazioni HA?Embedded e network appliances?Software e browsers per palmari e telefonini?Real-time?... lascia perdere! non conviene!

          uno solo perchè vedi ti sembrerà strano ma
          essendo sostanzialmente simili i due OS un Mac è
          in grado di far girare direttamente o
          indirettamente (con
          X11)
          http://www.apple.com/it/macosx/features/x11/

          TUTTO IL SOFTWARE PER LINUXLa tua idea di "TUTTO IL SOFTWARE PER LINUX" è alquanto carente mi pare si limiti a delle cose da PC!

          posso far girare anche

          TUTTO IL SOFTWARE PER WINDOWSBeh sotto linux si fa da un pezzo! non so se te ne sei accorto!

          grazie a software di virtualizzazione o a BootCamp
          e cosa che da solo varrebbe l'acquisto di un MacPensa che io non ho neppure bisogno di acquistarlo per avere lo stesso risultato (se ti riferisci a poter far girare quella schifezza di windows)!!!

          TUTTO IL SOFTWARE PER MAC

          con perle tipo FinalCut o iLife che un utente
          windoze neache capisce visto che non esistono
          anologhi per
          PCIl Mac è un PC!! fattene una ragione ho hai perso di vista il significato del termine!Casomai un sistema Linux non è necessaiamente un PC (a differenza del Mac).


          Allora se è solo per le doti di un OS unix like

          piuttosto installo linux con tutte le sue grane,

          o BSD.Di fatto è esattamente quello che hai comprando un Mac un BSD di discreto (non eccelso) livello!

          oppure ti installi Mac OSX niente grane stesso
          sistema di
          base
          A patto che non abbia deciso LUI (non tu) che una certa cosa non la puoi fare! :DE allora si che sono rogne!... come esci dal "seminato" previsto dal tuo monopolista sono rogne e tanto grosse da essere irresolubili 90 volte su 90.0001 (credevi 100 vero?)....



          Ma almeno posso fare quello che mi pare sia con

          l'HW che sol softw. Mica so' così fesso da

          passare da un dragasaccocce a un'altro (sia HW

          che

          SW).

          sei un masochista, ma ti credi di essere
          sveglio...

          che dire...
          (rotfl)(rotfl)ecco quest'ultima è l'unica cosa su cui hai ragione! rotfl veramente! (rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...

            uh..ho... e suppongo che tu possa usare uno o più
            power 5 vero? .... (bada bene ho detto power5 non
            g5 che sono dei power
            4)...

            E un bel mips non ce lo mettiamo? e con arm come
            ce la
            caviamo?...o
            Maluccio?...e le architetture Xscale?..
            lascia perdere... in quanto flessibiltà tra
            Linuzzo e Mac non ti conviene davvero
            confrontarti con qualcosa che gira su tutto dal
            BluGene fino ai processori dei routers e delle
            lavatrici!parlavamo di PC non di lavatrici... e ma interessa usare un PC non una lavatrice, non ci puoi leggere la posta o ritoccare le foto di famiglia con una lavatrice....fai certi discorsi ...

            Fammi vedere un software che giri su Linux e non

            su Mac OSX...


            Se andiamo in settori specifici ti trovi a mal
            partito... un
            esmpio?
            Configurazioni HA?
            Embedded e network appliances?
            Software e browsers per palmari e telefonini?
            Real-time?
            ... lascia perdere! non conviene!parlavamo sempre di PC... PeeCee capito... non di lavatrici...
            La tua idea di "TUTTO IL SOFTWARE PER LINUX" è
            alquanto carente mi pare si limiti a delle cose
            da
            PC!già... vedo che cominci a vedere una luce in fondo al tunnel (quello della lavatrice)...
            Pensa che io non ho neppure bisogno di
            acquistarlo per avere lo stesso risultato (se ti
            riferisci a poter far girare quella schifezza di
            windows)!!!si ma ti manca la cosa più importante, per far girare Mac OSX...
            Il Mac è un PC!! fattene una ragione ho hai perso
            di vista il significato del
            termine!
            Casomai un sistema Linux non è necessaiamente un
            PC (a differenza del
            Mac).no, è anche una lavatrice... abbiamo capito....

            oppure ti installi Mac OSX niente grane stesso

            sistema di

            base



            A patto che non abbia deciso LUI (non tu) che una
            certa cosa non la puoi fare!
            :Dcerto perché invece far girare un modem o una stampante di rete su Linux è cosa facile da dilettanti...magari collegare una lavatrice sara più facile....
            E allora si che sono rogne!... come esci dal
            "seminato" previsto dal tuo monopolista sono
            rogne e tanto grosse da essere irresolubili 90
            volte su 90.0001 (credevi 100
            vero?)....su Linux devi ricorrere ai router di rete perché di driver che funzionino ce ne sono pochini... di lavatrici invece è pieno il mondo....

            sei un masochista, ma ti credi di essere

            sveglio...



            che dire...

            (rotfl)(rotfl)

            ecco quest'ultima è l'unica cosa su cui hai
            ragione! rotfl veramente!

            (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da:

            uh..ho... e suppongo che tu possa usare uno o
            più

            power 5 vero? .... (bada bene ho detto power5
            non

            g5 che sono dei power

            4)...



            E un bel mips non ce lo mettiamo? e con arm come

            ce la

            caviamo?...o

            Maluccio?...e le architetture Xscale?..

            lascia perdere... in quanto flessibiltà tra

            Linuzzo e Mac non ti conviene davvero

            confrontarti con qualcosa che gira su tutto dal

            BluGene fino ai processori dei routers e delle

            lavatrici!

            parlavamo di PC non di lavatrici... e ma
            interessa usare un PC non una lavatrice, non ci
            puoi leggere la posta o ritoccare le foto di
            famiglia con una
            lavatrice....

            fai certi discorsi ...No si parlava di FLESSIBILITA' (così hai detto tu non io) ma vedo che hai avuto la cura (tipica di certa gente) di rimuovere il pezzo del testo dove lo dicevi ... sarà un caso?In ogni caso con il router (che dentro ha spesso linux) ti ci colleghi e navighi... e nella macchina fotografica (o nel telefonino) con cui hai fatto la foto c'e' spesso un linux embedded!E io (non so tu) non ho alcuna difficoltà a collegarli al mio COMPUTER (computer da Mac e da PC) Peeeeee Ceeeeeeee così come posso ritoccare (come e meglio di te) tutte le foto che credo!




            Fammi vedere un software che giri su Linux e
            non


            su Mac OSX...




            Se andiamo in settori specifici ti trovi a mal

            partito... un

            esmpio?

            Configurazioni HA?

            Embedded e network appliances?

            Software e browsers per palmari e telefonini?

            Real-time?

            ... lascia perdere! non conviene!

            parlavamo sempre di PC... PeeCee capito...non di
            lavatrici...Veramente "qualcuno" qui ha detto che Il Mac è meglio di un PC il che significa che (povero ingenuo) lui crede che il Mac non sia un PC!Casomai sono stato proprio io a dire che il Mac è un PC (a differenza di quanto hai sostenuto nel post precedente)... vuoi che lo rilegga?


            La tua idea di "TUTTO IL SOFTWARE PER LINUX" è

            alquanto carente mi pare si limiti a delle cose

            da

            PC!

            già... vedo che cominci a vedere una luce in
            fondo al tunnel (quello della
            lavatrice)...Francamente non capisco a quale tunnel tu ti riferisca... non avevamo detto che con OSX facevi tutto quello che fai con linux?... quindi non ti sarà difficile metterlo sulla lavatrice!o sbaglio?Oppure si potrebbe tentare di convincere gli americani a farlo girare sul BluGene che ne dici?


            Pensa che io non ho neppure bisogno di

            acquistarlo per avere lo stesso risultato (se ti

            riferisci a poter far girare quella schifezza di

            windows)!!!

            si ma ti manca la cosa più importante, per far
            girare Mac
            OSX... E perchè mai dovrei volerlo far girare ... non vedo motivi ne pratici ne "teorici" per farlo... Per la cronaca non è ancora passato un anno da quando ho pensionato il vecchio powerbook (che comunque non usavo quasi più dati i soui limiti) la MB (processore compreso) ha esalato il suo ultimo respiro a causa di un difetto di alimentazione!Ha fatto abbastanza onorevolmente il suo mestiere (senza infamia e senza lode) per qualche anno... nessuna nostalgia e nessun problema era già ammortizzato.


            Il Mac è un PC!! fattene una ragione ho hai
            perso

            di vista il significato del

            termine!

            Casomai un sistema Linux non è necessaiamente un

            PC (a differenza del

            Mac).

            no, è anche una lavatrice... abbiamo capito....Ti piacciono proprio le lavatrici vero? e che mi dici del BluGene?... e del cellulare ? ....



            oppure ti installi Mac OSX niente grane stesso


            sistema di


            base






            A patto che non abbia deciso LUI (non tu) che
            una

            certa cosa non la puoi fare!

            :D

            certo perché invece far girare un modem o una
            stampante di rete su Linux è cosa facile da
            dilettanti...
            Francamente non ho nessuna difficoltà il mio laptop (lo ho chiamato toypoodle) ha firewire blue-toth wifi memory card e diversi gadget tracui la possibilità di fare boot da flash!... e funziona da dio senza problemi... pensa che addirittura non aveva preinstallato il solito winzozz ma lo danno di serie con una minipartizione linux installata su flash che fa girare Linux PowerCinema una applicazione multimediale (media center)... strano no?Da quello che dici mi pare di capire che conosci linux molto meno di quanto io non conosca il Mac..Parlare (oltretutto male) di quello che non si conosce non è sempre buona politica!
            magari collegare una lavatrice sara più facile....
            Non c'è bisogno di "collegarla" la Miele che ho in casa ce lo ha già sopra... più collegata di così!

            E allora si che sono rogne!... come esci dal

            "seminato" previsto dal tuo monopolista sono

            rogne e tanto grosse da essere irresolubili 90

            volte su 90.0001 (credevi 100

            vero?)....

            su Linux devi ricorrere ai router di rete perché
            di driver che funzionino ce ne sono pochini... di
            lavatrici invece è pieno il
            mondo....Forse non lo sai ma gran parte della rete stessa è basata su linux.In ogni caso in questo momento non sto usando un router ma il mio toypoddle!e tanto perchè tu lo sappia Linux è di fatto il sistema che supporta in assoluto più drivers per più periferiche (1.62 volte più di XP) quasi il triplo di Windows 2000 ecc. per avere più periferie supportate devi mettere assieme TUTTI i sistemi operativi di M$ (che però singolarmente presi ne supportano meno... cioè quello che supporta 98 non lo supporta necessariamente Xp e tantomeno 2000 0 2300 e così via).. in questa particolare classifica il Mac non è certo il più brillante o perlomeno brilla molto meno di linux o dello stesso BSD "originale"...
            (rotfl)(rotfl)come dicevo questo lo quoto proprio!(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...

            tracui la possibilità di fare boot da flash!... un Mac è in grado da sempre di fare il boot da chiavette USB, CD, DVD, HD esterni, ipod, altro Mac collegato firewire... dove sta la difficoltà?
            e tanto perchè tu lo sappia Linux è di fatto il
            sistema che supporta in assoluto più drivers per
            più periferiche (1.62 volte più di XP) quasi il
            triplo di Windows 2000 ecc. per avere più
            periferie supportate devi mettere assieme TUTTI i
            sistemi operativi di M$ (che però singolarmente
            presi ne supportano meno... cioè quello che
            supporta 98 non lo supporta necessariamente Xp e
            tantomeno 2000 0 2300 e così via).. in questa :s mamma mia.... dopo stac@77ata vado a letto...probabilmente sei solo un ragazzino brufoloso che gioca ad avercelo più lungo...vabbèhaivintotu....seitroppoforte.... :s :(
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da:


            tracui la possibilità di fare boot da flash!...

            un Mac è in grado da sempre di fare il boot da
            chiavette USB, CD, DVD, HD esterni, ipod, altro
            Mac collegato firewire... dove sta la difficoltà?Questo è normaale ma credo tu non abbia capito la sostanza ho detto flash (non chiavetta esterna) ti sfugge la differenza vero?



            e tanto perchè tu lo sappia Linux è di fatto il

            sistema che supporta in assoluto più drivers per

            più periferiche (1.62 volte più di XP) quasi il

            triplo di Windows 2000 ecc. per avere più

            periferie supportate devi mettere assieme TUTTI
            i

            sistemi operativi di M$ (che però singolarmente

            presi ne supportano meno... cioè quello che

            supporta 98 non lo supporta necessariamente Xp e

            tantomeno 2000 0 2300 e così via).. in questa

            :s mamma mia.... dopo stac@77ata vado a letto...
            probabilmente sei solo un ragazzino brufoloso che
            gioca ad avercelo più
            lungo...
            Veramente i brufoli non li avevo neppure a 18 anni e da allora aoggi ne sono passati 43 di anni! :p :pMa non ti chiedo di crederci basta leggere (sempre che tu possa farlo) googla un pochino vedrai che quell' 1.62 corrisponde a un dato preciso e documentato!Quanto ad "avercelo più lungo" mi pare che qui a sostenere che il Mac è il più lungo di tutti non sono certo io!Basta leggere i tuoi puerili post!Che del resto sono una costante in tutto il forum!E' facile riconoscere il tuo "stile"... caro "bellezza"... sai a cosa mi riferisco vero? 8) 8) 8)
            vabbèhaivintotu....seitroppoforte.... :s :(Su questo non ho ne avevo il il minimo dubbio... dato l'interlocutore! @^
        • Anonimo scrive:
          Re: Ma passate a mac...

          scheda madre a parte, su un Mac puoi sostituire
          quello che vuoi (sui nuovi Intel) hanno anche
          sostituito il
          processore.Ah, scheda madre a parte. Hai detto niente!Se si fonde la scheda madre che cacchio faccio? Prendo i pezzi di contorno e riassemblo il PC da cacciavitaro che tanto deridi?(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da:


            scheda madre a parte, su un Mac puoi sostituire

            quello che vuoi (sui nuovi Intel) hanno anche

            sostituito il

            processore.

            Ah, scheda madre a parte. Hai detto niente!
            Se si fonde la scheda madre che cacchio faccio?
            Prendo i pezzi di contorno e riassemblo il PC da
            cacciavitaro che tanto
            deridi?
            (rotfl)ma dai... e se compri una macchina e ti si fonde il motore?ma per piacere, se è nuovo utilizzi la garanzia, se ha più di 5 anni puoi anche pensare di sostituirlo... oppure lo ripari, così come si ripara un televisore Sony, oppure una BMW...io dal 1984 ad oggi non ho mai visto un Mac fondere qualcosa... magari la compenentisctica non è male...
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma passate a mac...
        - Scritto da:
        Così oltre alle tirannie di un monopolista
        software devo sottostare anche ad un monopolista
        hardware... il tutto per avere parco software
        irrisorio in confronto a quello di
        linux.Secondo la teoria dei giochi, Apple, finché sta sotto il 25% del mercato non impensierisce nessuno, dal 25% al 41% è un "player", fra il 41% e il 70% è un leader di mercato, oltre il 70% è un monopolista e un grosso problema per qualsiasi aspirante concorrente (ci può in tal caso essere un solo "player", ma rimarrebbe comunque molto compresso).Mentre due leader o diversi player sono già abbastanza grandi da garantire economie di scala e, grazie alla concorrenzaa, ottimi rapporti qualità/prezzo, con un monopolista le cose per gli utenti vanno di schifo, come prezzi e come rapporto qualità/prezzo.Attualmente il mercato informatico ha un solo grosso problema nel SW, un monopolista, e non è Apple. Nell'HW la situazione è ideale in certi comparti, meno in altri, vedi i cartelli dei produttori di RAM e lo strapotere intel nelle CPU, che le permette di non perdere la leadership di mercato anche nei numerosi periodi in cui perde l'eccellenza tecnologica.
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma passate a mac...
      Giustissimo! :D
    • pippo75 scrive:
      Re: Ma passate a mac...
      - Scritto da:
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(lo farei pero':- devo rinunciare a molti programmi comprati- devo rinunciare ad alcune periferiche come: scanner scsi ( molto facilmente ) Scheda acquisizione analogica- Molti progetti non sarebbero compatibibili con mac, quindi ripartire da 0.- Se dovessi sviluppare programmi da portare su altri PC non potrei, se non obbligando tutti a passare a mac.- Passare da un pc windows ad un pcwindows/linux piu' moderno molto facilmente mi permette di riclicare molte cose, magari: * scheda video * scheda scsi * scheda video analogico * HD * lettori/masterizzatori * HD * Cassone ( minitower ) * Altre coseLa memoria non credo, visto che non uso le ultime.Bello il mac, ma non mi sembra conveniente....
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma passate a mac...

        lo farei pero':

        - devo rinunciare a molti programmi compratili usi con XP (con Bootcamp) o con parallesis (in virtualizzazione) al primo upgrade che fai chiedi un crossgrade ed il gioco è fatto senza spendere un solo in più

        - devo rinunciare ad alcune periferiche come:
        scanner scsi ( molto facilmente )ti compri un scheda SCSI di terze parti (come faresti su un PC)
        Scheda acquisizione analogicate ne suggersico un paio da 99?
        - Molti progetti non sarebbero compatibibili con
        mac, quindi ripartire da
        0.tipo? hai Bootcamp o parallesis puoi usare XP e Mac insieme

        - Se dovessi sviluppare programmi da portare su
        altri PC non potrei, se non obbligando tutti a
        passare a
        mac.hai Bootcamp o parallesis puoi usare XP e Mac insieme
        - Passare da un pc windows ad un pcwindows/linux
        piu' moderno molto facilmente mi permette di
        riclicare molte cose,
        magari:
        * scheda videose ha più di due anni è roba vecchia
        * scheda scsila riclicci anche sul Mac
        * scheda video analogicola riclicci anche sul Mac
        * HDla riclicci anche sul Mac
        * lettori/masterizzatorila riclicci anche sul Mac
        * HDla riclicci anche sul Mac
        * Cassone ( minitower )superventilator? hai mai sentito il rumore che fa un iMac? nemmeno io perchè non ne fa...idem un PowerMac o un Minimac
        * Altre cose

        La memoria non credo, visto che non uso le ultime.


        Bello il mac, ma non mi sembra conveniente....vendi il tuo vecchio PC e ti fai un Minimac con 300 te la cavi...
        • pippo75 scrive:
          Re: Ma passate a mac...

          un crossgrade ed il gioco è fatto senza
          spendere un solo in cosa e' un crossgrade?
          ti compri un scheda SCSI di terze parti (come
          faresti su un
          PC)Non si puo' usare la SCSI pci che ho ora con scanner epson?

          te ne suggersico un paio da 99?come la DC10 della pinnacle, compressine via HW?

          * scheda video

          se ha più di due anni è roba vecchiaper quello che serve e' fin troppo, poi quanti anni ha non lo so, l'ho trovata in offerta due mesi fa.

          * scheda scsi
          la riclicci anche sul Macbene

          * scheda video analogico
          la riclicci anche sul Macbene

          * HD
          la riclicci anche sul Macbene

          * lettori/masterizzatori
          la riclicci anche sul Mac

          * Cassone ( minitower )
          superventilator? hai mai sentito il rumore che fa
          un iMac? nemmeno io perchè non ne
          fa...bene
          vendi il tuo vecchio PC e ti fai un Minimac con
          300 te la
          cavi...ma con il minimac, posso riciclare le schede? non credo, quanto costa un powermac?Per aggiornare il PC mi basterebbe cambiarfe scheda madre e memoria.
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da: pippo75

            un crossgrade ed il gioco è fatto senza

            spendere un solo in

            cosa e' un crossgrade?upgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2 Wincrossgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2 Macquando cambi la piattaforma del nuovo software, lo fanno tutte le software house
            Non si puo' usare la SCSI pci che ho ora con
            scanner
            epson?si, puoi usarla
            come la DC10 della pinnacle, compressine via HW?questi sono i driver della DC30 per Mac OS:http://www.squared5.com/svideo/italian-home.htmlma la scheda non può essere montata sui G5 (o computer moderni) per questione di compatibiltà del BUS, la perderesti anche con un nuovo PC
            ma con il minimac, posso riciclare le schede?no
            non
            credo, quanto costa un
            powermac?a settembre usciranno i PowerMac con Intel Core2vedremo che prezzi avranno
            Per aggiornare il PC mi basterebbe cambiarfe
            scheda madre e
            memoria.in teoria, la pratica è diversa...
          • pippo75 scrive:
            Re: Ma passate a mac...

            upgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2 Win
            crossgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2
            Macdei programmi che uso io non credo che ci sia la possibilita'.


            Non si puo' usare la SCSI pci che ho ora con

            scanner epson?
            si, puoi usarla1 punto a favore


            questi sono i driver della DC30 per Mac OS:la DC30 ha sempre avuto meno problemi di driver. pinnacle.........
            a settembre usciranno i PowerMac con Intel
            Core2 vedremo che prezzi avranno
          • Anonimo scrive:
            Re: Ma passate a mac...
            - Scritto da: pippo75


            upgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2 Win

            crossgrade: Photoshop CS Win -
            Photoshop CS2

            Mac

            dei programmi che uso io non credo che ci sia la
            possibilita'.allora li usi in virtualizzazione
            la DC30 ha sempre avuto meno problemi di driver.
            pinnacle.........ce ne sono di nuove esterne (anche per MiniMac) che costano 99 hai il s-video in l'antenna e puoi utilizarli anche come VCR delle dimensioni di una chiave USB
      • Anonimo scrive:
        Re: Ma passate a mac...
        Dato che comunque non ricicleresti parti del vecchio PC nel nuovo mac, puoi sempre tenerti il vecchio PC per applicazioni e periferiche "legacy" e non butti via niente... magari puoi approfittare che col nuovo mac non "resti a piedi" durante il processo, per reinstallare Windows opportunamente "dimagrito" con Nlite, lasciandogli solo le parti necessarie ai compiti che gli rimarranno.Verosimilmente ridurrai eventuali possibili conflitti e avrai anche un PC più leggero e performante, con meno utilizzo fisso e ineliminabile di RAM.Il segreto per una transizione indolore è non gettare e continuare a usare quello che si è pagato finché funziona e svolge bene il suo compito... ovviamentye in molti uffici la cosa non sarebbe fattibile perchè sovraccaricherebbe gli amministratori di sistema e in molti casi anche per motivi di spazio, ma per un singolo professionista o utente domestico, se lo spazio non è un problema insormontabile, le cose possono filare lisce come l'olio.
        • pippo75 scrive:
          Re: Ma passate a mac...
          - Scritto da:
          Dato che comunque non ricicleresti parti del
          vecchio PC nel nuovo mac, puoi sempre tenerti
          il vecchio PC per applicazioni e periferiche
          "legacy" e non butti via niente... magari puoi
          approfittare che col nuovo mac non "resti a
          piedi" durante il processo, per reinstallare
          Windows opportunamente "dimagrito" con Nlite,
          lasciandogli solo le parti necessarie ai
          compiti che gli Considerando che il computer che ho ora, dopo il cambio del cavo IDE sembra risorto, devo provare solo un HD da 30GB che non rispondeva piu' all'adunata.Insisisto, se proprio voglio aggiornare il PC prendo una MB+CPU+Memoria e credo di pagare meno e per quello che serve a me sicuramente cresce...
          Il segreto per una transizione indolore è non
          gettare e continuare a usare quello che si è
          pagato finché funziona e svolge bene il suo
          compito... ovviamentye in molti uffici la cosa
          non sarebbe fattibile perchè Il problema e', visto che funziona, prendere altro per fare le stesse cose...... Se ci fossero problemi.....Se con il Mac potessi recuperare uno po di cose e meglio ancora se OSX fosse disponibile come windows, tutto sommato un pensierino.....Al momento piutosto che Mac, e' piu' attendibile qualche distro Linux/Solaris/BSD oppure ReactOs/Beos/Altri che non richiedono HW firmato....
    • Anonimo scrive:
      Re: Ma passate a mac...
      - Scritto da:
      (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(A mia madre e mio padre ho già detto diverse volte che la loro unica speranza per informatizzarsi è prendersi un mac... è anche la mia unica speranza, se si decideranno, di non essere scocciato ogni 3x2 con angosciate (e angoscianti) richieste d'aiuto...
  • Anonimo scrive:
    "si apre"....
    Faccie di bronzo!Si apre ... ma non troppo windows è così pieno di buchi che se si divulgasse il codice sarebbe una minaccia per le aziende e gli interessi nazionali USA!CHI LO HA DETTO? Un "linaro" comunista dei centri sociali? lo ha detto uno sfegatato talebano dell'open sorcio?NO!lo dice Allchin :| :| :|vice presidente di M$ e responsabile di molte delle "architetture" software di windows!Non ci credete?guardate qui!http://www.eweek.com/article2/0,3959,5264,00.asp
    • Anonimo scrive:
      Re: "si apre"....
      - Scritto da:
      Faccie di bronzo!
      Si apre ... ma non troppo windows è così pieno di
      buchi che se si divulgasse il codice sarebbe una
      minaccia per le aziende e gli interessi nazionali
      USA!
      CHI LO HA DETTO?
      Un "linaro" comunista dei centri sociali?
      lo ha detto uno sfegatato talebano dell'open
      sorcio?

      NO!
      lo dice Allchin :| :| :|
      vice presidente di M$ e responsabile di molte
      delle "architetture" software di
      windows!

      Non ci credete?
      guardate qui!

      http://www.eweek.com/article2/0,3959,5264,00.aspRisponde San Tommaso(anonimo):"il link non funziona, quindi non ci credo @^" Poi improvvisamente il link è riapparso" O) Perdonami, o maestro, per aver dubitato"ma cosa ha detto Allchin? Cito dall'articolo:"He later acknowledged that some Microsoft code was so flawed it could not be safely disclosed.""some microsoft code" significa "una parte del codice microsoft", non tutto.Certo anche una parziale ammissione fa scalpore, ma se avesse detto che tutto il codice M$ fa schifo lo avrebbero licenziato e chiesto anche i danni.Perché lo ha detto, però, è un'altra storia: sicuramente, dopo tutti i buchi che m$ ha dovuto mettere a decine e decine, forse centinaia di falle solo per Windows XP, dire che va tutto bene sarebbe ridicolo.
      • Anonimo scrive:
        Re: "si apre"....

        Risponde San Tommaso(anonimo):
        "il link non funziona, quindi non ci credo @^"
        Poi improvvisamente il link è riapparso
        " O) Perdonami, o maestro, per aver dubitato"

        ma cosa ha detto Allchin? Cito dall'articolo:
        "He later acknowledged that some Microsoft code
        was so flawed it could not be safely
        disclosed."
        "some microsoft code" significa "una parte del
        codice microsoft", non
        tutto.
        Certo anche una parziale ammissione fa scalpore,
        ma se avesse detto che tutto il codice M$ fa
        schifo lo avrebbero licenziato e chiesto anche i
        danni.
        Perché lo ha detto, però, è un'altra storia:
        sicuramente, dopo tutti i buchi che m$ ha dovuto
        mettere a decine e decine, forse centinaia di
        falle solo per Windows XP, dire che va tutto bene
        sarebbe
        ridicolo.Caro san tommaso (minuscolo distinguiamo i santi dalle facezie) che sarebbe ridicolo è un fatto!Ma che qualcuno alla M$ possa licenziare Allchin è ancora più ridicolo!Hai una idea di chi stai parlando? caso mai è lui che licenzia gli altri!Neppure Ballmer oserebbe farlo senza consultare 10 volte lo zio bill! E dulcis in fundo sarebbe interessante sapere cosa ne pensano i wintaliban M$ dato che magificano a ogni piè sospinto un codice che per definizione non possono conoscere!Chi lo conosce come Allchin (e lo conosce bene) dice (in tribunale non al bar!) altro!Delle 2 una o ha mentito in tribunale (ovvero è un criminale) oppure dice la verità.... fare vedere quel codice è un rischio!...meglio non "aprire troppo" vero? @^ @^ @^
  • Crazy scrive:
    ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
    CIAO A TUTTIcome tutti sappiamo Windows Vista portera` svariate rivoluzioni nel campo dell'Informatica, molte sono inutili, altre lo sono, la piu` importante di tutte si chiama Trusted Computing, ed e` una rivoluzione prettamente negativa per gli Utenti, molto positiva per le grandi multinazionali.Grazie al Trusted Computing, verra` inibita agli utenti la capacita` di installare i Programmi che vogliono nei loro Computer, constringendoli a scegliere da un Bouquet di Programmi che si faranno pagare profumatamente anche quando On-Line esistono Programmi Gratuiti (non pirata, parlo di programmi Gratuiti regolari) che potrebbero fare lo stesso, ma siccome questo Programmi fanno della scomoda concorrenza alle grandi aziende del Software, queste si sono inventate il Trusted Computing in modo da impedirci di utilizzarli.Ebbene, non possiamo permettere che questo succeda, quindi, dobbiamo informare tutti, Familiari, Parenti, Amici, del fatto che bisogna stare alla larga da Windows Vista perche` altrimenti diventera` come una sanguesuga attaccata al nostro portafoglio, e visti i tempi che corrono, non e` certo di questo che abbiamo bisogno, quindi: Boicottiamo tutti assieme i prodotti Trusted Computing, non diamo soldi alle aziende promotrici di questo progetto, solo cosi` facendo le faremo loro capire che vogliamo rimanere liberi di utilizzare i Nostri Computer.DISTINTI SALUTI
    • Anonimo scrive:
      Bravo!!! Bisss!!!!
      Sì sì bravo ora dimostra cosa implementerà del trusted computing sempre che tu sappia davvero qualcosa oltre alla tua solita cantilena.
      • Anonimo scrive:
        Ah non rispondi...
        - Scritto da:
        Sì sì bravo ora dimostra cosa implementerà del
        trusted computing sempre che tu sappia davvero
        qualcosa oltre alla tua solita
        cantilena.Ah non rispondi vero? Vista del trusted computing userà solo la criptazione accelerata tramite chip e nient'altro. Continua nella tua battaglia contro i mulini a vento...
        • Anonimo scrive:
          Re: Ah non rispondi...
          non sono crazy ma ti rispondo lo stesso,sot usando Vista Ultimate ultima build( quella per le grosse aziende - come nome e come distribuzione) vista implementa gestione di DRMe TC, a modo di Redmond( se ne fregano dell utente) se vai sulle news di google e segui link al sito del giornalle che la publica ti puo capitare di non vedere tutte le foto(publicita in flash etc) perche sono protete da DRM clickando sopra Vista ti avisa che il contenuto e proteto da DRM ti basta questo picollo esempio
          • Anonimo scrive:
            Re: Ah non rispondi...

            flash etc) perche sono protete da DRM clickando
            sopra Vista ti avisa che il contenuto e proteto
            da DRM ti basta questo picollo
            esempiouna cosa e' il TC, una cosa e' il DRM.
    • nattu_panno_dam scrive:
      Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      [..]
      DISTINTI SALUTIUso linucs sono salvo?
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        [..]

        DISTINTI SALUTI

        Uso linucs sono salvo?per niente! se avessi buona memoria, ricorderesti che fin da quando ms ha lanciato il trusted computing (allora chiamato Palladium), le funzionalità che verranno implementate NELL'HARDWARE, sono l'impossibilità di far girare sofware e sistemi operativi che non hanno comprato la licenza dal consorzio del trusted computing (ms, intel, ecc.), quindi se non esce fuori qualche benefattore che sborsi i dindi per ogni release di ogni distribuzione di linux e di ogni software per linux, tu utente linux anche se hai il vecchio pc non-palladium, non potrai ad esempio connetterti ad internet, perchè le connessioni internet (in un futuro lontano ma comunque è quello l'obioettivo PUBBLICAMENTE dichiarato), saranno possibili solo con hardware "trusted", quindi tu subirai le scelte dei pochi colossi produttori di hardware/software.se già stai per dire che sono tutte baggianate, ora ti dimostro il contrario: lo scenario da me illustrato è sicuramente una operazione commerciale che centuplica i guadagni netti delle maggiori aziende di hardware e software, questo essere così economicamente valida, fa si che sia la scelta più "aziendalmente intelligente" che ms, intel ecc. possano prendere...e allora...perchè non dovrebbero farlo? perchè dovrebbero rinunciare a molti miliardi di dollari per regalare altruisticamente la libertà ad ogni cittadino del pianeta?
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
          ma questa tecnologia riguarda solo il S.O.o anche i programmi? Se fosse così il numero di programmi per windows si ridurrebbe drasticamente e credo che non ci sarebbe più motivo di usare windows.Non credo che facciano qualcosa del genere. Forse era una stupida intenzione di qualche manager suicida...
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare

          se già stai per dire che sono tutte baggianate,
          ora ti dimostro il contrario: lo scenario da me
          illustrato è sicuramente una operazione
          commerciale che centuplica i guadagni netti delle
          maggiori aziende di hardware e software, questo
          essere così economicamente valida, fa si che sia
          la scelta più "aziendalmente intelligente" che
          ms, intel ecc. possano prendere...e
          allora...perchè non dovrebbero farlo? perchè
          dovrebbero rinunciare a molti miliardi di dollari
          per regalare altruisticamente la libertà ad ogni
          cittadino del
          pianeta?Non dimostri un razzo, affermi una cosa vera e trai conclusioni confutabili.Ricorda una cosa, per il momento il libero mercato è libero (o più o meno libero), se TC offrirà reali vantaggi TC verrà adottato dalla maggioranza delle persone, lasciando i soliti cani che gli abbaiano contro ad abbaiare come fanno già, se invece (come credo) un TC troppo spinto provocherà insoddisfazione nel cliente allora o il TC farà un passo indietro oppure si affaccierà sul mercato un nuovo competitor che farà dell'anti TC una bandiera che dalla nicchia dei cani che abbaiano si espanderà fino a decretare la morte commerciale del TC o più semplicemente ci sarà un equilibrio tra i due mondi.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
            - Scritto da:

            se già stai per dire che sono tutte

            baggianate, ora ti dimostro il contrario:

            lo scenario da me illustrato è sicuramente

            una operazione commerciale che centuplica

            i guadagni netti delle maggiori aziende

            di hardware e software, questo essere

            così economicamente valida, fa si che sia

            la scelta più "aziendalmente intelligente"

            che ms, intel ecc. possano prendere...e

            allora...perchè non dovrebbero farlo?

            perchè dovrebbero rinunciare a molti

            miliardi di dollari per regalare

            altruisticamente la libertà ad ogni

            cittadino del pianeta?
            Non dimostri un razzo, affermi una cosa
            vera e trai conclusioni confutabili.Bhe' e' un buon inizio, ammetterai allora che esiste il rischio che una cosa del genere diventi reale ?
            Ricorda una cosa, per il momento il libero
            mercato è libero (o più o meno libero), se
            TC offrirà reali vantaggi TC verrà adottato
            dalla maggioranza delle persone, lasciando
            i soliti cani che gli abbaiano contro ad
            abbaiare come fanno già, se invece (come
            credo) un TC troppo spinto provocherà
            insoddisfazione nel cliente allora o il TC
            farà un passo indietro oppure si affaccierà
            sul mercato un nuovo competitor che
            farà dell'anti TC una bandiera che dalla
            nicchia dei cani che abbaiano si espanderà
            fino a decretare la morte commerciale del
            TC o più semplicemente ci sarà un equilibrio
            tra i due mondi.
            CiaoAnche io spero che andra' cosi', nel frattempo li tengo d'occhio e sto attento a cosa compro. :D
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        - Scritto da: nattu_panno_dam

        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        [..]

        DISTINTI SALUTI

        Uso linucs sono salvo?Linsux vorrai dire?
    • MandarX scrive:
      Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
      - Scritto da: Crazy
      dobbiamo informare tutti,
      Familiari, Parenti, AmiciIo cerco di informare chiunque, anche persone che non conosco mandando questa mail dal titolo" grave minaccia "se anche voi volete farlo la potete copiare e incollare e inviarla a qualsiasi indirizzo email che avete sotto mano.sarebbe opportuno tradurla anche in inglese ma gia iniziare dall'italia sarebbe un'ottima cosase qualcuno vuole contattarmi puo scrivermi nella PIBoxecco in seguito il testo Attenzione:Se non interveniamo, presto, i nostri futuri computer potrebbero nonessere piu' "nostri".Di seguito alcuni link per conoscere (o approfondire) questo fenomeno,chiamato "trusted computing", che potrebbe caratterizzare il nostro futuroe presente informatico e non solo, dato che l'informatica laapplichiamo a tutti i campi:http://punto-informatico.it/p.asp?i=57285&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=56868&r=PIhttp://www.gnu.org/philosophy/can-you-trust.it.htmlhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=56994&r=PIhttp://punto-informatico.it/p.asp?i=58641&r=PIhttp://www.no1984.org/http://www.wowarea.com/dyn/vai.php/k_20051030210242filmato su trusted computinghttp://www.p2pforum.it/counter/click.php?id=24cosa si puo fare?a mio avviso, al momento tre cose:1) Diffondere questa email il piu' possibile affinche' tutti conoscanoquesto fenomeno.2) NON COMPRARE COMPUTER "predisposti" al trusted computing, spiegandoal negoziante che NON si vuole questa tecnologia che va contro se stessi.(Se sei un venditore non proporli ai clienti spiegando che non convienee che limitano la liberta'.)Qui c'e' una lista dei modelli gia predisposti:http://www.no1984.org/Hardware_TC-complianthttp://www.tonymcfadden.net/tpmvendors.htmlI consumatori, se sono tutti uniti, possono contrastare le potentimultinazionali.Non vogliamo fare fallire nessuno, ma non chiediamo molto in fondo, soloun po di rispetto e considerazione, che ci vengono tolti ogni giornosempre di piu'.3) Abbandonare da subito l'idea "tanto qualcuno trovera' un modo perviolare questo sistema".Perche' se compro qualcosa devo poi violarla per usarla come e quando dico io?E come se comprando la pasta devo cucinarla con la ricetta che mi impone il produttore.Cosa potrebbe succedere in un futuro prossimo se questa tecnologia sarà presente nei nostri strumenti elettronici:Il computer non apre piu' un determinato file perche' il veroproprietario, che non sei tu, ha deciso che quel file non va piu' apertosu nessun computer...Oppure il computer smette di funzionare perche riceve quest'ordine dalvero proprietario, che non sei tu... e se fosse un computer in unospedale che tiene in vita una persona?Lo stereo non legge un cd piu' di un certo numerodi volte...La lavatrice non funziona se non con un determinato detersivo...e se tu vuoi usarne un altro?(gia questo accade oggi con le stampanti che non funzionano se non conl'inchiostro originale)Il file, con cui lavori, di Office, Autocad, 3d Studio, Photoshop,Premiere, iMovie, ecc...non si apre piu' perche' DEVI PAGARE una certa cifra, oltre al costodell programma.Magari perche' la licenza di questi programmi e' cambiata senza il tuoconsenso (e senza che tu lo sapessi)...L'automobile non cammina o non va in una certa zona perche'NON SEI TU A DECIDERE se puoi andare in quella zona... e se fosse unaquestione vitale?Non puoi piu' fare le copie di backup del software che acquisti, e se il supporto non funziona piu'...La televisione non ti fa vedere un certo programma ad una data ora in uncerto giorno... cosi' sarebbe facile censurare chiunque.Ancor piu' facile di oggi.Molti avranno notato l'oscuramento di alcuni siti europei di scommesse,o di siti cinesi che trasmettevano partite di calcio in streaming.(http://punto-informatico.it/p.asp?i=57574&r=PI , http://punto-informatico.it/p.asp?id=1438770)Non puoi montare masterizzatore, hard disk, scheda video, ecc di unadeterminata marca (magari piu' economica o migliore)perche' il produttore della scheda madre del 'tuo' computer ha deciso di nonsupportarli piu'..."Misteriosamente" il giorno dopo la scadenza della garanzia delcomputer, si rompe una periferica...Ma questa e' la rivolta delle macchine!!!E inoltre, vi immaginate tutti i computer della polizia (in tutto il mondo)o dei magistrati o dei governi o delle università CONTROLLATIdalle multinazionali produttrici?Purtroppo non riesco a pensare che una multinazionale possa fare la scelta giusta per me, per te, e nemmeno per la comunità.Ancora siamo in tempo a contrastare questo fenomeno e a mantenere laliberta' di fare cio' che vogliamo, con le cose che acquistiamo.Dipende da noi, se sapremo rinunciare a fare acquisti di oggetti chepossono essere utilizzati da altre persone per limitarci la liberta'.Buona giornata.p.s.Per favore inoltra questa email a tutte le persone che conosci e che non conosci,penso che ti ringrazieranno per averle messe a conoscenza di questo grave problema.Prima di spedirla puliscila da tutta la pubblicita' che i gestori dellemail aggiungono in automatico,in modo che il messaggio non sia disordinato.se hai altre informazioni aggiungile!GRAZIE.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        Mamma mia un evangelizzatore laureato !Visto che dispensi 3 pagine di consigli ti do tre semplici consigli:Stai tranquillo che il cielo non ti cade addosso e se lo fa non è per colpa del TC.Non ti arrabattare così tanto, esci, divertiti e non pensare di cambiare il mondo con una mail (per cambiare il mondo occorrono idee alternative semmai), il mercato deciderà cosa è meglio, il TC o non TC.Se vuoi cambiare il mondo sviluppa una piattaforma TC free e dalla in pasto agli amici programmatori, scrivi un buon software e fallo conoscere e vincerai la tua battaglia
      • Crazy scrive:
        Bravo!
        - Scritto da: MandarX
        - Scritto da: Crazy

        dobbiamo informare tutti,

        Familiari, Parenti, Amici

        Io cerco di informare chiunque, anche persone che
        non conosco mandando questa mail dal
        titolo
        " grave minaccia "

        se anche voi volete farlo la potete copiare e
        incollare e inviarla a qualsiasi indirizzo email
        che avete sotto
        mano.

        sarebbe opportuno tradurla anche in inglese ma
        gia iniziare dall'italia sarebbe un'ottima
        cosa

        se qualcuno vuole contattarmi puo scrivermi nella
        PIBox

        ecco in seguito il testo

        Attenzione:

        Se non interveniamo, presto, i nostri futuri
        computer potrebbero
        non
        essere piu' "nostri".

        Di seguito alcuni link per conoscere (o
        approfondire) questo
        fenomeno,
        chiamato "trusted computing", che potrebbe
        caratterizzare il nostro
        futuro
        e presente informatico e non solo, dato che
        l'informatica
        la
        applichiamo a tutti i campi:


        http://punto-informatico.it/p.asp?i=57285&r=PI
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=56868&r=PI
        http://www.gnu.org/philosophy/can-you-trust.it.htm
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=56994&r=PI
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=58641&r=PI

        http://www.no1984.org/
        http://www.wowarea.com/dyn/vai.php/k_2005103021024

        filmato su trusted computing

        http://www.p2pforum.it/counter/click.php?id=24


        cosa si puo fare?
        a mio avviso, al momento tre cose:

        1) Diffondere questa email il piu' possibile
        affinche' tutti
        conoscano
        questo fenomeno.


        2) NON COMPRARE COMPUTER "predisposti" al trusted
        computing,
        spiegando
        al negoziante che NON si vuole questa tecnologia
        che va contro se
        stessi.

        (Se sei un venditore non proporli ai clienti
        spiegando che non
        conviene
        e che limitano la liberta'.)

        Qui c'e' una lista dei modelli gia predisposti:

        http://www.no1984.org/Hardware_TC-compliant
        http://www.tonymcfadden.net/tpmvendors.html

        I consumatori, se sono tutti uniti, possono
        contrastare le
        potenti
        multinazionali.

        Non vogliamo fare fallire nessuno, ma non
        chiediamo molto in fondo,
        solo
        un po di rispetto e considerazione, che ci
        vengono tolti ogni
        giorno
        sempre di piu'.


        3) Abbandonare da subito l'idea "tanto qualcuno
        trovera' un modo
        per
        violare questo sistema".
        Perche' se compro qualcosa devo poi violarla per
        usarla come e quando dico
        io?
        E come se comprando la pasta devo cucinarla con
        la ricetta che mi impone il
        produttore.

        Cosa potrebbe succedere in un futuro prossimo se
        questa tecnologia sarà presente nei nostri
        strumenti
        elettronici:

        Il computer non apre piu' un determinato file
        perche' il
        vero
        proprietario, che non sei tu, ha deciso che quel
        file non va piu'
        aperto
        su nessun computer...

        Oppure il computer smette di funzionare perche
        riceve quest'ordine
        dal
        vero proprietario, che non sei tu... e se fosse
        un computer in
        un
        ospedale che tiene in vita una persona?

        Lo stereo non legge un cd piu' di un certo numero
        di volte...

        La lavatrice non funziona se non con un
        determinato
        detersivo...
        e se tu vuoi usarne un altro?
        (gia questo accade oggi con le stampanti che non
        funzionano se non
        con
        l'inchiostro originale)

        Il file, con cui lavori, di Office, Autocad, 3d
        Studio,
        Photoshop,
        Premiere, iMovie, ecc...
        non si apre piu' perche' DEVI PAGARE una certa
        cifra, oltre al
        costo
        dell programma.
        Magari perche' la licenza di questi programmi e'
        cambiata senza il
        tuo
        consenso (e senza che tu lo sapessi)...

        L'automobile non cammina o non va in una certa
        zona
        perche'
        NON SEI TU A DECIDERE se puoi andare in quella
        zona... e se fosse
        una
        questione vitale?

        Non puoi piu' fare le copie di backup del
        software che acquisti, e se il supporto non
        funziona
        piu'...

        La televisione non ti fa vedere un certo
        programma ad una data ora in
        un
        certo giorno... cosi' sarebbe facile censurare
        chiunque.
        Ancor piu' facile di oggi.
        Molti avranno notato l'oscuramento di alcuni siti
        europei di
        scommesse,
        o di siti cinesi che trasmettevano partite di
        calcio in
        streaming.
        (http://punto-informatico.it/p.asp?i=57574&r=PI ,
        http://punto-informatico.it/p.asp?id=1438770)

        Non puoi montare masterizzatore, hard disk,
        scheda video, ecc di
        una
        determinata marca (magari piu' economica o
        migliore)
        perche' il produttore della scheda madre del
        'tuo' computer ha deciso di
        non
        supportarli piu'...

        "Misteriosamente" il giorno dopo la scadenza
        della garanzia
        del
        computer, si rompe una periferica...

        Ma questa e' la rivolta delle macchine!!!

        E inoltre, vi immaginate tutti i computer della
        polizia (in tutto il
        mondo)
        o dei magistrati o dei governi o delle università
        CONTROLLATI
        dalle multinazionali produttrici?

        Purtroppo non riesco a pensare che una
        multinazionale possa fare la scelta giusta per
        me, per te, e nemmeno per la
        comunità.

        Ancora siamo in tempo a contrastare questo
        fenomeno e a mantenere
        la
        liberta' di fare cio' che vogliamo, con le cose
        che
        acquistiamo.

        Dipende da noi, se sapremo rinunciare a fare
        acquisti di oggetti
        che
        possono essere utilizzati da altre persone per
        limitarci la
        liberta'.


        Buona giornata.

        p.s.

        Per favore inoltra questa email a tutte le
        persone che conosci e che non
        conosci,
        penso che ti ringrazieranno per averle messe a
        conoscenza di questo grave
        problema.

        Prima di spedirla puliscila da tutta la
        pubblicita' che i gestori
        delle
        mail aggiungono in automatico,
        in modo che il messaggio non sia disordinato.

        se hai altre informazioni aggiungile!

        GRAZIE. CIAO MandarX,complimenti, e` cosi` che si fa, ho gia` provveduto a copiare la tua lettera, a breve la inviero` a tutte le persone nella mia Rubrica.Grazie per l'aiuti che sta dando in questa battaglia.DISTINTI SALUTI
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        Ti ricordo che l'invio massimo di email "a persone che non conosci" è sanzionato- Scritto da: MandarX
        - Scritto da: Crazy

        dobbiamo informare tutti,

        Familiari, Parenti, Amici

        Io cerco di informare chiunque, anche persone che
        non conosco mandando questa mail dal
        titolo
        " grave minaccia "

        se anche voi volete farlo la potete copiare e
        incollare e inviarla a qualsiasi indirizzo email
        che avete sotto
        mano.

        sarebbe opportuno tradurla anche in inglese ma
        gia iniziare dall'italia sarebbe un'ottima
        cosa

        se qualcuno vuole contattarmi puo scrivermi nella
        PIBox

        ecco in seguito il testo

        Attenzione:

        Se non interveniamo, presto, i nostri futuri
        computer potrebbero
        non
        essere piu' "nostri".

        Di seguito alcuni link per conoscere (o
        approfondire) questo
        fenomeno,
        chiamato "trusted computing", che potrebbe
        caratterizzare il nostro
        futuro
        e presente informatico e non solo, dato che
        l'informatica
        la
        applichiamo a tutti i campi:


        http://punto-informatico.it/p.asp?i=57285&r=PI
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=56868&r=PI
        http://www.gnu.org/philosophy/can-you-trust.it.htm
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=56994&r=PI
        http://punto-informatico.it/p.asp?i=58641&r=PI

        http://www.no1984.org/
        http://www.wowarea.com/dyn/vai.php/k_2005103021024

        filmato su trusted computing

        http://www.p2pforum.it/counter/click.php?id=24


        cosa si puo fare?
        a mio avviso, al momento tre cose:

        1) Diffondere questa email il piu' possibile
        affinche' tutti
        conoscano
        questo fenomeno.


        2) NON COMPRARE COMPUTER "predisposti" al trusted
        computing,
        spiegando
        al negoziante che NON si vuole questa tecnologia
        che va contro se
        stessi.

        (Se sei un venditore non proporli ai clienti
        spiegando che non
        conviene
        e che limitano la liberta'.)

        Qui c'e' una lista dei modelli gia predisposti:

        http://www.no1984.org/Hardware_TC-compliant
        http://www.tonymcfadden.net/tpmvendors.html

        I consumatori, se sono tutti uniti, possono
        contrastare le
        potenti
        multinazionali.

        Non vogliamo fare fallire nessuno, ma non
        chiediamo molto in fondo,
        solo
        un po di rispetto e considerazione, che ci
        vengono tolti ogni
        giorno
        sempre di piu'.


        3) Abbandonare da subito l'idea "tanto qualcuno
        trovera' un modo
        per
        violare questo sistema".
        Perche' se compro qualcosa devo poi violarla per
        usarla come e quando dico
        io?
        E come se comprando la pasta devo cucinarla con
        la ricetta che mi impone il
        produttore.

        Cosa potrebbe succedere in un futuro prossimo se
        questa tecnologia sarà presente nei nostri
        strumenti
        elettronici:

        Il computer non apre piu' un determinato file
        perche' il
        vero
        proprietario, che non sei tu, ha deciso che quel
        file non va piu'
        aperto
        su nessun computer...

        Oppure il computer smette di funzionare perche
        riceve quest'ordine
        dal
        vero proprietario, che non sei tu... e se fosse
        un computer in
        un
        ospedale che tiene in vita una persona?

        Lo stereo non legge un cd piu' di un certo numero
        di volte...

        La lavatrice non funziona se non con un
        determinato
        detersivo...
        e se tu vuoi usarne un altro?
        (gia questo accade oggi con le stampanti che non
        funzionano se non
        con
        l'inchiostro originale)

        Il file, con cui lavori, di Office, Autocad, 3d
        Studio,
        Photoshop,
        Premiere, iMovie, ecc...
        non si apre piu' perche' DEVI PAGARE una certa
        cifra, oltre al
        costo
        dell programma.
        Magari perche' la licenza di questi programmi e'
        cambiata senza il
        tuo
        consenso (e senza che tu lo sapessi)...

        L'automobile non cammina o non va in una certa
        zona
        perche'
        NON SEI TU A DECIDERE se puoi andare in quella
        zona... e se fosse
        una
        questione vitale?

        Non puoi piu' fare le copie di backup del
        software che acquisti, e se il supporto non
        funziona
        piu'...

        La televisione non ti fa vedere un certo
        programma ad una data ora in
        un
        certo giorno... cosi' sarebbe facile censurare
        chiunque.
        Ancor piu' facile di oggi.
        Molti avranno notato l'oscuramento di alcuni siti
        europei di
        scommesse,
        o di siti cinesi che trasmettevano partite di
        calcio in
        streaming.
        (http://punto-informatico.it/p.asp?i=57574&r=PI ,
        http://punto-informatico.it/p.asp?id=1438770)

        Non puoi montare masterizzatore, hard disk,
        scheda video, ecc di
        una
        determinata marca (magari piu' economica o
        migliore)
        perche' il produttore della scheda madre del
        'tuo' computer ha deciso di
        non
        supportarli piu'...

        "Misteriosamente" il giorno dopo la scadenza
        della garanzia
        del
        computer, si rompe una periferica...

        Ma questa e' la rivolta delle macchine!!!

        E inoltre, vi immaginate tutti i computer della
        polizia (in tutto il
        mondo)
        o dei magistrati o dei governi o delle università
        CONTROLLATI
        dalle multinazionali produttrici?

        Purtroppo non riesco a pensare che una
        multinazionale possa fare la scelta giusta per
        me, per te, e nemmeno per la
        comunità.

        Ancora siamo in tempo a contrastare questo
        fenomeno e a mantenere
        la
        liberta' di fare cio' che vogliamo, con le cose
        che
        acquistiamo.

        Dipende da noi, se sapremo rinunciare a fare
        acquisti di oggetti
        che
        possono essere utilizzati da altre persone per
        limitarci la
        liberta'.


        Buona giornata.

        p.s.

        Per favore inoltra questa email a tutte le
        persone che conosci e che non
        conosci,
        penso che ti ringrazieranno per averle messe a
        conoscenza di questo grave
        problema.

        Prima di spedirla puliscila da tutta la
        pubblicita' che i gestori
        delle
        mail aggiungono in automatico,
        in modo che il messaggio non sia disordinato.

        se hai altre informazioni aggiungile!

        GRAZIE.
        • Anonimo scrive:
          Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
          - Scritto da:
          Ti ricordo che l'invio massimo di email "a
          persone che non conosci" è
          sanzionatoche vuoldire invio massimo
    • MandarX scrive:
      scriviamo a report
      scriviamo numerosi a report cosi appena riinizia fanno un bel serviziohttp://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1487764&m_rid=1486586http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1487852&m_rid=1486586http://punto-informatico.it/f/m.aspx?m_id=1494816&m_rid=1494377report@rai.it
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come tutti sappiamo Windows Vista portera`
      svariate rivoluzioni nel campo dell'Informatica,
      molte sono inutili, altre lo sono, la piu`
      importante di tutte si chiama Trusted Computing,
      ed e` una rivoluzione prettamente negativa per
      gli Utenti, molto positiva per le grandi
      multinazionali.
      Grazie al Trusted Computing, verra` inibita agli
      utenti la capacita` di installare i Programmi che
      vogliono nei loro Computer, constringendoli a
      scegliere da un Bouquet di Programmi che si
      faranno pagare profumatamente anche quando
      On-Line esistono Programmi Gratuiti (non pirata,
      parlo di programmi Gratuiti regolari) che
      potrebbero fare lo stesso, ma siccome questo
      Programmi fanno della scomoda concorrenza alle
      grandi aziende del Software, queste si sono
      inventate il Trusted Computing in modo da
      impedirci di
      utilizzarli.
      Ebbene, non possiamo permettere che questo
      succeda, quindi, dobbiamo informare tutti,
      Familiari, Parenti, Amici, del fatto che bisogna
      stare alla larga da Windows Vista perche`
      altrimenti diventera` come una sanguesuga
      attaccata al nostro portafoglio, e visti i tempi
      che corrono, non e` certo di questo che abbiamo
      bisogno, quindi: Boicottiamo tutti assieme i
      prodotti Trusted Computing, non diamo soldi alle
      aziende promotrici di questo progetto, solo cosi`
      facendo le faremo loro capire che vogliamo
      rimanere liberi di utilizzare i Nostri
      Computer.
      DISTINTI SALUTIche palle :-o
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come tutti sappiamo Windows Vista portera`
      svariate rivoluzioni nel campo dell'Informatica,
      molte sono inutili, altre lo sono, la piu`
      importante di tutte si chiama Trusted Computing,
      ed e` una rivoluzione prettamente negativa per
      gli Utenti, molto positiva per le grandi
      multinazionali.
      Grazie al Trusted Computing, verra` inibita agli
      utenti la capacita` di installare i Programmi che
      vogliono nei loro Computer, constringendoli a
      scegliere da un Bouquet di Programmi che si
      faranno pagare profumatamente anche quando
      On-Line esistono Programmi Gratuiti (non pirata,
      parlo di programmi Gratuiti regolari) che
      potrebbero fare lo stesso, ma siccome questo
      Programmi fanno della scomoda concorrenza alle
      grandi aziende del Software, queste si sono
      inventate il Trusted Computing in modo da
      impedirci di
      utilizzarli.
      Ebbene, non possiamo permettere che questo
      succeda, quindi, dobbiamo informare tutti,
      Familiari, Parenti, Amici, del fatto che bisogna
      stare alla larga da Windows Vista perche`
      altrimenti diventera` come una sanguesuga
      attaccata al nostro portafoglio, e visti i tempi
      che corrono, non e` certo di questo che abbiamo
      bisogno, quindi: Boicottiamo tutti assieme i
      prodotti Trusted Computing, non diamo soldi alle
      aziende promotrici di questo progetto, solo cosi`
      facendo le faremo loro capire che vogliamo
      rimanere liberi di utilizzare i Nostri
      Computer.
      DISTINTI SALUTISe i tuoi insegnanti fossero stati Trusted, forse oggi non scriveresti in un italiano approssimativo come questo, tra l'altro pieno zeppo di errori di ortografia.Ritornare ai banchi di scuola, please, ed anche in fretta.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        - Scritto da:
        - Scritto da: Crazy

        CIAO A TUTTI

        DISTINTI SALUTI
        Se i tuoi insegnanti fossero stati Trusted,
        forse oggi non scriveresti in un italiano
        approssimativo come questo, tra l'altro pieno
        zeppo di errori di
        ortografia.
        Ritornare ai banchi di scuola, please, ed anche
        in fretta.Complimenti per le argomentazioni, soprattutto quelle tecniche.
      • Anonimo scrive:
        Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
        E se tu avessi avuto un cervello non ti saresti fermato agli errori grammaticali.
    • Anonimo scrive:
      Re: ATTENTI: Non Facciamoci Fregare
      Ma a nessuno è venuto in mente che forse, dico forse, il supporto al TC sarà inserito anche in quei software freeware che tanto vogliamo?Quindi, se anche il software free potrà usare TC, allora dov'è la tanto decantata perdita di libertà? Potrò scegliere tra un programma free ed uno a pagamento esattamente come ora, l'unica cosa è che non potrò far girare il programma piratato e questo non mi sembra così negativo.E poi... chi si è mai preoccupato di quale software gira nel televisore o nel lettore dvd o sul telefonino? Perché tutta questa smania di controllare il computer e le sue operazioni... voglio dire, quanti si sono andati a verificare tutte le comunicazioni del S.O. verso l'esterno per verificare se vi sono possibili problemi di privacy?Francamente credo molto pochi...
      • Crazy scrive:
        IMPOSS: Software Free = NO TC
        - Scritto da:
        Ma a nessuno è venuto in mente che forse, dico
        forse, il supporto al TC sarà inserito anche in
        quei software freeware che tanto
        vogliamo?
        Quindi, se anche il software free potrà usare TC,
        allora dov'è la tanto decantata perdita di
        libertà? Potrò scegliere tra un programma free ed
        uno a pagamento esattamente come ora, l'unica
        cosa è che non potrò far girare il programma
        piratato e questo non mi sembra così
        negativo.

        E poi... chi si è mai preoccupato di quale
        software gira nel televisore o nel lettore dvd o
        sul telefonino? Perché tutta questa smania di
        controllare il computer e le sue operazioni...
        voglio dire, quanti si sono andati a verificare
        tutte le comunicazioni del S.O. verso l'esterno
        per verificare se vi sono possibili problemi di
        privacy?
        Francamente credo molto pochi...CIAOguarda, quello che dici e` impossibile per un semplice motivo: se vuoi certificare un Software per farlo approvare TC, devi pagare... ed ora dimmi, se TU, Programmatore, scrivi un Programmino e poi vai a spendere un migliaio di Euro per farlo approvare dal TCG, vuoi forse dirmi che poi lo andrai a distribuire Gratis?O cercherai forse di metterlo in vendita` ad un prezzo tale che come minimo ti garantisca di recuperare la spesa?Perche` il Probelame ` proprio qui, se il TC facesse la crittazione con i codici richiesti dal TPM gratuitamente, non ci sarebbe nessun Problema, invece, bisogna pagare, ed a fronte delle spese, nessuno va a ridistribuire Gratis, NESSUNO ti da niente per niente, nessuno butta soldi al vento.E poi, una volta che metti in vendita` il tuo programmino, che ne so, un Player Multimediale, credi di riuscire a venderlo tanto quando ci sono grosse aziende che magari lo vendono al tuo stesso prezzo ed offrono molto di piu` del tuo?Dubito, insomma, la concorrenza viene abbattuta inesorabilmente e gli utenti saranno obbligati a spendere fior di quattrini... e` forse questo cio` che vogliamo?DISTINTI SALUTI
        • Anonimo scrive:
          Re: IMPOSS: Software Free = NO TC
          Software free no TC?E allora linux che include il drm? e sun che lo metterà in open office?A parte che, credo almeno, un autore di un software free paga per registrare da qualche parte il suo prodotto in modo che gli venga riconosciuta la paternità e che tale paternità sia tutelata.Se è solo una questione di prezzi, chi ci dice che far approvare il proprio software sia per forza una spesa spropositata?
    • Anonimo scrive:
      NON FATEVI FREGARE DA 'STE BAGGIANATE!
      - Scritto da: Crazy
      CIAO A TUTTI
      come tutti sappiamo Windows Vista portera`
      svariate rivoluzioni nel campo dell'Informatica,
      molte sono inutili, altre lo sonoSpero che tra queste inutili funzioni ce ne sia una per ignorare i messaggi della gente come te che parla solo per sentito dire senza avere idea di quello di cui sta parlando (ma non preoccuparti non sei il solo perfino in Tv è pieno).Perchè non dimostri a tutti che utilizzo farà Vista del TC visto che credi di saperne così tanto? Non lo sai vero? Beh te lo dico io: praticamente nessuno userà solamente la criptazione hardware per rendere bitlocker (criptazione completa dell'hd) più performante. Ah non ci credi? Cerca un pò negli articoli di punto informatico e troverai una notizia che ti smentisce completamente.Ah, non la trovi? Eccola: http://punto-informatico.it/p.asp?id=1270385 [Niente Palladium in Longhorn]E ora che altre scuse ti inventerai per diffamare Vista ingiustamente? Ah sì, troverai la scusa che nel tuo pc di 50 anni fa Vista non si installa mentre invece con 64kb di ram puoi farci utilizzare linux usando come terminale i fili della porta seriale infilati su per il naso: mi dispiace ma quell'idea l'hanno già copiata.
  • Anonimo scrive:
    fuffa per creduloni(come al solito)
    questa è la solita fuffa markettaraper creduloni, come ne vediamo dasempremicrosfot NON contempla tra i suoiconcetti certe cose: non per nullaè condannata e indagata in tutto ilmondo per comportamenti di chiusura,monopolio, concorrenza slealecerto che se qualche persona qui è colpitada questa fuffa e non si limita a trollare,beh, è proprio messa parecchio male
    • Anonimo scrive:
      Re: fuffa per creduloni(come al solito)
      - Scritto da:
      questa è la solita fuffa markettara
      per creduloni, come ne vediamo da
      sempre
      si ok
      microsfot NON contempla tra i suoi
      concetti certe cose: non per nulla
      è condannata e indagata in tutto il
      mondo per comportamenti di chiusura,
      monopolio, concorrenza sleale
      bah, se segui i link vedi che hanno proprio pubblicato questi concetti in un codice con tanto di nome accattivante "windows principles"
      certo che se qualche persona qui è colpita
      da questa fuffa e non si limita a trollare,
      beh, è proprio messa parecchio maleè microsoft ad essere messa molto male, tanto che ora sta riacquistando azioni
      • Anonimo scrive:
        Re: fuffa per creduloni(come al solito)
        Io in questa frase:L'uso di molte tecnologie fondamentali per sviluppare software totalmente compatibili con Windows Vista, si legge nel sito dell'azienda, "verrà garantita con la disponibilità di licenze specifiche per l'uso di brevetti proprietari".ci leggo:"Suddette licenze saranno disponibili A PAGAMENTO. Il che vuol dire che non c'è trippa l'open source..."La solita "apertura" in stile M$, niente di nuovo.
      • Anonimo scrive:
        Re: fuffa per creduloni(come al solito)
        - Scritto da:

        - Scritto da:

        questa è la solita fuffa markettara

        per creduloni, come ne vediamo da

        sempre



        si okcerto che è ok, non credere di poterci menare per il naso!


        microsfot NON contempla tra i suoi

        concetti certe cose: non per nulla

        è condannata e indagata in tutto il

        mondo per comportamenti di chiusura,

        monopolio, concorrenza sleale



        bah, se segui i link vedi che hanno proprio
        pubblicato questi concetti in un codice con tanto
        di nome accattivante "windows
        principles"Queste son fuffe markettare.Facile scrivere princìpi.Più facile ancora non seguirli per MS, azienda fuffarola markettara.

        certo che se qualche persona qui è colpita

        da questa fuffa e non si limita a trollare,

        beh, è proprio messa parecchio male

        è microsoft ad essere messa molto male,Balle!quando Windows comincerà a non essere preistallato a forza su tutti i portatili ne riparleremo.Ad ora è l'Europa a essere invasa dalle illegittimità commesse dal monopolio MS
      • Anonimo scrive:
        Re: fuffa per creduloni(come al solito)
        - Scritto da:
        è microsoft ad essere messa molto male, tanto che
        ora sta riacquistando
        azioniQuesta affermazione è veramente assurda! Il buy back si fa per sfoltire il parco azioni circolanti in base ad una serie di indicatori. Di solito si fa perchè il titolo acquisti valore. Se MS fosse veramente messa male dovrebbero vendere più azioni in modo da accollare il debito ai risparmiatori. Enron, Parmalat, Cirio non ti hanno insegnato nulla?
        • Anonimo scrive:
          Re: fuffa per creduloni(come al solito)
          - Scritto da:

          - Scritto da:

          è microsoft ad essere messa molto male, tanto
          che

          ora sta riacquistando

          azioni

          Questa affermazione è veramente assurda! Il buy
          back si fa per sfoltire il parco azioni
          circolanti in base ad una serie di indicatori. Di
          solito si fa perchè il titolo acquisti valore.


          Se MS fosse veramente messa male dovrebbero
          vendere più azioni in modo da accollare il debito
          ai risparmiatori. Enron, Parmalat, Cirio non ti
          hanno insegnato
          nulla?
          a lui non lo so a me hanno insegnato che in america si va in galera e da noi in clinica!che in america hanno inasprito le leggi sulla governance e da noi depenalizzato.che in america ti tocca venderle te le tue azioni e in italia lo fanno le banche che ti ricatt.. pardon ti hanno prestato i soldi...che da noi le stesse banche le ritrovi pari pari nella cirio nella parmalat nella faccenda antonveneta e già che ci siamo anche nel calcio con big luciano e company... sotto formao di ... giocatori di golf!Noi siamo filoamericani a "singhiozzo" (quando conviene ad alcuni)..... e quando non conviene invece.... bada ben bada ben bada ben... siamo i-tagliani....
    • Anonimo scrive:
      Re: fuffa per creduloni(come al solito)
      - Scritto da: CICCIOBOMBO CANNONIERE
      questa è la solita fuffa markettara
      per creduloni, come ne vediamo da
      sempre

      microsfot NON contempla tra i suoi
      concetti certe cose: non per nulla
      è condannata e indagata in tutto il
      mondo per comportamenti di chiusura,
      monopolio, concorrenza sleale
      Verissimo, quindi (apple) oppure (linux)
  • Anonimo scrive:
    troppo poco, troppo tardi
    queste aperture virtuali e tutte da verificare, fatte solo per togliere il terreno all'opensource nell'immediato,ma del tutto incoerenti con la vocazioneaziendale, mostrano quanto grande siala difficoltàsorry, la microsfot dia la documentazione necessaria a rendere la concorrenza leale in europa, piuttosto che strombazzare iniziative di presunte "aperture"
    • Anonimo scrive:
      Re: troppo poco, troppo tardi

      sorry, la microsfot dia la documentazione
      necessaria a rendere la concorrenza leale in
      europa, piuttosto che strombazzare
      iniziative di presunte "aperture"La Microsoft la documentazione ce l'ha tutta, chiara, precisa e ben fatta (http://msdn.microsoft.com/library ... trova qualcosa di così completo per Linux...). Se poi gli sviluppatori sono delle pippe... che ci possiamo fare?Per quanto riguarda l'Europa, sei davvero così ingenuo da credere che l'abbiano fatto per buona volontà???
      • danieleMM scrive:
        Re: troppo poco, troppo tardi
        - Scritto da:
        La Microsoft la documentazione ce l'ha tutta,
        chiara, precisa e ben fatta
        (http://msdn.microsoft.com/library ... trova
        qualcosa di così completo per Linux...). usa tutti standar aperti e perfettamente consultabili da chiunque...che se ne fa di una cosa così?comunque...codice sorgente? (per dirne una)supporto diretto dagli sviluppatori (x le aziende o per chi paga l'assistenza)?
        Se poi
        gli sviluppatori sono delle pippe... che ci
        possiamo
        fare?ovviamente hai le prove di questo.. vero? :Dsai... c'è differenza tra innovare e copiare/riassemblare/riadattare software già fatto :Dla seconda cosa è più facile e richiede molte meno competenzedai un occhio qui:http://video.google.it/videoplay?docid=-3304682858126153303&q=xglchi sa.. magari fra qualche anno microsoft mette qualcosa di simile nei suoi sistemi operativi..so che è solo estetica.. ma non venirmi a dire che non sono capaci...
        • Anonimo scrive:
          Re: troppo poco, troppo tardi
          - Scritto da: danieleMM

          comunque...
          codice sorgente? (per dirne una)
          supporto diretto dagli sviluppatori (x le aziende
          o per chi paga
          l'assistenza)?C'è una discreta parte di codice sorgente ma disponibile solamente se firmi un contratto. Il supporto per gli sviluppatori e per le aziende esiste da anni e sotto varie forme (corsi, corsi on line, telefono, newsgroup pubblici e privati, knowledge base, blog, ecc. ecc.) in parte gratis e in parte a pagamento. In generale poi i tool di sviluppo sono molto meno cari degli altri a parità di qualità. E non sto parlando dei semplici IDE ma delle applicazioni per la gestione del ciclo di vita del software (concorrenti di Microsoft sono IBM Rational, Borland, Purity, ecc.).

          Se poi

          gli sviluppatori sono delle pippe... che ci

          possiamo

          fare?

          ovviamente hai le prove di questo.. vero? :D
          sai... c'è differenza tra innovare e
          copiare/riassemblare/riadattare software già
          fatto
          :D
          la seconda cosa è più facile e richiede molte
          meno
          competenze
          Microsoft spende dai 5 ai 6 G$/year per la ricerca e sviluppo (più di chiunque altro) e ha dalla sua un bel po' di invenzioni e brevetti. Ma, a parte questo aspetto, Microsoft è veramente brava a prendere una tecnologia e a renderla di massa. Non è ne facile né economico. E non è neppure vero che richieda meno competenze. Se non hai provato non ti rendi conto dell'infinità di problemi che devi affrontare.
          dai un occhio qui:
          http://video.google.it/videoplay?docid=-3304682858

          chi sa.. magari fra qualche anno microsoft mette
          qualcosa di simile nei suoi sistemi
          operativi..

          so che è solo estetica.. ma non venirmi a dire
          che non sono
          capaci...Ma serve? Non è che aggiungano cose a casaccio. Di solito fanno degli studi di usabilità con un bel po' di utenti test (tieni presente che da loro lavorano un discreto numero di personaggi che arrivano da posti come il PARC). Comunque il demo è molto carino. Che macchina devo avere per farlo girare? E mi basta XGL? Che distribuzione mi consigli per provarlo (solitamente uso SuSE)?
          • LaNberto scrive:
            Re: troppo poco, troppo tardi
            - Scritto da:

            Ma serve? Non è che aggiungano cose a casaccio.
            Di solito fanno degli studi di usabilità con un
            bel po' di utenti test (tieni presente che da
            loro lavorano un discreto numero di personaggi
            che arrivano da posti come il PARC).
            A giudicare da come sono implementate le funzioni in windows mi pare che le cose le facciano appunto a casaccio. E i test di usbilità li facciano solo virtuali...
          • Anonimo scrive:
            Re: troppo poco, troppo tardi
            l'ultima SuSE SLED ha gia' XGL installato , quindi se sei abituato con suse rimani pure su suse :)
  • Anonimo scrive:
    Benissimo
    Tanto non lo userò mai. Un report di Symantec afferma che Vista è meno sicuro di XP, include troppi protocolli di rete, molti dei quali inutili e che introducono falle...
    • Anonimo scrive:
      Re: Benissimo
      - Scritto da:

      Tanto non lo userò mai.

      Un report di Symantec afferma che Vista è meno
      sicuro di XP, include troppi protocolli di rete,
      molti dei quali inutili e che introducono
      falle...
      Se Symantec lo critica sicuramente sarà uno splendido prodotto.
      • Anonimo scrive:
        Re: Benissimo

        Se Symantec lo critica sicuramente sarà uno
        splendido prodotto.:D :D :DIl più bel commento che ho mai letto su questo forum!!!
      • Anonimo scrive:
        Re: Benissimo
        - Scritto da:

        - Scritto da:



        Tanto non lo userò mai.



        Un report di Symantec afferma che Vista è meno

        sicuro di XP, include troppi protocolli di rete,

        molti dei quali inutili e che introducono

        falle...



        Se Symantec lo critica sicuramente sarà uno
        splendido prodotto.

        sono veramente COMMOSSO da questa affermazione e la QUOTO al 1000%!Symantec ha abusato troppo della sua 'voce autorevole'
    • Anonimo scrive:
      Re: Benissimo

      Tanto non lo userò mai. Grazie per avercelo fatto sapere, non dormivamo senza sapere se tu avresti usato Vista o no!
      Un report di Symantec afferma che Vista è meno
      sicuro di XP, include troppi protocolli di rete,
      molti dei quali inutili e che introducono
      falle...Un giudizio molto avventato su un prodotto ancora in Beta...
    • Anonimo scrive:
      Re: Benissimo
      - Scritto da:

      Tanto non lo userò mai.

      Un report di Symantec afferma che Vista è meno
      sicuro di XP, include troppi protocolli di rete,
      molti dei quali inutili e che introducono
      falle...Un report su una beta a cui Microsoft ha già risposto dicendo che molti dei problemi segnalati non esistono già più. Inoltre Vista è il primo s.o. client di MS che segue le metodologie di sviluppo sulla sicurezza. L'altro sistema che l'ha seguito è 2003 notoriamente uno dei sistemi Intel con minori problemi di sicurezza (meno di tante distribuzioni Linux).Questo report poi arriva da Symantec che ha tutto l'interesse a boicottare Microsoft visto che con Vista non servono firewall, Ghost e antispyware (e sicuramente anche il ruolo del suo antivurus sarà ridimensionato). Mah...
      • Anonimo scrive:
        Re: Benissimo
        Penso che uno dei peggiori 'aborti' dal punto di vista informatico sia la souite della Symantec...Lo slogan potrebbe essere 'Prova a trovare un sw che piombi il tuo pc come lo fa il nostro'!Cmq nn me ne preoccupo, in quanto a Vista bè, meglio così, anche xchè ci dovremo fare tutti i conti, a parte quella piccolissima parte di utenti che usa linux (e detto tra noi hanno molti + problemi di quello che fanno credere...)
        • Anonimo scrive:
          Re: Benissimo
          gli utenti linux i problemi se li risolvono, quelli win se li tengono
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:
            gli utenti linux i problemi se li risolvono,
            quelli win se li
            tengonoguarda :P io uso linux ( gentoo, ubuntu, suse in particolare ) da una vita e devo dire che molte volte i problemi meli tenevo- Volevo far funzionare un winmodem su linux ... ho comprato un router- Ho provato a codare usando Vim, Anjuta, Kdevelop... son tornato a Visual Studio...- Per chattare ho provato tutti gli IM ( Amsn, Gaim, Kopete ) ... mioddio se son bacati ^^,- Volevo fare il figo e ho installato una distro 64bit... son tornato alla 32 perche' tanto per far funzionare flash dovevo farmi un sottosistema a 32bit- Volevo fare il figo 2 volte e ho provato gplflash... santo adobe, santa macromedia... scusatemi, ho peccato- Scanner? cos'e' uno scanner?beh dai basta:P
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:
            gli utenti linux i problemi se li risolvono,
            quelli win se li
            tengonoIo ho una gentoo su un portatile e i problemi me li sto tenendo perchè non posso passare la vita a leggere howto. Per fortuna linux lo uso solo per scaricare con amule.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            gli utenti linux i problemi se li risolvono,

            quelli win se li

            tengono
            Io ho una gentoo su un portatile e i problemi me
            li sto tenendo perchè non posso passare la vita
            a leggere howto. Per fortuna linux lo uso solo
            per scaricare con amule.Complimenti per aver scelto una distribuzione facile ed immediata allora.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo


            Io ho una gentoo su un portatile e i problemi me

            li sto tenendo perchè non posso passare la vita

            a leggere howto. Per fortuna linux lo uso solo

            per scaricare con amule.

            Complimenti per aver scelto una distribuzione
            facile ed immediata
            allora.Cos'ha di difficile? Cos'ha di diverso da ubuntu? Cmq dovendolo usare solo per giochicchiare un po' ho scelto quella che speravo fosse piu' performante.
        • Anonimo scrive:
          Re: Benissimo

          Cmq nn me ne preoccupo, in quanto a Vista bè,
          meglio così, anche xchè ci dovremo fare tutti i
          conti, a parte quella piccolissima parte di
          utenti che usa linux (e detto tra noi hanno molti
          + problemi di quello che fanno
          credere...)Beh, io sono un (win) e odio Linux... ma in ambito server è diffusisimo e ha pochi problemi se amministrato da un sistemista CAPACE.In ambito desktop... beh... caliamo un velo pietoso... un mio amico, Linux-fanatico, moderatore del forum italiano di Ubuntu, è alla disperazione con l'ultima Dapper Drake... e io godo :D
          • danieleMM scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:
            Beh, io sono un (win) e odio Linux... ma in
            ambito server è diffusisimo e ha pochi problemi
            se amministrato da un sistemista
            CAPACE.
            posso conoscere, civilmente, i motivi di questo tuo odio?no davvero.. mi interessa, non ti prendo in giro..grazie
            In ambito desktop... beh... caliamo un velo
            pietoso... un mio amico, Linux-fanatico,
            moderatore del forum italiano di Ubuntu, è alla
            disperazione con l'ultima Dapper Drake... e io
            godo
            :Dmm.. sarà... io ho un portatile che mi da un sacco di problemi perchè ha parecchio hardware capriccioso..ho fatto partire la versione di ubuntu di cui parli (6.06).. in versione live (senza neppure installarla) mi ha rilevato praticamente TUTTO..tranne il win-modem interno.. che non escludo però verrebbe risolto in fase di installazione a questo punto....hanno fatto un gran bel lavoro secondo me..chi fa software linux deve lavorare il doppio perchè i produttori di hardware fanno solo (x fortuna non tutti) hardware per windows.. così a chi lavora su linux tocca fare del reverse engeneering e farsi da solo dei driver per quelle componenti..non è un confronto alla pari :Dattendo di sapere come mai odi linux :)
          • mosfet scrive:
            Re: Benissimo
            Io uso linux da circa tre anni è vero abbiamo piu' casini di windows.Questo non è dovuto a Linux ma alla maggioparte dei produttori hardware e quindi di drivers.Ubuntu è un'ottima distribuzione anche se sto usando la suse 10.1 che mi ha riconosciuto tutto l'hardware compreso la mia eta'.Non cè lo con windows perche lo uso adesso in dual boot ma solo per il mio motorola 3vx.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            Io uso linux da circa tre anni è vero abbiamo
            piu' casini di
            windows.
            Questo non è dovuto a Linux ma alla maggioparte
            dei produttori hardware e quindi di
            drivers.
            Ubuntu è un'ottima distribuzione anche se sto
            usando la suse 10.1 che mi ha riconosciuto tutto
            l'hardware compreso la mia
            eta'.
            Non cè lo con windows perche lo uso adesso in
            dual boot ma solo per il mio motorola
            3vx.
            CiaoAhh fossero tutti come te i "linari" (detto con simpatia, non come dispregiativo) il mondo sarebbe migliore...Peccato che sia pieno di integralisti che hanno la stessa intelligenza dei libici e degli israeliani che si sono imbarcati in una nuova guerra... chi scrive "PRETORIANI PREZZOLATI DEL DRAGA" è della stessa pasta di quei guerrafondai lì.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            ho fatto partire la versione di ubuntu di cui
            parli (6.06).. in versione live (senza neppure
            installarla) mi ha rilevato praticamente
            TUTTO..
            tranne il win-modem interno.. che non escludo
            però verrebbe risolto in fase di installazione a
            questo
            punto....

            hanno fatto un gran bel lavoro secondo me..Purtroppo sei stato un caso fortunato apparentemente. Un sacco di appassionati di Ubuntu si stanno lamentando della 6.06, basta leggere i forum per vedere che l'umore è nero... A me la nuova procedura di installazione ha addirittura cancellato una partizione sbagliata!!! Secondo me e a quanto pare molti altri Dapper Drake è stato un flop, specie se si pensa che era pensata per il "long support".
            attendo di sapere come mai odi linux :)Beh, fondamentalmente perché:1) è Unix-like, non ho mai sopportato il modello Unix e ormai lo trovo obsoleto2) ha un kernel monolitico3) è disomogeneo, caotico e anarchico, preferisco sistemi più ordinati, partoriti da una "mente unica"Detto questo a Linux va comunque il mio rispetto, lo odio (bonariamente) ma ne so apprezzare comunque le qualità.Ciò che odio non bonariamente sono le masse di "linari" integralisti, e soprattutto quelle teste bacate che sanno solo scrivere "PRETORIANI PREZZOLATI DEL DRAGA".... ecco quelli mi fanno davvero imbestialire.
          • danieleMM scrive:
            Re: Benissimo

            Purtroppo sei stato un caso fortunato
            apparentemente. Un sacco di appassionati di
            Ubuntu si stanno lamentando della 6.06, basta
            leggere i forum per vedere che l'umore è nero...
            A me la nuova procedura di installazione ha
            addirittura cancellato una partizione
            sbagliata!!! Secondo me e a quanto pare molti
            altri Dapper Drake è stato un flop, specie se si
            pensa che era pensata per il "long
            support".
            mah... tutti i forum sono intasati di problemiubuntu si rivolge ad un pubblico meno esperto... ed ovviamente questo incrementa i problemi :Dpuò anche essere vero quello che dici..io ho sentito l'esatto opposto però..e non su forum.. ma da conoscenti e parenti/amici inesperti a cui ho consigliato di provarlo

            attendo di sapere come mai odi linux :)

            Beh, fondamentalmente perché:
            1) è Unix-like, non ho mai sopportato il modello
            Unix e ormai lo trovo
            obsoletoche intendi per modello unix-like?
            2) ha un kernel monoliticoesistono i moduli da un bel po..spiegokernel: nucleo del sistema, si occupa di fare tutte quelle operazioni delicate che sono necessarie per manipolare l'hardware, e mette a disposizione tante funzioni "semplici" agli strati superiorimodulo: piccolo pezzo di kernel che può venir caricato dinamicamente (e automaticamente) in caso di occorrenza..edempio..kernel base (monolitico) per manipolare processore e scheda madre (semplifico di brutto)modulo per gestire l'hardware di una periferica particolare (che ne so.. una stampante, una qualche scheda pcmcia.. qualche cosa che non serve per far funzionare il computer)caricato solo in caso di occorrenza..sapevi? è così da un po'
            3) è disomogeneo, caotico e anarchico, preferisco
            sistemi più ordinati, partoriti da una "mente
            unica"
            segue gli standard.. ed è completamente personalizzabile..anche windows non è costruito da una mente unica.. anzi... :D
            Detto questo a Linux va comunque il mio rispetto,
            lo odio (bonariamente) ma ne so apprezzare
            comunque le
            qualità.
            eh eh.. io invece lo amo.. perchè si fa strada senza scorrettezze, è libero e ha una comunita enorme pronta ad aiutarti se hai problemi
            Ciò che odio non bonariamente sono le masse di
            "linari" integralisti, e soprattutto quelle teste
            bacate che sanno solo scrivere "PRETORIANI
            PREZZOLATI DEL DRAGA".... ecco quelli mi fanno
            davvero
            imbestialire.si...sai perchè fanno così?odiano microsoft perchè è la sua politica scorretta la causa di tutti i problemi di compatibilità di linux, e di tutto il lavoro e la fatica che gli sviluppatori linux sono costretti a fare..fanno una pubblicità così forte a linux perchè se linux diventasse sufficientemente diffuso i produttori hardware e software inizierebbero a supportare anche linux.. eliminandone tutti i problemi più fastidiosi che adesso si porta appresso...guarda...non sempre quando compri un computer (in particolare portatile) ti dicono se il tuo modem è un modem vero o un winmodem.. (cosa che, personalmente, mi fa incazzare tantissimo) ma soprattutto.. a maggior ragione se non è un vero modem dimmi almeno qual'è il chip che monta!!!!! (non sempre lo fanno).. o ancora meglio dammi uno straccio di specifica... così che qualcuno sicuramente ne farà un driver per linuxtelefonare all'assistenza adsl perchè non c'è la portante e sentirsi dire che il problema è linux ti fa uscire dai gangheri!tante cose così...insultarsi non serve da nessuna delle 2 parti..linux è questione di principio..windows la scelta facile..detto questo... le ben venga qualunque apertura di microsoft... staremo a vedere.. come abbiamo sempre fatto!grazie per la risposta civile :Dbuona notte!
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            può anche essere vero quello che dici..
            io ho sentito l'esatto opposto però..
            e non su forum.. ma da conoscenti e parenti/amici
            inesperti a cui ho consigliato di
            provarloBeh, io mi riferisco ai pareri di quanti già usavano la versione precedente con soddisfazione, avevano grosse aspettative dalla 6.06 e sono rimasti delusi o scottati. E non si tratta di utenti occasionali o poco esperti, ma di persone con un buon grado di conoscenza informatica (programmatori e sistemisti), tra cui anche uno dei moderatori del forum italiano di Ubuntu.
            che intendi per modello unix-like?Io ho sempre visto Unix come la somma di un kernel con una disordinata collezione di utility sparigliate... Andava bene negli anni 60 e 70...

            2) ha un kernel monolitico

            esistono i moduli da un bel po..
            spiego
            [...]

            sapevi? è così da un po'Stai usando il classico metodo di fare lo spiegone per far sembrare l'interlocutore un incompetente, ma non è così, io Linux lo conosco a fondo (non certo per passione ma per dovere vista la professione che faccio) e lavoro con kernel e moduli tutti i giorni (stiamo sviluppando un dispositivo embedded basato su Linux e questo comporta modifiche al kernel per adattarsi al target ARM e driver per parlare con le periferiche).Mi spiace deludere la tua saccenza, ma non è la presenza di moduli caricabili a trasformare un kernel monolitico in un microkernel. Se non compili il kernel con il supporto di un determinato modulo, non potrai mai installare quel modulo. Un'architettura a driver caricabili è tutta un'altra cosa, ascolta chi ne sa più di te...

            3) è disomogeneo, caotico e anarchico,
            preferisco

            sistemi più ordinati, partoriti da una "mente

            unica"
            segue gli standard.. ed è completamente
            personalizzabile..Ma a che standard di riferisci? Posix, gli standard W3C o quelli di FreeDesktop? Questo non basta a fare di un sistema operativo un sistema "standard". La verità è che ogni distribuzione fa caso a sé e sviluppare software per Linux è molto complesso (non difficile, complesso) perché devi stare dietro a multipli bersagli in movimento.
            anche windows non è costruito da una mente
            unica.. anzi...No, infatti è lungi dall'essere il mio sistema ideale, ma almeno devi stare dietro ad un'unico corpus di specifiche (vedi http://msdn.microsoft.com/library ... trovi tutto quello che ti serve qui).
            eh eh.. io invece lo amo.. perchè si fa strada
            senza scorrettezzeAH AH AH AH!!!! Perché secondo te SUN ha comprato StarOffice e lo ha donato alla comunità per beneficenza? Ha pagato soldoni e continua a pagarli (gli sviluppatori di OpenOffice.org sono in gran parte dipendenti di Sun) solo ed unicamente per dar fastidio alla concorrenza (leggi Microsoft). E non è l'unico esempio...

            Ciò che odio non bonariamente sono le masse di

            "linari" integralisti, e soprattutto quelle
            teste

            bacate che sanno solo scrivere "PRETORIANI

            PREZZOLATI DEL DRAGA".... ecco quelli mi fanno

            davvero

            imbestialire.

            si...
            sai perchè fanno così?
            odiano microsoft perchè è la sua politica
            scorretta la causa di tutti i problemi di
            compatibilità di linux, e di tutto il lavoro e la
            fatica che gli sviluppatori linux sono costretti
            a
            fare..Ed è anche colpa di Microsoft la fame nel mondo? Ma daaaai, un po' meno di ingenuità. E comunque gli atteggiamenti integralisti e talebani di certe persone non sono giustificabili MAI per nessun motivo (tu giustifichi il gesto di Zidane ad esempio???).
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            Beh, io mi riferisco ai pareri di quanti già
            usavano la versione precedente con soddisfazione,
            avevano grosse aspettative dalla 6.06 e sono
            rimasti delusi o scottati. E non si tratta di
            utenti occasionali o poco esperti, ma di persone
            con un buon grado di conoscenza informatica
            (programmatori e sistemisti), tra cui anche uno
            dei moderatori del forum italiano di
            Ubuntu.appena rieco la provo (su ppc) :P

            che intendi per modello unix-like?

            Io ho sempre visto Unix come la somma di un
            kernel con una disordinata collezione di utility
            sparigliate... Andava bene negli anni 60 e 70...non sono d'accordo.
            Stai usando il classico metodo di fare lo
            spiegone per far sembrare l'interlocutore un
            incompetente, ma non è così, io Linux lo conosco
            a fondo (non certo per passione ma per dovere
            vista la professione che faccio) e lavoro con
            kernel e moduli tutti i giorni (stiamo
            sviluppando un dispositivo embedded basato su
            Linux e questo comporta modifiche al kernel per
            adattarsi al target ARM e driver per parlare con
            le periferiche).che figo! :)
            Mi spiace deludere la tua saccenza, ma non è la
            presenza di moduli caricabili a trasformare un
            kernel monolitico in un microkernel. Se non
            compili il kernel con il supporto di un
            determinato modulo, non potrai mai installare
            quel modulo. Un'architettura a driver caricabili
            è tutta un'altra cosa, ascolta chi ne sa più di
            te...qua hai ragione, inizialmente ero convinto del contrario, poi una ricerca su google mi ha tolto ogni dubbio.qua c'e' un pdf molto interessante dell' universita' di Napoli: http://www.studenti.unina.it/~ospite/files/linux/ao_lkm_internals.pdf
            AH AH AH AH!!!! Perché secondo te SUN ha comprato
            StarOffice e lo ha donato alla comunità per
            beneficenza? Ha pagato soldoni e continua a
            pagarli (gli sviluppatori di OpenOffice.org sono
            in gran parte dipendenti di Sun) solo ed
            unicamente per dar fastidio alla concorrenza
            (leggi Microsoft). E non è l'unico
            esempio...in questo vedo un grado di scorrettezza(ammesso e non concesso che sia fatto appositamente) decisamente minore rispetto a quello solito di Redmond



            si...

            sai perchè fanno così?

            odiano microsoft perchè è la sua politica

            scorretta la causa di tutti i problemi di

            compatibilità di linux, e di tutto il lavoro e
            la

            fatica che gli sviluppatori linux sono costretti

            a

            fare..

            Ed è anche colpa di Microsoft la fame nel mondo?
            Ma daaaai, un po' meno di ingenuità. E comunque
            gli atteggiamenti integralisti e talebani di
            certe persone non sono giustificabili MAI per
            nessun motivo (tu giustifichi il gesto di Zidane
            ad
            esempio???).Integralisti e talebani non saranno giustificabili, ma l'ironia usata è fuori luogo: se la ms non fosse così monopolista e oscurantista sicuramente gli utenti che necessitano di compatibilità hw/sw tra piu' piattaforme ne trarrebbero grande giovamento; non essendo così, la naturale conseguenza è - piu' che giustamente - una massa di utenti straincazzati poichè "sentono" dei vincoli che, IMHO, non dovrebbero esserci, tanto per correttezza verso gli utenti, quanto per correttezza verso il mercato.Omissis (apple) (linux)
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo


            Io ho sempre visto Unix come la somma di un

            kernel con una disordinata collezione di utility

            sparigliate... Andava bene negli anni 60 e 70...

            non sono d'accordo.Questione di gusti e punti di vista...
            in questo vedo un grado di scorrettezza(ammesso e
            non concesso che sia fatto appositamente)
            decisamente minore rispetto a quello solito di
            RedmondOgni azienda persegue il guadagno, è la legge fondamentale del capitalismo. Non ha senso quindi parlare di "buoni" o "cattivi", sono aziende e perseguono i propri interessi commerciali. Un po' come dire che quelli di Intel sono i "cattivi" e quelli di AMD i "buoni"... e c'è tanta gente fermamentemente convinta di questo...
            Integralisti e talebani non saranno
            giustificabili, ma l'ironia usata è fuori luogo:Non c'era propri nessuna ironia nel mio post. La gente che scrive in quel modo non la giustifico e la assimilo a quelli che fanno le guerre di religione (quelle vere). Quindi uno che solo perché non idolatro Linux mi scrive "PRETORIANO PREZZOLATO DEL DRAGA" lo ritengo un individuo pericoloso per la società.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            Ma dietro a Linux non ci sono aziende, o almeno non ce ne sono state fino all'inizio del nuovo millennio.E tutt'ora il loro ruolo è molto marginale.Quasi tutto lo sviluppo è comunitario. Poi alcune aziende finanziano per accelerare lo sviluppo di componenti che gli interessano in particolare, vedi IBM che ha voluto migliorare il supporto NUMA e altre componenti che le interessavano per migliorare le prestazioni sui suoi server.Il resto è tutto comunitario fatto da persone che non vogliono venderci qualcosa. Linux è sviluppato da persone che come te e me amano i computer e vogliono che funzioni a dovere senza se e senza ma, senza roadmap, beta spacciate per versioni finali, senza costrizioni commerciali e marketing inutile.Senza spyware, e con il minor numero di bug possibile.Dietro a Linux ci sono community di appassionati che si aiutano a vicenda e non hanno fini commerciali.In Micro$oft non amano che il nostro portafogli. Devono sottostare alle leggi di mercato e per dare dividendi periodici agli azionisti devono rispettare delle roadmap. Ciò significa che se il titolo ogni 2-4 anni inizia a crollare l'azienda deve inventarsi qualcosa di nuovo per dare dividendi agli azionisti. Non impoerta questo qualcosa funziona o no, è incompleto o troppo nuovo, oppure è la stessa cosa che avevano 2 anni prima ma con un'interfaccia più colorata.Negli anni gli utenti di computer e gli appassionati hanno visto i loro computer e sistemi operativi morire ed essere dimenticati a causa dei fallimenti delle aziende che li producevano che dovevano sottostare alle leggi di mercato. Commodore, Atari, Sinclair, BBC ecc.Oggi siamo noi a decidere che strada deve prendere il nostro sistema operativo e se è il momento di cambiarlo e farlo evolvere o farlo morire.Oggi con Linux e i vari *BSD siamo noi utenti ad avere il controllo dei nostri sistemi, nessuna azienda ce li potrà portare via.Un utente Windows è solo un cliente di un'azienda e l'utilizzatore di un prodotto commerciale, e non potrà mai provare questa sensazione di possesso dello strumento di lavoro/svago.Quanti di voi amano Windows 2000 e lo giudicano leggero e performarnte? Quanti di voi lo vorrebbero vedere evolvere e migliorare oltre che essere supportato e patchato? Il suo padrone invece ha deciso che deve morire perché voi dovete comprare quello nuovo.Con Linux queste costrizioni non esistono più e il sistema operativo va dove gli utenti vogliono che vada. Ed evolve come gli utenti vogliono che evolva.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo




            2) ha un kernel monolitico Stai usando il classico metodo di fare lo
            spiegone per far sembrare l'interlocutore un
            incompetente, ma non è così, io Linux lo conosco
            a fondo (non certo per passione ma per dovere
            vista la professione che faccio) e lavoro con
            kernel e moduli tutti i giorni (stiamo
            sviluppando un dispositivo embedded basato su
            Linux e questo comporta modifiche al kernel per
            adattarsi al target ARM e driver per parlare con
            le
            periferiche).bello é quello che mi piacerebbe fare, avete una scheda sviluppata da voi o l'acquistate? (quale modello, cosa ne pensi? cosa fa il prodotto finale?)

            Mi spiace deludere la tua saccenza, ma non è la
            presenza di moduli caricabili a trasformare un
            kernel monolitico in un microkernel. Se non
            compili il kernel con il supporto di un
            determinato modulo, non potrai mai installare
            quel modulo. Un'architettura a driver caricabili
            è tutta un'altra cosa, ascolta chi ne sa più di
            te...
            bhe, i microkernel sono belli sulla carta, ma in pratica un kernel monolitico é semplicemente più veloce e leggero, e l'uso dei moduli permette di migliorarne la flessibilità.nel campo embedded di solito é addirittura preferibile compilare tutto staticamente dal momento che deve avere un comportamento ben definito a priori

            Ma a che standard di riferisci? Posix, gli
            standard W3C o quelli di FreeDesktop? basta a fare di un sistema operativo un sistema
            "standard". La verità è che ogni distribuzione fa
            caso a sé e sviluppare software per Linux è molto
            complesso (non difficile, complesso) perché devi
            stare dietro a multipli bersagli in
            movimento.questo é vero, ma sembra che stiano facendo diversi sforzi per avere delle specifiche di base "universali", sarebbe ora ed é essenziale per il futuro di linux

            Ed è anche colpa di Microsoft la fame nel mondo?
            Ma daaaai, un po' meno di ingenuità. E comunque
            gli atteggiamenti integralisti e talebani di
            certe persone non sono giustificabili sono fastidiosi per tutti! nessun motivo (tu giustifichi il gesto di Zidane
            ad
            esempio???).giustificare no, ma io personalmente posso capire che dopo 2 ore che corri e sei sottoposto a stress psicofisico, sia facile non vederci più all'ennesima provocazione e all'ennesimo insulto, non mi sembra un gesto alieno, che comunque ha giustamente pagato caro
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            bello é quello che mi piacerebbe fare, avete una
            scheda sviluppata da voi o l'acquistate? (quale
            modello, cosa ne pensi? cosa fa il prodotto
            finale?)Siamo partiti con una evaluation board e adesso siamo con una scheda sviluppati da noi. Se lo fai per un'azienda va bene, non sperare di farlo per te perché i costi sono enormi...
            bhe, i microkernel sono belli sulla carta, ma in
            pratica un kernel monolitico é semplicemente più
            veloce e leggero, e l'uso dei moduli permette di
            migliorarne la
            flessibilità.Infatti non esistono, purtroppo, sistemi operativi con veri kernel microkernel, se non a livello di ricerca. Anche il Mach di GNU è molto molto indietro, ma il futuro è quello e prima o poi ci si arriverà. Per ora il compromesso ideale è il microkernel ibrido, ovvero un microkernel con parti "non vitali" in kernel mode anziché in user mode (come Windows NT e MacOS X).
            nel campo embedded di solito é addirittura
            preferibile compilare tutto staticamente dal
            momento che deve avere un comportamento ben
            definito a
            prioriInfatti in campo embedded normalmente la scelta migliore è il monolitico, anche se applicazioni particolari (avionica, medicale) per ragioni di sicurezza si predilige lo stesso un modello dove gran parte del codice è in user mode.
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            Siamo partiti con una evaluation board e adesso
            siamo con una scheda sviluppati da noi. Se lo fai
            per un'azienda va bene, non sperare di farlo per
            te perché i costi sono
            enormi...
            io sto cercando di fare un sito per iniziare a programmare i microcontrollori senza spendere un capitale.http://easyembedded.altervista.org/index.htmlpurtroppo sono solo all'inizio, e dedico il tempo che posso...
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:

            attendo di sapere come mai odi linux :)

            Beh, fondamentalmente perché:
            1) è Unix-like, non ho mai sopportato il modello
            Unix e ormai lo trovo
            obsoletonon vorrei non farti piu' dormire la notte, ma NT prima e Vista poi, stanno portando Windows sempre di piu' a un'architettura unix-like...... del mac non ne parliamo...... ma se vuoi ce' sempre l'amiga, eh! (pace all'anima sua)
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo

            non vorrei non farti piu' dormire la notte, ma NT
            prima e Vista poi, stanno portando Windows sempre
            di piu' a un'architettura
            unix-like...Ahahahahahahahahah ad esempio?
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            Intanto la shell che hanno poi tolto per i bachi paurosi. Non gli piaceva la Bash e si sono inventati la Monad, così potente, così avanzata che ci hanno scritto subito 3 virus...
          • Anonimo scrive:
            Re: Benissimo
            - Scritto da:

            non vorrei non farti piu' dormire la notte, ma
            NT

            prima e Vista poi, stanno portando Windows
            sempre

            di piu' a un'architettura

            unix-like...

            Ahahahahahahahahah ad esempio? Infatti, con le modifiche tipo User Account Control si assomiglieranno, quindi per chi non piaceva, e soprattutto a chi non piaceva il Mac OS, saranno cacchi amari :p :| :p :| :p :| :DOlè!
      • Anonimo scrive:
        Re: Benissimo
        Symantec ha dalla sua un nome che è sinonimo di prodotti per la sicurezza.Che forse Vista sarà meno peggio di quello che dice Symantec lo sappiamo io e te.Che forse Symantec non è disinteressata nel fare certe affermazioni perché attorno a XP ha basato il suo business con i suoi prodotti, lo sappiamo io e te.Ma la maggiorparte degli utenti occasionali a Symantec crede.Che poi non vorrei che Microsoft stia facendo di tutto per fare odiare XP agli utenti introducendo falle e correggendole male e con ritardo proprio per convincere del fatto che Vista sia la panacea di tutti i mali e via tutti a ricomprare licenze del nuovo ennesimo Windows che non lo sfondi manco col piede di porco.Ma tanto si sa gli utonti sono buoi e hanno anche la memoria corta.Ogni volta ci ricascano in massa e tutti a rimettere mano al portafogli.
  • Anonimo scrive:
    Tutte palle, come al solito, anzi di più
    E poi chi se ne frega.E voi così scrivendo state anche facendo pubblicità a Windows. :p :p :p :p :p
  • Anonimo scrive:
    Sostituire componenti ?
    Vuol dire che sara' possibile rimuovere IE per installare un browser alternativo (non voglio scatenare flames proponendo un elenco, potrei lasciarne fuori qualcuno) ?Sara' possibile cambiare il desktop ?Sara' possibile usare ext2/ext3 come file system anche per l'hard disk di boot e non solo per i dischi dati ?Quando lo vedro' ci credero'...EB
    • Anonimo scrive:
      Re: Sostituire componenti ?

      Vuol dire che sara' possibile rimuovere IE per
      installare un browser alternativoSi può già fare adesso con Windows XP e Windows 2000, ti fa sparire ogni riferimento a Internet Explorer (e non solo) se vuoi. Certo restano le DLL di MSHTML (il motore di rendering, il "Gecko" di IE) perché è usato da tantissimi software anche di terze parti, miei software compresi, visto che integreare Gecko in un'applicazione è un lavoraccio superiore ai benifici, e l'ActiveX basato su Gecko compatibile col modello a oggetti di MSHTML (http://www.iol.ie/~locka/mozilla/control.htm) non è ancora ad un livello accettabile.
      Sara' possibile cambiare il desktop ?Sì può fare da sempre (anche nei Windows a 16 bit) cambiando la shell di default da registry. Forse non lo fa nessuno perché Esplora Risorse è tutt'ora la migliore shell possibile, per quanto Gnome stia facendo passi da gigante ma è ancora troppo distante (almeno per i miei gusti).
      Sara' possibile usare ext2/ext3 come file system
      anche per l'hard disk di boot e non solo per i
      dischi dati?Qui la vedo più dura... non penso che sarà possibile.
      • danieleMM scrive:
        Re: Sostituire componenti ?
        - Scritto da:

        Vuol dire che sara' possibile rimuovere IE per

        installare un browser alternativo

        Si può già fare adesso con Windows XP e Windows
        2000, ti fa sparire ogni riferimento a Internet
        Explorer (e non solo) se vuoi. Certo restano le
        DLL di MSHTML (il motore di rendering, il "Gecko"
        di IE) perché è usato da tantissimi software
        anche di terze parti, miei software compresi,
        visto che integreare Gecko in un'applicazione è
        un lavoraccio superiore ai benifici, e l'ActiveX
        basato su Gecko compatibile col modello a oggetti
        di MSHTML
        (http://www.iol.ie/~locka/mozilla/control.htm)
        non è ancora ad un livello
        accettabile.
        benefici dell'ActiveX?dici che si può togliere e poi ammetti che non è proprio così..:Dnon voglio solo scatenare flame.. solo ridimensionare la tua affermazione ok?

        Sara' possibile cambiare il desktop ?

        Sì può fare da sempre (anche nei Windows a 16
        bit) cambiando la shell di default da registry.
        Forse non lo fa nessuno perché Esplora Risorse è
        tutt'ora la migliore shell possibile, per quanto
        Gnome stia facendo passi da gigante ma è ancora
        troppo distante (almeno per i miei
        gusti).
        Dekstop ed esplora risorse non sono esattamente la stessa cosa...shell ed esplorare risorse poi...(non farmi commentare gmome ed esplorar risorse ti prego :D)non sai molto bene di cosa stai parlando qui.. non prenderla non è un insulto.. è un invito ad approfondire l'argomento

        Sara' possibile usare ext2/ext3 come file system

        anche per l'hard disk di boot e non solo per i

        dischi dati?

        Qui la vedo più dura... non penso che sarà
        possibile.in realtà è possibilissimo..il problema semmai è.. permetteranno di farlo?io sinceramente non ho mai capito perchè tenere chiuso e proprietario il funzionamento di un filesystem! (parlo di ntfs)non vedo alcun vantaggio per gli utenti.. e l'unico motivo che mi viene in mente è: "rendere + difficile/traumatico/fastidioso il passaggio ad altri sistemi operativi"cmq per chi non lo sapesse:http://www.osnews.com/story.php?news_id=11506per leggere partizioni ext2 ed ext3 da windows... come accennato sopra non si possono usare per il boot... (occhio alla questione dei permessi.. date un occhiata alle FAQ)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sostituire componenti ?

          benefici dell'ActiveX?
          dici che si può togliere e poi ammetti che non è
          proprio
          così..
          :D
          non voglio solo scatenare flame.. solo
          ridimensionare la tua affermazione
          ok?Non voglio essere offensivo... ma sai di cosa si sta parlando? L'ActiveX MSHTML ha un'interfaccia ad oggetti potentissima e facilissima da usare. Usare Gecko invece è molto difficile e la documentazione fa paura. L'ActiveX che emula MSHTML con Gecko sarebbe una buona soluzione se non fosse così incompleto. Ad esempio non supporta il protocollo res:// e quindi è inutile nei miei progetti. Non mi sembra di aver scritto nulla di contraddittorio...
          Dekstop ed esplora risorse non sono esattamente
          la stessa
          cosa...
          shell ed esplorare risorse poi...Nel registry c'è una voce Shell, che di default lancia Explorer.exe che si occupa di:1) implementare il desktop2) implementare Esplora Risorse3) implementare la barra delle applicazioniPuoi tranquillamente sositutirlo con un software a tuo piacimento (ROSExplorer dal progetto ReactOS per esempio).
          (non farmi commentare gmome ed esplorar risorse
          ti prego
          :D)Evidentemente "de gustibus..." ma il fatto che tutte le shell di Linux si siano uniformate allo stile e ai concetti di Esplora Risorse non ti dice niente?
          non sai molto bene di cosa stai parlando qui..
          non prenderla non è un insulto.. è un invito ad
          approfondire
          l'argomentoScusa ma... questo vale per te, non per me...
          in realtà è possibilissimo..Non non è possibile installare Windows su Ext2 o Ext3, a meno che non lo prevedano da setup. Forse si può fare usando BartPE o qualcosa di simile, ma la vedo dura. Ma il punto è... serve davvero? Mi sembra l'ultimo dei problemi...
          io sinceramente non ho mai capito perchè tenere
          chiuso e proprietario il funzionamento di un
          filesystem! (parlo di
          ntfs)Qui sono d'accordo al 100%...
          • danieleMM scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            Non voglio essere offensivo... ma sai di cosa si
            sta parlando? L'ActiveX MSHTML ha un'interfaccia
            ad oggetti potentissima e facilissima da usare.
            Usare Gecko invece è molto difficile e la
            documentazione fa paura. L'ActiveX che emula
            MSHTML con Gecko sarebbe una buona soluzione se
            non fosse così incompleto. Ad esempio non
            supporta il protocollo res:// e quindi è inutile
            nei miei progetti. Non mi sembra di aver scritto
            nulla di
            contraddittorio...
            si.. io mi riferivo ai risvolti sulla sicurezza.. che sono obbiettivamente preoccupanti..cmq non conosco Gecko (così come non conosco ActiveX)...non li ho mai usati...però stando ad alcuni (vedi secunia ecc..) che activeX, x come è ora, è abbastanza rischioso...

            Dekstop ed esplora risorse non sono esattamente

            la stessa

            cosa...

            shell ed esplorare risorse poi...

            Nel registry c'è una voce Shell, che di default
            lancia Explorer.exe che si occupa
            di:
            1) implementare il desktop
            2) implementare Esplora Risorse
            3) implementare la barra delle applicazioni

            Puoi tranquillamente sositutirlo con un software
            a tuo piacimento (ROSExplorer dal progetto
            ReactOS per
            esempio).
            hum.. mi sa che ho avuto un malinteso...credevo che tu ti riferissi ad il solo sistema di file manager di windows (esplora risorse)ok che il processo è "explorer.exe" però quella gestione file è... una parte molto ristretta dei compiti di explorermea culpa :D

            (non farmi commentare gmome ed esplorar risorse

            ti prego

            :D)

            Evidentemente "de gustibus..." ma il fatto che
            tutte le shell di Linux si siano uniformate allo
            stile e ai concetti di Esplora Risorse non ti
            dice
            niente?
            mmm... ma.. ti potrei dire che in realtà è Esplora Risorse che ha copiato da altri, molte cose almeno..ma.. a parte questo..è vero quello che dici.. ma il motivo credo che sia un'altro..un utente che passa a linux si può trovare disorientato su molte cose.. quindi cercano di creare delle interfacce il più possibile simili a quelle di windows..prendi KDE..in effetti se ci pensi.. trovarsi di fronte a qualcosa che funziona in modo completamente diverso da ciò a cui si è abituati può essere disorientante..magari altri modi potrebbero anche essere migliori una volta imparati .. ma il primo impatto è: "sta roba non riesco ad usarla"(prendi un utente di Photoshop e mettilo davanti a GIMP :D)dopodichè.. degustibus...

            non sai molto bene di cosa stai parlando qui..

            non prenderla non è un insulto.. è un invito ad

            approfondire

            l'argomento

            Scusa ma... questo vale per te, non per me...
            c'è stato un malinteso (come sopra)comunque non sapevo si potesse sostituire explorer...suppongo che questo comporti diverse problematiche.. comunque vedrò di informarmi in merito..

            in realtà è possibilissimo..

            Non non è possibile installare Windows su Ext2 o
            Ext3, a meno che non lo prevedano da setup. Forse
            si può fare usando BartPE o qualcosa di simile,
            ma la vedo dura. Ma il punto è... serve davvero?
            Mi sembra l'ultimo dei
            problemi...
            in effetti io ho detto che dovrebbero prevederlo no?IHMO: non servirebbe se ntfs non fosse chiuso.. essendo chiuso da parecchi problemi a chi vuole accedere alla partizione da altri sistemi operativi

            io sinceramente non ho mai capito perchè tenere

            chiuso e proprietario il funzionamento di un

            filesystem! (parlo di

            ntfs)

            Qui sono d'accordo al 100%...già..volevo solo aggiungere...a parte l'utilizzo da linux o da altri os..se un software si occupa di manutenzione delle partizioni questo è un problema..guarda partition magic..permettetemi il termine, ma con ntfs fa delle gran puttanate!per un utente tutto ciò non è un bene! soprattutto perchè microsoft (che è l'unica che può farlo con sicurezza) non mette a disposizione tool per ridimensionare le partizioni ntfs.. (o sto dicendo una vaccata? è un po' che non seguo troppo ste cose)
          • beka scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            già..
            volevo solo aggiungere...
            a parte l'utilizzo da linux o da altri os..
            se un software si occupa di manutenzione delle
            partizioni questo è un
            problema..
            guarda partition magic..
            permettetemi il termine, ma con ntfs fa delle
            gran
            puttanate!
            per un utente tutto ciò non è un bene!
            soprattutto perchè microsoft (che è l'unica che
            può farlo con sicurezza) non mette a disposizione
            tool per ridimensionare le partizioni ntfs.. (o
            sto dicendo una vaccata? è un po' che non seguo
            troppo ste
            cose)Partition Magic da non so quante versioni permette di ridimensionare ntfs tranquillamente.Come esperienza personale ti posso dire che non ne ha sbagliata una.Ultimamente sto usando qtparted:http://qtparted.sourceforge.net/features.en.htmlche permette il resize e la creazione di partizioni ntfs.Risultati: tutto a posto, usato anche questo parecchie volte sempre con soddisfazione.Beka
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            (prendi un utente di Photoshop e mettilo davanti a GIMP :D)Il minimo che può succedergli è avere un centinaio di conati di vomito di fronte a un tale accrocchio.Bworps!Con rispetto ai LINARI, OPENSORCIARI, GIMPIANI, etc etc
          • danieleMM scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            (prendi un utente di Photoshop e mettilo
            davanti a GIMP
            :D)

            Il minimo che può succedergli è avere un
            centinaio di conati di vomito di fronte a un tale
            accrocchio.

            Bworps!

            Con rispetto ai LINARI, OPENSORCIARI, GIMPIANI,
            etc
            etc
            non stai avendo molto rispetto...il fatto che l'interfaccia sia diversa non vuol dire che sia peggiore..quando hai capito come funziona è molto + funzionale..è più difficile da apprendere
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            No,lui a ragione.il cimp lo puoi confrontare con il paint.net, con il photofiltre, quei prodottini lì voglio dire, ma non con Photoshop, che è avanti anni luce rispetto ai (non esistenti) concorrenti...è lo standard de facto in tutto l'universo conosciuto.Non vogliatemene.Grazie.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da: danieleMM
            - Scritto da:


            (prendi un utente di Photoshop e mettilo

            davanti a GIMP

            :D)



            Il minimo che può succedergli è avere un

            centinaio di conati di vomito di fronte a un

            tale accrocchio.



            Bworps!



            Con rispetto ai LINARI, OPENSORCIARI, GIMPIANI,

            etc

            etc



            non stai avendo molto rispetto...
            il fatto che l'interfaccia sia diversa non
            vuol dire che sia
            peggiore..
            quando hai capito come funziona è molto +
            funzionale..
            è più difficile da apprendereQui ci starebbero lunghe spiegazioni sul fatto che un software difficile da apprendere per gli utenti a cui è destinato è per principio un software sbagliato.In ogni caso Gimp è carino, è free, fa onestamente il suo mestiere ma non è nemmeno lontanamente comparabile a Photoshop. Siamo su pianeti diversi.Chi dice queste cose chiaramente non sa come si usa Photoshop, non ne fa un uso professionale e non ha mai lavorato seriamente nel settore della grafica professionale.
          • danieleMM scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:
            No,lui a ragione.

            il cimp lo puoi confrontare con il paint.net, con
            il photofiltre, quei prodottini lì voglio dire,
            ma non con Photoshop, che è avanti anni luce
            rispetto ai (non esistenti)
            concorrenti...
            è lo standard de facto in tutto l'universo
            conosciuto.

            Non vogliatemene.
            Grazie.non sono d'accordo...sono due programmi diversiPhotoshop è superiore nel fotoritocco ad esempio..Gimp è decisamente superiore nei suoi filtri.. con tutte le sue personalizzazioni..è un prodotto che secondo me si può confrontare con Photoshop.. e se anche ha delle carenze in qualche ambito sono colmate, per la maggior parte delle persone, dal suo essere gratuito...sono davvero poche le persone che hanno realmente tutto questo bisogno di di quello che manca in GIMP...- Scritto da:
            Qui ci starebbero lunghe spiegazioni sul fatto
            che un software difficile da apprendere per gli
            utenti a cui è destinato è per principio un
            software
            sbagliato.
            in linea di massima è vero.. e forse per GIMP questo è vero...però in altri software invece le difficoltà iniziali sono solo dettate da differenze dall'abitudine, che, una volta superate, mostrano invece essere migliorie e punti di forza..sto andando un po troppo OT però...
            In ogni caso Gimp è carino, è free, fa
            onestamente il suo mestiere ma non è nemmeno
            lontanamente comparabile a Photoshop. Siamo su
            pianeti
            diversi.

            Chi dice queste cose chiaramente non sa come si
            usa Photoshop, non ne fa un uso professionale e
            non ha mai lavorato seriamente nel settore della
            grafica
            professionale.vedi sopra...(hai mai provato a fare quello che dici non sia fattibile con GIMP? sono d'accordo se mi dici che con photoshop alcune cose sono più semplici e qualcuna.. ma non poi così tante.. non è proprio fattibile con GIMP.. ma che tu mi dica che siamo su 2 pianeti diversi mi sembra un po' esagerato :D)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da: danieleMM

            In ogni caso Gimp è carino, è free, fa

            onestamente il suo mestiere ma non è nemmeno

            lontanamente comparabile a Photoshop. Siamo su

            pianeti

            diversi.



            Chi dice queste cose chiaramente non sa come si

            usa Photoshop, non ne fa un uso professionale e

            non ha mai lavorato seriamente nel settore della

            grafica

            professionale.

            vedi sopra...
            (hai mai provato a fare quello che dici non sia
            fattibile con GIMP? sono d'accordo se mi dici che
            con photoshop alcune cose sono più semplici e
            qualcuna.. ma non poi così tante.. non è proprio
            fattibile con GIMP.. ma che tu mi dica che siamo
            su 2 pianeti diversi mi sembra un po' esagerato
            :D)scusate l'intromissione ma ha ragione lui, non sai usare photoshop come un professionista e quindi non riesci a capire le carenze di GIMP rispetto a Photoshop, il tuo discorso è valido solo per un livello amatoriale di fotoritocco o banalissimo compositing.(apple)
          • danieleMM scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            scusate l'intromissione ma ha ragione lui, non
            sai usare photoshop come un professionista e
            quindi non riesci a capire le carenze di GIMP
            rispetto a Photoshop,

            il tuo discorso è valido solo per un livello
            amatoriale di fotoritocco o banalissimo
            compositing.

            (apple)non uso photoshop come professionista..ma tu usi GIMP come professionista? e lo sai usare da professionista per dire che non si riescono a fare certe cose?ripeto... photoshop è un prodotto migliore..ma gimp è gratis.. e permette di fare QUASI tutto quello che si può fare con photoshop.. forse molte cose sono un po' più complesse..non voglio scatenare un flame.. inoltre qui siamo veramente OT..quindi non risponderò oltre..anche perchè è vero.. non uso questi programmi da professionista..sarei curioso però di sapere che cosa non si può fare con gimp che invece si può fare con photoshop.. proprio per curiosità...registratevi e aprite un post nel forum però.. perchè qui siamo partiti da windows vista e ci siamo messi a discutere di gimp vs photoshop... :D
          • pippo75 scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            sarei curioso però di sapere che cosa non si
            può fare con gimp che invece si può fare con
            photoshop.. proprio per curiosità...premesso che uso P. elements a livello amatoriale ( correggere foto e simili).Credo che Photoshop sia ritenuto migliore per- Quadricomia- profilo colori- Plug e altri prodotti di terze parti- Anni di uso- Nome, adobe vai sul sicuro, poi magari e' peggio ( come scegliere tra Index e Nakamura per la M.U. ).- Documentazione ( inclusi corsi ).
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            quindi non risponderò oltre..
            anche perchè è vero.. non uso questi programmi da
            professionista..
            sarei curioso però di sapere che cosa non si può
            fare con gimp che invece si può fare con
            photoshop.. proprio per
            curiosità...

            registratevi e aprite un post nel forum però..
            perchè qui siamo partiti da windows vista e ci
            siamo messi a discutere di gimp vs photoshop...
            :Dnon mi va di aprire un post a parte, ti risponderò brevemente....1) compositing: cioè vuol dire non solo fotoritocco, ma la capacità di fondere, modificare diverse immagini tra di loro, Photoshop ha la capicità di nidificare layer e livelli, incastrando maschere su maschere, in pratica, puoi ottenere degli effetti di mascheratura molto complessi non perdendo (applicando maschere ai livelli) dati. Puoi avere circa 6/7 maschere applicate ad un livello (nidificando in vario modo) senza dover rinunciare ad un solo bit del livello originario.2) user-friendly: la capacità stessa di manipolare i layer con collegamenti, e folder nidificabili risulta essere molto più flessibile di GIMP e questo per un professionista significa lavorare più agevolmente e più velocemente.3) Workflow di colore, un processo indispensabile per ogni professionista, la capacità cioè di capire e manipolare i profili colore di ogni file ed adattarli al mezzo di ouput (monitor, stampa in quadricormia, PAL) in modo da non avere sorprese. Glielo vai a spiegare tu al cliente che sul tuo monitor lui ha visto un giallino ed in stampa è uscito un verde chiaro?4) CMYK - Gimp ne è sprovvisto, su Photoshop, puoi scegliere anche l'orientamento dei retini di stampa, la densità e la dimensione per ogni colore.5) La qualità di manipolazione del colore e dei pixel.6) la velocità e la capacità di manipolare agevolmente file di 700/800 Mbyte come fossero bruscolini rispetto a GIMP7) integrazione con Illustrator e grafica vettoriale8) la storia: LA STORIA!!!! alle 8 di sera sei in grado di rivedere le 101 prove di layout e sapere quali sono state le prime delle 8600 modifiche che hai fatto al documento aperto la mattina alle 7 il tutto in maniera non sequensiale!9) il controllo del colore, l'ho già detto? è troppo importante, posso sapere e controllare le percentuali di colore su ogni pixel del documento in maniera facile e capire se il grigio che vedo è un nero al 10% oppure è un C10% + M10% + Y10%10) integrazione con InDesign (o Xpress)11) possibiltà di lavorare con pixel quadrato oppure in broadcast rettangolare.12) i filtri contano pochissimo per un professionistaCiao (apple)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:


            quindi non risponderò oltre..

            anche perchè è vero.. non uso questi programmi
            da

            professionista..

            sarei curioso però di sapere che cosa non si può

            fare con gimp che invece si può fare con

            photoshop.. proprio per

            curiosità...



            registratevi e aprite un post nel forum però..

            perchè qui siamo partiti da windows vista e ci

            siamo messi a discutere di gimp vs photoshop...

            :D

            non mi va di aprire un post a parte, ti
            risponderò
            brevemente....

            1) compositing: cioè vuol dire non solo
            fotoritocco, ma la capacità di fondere,
            modificare diverse immagini tra di loro,
            Photoshop ha la capicità di nidificare layer e
            livelli, incastrando maschere su maschere, in
            pratica, puoi ottenere degli effetti di
            mascheratura molto complessi non perdendo
            (applicando maschere ai livelli) dati. Puoi avere
            circa 6/7 maschere applicate ad un livello
            (nidificando in vario modo) senza dover
            rinunciare ad un solo bit del livello
            originario.

            2) user-friendly: la capacità stessa di
            manipolare i layer con collegamenti, e folder
            nidificabili risulta essere molto più flessibile
            di GIMP e questo per un professionista significa
            lavorare più agevolmente e più
            velocemente.

            3) Workflow di colore, un processo indispensabile
            per ogni professionista, la capacità cioè di
            capire e manipolare i profili colore di ogni file
            ed adattarli al mezzo di ouput (monitor, stampa
            in quadricormia, PAL) in modo da non avere
            sorprese. Glielo vai a spiegare tu al cliente che
            sul tuo monitor lui ha visto un giallino ed in
            stampa è uscito un verde
            chiaro?

            4) CMYK - Gimp ne è sprovvisto, su Photoshop,
            puoi scegliere anche l'orientamento dei retini di
            stampa, la densità e la dimensione per ogni
            colore.

            5) La qualità di manipolazione del colore e dei
            pixel.

            6) la velocità e la capacità di manipolare
            agevolmente file di 700/800 Mbyte come fossero
            bruscolini rispetto a
            GIMP

            7) integrazione con Illustrator e grafica
            vettoriale

            8) la storia: LA STORIA!!!! alle 8 di sera sei in
            grado di rivedere le 101 prove di layout e sapere
            quali sono state le prime delle 8600 modifiche
            che hai fatto al documento aperto la mattina alle
            7 il tutto in maniera non
            sequensiale!

            9) il controllo del colore, l'ho già detto? è
            troppo importante, posso sapere e controllare le
            percentuali di colore su ogni pixel del documento
            in maniera facile e capire se il grigio che vedo
            è un nero al 10% oppure è un C10% + M10% +
            Y10%

            10) integrazione con InDesign (o Xpress)

            11) possibiltà di lavorare con pixel quadrato
            oppure in broadcast
            rettangolare.

            12) i filtri contano pochissimo per un
            professionista

            Ciao
            (apple)I filtri contano eccome, solo che essendo tu un professionista grafico e non programmatore/progettista non ti accorgi di quando entrano in azione. Quelli di Photoshop sono fra i più sofisticati presenti sul mercato. Se non lo fossero gli effetti che vedresti realizzati da Photoshop in tutti i calcoli sarebbero mediocri, come quelli di GiMP appunto.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            I filtri contano eccome, solo che essendo tu un
            professionista grafico e non
            programmatore/progettista non ti accorgi di
            quando entrano in azione. Quelli di Photoshop
            sono fra i più sofisticati presenti sul mercato.
            Se non lo fossero gli effetti che vedresti
            realizzati da Photoshop in tutti i calcoli
            sarebbero mediocri, come quelli di GiMP
            appunto.io sarò grafico e non capirò nulla, ma tu da proggettista fai una figura ben misera al confronto....è chiaro che se chiedi un rdimensionamento di un livello entra in gioco un algoritmo o filtro dedicato e io bada bene ho parlato di qualità dell'output di Photoshop, ma qui stiamo parlando dei filtri (sono stati nominati gli Alien Skin) quelli a cui banalmente accedi dal menu "Filtri" di Photoshopqueste stupidaggini qui per intenderci:http://www.alienskin.com/chiaro? altre obbiezioni beote al riguardo?......che gente....
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            I filtri contano eccome, solo che essendo tu un

            professionista grafico e non

            programmatore/progettista non ti accorgi di

            quando entrano in azione. Quelli di Photoshop

            sono fra i più sofisticati presenti sul mercato.

            Se non lo fossero gli effetti che vedresti

            realizzati da Photoshop in tutti i calcoli

            sarebbero mediocri, come quelli di GiMP

            appunto.


            io sarò grafico e non capirò nulla, ma tu da
            proggettista fai una figura ben misera al
            confronto....

            è chiaro che se chiedi un rdimensionamento di un
            livello entra in gioco un algoritmo o filtro
            dedicato e io bada bene ho parlato di qualità
            dell'output di Photoshop, ma qui stiamo parlando
            dei filtri (sono stati nominati gli Alien Skin)
            quelli a cui banalmente accedi dal menu "Filtri"
            di
            Photoshop

            queste stupidaggini qui per intenderci:
            http://www.alienskin.com/

            chiaro? altre obbiezioni beote al riguardo?......

            che gente....Che gente ? Hai pure il coraggio di insultare?Guarda che quando lavori con Photoshop o altri programmi di grafica che siano non è che i filtri attivi sono solo quelli che tu selezioni nel menù filtri ! Praticamente tutte le tue operazioni sullo schermo si eseguono utilizzando filtri lineari e non-lineari. Io so di cosa parlo, tu no ma insulti.
          • Anonimo scrive:
            ma tu da dove arrivi?




            chiaro? altre obbiezioni beote al
            riguardo?......



            che gente....


            Che gente ? Hai pure il coraggio di insultare?
            Guarda che quando lavori con Photoshop o altri
            programmi di grafica che siano non è che i filtri
            attivi sono solo quelli che tu selezioni nel menù
            filtri !

            Praticamente tutte le tue operazioni sullo
            schermo si eseguono utilizzando filtri lineari e
            non-lineari.


            Io so di cosa parlo, tu no ma insulti.sei il solito ingegniere borioso e gonfiato che si crede di sapere tutto ed avere l'illuminazione divina...a me non importa un fico secco di come operi Photoshop o qualunque altro programma di grafica, mi serve solo che facciano il proprio dovere e che lo facciano bene.si parlava di funzionalità a paragone tra due software se la parola "filtri" ti sconvolge allora vorrà dire che d'ora in poi li chiamerò "plug-in"... tanto per rispiegartelo ancora una volta mi sto riferendo solo ed esclusivamente a queli effetti che si appaiono sotto il menu "filtri" di photoshop e che sono dei "plug-in" esterni, di terze parti e non, alle funzionalità intrinseche del programma.capito? la vuoi finire con questa menata? sei ridicolo...uno fa un discorso serio (almeno cerca) arrivi tu e cominci a menarla con tediose puntualizzazione tecniche che non c'entrano una mazza con il discorso...che gente...
          • Anonimo scrive:
            Re: ma tu da dove arrivi?
            - Scritto da:






            chiaro? altre obbiezioni beote al

            riguardo?......





            che gente....





            Che gente ? Hai pure il coraggio di insultare?

            Guarda che quando lavori con Photoshop o altri

            programmi di grafica che siano non è che i
            filtri

            attivi sono solo quelli che tu selezioni nel
            menù

            filtri !



            Praticamente tutte le tue operazioni sullo

            schermo si eseguono utilizzando filtri lineari e

            non-lineari.





            Io so di cosa parlo, tu no ma insulti.

            sei il solito ingegniere borioso e gonfiato che
            si crede di sapere tutto ed avere l'illuminazione
            divina...

            a me non importa un fico secco di come operi
            Photoshop o qualunque altro programma di grafica,
            mi serve solo che facciano il proprio dovere e
            che lo facciano
            bene.

            si parlava di funzionalità a paragone tra due
            software se la parola "filtri" ti sconvolge
            allora vorrà dire che d'ora in poi li chiamerò
            "plug-in"...


            tanto per rispiegartelo ancora una volta mi sto
            riferendo solo ed esclusivamente a queli effetti
            che si appaiono sotto il menu "filtri" di
            photoshop e che sono dei "plug-in" esterni, di
            terze parti e non, alle funzionalità intrinseche
            del
            programma.

            capito? la vuoi finire con questa menata? sei
            ridicolo...
            uno fa un discorso serio (almeno cerca) arrivi tu
            e cominci a menarla con tediose puntualizzazione
            tecniche che non c'entrano una mazza con il
            discorso...

            che gente...Tu sei ignorante e non accetti che ti si spieghino le cose, insulti ed attacchi e pretendi di aver ragione. Bel comportamento, davvero. Non sono un ingegnere ma programmo e progetto e sono specializzato in grafica e codifica video.Le stupidaggini le scrivi tu. I filtri ci sono e si usano di continuo per far funzionare un programma di grafica, che ti piaccia o meno. Ti scaldi tanto perchè evidentemente non lo sapevi e le mie puntualizzazioni "tecniche" ti hanno innervosito. Non me ne può fregare di meno, sinceramente, visto il tuo atteggiamento bellicoso. Non vuoi ascoltarmi? Bene, resta nella tua ignoranza e mi raccomando insulta sempre quelli che scrivono qualcosa che non sai, così sì che sarai un professionista migliore. Ehhh!
          • Anonimo scrive:
            Re: ma tu da dove arrivi?

            Tu sei ignorante e non accetti che ti si
            spieghino le cose, insulti ed attacchi e pretendi
            di aver ragione. Bel comportamento, davvero.


            Non sono un ingegnere ma programmo e progetto e
            sono specializzato in grafica e codifica
            video.

            Le stupidaggini le scrivi tu. I filtri ci sono e
            si usano di continuo per far funzionare un
            programma di grafica, che ti piaccia o meno. Ti
            scaldi tanto perchè evidentemente non lo sapevi e
            le mie puntualizzazioni "tecniche" ti hanno
            innervosito. Non me ne può fregare di meno,
            sinceramente, visto il tuo atteggiamento
            bellicoso.
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582551&id=1580555&r=PISecondo nel punto 5 io che cosa intendevo? Pippo, Pluto e Paperino?

            Non vuoi ascoltarmi? Bene, resta nella tua
            ignoranza e mi raccomando insulta sempre quelli
            che scrivono qualcosa che non sai, così sì che
            sarai un professionista migliore.
            Ehhh!tu sei uno di quelli che se gli indicano la luna, tu guardi il dito è sentenzi: "che brutte unghie che hai!"...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            GiMP non può usarlo da professionista perchè non ha la qualità necessaria per essere usato in maniera professionale nè le funzioni necessarie.- Scritto da: danieleMM

            scusate l'intromissione ma ha ragione lui, non

            sai usare photoshop come un professionista e

            quindi non riesci a capire le carenze di GIMP

            rispetto a Photoshop,



            il tuo discorso è valido solo per un livello

            amatoriale di fotoritocco o banalissimo

            compositing.



            (apple)

            non uso photoshop come professionista..

            ma tu usi GIMP come professionista? e lo sai
            usare da professionista per dire che non si
            riescono a fare certe
            cose?

            ripeto... photoshop è un prodotto migliore..
            ma gimp è gratis.. e permette di fare QUASI tutto
            quello che si può fare con photoshop.. forse
            molte cose sono un po' più
            complesse..

            non voglio scatenare un flame.. inoltre qui siamo
            veramente
            OT..
            quindi non risponderò oltre..
            anche perchè è vero.. non uso questi programmi da
            professionista..
            sarei curioso però di sapere che cosa non si può
            fare con gimp che invece si può fare con
            photoshop.. proprio per
            curiosità...

            registratevi e aprite un post nel forum però..
            perchè qui siamo partiti da windows vista e ci
            siamo messi a discutere di gimp vs photoshop...
            :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            Io avevo bisogno di un tool per fare grafica per il web. Header di portali, bottoncini, template particolari ecc.Ho subito preso Gimp e sono stato subito produttivo.Poi sai senti sempre parlare di questa magnificenza di Photoshop e vuoi provarlo. Vado da un amico grafico mi mostra cosa ci riesce a fare. Bello insomma sembrava tutto di buona qualità. Poi gli chiedo quanto costa il tutto e ho tratto le mie conclusioni.Fuori dalla scatola il Photoshop è inutilizzabile per i livelli di qualità e gli effetti più di "moda" nella grafica e sul web.Oltre a costare caro la stessa Adobe e molte aziende terze producono filtri ed effetti di vario genere che sono tutti i pagamento ed alcuni anche molto cari.Con Gimp all'inizio non ottieni lavori di gran qualità. Ma se gli dedichi un po' più di tempo poi riesci a raggiungere una qualità simile a quella di Photoshop e i suoi plugin, questo almeno per quanto riguarda il web, ma certamente ad un costo imparagonabile.Scusatemi ma per quanto riguarda il rapporto prezzo/prestazioni o strumenti disponibili Gimp vince alla grande.Poi se il Photoshop, gli Alien Skins e tutti i filtri te li trovi crackati e non ti costano niente quello è un altro paio di maniche.Purtroppo io non me la sento di avere software pirata. Una volta ero a lavorare presso una azienda che aveva Photoshop e numerosi filtri piratati. Hanno avuto una visita della GdF per questioni legate ad importazione di alcuni gadget cinesi e durante i controlli di routine gli hanno beccato tutto il software pirata. 20.000 euro di multa spiccioli più spiccioli meno...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            da un amico grafico mi mostra cosa ci riesce a
            fare. Bello insomma sembrava tutto di buona
            qualità. Poi gli chiedo quanto costa il tutto e ho tratto le mie conclusioni.
            Sul fatto che gimp corsti meno non esiste nessun dubbio.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            Io avevo bisogno di un tool per fare grafica per
            il web. Header di portali, bottoncini, template
            particolari
            ecc.

            Ho subito preso Gimp e sono stato subito
            produttivo.

            Poi sai senti sempre parlare di questa
            magnificenza di Photoshop e vuoi provarlo. Vado
            da un amico grafico mi mostra cosa ci riesce a
            fare. Bello insomma sembrava tutto di buona
            qualità. Poi gli chiedo quanto costa il tutto e
            ho tratto le mie
            conclusioni.

            Fuori dalla scatola il Photoshop è inutilizzabile
            per i livelli di qualità e gli effetti più di
            "moda" nella grafica e sul
            web.

            Oltre a costare caro la stessa Adobe e molte
            aziende terze producono filtri ed effetti di
            vario genere che sono tutti i pagamento ed alcuni
            anche molto
            cari.

            Con Gimp all'inizio non ottieni lavori di gran
            qualità. Ma se gli dedichi un po' più di tempo
            poi riesci a raggiungere una qualità simile a
            quella di Photoshop e i suoi plugin, questo
            almeno per quanto riguarda il web, ma certamente
            ad un costo
            imparagonabile.

            Scusatemi ma per quanto riguarda il rapporto
            prezzo/prestazioni o strumenti disponibili Gimp
            vince alla
            grande.

            Poi se il Photoshop, gli Alien Skins e tutti i
            filtri te li trovi crackati e non ti costano
            niente quello è un altro paio di
            maniche.scusa la franchezza, ma non sei un prefessionista serio, sei un dilettante che si diverte e magari prende qualche soldo facendo una cosa che gli piace...ho riassunto in cosa Photoshop sia superiore (anzi unico) rispetto a GIMP e concorrenza e se noti ho scritto chiaramente che i filtri non sono importanti...http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582551&id=1580555&r=PIi filtri non contano, se fai grafica ad un certo livello i filtri come gli Alien Skin contano come un 1% sulla tua produttività....Sarebbe diverso il discorso per AfterEffects, ma stiamo parlando di Photoshop.Se continuate a menarla solo sui filtri è chiaro che stiamo parlando su due livelli completamente diversi.Facciamo una prova, mostrami un sito di un nome di un certo rilievo, (BMW, Mercedes, McDonald, Apple, Microsoft, Dell, ....) che abbia una grafica dove sia riconoscibile un filtro Alien Skin o simili... I filtri realmente utili che Photoshop non abbia di suo (o facilmente riproducibili) si contano sulle dita di una mano.Se poi sei uno di quelli che si compra un MATTE su Photoshop... allora sei da ricovero...cambia mestiere...

            Purtroppo io non me la sento di avere software
            pirata. Una volta ero a lavorare presso una
            azienda che aveva Photoshop e numerosi filtri
            piratati. Hanno avuto una visita della GdF per
            questioni legate ad importazione di alcuni gadget
            cinesi e durante i controlli di routine gli hanno
            beccato tutto il software pirata. 20.000 euro di
            multa spiccioli più spiccioli
            meno...questo è un discorso completamente diverso, se non sei un professionista, non usare software per professionisti...
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:



            Io avevo bisogno di un tool per fare grafica per

            il web. Header di portali, bottoncini, template

            particolari

            ecc.



            Ho subito preso Gimp e sono stato subito

            produttivo.



            Poi sai senti sempre parlare di questa

            magnificenza di Photoshop e vuoi provarlo. Vado

            da un amico grafico mi mostra cosa ci riesce a

            fare. Bello insomma sembrava tutto di buona

            qualità. Poi gli chiedo quanto costa il tutto e

            ho tratto le mie

            conclusioni.



            Fuori dalla scatola il Photoshop è
            inutilizzabile

            per i livelli di qualità e gli effetti più di

            "moda" nella grafica e sul

            web.



            Oltre a costare caro la stessa Adobe e molte

            aziende terze producono filtri ed effetti di

            vario genere che sono tutti i pagamento ed
            alcuni

            anche molto

            cari.



            Con Gimp all'inizio non ottieni lavori di gran

            qualità. Ma se gli dedichi un po' più di tempo

            poi riesci a raggiungere una qualità simile a

            quella di Photoshop e i suoi plugin, questo

            almeno per quanto riguarda il web, ma certamente

            ad un costo

            imparagonabile.



            Scusatemi ma per quanto riguarda il rapporto

            prezzo/prestazioni o strumenti disponibili Gimp

            vince alla

            grande.



            Poi se il Photoshop, gli Alien Skins e tutti i

            filtri te li trovi crackati e non ti costano

            niente quello è un altro paio di

            maniche.


            scusa la franchezza, ma non sei un prefessionista
            serio, sei un dilettante che si diverte e magari
            prende qualche soldo facendo una cosa che gli
            piace...

            ho riassunto in cosa Photoshop sia superiore
            (anzi unico) rispetto a GIMP e concorrenza e se
            noti ho scritto chiaramente che i filtri non sono
            importanti...

            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582551&i

            i filtri non contano, se fai grafica ad un certo
            livello i filtri come gli Alien Skin contano come
            un 1% sulla tua
            produttività....

            Sarebbe diverso il discorso per AfterEffects, ma
            stiamo parlando di
            Photoshop.

            Se continuate a menarla solo sui filtri è chiaro
            che stiamo parlando su due livelli completamente
            diversi.

            Facciamo una prova, mostrami un sito di un nome
            di un certo rilievo, (BMW, Mercedes, McDonald,
            Apple, Microsoft, Dell, ....) che abbia una
            grafica dove sia riconoscibile un filtro Alien
            Skin o simili...


            I filtri realmente utili che Photoshop non abbia
            di suo (o facilmente riproducibili) si contano
            sulle dita di una
            mano.

            Se poi sei uno di quelli che si compra un MATTE
            su Photoshop... allora sei da ricovero...cambia
            mestiere...




            Purtroppo io non me la sento di avere software

            pirata. Una volta ero a lavorare presso una

            azienda che aveva Photoshop e numerosi filtri

            piratati. Hanno avuto una visita della GdF per

            questioni legate ad importazione di alcuni
            gadget

            cinesi e durante i controlli di routine gli
            hanno

            beccato tutto il software pirata. 20.000 euro di

            multa spiccioli più spiccioli

            meno...

            questo è un discorso completamente diverso, se
            non sei un professionista, non usare software per
            professionisti...I filtri entrano in azione continuamente. Senza i filtri i programmi di grafica che utilizzi in maniera professionale non potrebbero funzionare correttamente o con filtri mediocri darebbero risultati mediocri. Quelli in Photoshop sono ad alta precisione ed ottimizzati per la velocità.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582827&id=1580555
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582827&iSì, posta pure il link ai tuoi insulti che ti qualifichi per quel che sei. Ma per favore !Impara ad essere umile e saper ascoltare invece di insultare gli altri !
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1582827&i

            Sì, posta pure il link ai tuoi insulti che ti
            qualifichi per quel che sei. Ma per favore !
            Impara ad essere umile e saper ascoltare invece
            di insultare gli altri !e tu comicia a postare meno s***nzate che il tuo intervendo non c'entrava una mazza con il discorso che stavamo facendo....http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1583105&id=1580555&r=PI
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            Scusa la franchezza :) ma per poter giudicare il lavoro di due professionistio bisognerebbe vedere cosa tirate fuori a lavoro finito. L'equazione photoshop= professionista, gimp=dilettante è fallata in partenza.Un mio amico che ha uno studio di grafica usa entrambi ed a sentir lui non è che ci sia poi questa gran supremazia di photoshop ....
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:
            Scusa la franchezza :) ma per poter giudicare il
            lavoro di due professionistio bisognerebbe vedere
            cosa tirate fuori a lavoro finito. L'equazione
            photoshop= professionista, gimp=dilettante è
            fallata in partenza.Come la mettiamo con tutto il discorso di profilazione colori che per me è fondamentale? e il CMYK? la capacità di manipolazione dei livelli, maschere e nidificazione?
            Un mio amico che ha uno studio di grafica usa
            entrambi ed a sentir lui non è che ci sia poi
            questa gran supremazia di photoshop
            ....correresti in una gara di Formula 1 con una macchina di Formula 2?No, eppure non c'è questa gran differenza tra le due.Se il tuo amico dice così non è poi un gran professionista,Che portfolio clienti ha? probabilmente saranno nomi rispettabili ma nessuno di un certo livello.C'è gente che fa siti internet a 10 e si definisce grafico professionista, quindi permettimi di dire che non basta autodefinirsi tale in questo campo per esserelo sul serio.Se ti rileggi i miei post vedrai che GIMP rispetto a Photoshop ha delle limitazioni effettive (ed anche gravi per un professionista) al momento e che quindi non può essere preso sul serio in ambito lavorativo.A differenza di Apache, che nel suo campo è leader. Quindi come vedi non ne faccio questione open, non-open. Mi limito a valutare i fatti.GIMP sarà un giorno in concorrenza con Photoshop, ma al momento non vale neanchè il 50% per un professionista.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Scusa la franchezza :) ma per poter giudicare il

            lavoro di due professionistio bisognerebbe
            vedere

            cosa tirate fuori a lavoro finito. L'equazione

            photoshop= professionista, gimp=dilettante è

            fallata in partenza.

            Come la mettiamo con tutto il discorso di
            profilazione colori che per me è fondamentale? e
            il CMYK? la capacità di manipolazione dei
            livelli, maschere e
            nidificazione?Guarda l'unica cosa su cui era d'accordo con te era sulla gestione CMYK che su gimp è affidata plug-in esterni ed è effettivamente da sviluppare.


            Un mio amico che ha uno studio di grafica usa

            entrambi ed a sentir lui non è che ci sia poi

            questa gran supremazia di photoshop

            ....

            correresti in una gara di Formula 1 con una
            macchina di Formula
            2?Se fossi in grado comunque di vioncere la gara si e qui parliamo bene o male di artisti ;)
            No, eppure non c'è questa gran differenza tra le
            due.

            Se il tuo amico dice così non è poi un gran
            professionista,
            Che portfolio clienti ha? probabilmente saranno
            nomi rispettabili ma nessuno di un certo
            livello.Questa continua a essere una tua mera illazione, come ti dicevo gestisce uno studio di grafica che lavora con aziende anche di grosse dimensione. Del resto filmgimp è stato usato anche dalle industrie cinematografiche...si vede che i dilettanti son parecchi. :)

            C'è gente che fa siti internet a 10 e si
            definisce grafico professionista, quindi
            permettimi di dire che non basta autodefinirsi
            tale in questo campo per esserelo sul
            serio.Se è per questo ci sono anche possessori di photoshop che non guadagna neanche quelli....

            Se ti rileggi i miei post vedrai che GIMP
            rispetto a Photoshop ha delle limitazioni
            effettive (ed anche gravi per un professionista)
            al momento e che quindi non può essere preso sul
            serio in ambito
            lavorativo.I tuoi post dimostrano solo che sei molto affezionato a photoshop e non accetti il fatto che si possano ottenere risultati professionali analoghi con gimp

            A differenza di Apache, che nel suo campo è
            leader. Quindi come vedi non ne faccio questione
            open, non-open. Mi limito a valutare i
            fatti.Più che altro ti limiti ad usare photoshop :)

            GIMP sarà un giorno in concorrenza con Photoshop,
            ma al momento non vale neanchè il 50% per un
            professionista.Buuummmm qui la spariamo grossa.Aspetto un esenpio di lavori tuoi e dell'amico di sopra per poter fare un confronto sul campo. :)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:
            - Scritto da:



            - Scritto da:


            Scusa la franchezza :) ma per poter giudicare
            il


            lavoro di due professionistio bisognerebbe

            vedere


            cosa tirate fuori a lavoro finito. L'equazione


            photoshop= professionista, gimp=dilettante è


            fallata in partenza.



            Come la mettiamo con tutto il discorso di

            profilazione colori che per me è fondamentale? e

            il CMYK? la capacità di manipolazione dei

            livelli, maschere e

            nidificazione?

            Guarda l'unica cosa su cui era d'accordo con te
            era sulla gestione CMYK che su gimp è affidata
            plug-in esterni ed è effettivamente da
            sviluppare.







            Un mio amico che ha uno studio di grafica usa


            entrambi ed a sentir lui non è che ci sia poi


            questa gran supremazia di photoshop


            ....



            correresti in una gara di Formula 1 con una

            macchina di Formula

            2?

            Se fossi in grado comunque di vioncere la gara si
            e qui parliamo bene o male di artisti
            ;)






            No, eppure non c'è questa gran differenza tra le

            due.



            Se il tuo amico dice così non è poi un gran

            professionista,

            Che portfolio clienti ha? probabilmente saranno

            nomi rispettabili ma nessuno di un certo

            livello.


            Questa continua a essere una tua mera illazione,
            come ti dicevo gestisce uno studio di grafica che
            lavora con aziende anche di grosse dimensione.
            Del resto filmgimp è stato usato anche dalle
            industrie cinematografiche...si vede che i
            dilettanti son parecchi.
            :)Indubbiamente. Non solo dilettanti ma gran ladri perchè producono schifezze ed intascano una barca di soldi evitando di pagare le licenze per i programmi professionali necessari a svolgere il lavoro. Dire che "filmgimp" sarebbe professionale o idem Gimp.. è ridicolo, davvero. Photoshop e Premiere non si usano per moda ma per necessità in campo professionale.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            - Scritto da:





            - Scritto da:



            Scusa la franchezza :) ma per poter
            giudicare

            il



            lavoro di due professionistio bisognerebbe


            vedere



            cosa tirate fuori a lavoro finito.
            L'equazione



            photoshop= professionista, gimp=dilettante è



            fallata in partenza.





            Come la mettiamo con tutto il discorso di


            profilazione colori che per me è
            fondamentale?
            e


            il CMYK? la capacità di manipolazione dei


            livelli, maschere e


            nidificazione?



            Guarda l'unica cosa su cui era d'accordo con te

            era sulla gestione CMYK che su gimp è affidata

            plug-in esterni ed è effettivamente da

            sviluppare.












            Un mio amico che ha uno studio di grafica
            usa



            entrambi ed a sentir lui non è che ci sia
            poi



            questa gran supremazia di photoshop



            ....





            correresti in una gara di Formula 1 con una


            macchina di Formula


            2?



            Se fossi in grado comunque di vioncere la gara
            si

            e qui parliamo bene o male di artisti

            ;)












            No, eppure non c'è questa gran differenza tra
            le


            due.





            Se il tuo amico dice così non è poi un gran


            professionista,


            Che portfolio clienti ha? probabilmente
            saranno


            nomi rispettabili ma nessuno di un certo


            livello.





            Questa continua a essere una tua mera illazione,

            come ti dicevo gestisce uno studio di grafica
            che

            lavora con aziende anche di grosse dimensione.

            Del resto filmgimp è stato usato anche dalle

            industrie cinematografiche...si vede che i

            dilettanti son parecchi.

            :)

            Indubbiamente. Non solo dilettanti ma gran ladri
            perchè producono schifezze ed intascano una barca
            di soldi evitando di pagare le licenze per i
            programmi professionali necessari a svolgere il
            lavoro. Dire che "filmgimp" sarebbe professionale
            o idem Gimp.. è ridicolo, davvero. Photoshop e
            Premiere non si usano per moda ma per necessità
            in campo
            professionale.(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Gimp e filmgimp sono stati usati dalle case cinematografiche per realizzare note pellicole... alla faccia dei dilettanti.Si vede che c'è chi ha esigenze professionali diverse da altri. Aspettiamo di poter vedere i capolavori di questi professionisti che ci dicono "senza photoshop mai...." 8) 8) 8) 8) 8)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            Gimp e filmgimp sono stati usati dalle case
            cinematografiche per realizzare note pellicole...
            alla faccia dei
            dilettanti.
            Si vede che c'è chi ha esigenze professionali
            diverse da altri. Aspettiamo di poter vedere i
            capolavori di questi professionisti che ci dicono
            "senza photoshop mai...." 8) 8) 8) 8)
            8)tralasciando il quoting....... :-)e' piu' importante lo strumento o chi lo usa?La Index sembra che sia la miglior macchina del mondo M.U. pero' vanno bene anche quelle economiche ( per modo di dire ), non saranno sempre ai suoi livelli, ma ben usate sono meglio di una index usata male
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:

            Gimp e filmgimp sono stati usati dalle case

            cinematografiche per realizzare note
            pellicole...

            alla faccia dei

            dilettanti.

            Si vede che c'è chi ha esigenze professionali

            diverse da altri. Aspettiamo di poter vedere i

            capolavori di questi professionisti che ci
            dicono

            "senza photoshop mai...." 8) 8) 8) 8)

            8)


            tralasciando il quoting....... :-)

            e' piu' importante lo strumento o chi lo usa?

            La Index sembra che sia la miglior macchina del
            mondo M.U. pero' vanno bene anche quelle
            economiche ( per modo di dire ), non saranno
            sempre ai suoi livelli, ma ben usate sono meglio
            di una index usata
            male(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)Tra le righe par di capire che un professionista in fin dei conti vada giudicato dai risultati che ottiene e non dagli strumenti che usa.....ergo ben vengano i professionisti che usano Gimp ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            Tra le righe par di capire che un professionista
            in fin dei conti vada giudicato dai risultati che
            ottiene e non dagli strumenti che usa.....ergo
            ben vengano i professionisti che usano Gimp
            ;)tra le righe pare di capire che qui di professionisti non ce ne siano... un artista può usare quello che vuole, un professionista valuta anche il tempo e la produttività nel fare il suo lavoro, se per fare la stessa cosa con GIMP ci metto di più (perché GIMP è più lento e più farragionoso) io non userò GIMP. Se poi gli manca pure qualcosa come il CMYK, peggio!Quindi non vorrei sembrare borioso o fazioso, ma credetemi, voi non siete professionisti della grafica e nemmeno i vostri amici.Quanto a quello che ha nominato premiere, ha ragione, premiere ha fatto più danni di M$, ha inguaiato un intero settore di professionisti. Riempiendolo di aspiranti tali che si bloccano alla prima titolazione non capendo perché vada a scatti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            Quindi non vorrei sembrare borioso o fazioso, ma
            credetemi, voi non siete professionisti della
            grafica e nemmeno i vostri
            amici.Premesso che bisonerebbe stabilire il termine profesionista della grafica.a: Persona che se ne intende di grafica e la tratta ad alto livellob: persona che per lavoro usa la graficaIo non lo sono sicuramente, sono operario, pero' lo sono:- un web designer, Gimp dovrebbe bastare- un fotografo che stampa da digitale e che lo usa al limite per ritocchi particolari.- un giornalista che manda il suo articolo e vuole ritagliare la foto.a loro potrebbe bastare gimp.
          • Cpt_Crunch scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da:
            Photoshop e Premiere non si usano per moda ma per
            necessità in campo professionale.Per Photoshop concordo, chi insiste su Gimp mi sa che non lo usa per lavorare.Su Premiere..... ti prego, Premiere È e RESTA un pastrocchio semiamatoriale. Chi LAVORA usa le varie soluzioni Avid, Final Cut Pro, Edit Box etc. Premiere è per i fotografi da matrimonio che montano i "filmini" delle nozze su pc assemblati...Vale un decimo di quello che costa e NESSUNO lo usa SERIAMENTE per lavorare.... tranne i soliti wannabee.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da: Cpt_Crunch

            - Scritto da:


            Photoshop e Premiere non si usano per moda ma
            per


            necessità in campo professionale.

            Per Photoshop concordo, chi insiste su Gimp mi sa
            che non lo usa per
            lavorare.
            Su Premiere..... ti prego, Premiere È e RESTA un
            pastrocchio semiamatoriale. Chi LAVORA usa le
            varie soluzioni Avid, Final Cut Pro, Edit Box
            etc.

            Premiere è per i fotografi da matrimonio che
            montano i "filmini" delle nozze su pc
            assemblati...
            Vale un decimo di quello che costa e NESSUNO lo
            usa SERIAMENTE per lavorare.... tranne i soliti
            wannabee.E vaii ora c'è anche l'utente mac (rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?
            - Scritto da: Cpt_Crunch

            - Scritto da:


            Photoshop e Premiere non si usano per moda ma
            per


            necessità in campo professionale.

            Per Photoshop concordo, chi insiste su Gimp mi sa
            che non lo usa per
            lavorare.
            Su Premiere..... ti prego, Premiere È e RESTA un
            pastrocchio semiamatoriale. Chi LAVORA usa le
            varie soluzioni Avid, Final Cut Pro, Edit Box
            etc.

            Premiere è per i fotografi da matrimonio che
            montano i "filmini" delle nozze su pc
            assemblati...
            Vale un decimo di quello che costa e NESSUNO lo
            usa SERIAMENTE per lavorare.... tranne i soliti
            wannabee.Certo, se non sai usarlo. Io programmo DSP a basso livello per codec video, Premiere specie ora nella versione Pro è professionale come qualità. Poi dipende se uno sa cosa sta facendo quando lo usa.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sostituire componenti ?

            Certo, se non sai usarlo. Io programmo DSP a
            basso livello per codec video, Premiere specie
            ora nella versione Pro è professionale come
            qualità. Poi dipende se uno sa cosa sta facendo
            quando lo
            usa.e certo adesso arriva uno sviluppatore a dirti se Pemiere vale qualcosa... non un broadcaster... un programmatore....facciamo una cosa, fai un montato in Premiere, poi vai in RAI o Mediaset e prova a darglielo...vediamo quanto tempo ci mettono per sputarti addosso....
      • Anonimo scrive:
        Re: Sostituire componenti ?
        - Scritto da:

        Vuol dire che sara' possibile rimuovere IE per

        installare un browser alternativo

        Si può già fare adesso con Windows XP e Windows
        2000, ti fa sparire ogni riferimento a Internet
        Explorer (e non solo) se vuoi. Certo restano le
        DLL di MSHTML (il motore di rendering, il "Gecko"
        di IE) perché è usato da tantissimi software
        anche di terze parti, miei software compresi,
        visto che integreare Gecko in un'applicazione è
        un lavoraccio superiore ai benifici, e l'ActiveX
        basato su Gecko compatibile col modello a oggetti
        di MSHTML
        (http://www.iol.ie/~locka/mozilla/control.htm)
        non è ancora ad un livello
        accettabile.


        Sara' possibile cambiare il desktop ?

        Sì può fare da sempre (anche nei Windows a 16
        bit) cambiando la shell di default da registry.
        Forse non lo fa nessuno perché Esplora Risorse è
        tutt'ora la migliore shell possibile, per quanto
        Gnome stia facendo passi da gigante ma è ancora
        troppo distante (almeno per i miei
        gusti).


        Sara' possibile usare ext2/ext3 come file system

        anche per l'hard disk di boot e non solo per i

        dischi dati?

        Qui la vedo più dura... non penso che sarà
        possibile.Ma per favore sono tutti hack vari che sotto windows si possono fare ma non sono assolutamente supportati e dai quali l'utente è chiaramente scoraggiato (si perde l'assistenza). Mischiarmi poi explorer con gnome,orrore!!!! :D :D :D :D.Quando disinstalli IE sotto xp o 2k non stai disinstallando nulla te li nasconde semplicemente, per rimuoverli devi ricorrere ad utility di terze parti (nlite,xplite)ma come al solito perdi l'asistenza.I prodotti Ms al momento non sono in nessun modo modulari, speriamo con Vista vada meglio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sostituire componenti ?

      ma riuscite a capire che ms deve pagare lo
      stipendio ogni mese a 60 mila persone in tutto il
      mondo?

      aprirsi un po al mercato va bene, ma se diventa
      open source come voi vorreste, come pagherà tutte
      le spese, con le donazioni
      paypal?A questa manica di scrocconi questo concetto non entrerà mai in testa... voglio il software aperto, gratis e di qualità. Secondo me l'informatica moderna è nata con la "lettera agli hobbisty" di Bill Gates: da hobby è diventato lavoro, e solo allora è iniziato lo sviluppo vero.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sostituire componenti ?
        - Scritto da:

        ma riuscite a capire che ms deve pagare lo

        stipendio ogni mese a 60 mila persone in tutto
        il

        mondo?



        aprirsi un po al mercato va bene, ma se diventa

        open source come voi vorreste, come pagherà
        tutte

        le spese, con le donazioni

        paypal?

        A questa manica di scrocconi questo concetto non
        entrerà mai in testa... voglio il software
        aperto, gratis e di qualità. Secondo me
        l'informatica moderna è nata con la "lettera agli
        hobbisty" di Bill Gates: da hobby è diventato
        lavoro, e solo allora è iniziato lo sviluppo
        vero.No, prima di Gates il mercato professionale c'era eccome. Gates lo ha imbastardito. Ha sfruttato l'immobilismo burocratico di colossi come IBM e gli ha rubato le risorse finanziarie vendendogli fumo negli occhi, il DOS che aveva acquistato a quattro soldi come CP/M. Una truffa tanto palese quanto ben riuscita che gli ha fruttato miliardi. Alquanto ridicolo tutto ciò visto che IBM aveva già negli anni '70 enorme esperienza nel settore Unix, se avessero avuto dei manager meno rincretiniti avrebbero sfruttato le risorse interne ed avrebbero adattato uno dei loro Unix ai PC dell'epoca, con risultati sicuramente migliori per tutti noi rispetto ad aver avuto il DOS e tutte le sue limitazioni. Oramai la Microsoft è un bestione burocratico come l' IBM dell'epoca, la differenza è che mentre l' IBM produceva prodotti seri di fascia alta, la Microsoft negli anni non ha investito per migliorarsi e diventare qualcosa di serio ma solo ed esclusivamente per far ingrassare il conto banca e le fortune dei manager alla corte di Gates.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sostituire componenti ?

          la Microsoft negli anni non ha investito
          per migliorarsi e diventare qualcosa di serio
          ma solo ed esclusivamente per far ingrassare il
          conto banca e le fortune dei manager alla
          corte di Gates.
          Mo fai sentire in colpa, anchio lavoro per rimpinguare il conto in banca. Beato tu che puoi permetterti di farlo per il bene degli altri.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sostituire componenti ?
      se lo vedrai sarà una ilusione(come gioco di tre carte che qualcuno vince- mai pero tu utente)
  • TADsince1995 scrive:
    Microsoft "ha deciso"???
    Scusate ma la frase "Microsoft ha deciso di adottare una politica più aperta alla competitività." mi sembra quasi comica...Dopo 497 e 280 milioni di dollari di multe antitrust, dopo non si sa quante dozzine di processi penali (che su loro stessa ammissione gli hanno fatto spendere miliardi di dollari), dopo che le aziende si stavano davvero stancando di microsoft, dopo 20 anni di politiche soffocatorie e illegali, improvvisamente si redimono e decidono di "aprirsi alla competitività"???? Arrivando addirittura a dire che la loro è una "azione responsabile"???Dico ma vi rendete conto!!!!!!!! :| :| :|TADP.S: Ciò non toglie che la notizia in se sia positiva, ben inteso.
    • Gusbertone scrive:
      Re: Microsoft "ha deciso"???
      sì è davvero pazzesco, è solo l'ennesima prova della loro arroganza, lor signori possono permettersi di fare quello che vogliono.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft "ha deciso"???
      Mai dubitare di Microsoft: sono troppo bravi con il mercato di massa.Personalmente ti dico di prenderla con calma: per almeno altri 10 anni Windows sarà dominate ed è inutile farsi il sangue amaro (l'ho imparato a mie spese). Così facendo vivi meglio.
    • Nabla scrive:
      Re: Microsoft "ha deciso"???
      Eddai TAD... avrebbero dovuto licenziare in tronco il responsabile del marketing se avesse suggerito come frase:"A causa dei processi in corso abbiamo deciso di cambiare rotta"Non facciamo gli ingenui sperando che la più grande multinazionale del mondo presenti un grosso cambiamento come causa di azioni legali.Nabla
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft "ha deciso"???

      Scusate ma la frase "Microsoft ha deciso di
      adottare una politica più aperta alla
      competitività." mi sembra quasi
      comica...

      Dopo 497 e 280 milioni di dollari di multe
      antitrust, dopo non si sa quante dozzine di
      processi penali (che su loro stessa ammissione
      gli hanno fatto spendere miliardi di dollari),
      dopo che le aziende si stavano davvero stancando
      di microsoft, dopo 20 anni di politiche
      soffocatorie e illegali, improvvisamente si
      redimono e decidono di "aprirsi alla
      competitività"???? Arrivando addirittura a dire
      che la loro è una "azione
      responsabile"???

      Dico ma vi rendete conto!!!!!!!! :| :| :|

      TAD

      P.S: Ciò non toglie che la notizia in se sia
      positiva, ben
      inteso.Beh, io sono dell'idea che se non ti vanno le politiche di Microsoft, è molto semplice: installa Linux o comprati un Mac (vabbé, lascia perdere il Mac...).Secondo me un'azienda privata ha tutto il diritto di fare ciò che vuole con i propri prodotti, è il mercato a giudicare. Tutta quest'ingerenza degli antitrust non l'ho mai sopportata e non mi sembra per nulla giusta.
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft "ha deciso"???


        (vabbé, lascia perdere il Mac...).
        Tutta quest'ingerenza degli
        antitrust non l'ho mai sopportata e non mi
        sembra per nulla giusta.ecco, sei riuscito a dire 2 c@77ate in 4 parole...vai a letto che è meglio...
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft "ha deciso"???
          - Scritto da:




          (vabbé, lascia perdere il Mac...).


          Tutta quest'ingerenza degli

          antitrust non l'ho mai sopportata e non mi

          sembra per nulla giusta.


          ecco, sei riuscito a dire 2 c@77ate in 4
          parole...

          vai a letto che è meglio...ok grandi argomentazioni mi hai convinto (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            - Scritto da:







            (vabbé, lascia perdere il Mac...).




            Tutta quest'ingerenza degli


            antitrust non l'ho mai sopportata e non mi


            sembra per nulla giusta.





            ecco, sei riuscito a dire 2 c@77ate in 4

            parole...



            vai a letto che è meglio...

            ok grandi argomentazioni mi hai convinto (rotfl)le argomentazioni te le vai a cercare nelle motivazioni che hanno portato l'Europa (e anche l'America) a condannare M$ per abuso di posizione dominantee poi fai un salto dentro un Apple Store...
          • Anonimo scrive:
            Apple è statala prima...
            Appleè stata la prima grande azienda ad implementare tecnologie TC su computer e sistema operativo.Mac Book Pro, iMac , mac Mini, Macbook sono i primi computer che montano il chip friz (la componente HW di TC) sono i primi computer che montano la nuova tecnologia di boot strap (brevetto Intel e MS tra l'altro).Os X 10.4 è l'unico sistema operativo consumer in commercio che si avvale di verifiche TC per verificare che il computer che lo fa girare sia effettivamente un computer Apple.La cosa che più mi fa sorridere è che TC è stato implementato da un'azienda che è considerata innovativa e che ha un altissima considerazione da parte della propria clientela.Apple con i nuovi mac intel ha introdotto commercialmente il TC ma nessuno si lamenta, perchè?Secondo me perchè il TC a questo livello non disturba nessuno ed è legittimo che un'azienda tuteli i suoi introiti in questa maniera.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple è statala prima...
            La Apple non fa parte del consorzio del TCG.ma ha usato questa teconologia solo per questa finalità, considerando anche che nella licenza di OSX, dice propio che non puoi installare su computer non Apple.Cmq da quello che si sa, la funzione del TC sui computer Apple si ferma li.
          • Anonimo scrive:
            Re: Apple è statala prima...
            - Scritto da:
            Appleè stata la prima grande azienda ad
            implementare tecnologie TC su computer e sistema
            operativo.
            Mac Book Pro, iMac , mac Mini, Macbook sono i
            primi computer che montano il chip friz (la
            componente HW di TC) sono i primi computer che
            montano la nuova tecnologia di boot strap
            (brevetto Intel e MS tra
            l'altro).
            Os X 10.4 è l'unico sistema operativo consumer in
            commercio che si avvale di verifiche TC per
            verificare che il computer che lo fa girare sia
            effettivamente un computer
            Apple.
            La cosa che più mi fa sorridere è che TC è stato
            implementato da un'azienda che è considerata
            innovativa e che ha un altissima considerazione
            da parte della propria
            clientela.
            Apple con i nuovi mac intel ha introdotto
            commercialmente il TC ma nessuno si lamenta,
            perchè?
            Secondo me perchè il TC a questo livello non
            disturba nessuno ed è legittimo che un'azienda
            tuteli i suoi introiti in questa
            maniera.tutta questa menata per raccontarci di quanto sia scandaloso che il chip fritz serva solo a verificare che vi sia hw standard di un macintel apple per installare os x?adesso ti apro il vaso di pandora...su un imac intel ad esempio se upgradi la cpu core duo con un altra core duo più potente...il tuo mac riparte e puoi reinstallare os X ex novo...eppure non è più lo stesso hw d'originecerto che quel chip fritz è proprio un cattivone eh
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft "ha deciso"???

          ecco, sei riuscito a dire 2 c@77ate in 4
          parole...Tipico di quelli come te: rispetto delle idee altrui ZERO.
          vai a letto che è meglio...E tu fatti una camomilla...
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            ecco, sei riuscito a dire 2 c@77ate in 4

            parole...

            Tipico di quelli come te: rispetto delle idee
            altrui
            ZERO.le idee vanno rispettate, le marchette ad una multinazionale accusata di abuso di posizione dominante, NO


            vai a letto che è meglio...

            E tu fatti una camomilla...
      • danieleMM scrive:
        Re: Microsoft "ha deciso"???

        Beh, io sono dell'idea che se non ti vanno le
        politiche di Microsoft, è molto semplice:
        installa Linux o comprati un Mac (vabbé, lascia
        perdere il
        Mac...).
        e fin qui.. d'accordissimo...anche se consiglierei di provarlo anche solo per "vedere com'è".. ora con le live distribution è facile..(quando decidi di comprare una macchina, o qualunque altra cosa, prima ne provi 2 o 3 no?)
        Secondo me un'azienda privata ha tutto il diritto
        di fare ciò che vuole con i propri prodotti, è il
        mercato a giudicare. Tutta quest'ingerenza degli
        antitrust non l'ho mai sopportata e non mi sembra
        per nulla
        giusta.in realtà NON ha il diritto di fare quello che vuole...o meglio.. può fare quel che vuole in un mercato di libera concorrenza..se però abusa di una posizione dominante.. (e di esempi ce ne sono) ecco che la legge interviene (l'antitrust), o dovrebbe intervenire, per stangare l'azienda...per il principio principe dell'economia (la mano invisibile)... tale principio (ogni azienda agisce secondo i propri interessi con il risultato di ottenere un beneficio per la collettività) quando fallisce (benefici per l'azienda e peggioramenti per la comunità) intervengono le leggi e le normative..fidati.. l'antitrust non ha esagerato.. ha dormito della grossa! (e se non ti fidi cerca un po' con google quando hai tempo.. :D)
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft "ha deciso"???

          in realtà NON ha il diritto di fare quello che
          vuole...

          o meglio.. può fare quel che vuole in un mercato
          di libera
          concorrenza..
          se però abusa di una posizione dominante.. (e di
          esempi ce ne sono) ecco che la legge interviene
          (l'antitrust), o dovrebbe intervenire, per
          stangare
          l'azienda...Il confine tra ciò che è lecito e ciò che non è lecito ai fini della "libera concorrenza" è molto labile e soggetto all'interpretazione dei singoli. Rispetto la tua idea, ma io la vedo diversamente. Secondo me Microsoft ha tutto il diritto di mettere in Windows e fare di Windows tutto quello che vuole (ovviamente con il limite di non mettere spyware o simili... e il "genuine advantage" rompe proprio le scatole... io colpirei lì).Per come la vedo io, il problema non è se Windows è venduto un media player e un browser integrato (non è così anche per Linux e Mac OS?), io come consumatore sono felicissimo che sia così (e poi cmq uso Firefox, ma sono contento che ci sia di default un motore di rendering, MSHTML, da usare nei miei software).Ciò che va combattuto è altro: ad esempio le politiche di Microsoft (in realtà mai davvero dimostrate) che scoraggerebbero i produttori a personalizzare il sistema opertivo preinstallato (anche se mi piacerebbe comprare un portatile senza tutti quei software schifosi preinstallati!!!).
          • danieleMM scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Il confine tra ciò che è lecito e ciò che non è
            lecito ai fini della "libera concorrenza" è molto
            labile e soggetto all'interpretazione dei
            singoli. Rispetto la tua idea, ma io la vedo
            diversamente. Secondo me Microsoft ha tutto il
            diritto di mettere in Windows e fare di Windows
            tutto quello che vuole (ovviamente con il limite
            di non mettere spyware o simili... e il "genuine
            advantage" rompe proprio le scatole... io
            colpirei
            lì).

            Per come la vedo io, il problema non è se Windows
            è venduto un media player e un browser integrato
            (non è così anche per Linux e Mac OS?), io come
            consumatore sono felicissimo che sia così (e poi
            cmq uso Firefox, ma sono contento che ci sia di
            default un motore di rendering, MSHTML, da usare
            nei miei
            software).

            Ciò che va combattuto è altro: ad esempio le
            politiche di Microsoft (in realtà mai davvero
            dimostrate) che scoraggerebbero i produttori a
            personalizzare il sistema opertivo preinstallato
            (anche se mi piacerebbe comprare un portatile
            senza tutti quei software schifosi
            preinstallati!!!).certo...infatti io parlavo delle politiche sulle interfacce e sull'operabilità..ntfs chiuso, doc, ppt, xls chiusi...tutti i driver sviluppati solo per windowse poi tu stai ragionando su te stesso..anche io appena mi trovo sotto le mani un pc windows elimino circa il 120% del software preinstallato rimpiazzandolo con altro...l'utente medio soffre di quella che si chiama inerziaed utilizzerà quello che trova...ora.. se quello che trova è un programma per montare video in wma (chiuso).. monterà video in wma..se l'operazione di salvataggio automatico è impostata su .doc (chiuso) (e x salvare in un formato aperto deve scaricarsi un plugin apposito ed utilizzarlo tutte le volte per esportare), l'utente salverà in .docse il browser si apre e ti fa cercare con www.msn.it utilizzerà www.msn.itse invece si aprisse la prima volta chiedendo.. cosa vuoi usare? questo problema non ci sarebberagiona sulla massa, non su te stesso :)detto questo capisco il tuo ragionamento ma lo troverei corretto solo se microsoft non avesse il monopolio..
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???

            ragiona sulla massa, non su te stesso :)
            detto questo capisco il tuo ragionamento ma lo
            troverei corretto solo se microsoft non avesse il monopolio..
            Giusto, per fortuna ci sono le alternative al monopolio e non si è obbligati a usare winzozz.
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???

            certo...
            infatti io parlavo delle politiche sulle
            interfacce e
            sull'operabilità..
            ntfs chiuso, doc, ppt, xls chiusi...
            tutti i driver sviluppati solo per windowsNon è una politica che condivido, ma non la trovo per nulla illecita. Anzi, quando sviluppo un software, cerco di tenerlo il più chiuso possibile... magari lavoro duramente per un anno per un cliente, e purtroppo con margini molto bassi. Se gli lascio tutto aperto, non ci mette niente a dare tutto in pasto a chi si accontenta di margini di guadagno ancora più bassi. Non è bello lo so, ma il pane me lo compro con il software che sviluppo, se non fosse così dovrei andare a vivere sotto un ponte...
          • danieleMM scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???

            Non è una politica che condivido, ma non la trovo
            per nulla illecita.studiati un po' di economia.. (non è un insulto)capirai che è illecita.. e che ci sono delle buonissime ragioni perchè lo sia..
            Anzi, quando sviluppo un
            software, cerco di tenerlo il più chiuso
            possibile... magari lavoro duramente per un anno
            per un cliente, e purtroppo con margini molto
            bassi. Se gli lascio tutto aperto, non ci mette
            niente a dare tutto in pasto a chi si accontenta
            di margini di guadagno ancora più bassi. Non è
            bello lo so, ma il pane me lo compro con il
            software che sviluppo, se non fosse così dovrei
            andare a vivere sotto un
            ponte...sai i crack?anche se è chiuso possono crackarti il software in meno di 5 minutimetti una licenza sul tuo softwarenon richiede grandissima difficoltascegliti la licenza, ce ne sono già tante già pronte, procurati un modo per dimostrare che quel software è tuo.. (anche qui ce ne sono diversi anche con poca spesa)e distribuisci pure il sorgente senza preoccupartichi copierà il tuo software sarà lo stesso che lo avrebbe crackato..ed un'azienda non la passa liscia in nessuno dei 2 casi
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            Non sono daccordo.quando si rilascia un software sotto GPL non ci sono strumenti per controllare che chi lo sta usando lo stia facendo nel rispetto del contratto (ovvero non lo modifichi e lo rivenda closedsource) ...Winzozz invece quando attivi una licenza devi farlo sul sito di M$ e probabilmente loro registrano varie info ...es il numero seriale del disco fisso ... ad ogni WinzozzUpdate M$ controlla che quella licenza sia legata ad un solo seriale ecc ... ,Non ci sono inoltre figure preposte a controllare che nessuno rivenda SW sotto GPL mentre la GDF controlla se hai un Windows originale ...non mi sembra molto giusto ...
          • danieleMM scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Non sono daccordo.
            quando si rilascia un software sotto GPL non ci
            sono strumenti per controllare che chi lo sta
            usando lo stia facendo nel rispetto del contratto
            (ovvero non lo modifichi e lo rivenda
            closedsource)
            ...

            Winzozz invece quando attivi una licenza devi
            farlo sul sito di M$ e probabilmente loro
            registrano varie info
            ...
            es il numero seriale del disco fisso ... ad ogni
            WinzozzUpdate M$ controlla che quella licenza sia
            legata ad un solo seriale ecc ...
            ,

            Non ci sono inoltre figure preposte a controllare
            che nessuno rivenda SW sotto GPL mentre la GDF
            controlla se hai un Windows originale
            ...

            non mi sembra molto giusto ...guarda che esistono altre licenze oltre alla GPL..e aggiungerò che gli strumenti ci sono per controllare queste cose... semmai è più difficile da dimostrare..ad ogni modo sei tutelato...apri un po' gli occhi.. (nel vero senso della parola)il mondo si sta aprendo all'open source...non è GRATIS è solo APERTO...chiudere il tuo codice e tenerlo segreto non ti garantisce affatto che non venga utilizzato altrove..
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Non sono daccordo.
            quando si rilascia un software sotto GPL non ci
            sono strumenti per controllare che chi lo sta
            usando lo stia facendo nel rispetto del contrattoLa violazione non può avvenire nell'uso, perché la GPL non lo regolamenta. Si occupa solo della distribuzione. E poi non è vero che non controlla nessuno perché in passato ci sono stati numerosi casi di aziende pizzicate per aver violato la GPL, aziende che poi di fronte al rischio di una causa legale hanno preferito patteggiare.
            es il numero seriale del disco fisso ... ad ogni
            WinzozzUpdate M$ controlla che quella licenza sia
            legata ad un solo seriale ecc ...Perché quella è una licenza che limita l'uso, la GPL e le altre licenze libere no, quindi non si devono porre il problema.
            Non ci sono inoltre figure preposte a controllare
            che nessuno rivenda SW sotto GPL mentre la GDF
            controlla se hai un Windows originaleIl software sotto GPL può essere rivenduto tranquillamente e legalmente, quindi non so perché tiri in ballo la GDF.
            non mi sembra molto giusto ...A me sembra che hai le idee confuso o fai fatica ad esprimere chiaramente i tuoi concetti.
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            forse mi sono espresso male ...- Scritto da:
            Il software sotto GPL può essere rivenduto
            tranquillamente e legalmente, quindi non so
            perché tiri in ballo la
            GDF.Chi distribuisce copie di un programma coperto da GPL,sia gratis sia in cambio di un compenso, deve concedere ai destinataritutti i diritti che ha ricevuto. Deve anche assicurarsi che idestinatari ricevano o possano ottenere il codice sorgente. E devemostrar loro queste condizioni di licenza, in modo che essi conoscanoi propri diritti.... questa e' la teoria ... la pratica purtroppo e' che la gente non fa differenza tra GPL e LGPL o altre ... prende pezzi di codice li riusa e dice che e' roba sua ...con LesserGPL puoi farlo con GPL no ...
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            Ti crackano il software in 5 minuti ? Ma per favore ! I miti di periferia. I crack li fanno o le software house concorrenti o le stesse software house per far vendere supporti vergini (su cui hanno percentuali) e farsi pubblicità.Come i chip di modifica delle Playstation fatte in Cina, si sa da anni che è la Sony a farli in accordo con i cinesi, non certo non maniera ufficiale. Senza di quelli non avrebbe venduto molte console--ed infatti Microsoft che osteggia modifiche di massa vende poche console.- Scritto da: danieleMM

            Non è una politica che condivido, ma non la
            trovo

            per nulla illecita.

            studiati un po' di economia.. (non è un insulto)
            capirai che è illecita.. e che ci sono delle
            buonissime ragioni perchè lo
            sia..


            Anzi, quando sviluppo un

            software, cerco di tenerlo il più chiuso

            possibile... magari lavoro duramente per un anno

            per un cliente, e purtroppo con margini molto

            bassi. Se gli lascio tutto aperto, non ci mette

            niente a dare tutto in pasto a chi si accontenta

            di margini di guadagno ancora più bassi. Non è

            bello lo so, ma il pane me lo compro con il

            software che sviluppo, se non fosse così dovrei

            andare a vivere sotto un

            ponte...

            sai i crack?
            anche se è chiuso possono crackarti il software
            in meno di 5
            minuti

            metti una licenza sul tuo software
            non richiede grandissima difficolta
            scegliti la licenza, ce ne sono già tante già
            pronte, procurati un modo per dimostrare che quel
            software è tuo.. (anche qui ce ne sono diversi
            anche con poca
            spesa)

            e distribuisci pure il sorgente senza preoccuparti
            chi copierà il tuo software sarà lo stesso che lo
            avrebbe
            crackato..

            ed un'azienda non la passa liscia in nessuno dei
            2
            casi
          • danieleMM scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Ti crackano il software in 5 minuti ?
            Ma per favore ! I miti di periferia.
            I crack li fanno o le software house concorrenti
            o le stesse software house per far vendere
            supporti vergini (su cui hanno percentuali) e
            farsi
            pubblicità.
            Come i chip di modifica delle Playstation fatte
            in Cina, si sa da anni che è la Sony a farli in
            accordo con i cinesi, non certo non maniera
            ufficiale. Senza di quelli non avrebbe venduto
            molte console--ed infatti Microsoft che osteggia
            modifiche di massa vende poche
            console.


            Certo... ottima argomentazione mi hai convinto (rotfl)ps: cerca Top posting in google
          • pikappa scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Ti crackano il software in 5 minuti ?
            Ma per favore ! I miti di periferia.
            I crack li fanno o le software house concorrentiHihihi beata ingenuità, ti posso garantire che ho visto persone crackare software, magari non in 5minuti, magari in qualche giorno, e riuscirci perfettamente anche con le protezioni (magari hardware) più assurde, fossi in te non starei tanto tranquillo su questo mito
            o le stesse software house per far vendere
            supporti vergini (su cui hanno percentuali) e
            farsi
            pubblicità.
            Come i chip di modifica delle Playstation fatte
            in Cina, si sa da anni che è la Sony a farli in
            accordo con i cinesi, non certo non maniera
            ufficiale. Senza di quelli non avrebbe venduto
            molte console--ed infatti Microsoft che osteggia
            modifiche di massa vende poche
            console.Il discorso dei modchip è molto diverso dalle protezioni software, sono moolto più difficili da bypassare, ma vengono bypassate, e molto spesso la casa produttrice fa la voce grossa ma non introduce modifiche sostanziali al prodotto, perchè la pirateria gli fa comodo



            - Scritto da: danieleMM


            Non è una politica che condivido, ma non la

            trovo


            per nulla illecita.



            studiati un po' di economia.. (non è un insulto)

            capirai che è illecita.. e che ci sono delle

            buonissime ragioni perchè lo

            sia..




            Anzi, quando sviluppo un


            software, cerco di tenerlo il più chiuso


            possibile... magari lavoro duramente per un
            anno


            per un cliente, e purtroppo con margini molto


            bassi. Se gli lascio tutto aperto, non ci
            mette


            niente a dare tutto in pasto a chi si
            accontenta


            di margini di guadagno ancora più bassi. Non è


            bello lo so, ma il pane me lo compro con il


            software che sviluppo, se non fosse così
            dovrei


            andare a vivere sotto un


            ponte...



            sai i crack?

            anche se è chiuso possono crackarti il software

            in meno di 5

            minuti



            metti una licenza sul tuo software

            non richiede grandissima difficolta

            scegliti la licenza, ce ne sono già tante già

            pronte, procurati un modo per dimostrare che
            quel

            software è tuo.. (anche qui ce ne sono diversi

            anche con poca

            spesa)



            e distribuisci pure il sorgente senza
            preoccuparti

            chi copierà il tuo software sarà lo stesso che
            lo

            avrebbe

            crackato..



            ed un'azienda non la passa liscia in nessuno dei

            2

            casi
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da:

            Ti crackano il software in 5 minuti ?

            Ma per favore ! I miti di periferia.

            I crack li fanno o le software house concorrenti
            Hihihi beata ingenuità, ti posso garantire che ho
            visto persone crackare software, magari non in
            5minuti, magari in qualche giorno, e riuscirci
            perfettamente anche con le protezioni (magari
            hardware) più assurde, fossi in te non starei
            tanto tranquillo su questo
            mitoSì, vabbè, anzi che non hai ancora detto che sei tu in grado di farlo.. ehhh..

            o le stesse software house per far vendere

            supporti vergini (su cui hanno percentuali) e

            farsi

            pubblicità.

            Come i chip di modifica delle Playstation fatte

            in Cina, si sa da anni che è la Sony a farli in

            accordo con i cinesi, non certo non maniera

            ufficiale. Senza di quelli non avrebbe venduto

            molte console--ed infatti Microsoft che osteggia

            modifiche di massa vende poche

            console.

            Il discorso dei modchip è molto diverso dalle
            protezioni software, sono moolto più difficili da
            bypassare, ma vengono bypassate, e molto spesso
            la casa produttrice fa la voce grossa ma non
            introduce modifiche sostanziali al prodotto,
            perchè la pirateria gli fa
            comodoEcco, appunto. Bypassare protezioni hardware non solo non è banale ma poche migliaia di persone al mondo sanno farlo, non come dici tu che trovi persone che lo fanno come fosse una cosa banale. E dietro ai modchip non c'è praticamente quasi mai il reverse engineering ma il produttore stesso che "li fa apparire"...
          • pikappa scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            - Scritto da: pikappa



            - Scritto da:


            Ti crackano il software in 5 minuti ?


            Ma per favore ! I miti di periferia.


            I crack li fanno o le software house
            concorrenti

            Hihihi beata ingenuità, ti posso garantire che
            ho

            visto persone crackare software, magari non in

            5minuti, magari in qualche giorno, e riuscirci

            perfettamente anche con le protezioni (magari

            hardware) più assurde, fossi in te non starei

            tanto tranquillo su questo

            mito

            Sì, vabbè, anzi che non hai ancora detto che sei
            tu in grado di farlo.. ehhh..Infatti IO non sono in grado di farlo e lo ammetto, ciò non toglie che conosca gente in grado di farlo
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da: pikappa

            - Scritto da:



            - Scritto da: pikappa





            - Scritto da:



            Ti crackano il software in 5 minuti ?



            Ma per favore ! I miti di periferia.



            I crack li fanno o le software house

            concorrenti


            Hihihi beata ingenuità, ti posso garantire che

            ho


            visto persone crackare software, magari non in


            5minuti, magari in qualche giorno, e riuscirci


            perfettamente anche con le protezioni (magari


            hardware) più assurde, fossi in te non starei


            tanto tranquillo su questo


            mito



            Sì, vabbè, anzi che non hai ancora detto che sei

            tu in grado di farlo.. ehhh..

            Infatti IO non sono in grado di farlo e lo
            ammetto, ciò non toglie che conosca gente in
            grado di
            farloMagari che tu credi che siano in grado di farlo. C'è una bella differenza..
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            (rotfl)- Scritto da:

            - Scritto da: pikappa



            - Scritto da:





            - Scritto da: pikappa







            - Scritto da:




            Ti crackano il software in 5 minuti ?




            Ma per favore ! I miti di periferia.




            I crack li fanno o le software house


            concorrenti



            Hihihi beata ingenuità, ti posso garantire
            che


            ho



            visto persone crackare software, magari non
            in



            5minuti, magari in qualche giorno, e
            riuscirci



            perfettamente anche con le protezioni
            (magari



            hardware) più assurde, fossi in te non
            starei



            tanto tranquillo su questo



            mito





            Sì, vabbè, anzi che non hai ancora detto che
            sei


            tu in grado di farlo.. ehhh..



            Infatti IO non sono in grado di farlo e lo

            ammetto, ciò non toglie che conosca gente in

            grado di

            farlo

            Magari che tu credi che siano in grado di farlo.
            C'è una bella
            differenza..(rotfl)
          • pikappa scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:





            Sì, vabbè, anzi che non hai ancora detto che
            sei


            tu in grado di farlo.. ehhh..



            Infatti IO non sono in grado di farlo e lo

            ammetto, ciò non toglie che conosca gente in

            grado di

            farlo

            Magari che tu credi che siano in grado di farlo.
            C'è una bella
            differenza..O magari sono sicuro che sono in grado di farlo, c'è una bella differenza.. ma stai tranquillo, il tuo software è inespugnabile (rotfl)
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            Mi permetto di dissentire ...non e' sempre così ... non sono sempre le software house a diffondere i crack ...Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?E' un software che serve a "congelare" l' esecuzione dei programmi sotto windows semplicemente premento Ctrl+D ... potendo vedere lo stack delle variabili eseguendo l' applicazione step-by-step si riesce a capire cosa fa il software che vogliamo craccare ...x esempio se una volta inserito la CD-KEY il software esegue delle operazioni matematiche o sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa fa, dove lo fa ecc...Puoi quindi scrivere un crack che generi le KEY (i key generator) ...Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Mi permetto di dissentire ...

            non e' sempre così ... non sono sempre le
            software house a diffondere i crack
            ...
            Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?
            E' un software che serve a "congelare" l'
            esecuzione dei programmi sotto windows
            semplicemente premento Ctrl+D ... potendo vedere
            lo stack delle variabili eseguendo l'
            applicazione step-by-step si riesce a capire cosa
            fa il software che vogliamo craccare
            ...
            x esempio se una volta inserito la CD-KEY il
            software esegue delle operazioni matematiche o
            sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa fa,
            dove lo fa
            ecc...

            Puoi quindi scrivere un crack che generi le KEY
            (i key generator)
            ...

            CiaoPeccato che non basti un debugger per trovare le protezioni e bypassarle. E' un pò più complesso, i sistemi di protezione adottano meccanismi di cifratura, nascondono le porzioni di codice, usano in maniera anomala i registri per nascondere i salti agli indirizzi reali. Tutti trucchi per impedire ad un programmatore anche esperto di sbloccare il codice con facilità e semplicemente far saltare il codice al punto successivo alla protezione.
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            Mi permetto di dissentire ...



            non e' sempre così ... non sono sempre le

            software house a diffondere i crack

            ...

            Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?

            E' un software che serve a "congelare" l'

            esecuzione dei programmi sotto windows

            semplicemente premento Ctrl+D ... potendo vedere

            lo stack delle variabili eseguendo l'

            applicazione step-by-step si riesce a capire
            cosa

            fa il software che vogliamo craccare

            ...

            x esempio se una volta inserito la CD-KEY il

            software esegue delle operazioni matematiche o

            sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa
            fa,

            dove lo fa

            ecc...



            Puoi quindi scrivere un crack che generi le KEY

            (i key generator)

            ...



            Ciao

            Peccato che non basti un debugger per trovare
            le protezioni e bypassarle. E' un pò più
            complesso, i sistemi di protezione adottano
            meccanismi di cifratura, nascondono le
            porzioni di codice, usano in maniera
            anomala i registri per nascondere i salti
            agli indirizzi reali. Tutti trucchi per
            impedire ad un programmatore anche esperto
            di sbloccare il codice con facilità e
            semplicemente far saltare il codice al punto
            successivo alla protezione.Bhe, se vuoi la versione lunga va bene te la scrivo io, pensavo che il tipo di prima volesse far capire a tutti , comunque che non sia facile hai ragione, che ce la faccia un programmatore esperto lo so perche' mi cracco la roba per conto mio, a meno che non siano necessarie utility per l'analisi del disco, softice basta e avanza.
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            Mi permetto di dissentire ...





            non e' sempre così ... non sono sempre le


            software house a diffondere i crack


            ...


            Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?


            E' un software che serve a "congelare" l'


            esecuzione dei programmi sotto windows


            semplicemente premento Ctrl+D ... potendo
            vedere


            lo stack delle variabili eseguendo l'


            applicazione step-by-step si riesce a capire

            cosa


            fa il software che vogliamo craccare


            ...


            x esempio se una volta inserito la CD-KEY il


            software esegue delle operazioni matematiche o


            sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa

            fa,


            dove lo fa


            ecc...





            Puoi quindi scrivere un crack che generi le
            KEY


            (i key generator)


            ...





            Ciao



            Peccato che non basti un debugger per trovare

            le protezioni e bypassarle. E' un pò più

            complesso, i sistemi di protezione adottano

            meccanismi di cifratura, nascondono le

            porzioni di codice, usano in maniera

            anomala i registri per nascondere i salti

            agli indirizzi reali. Tutti trucchi per

            impedire ad un programmatore anche esperto

            di sbloccare il codice con facilità e

            semplicemente far saltare il codice al punto

            successivo alla protezione.

            Bhe, se vuoi la versione lunga va bene te la
            scrivo io, pensavo che il tipo di prima volesse
            far capire a tutti , comunque che non sia facile
            hai ragione, che ce la faccia un programmatore
            esperto lo so perche' mi cracco la roba per conto
            mio, a meno che non siano necessarie utility per
            l'analisi del disco, softice basta e
            avanza.Eh, sì, vabbè. Ci mancava il super genio strafighetto di turno. Che tu sia in grado di farlo è alquanto improbabile visto che per te SoftICE basta ed avanza.. ehhh! Sì, vabbè. E magari ci dici che lavori per l' FBI o Sismi o altro, eh?
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:


            - Scritto da:

            Bhe, se vuoi la versione lunga va bene

            te la scrivo io, pensavo che il tipo di

            prima volesse far capire a tutti, comunque

            che non sia facile hai ragione, che

            ce la faccia un programmatore esperto

            lo so perche' mi cracco la roba per conto

            mio, a meno che non siano necessarie

            utility per l'analisi del disco, softice

            basta e avanza.
            Eh, sì, vabbè. Ci mancava il super genio
            strafighetto di turno. Guarda che per la maggior parte delle protezioni ti basta chiedere a un bravo programmatore che abbia molta esperienza,come detto fin dall'inizio dovrebbe riuscire a smontartele.
            Che tu sia in grado di farlo è alquanto
            improbabile visto che per te SoftICE basta
            ed avanza.. ehhh! Sì, vabbè.Sai quante utility mi sono craccato solo con quello ? Certo che se devi ravanare in un cd con StarForce o SafeDisc allora cominciano a servirti altre utility, anche se il piu' delle volte, se non vuoi fare una cosa fatta bene, ti basta l'iso e saltare completamente i ceck.
            E magari ci dici che lavori per l' FBI o
            Sismi o altro, eh?No, sono solo un modesto programmatore con un po' di annetti di esperienza, non serve certo eddere dell'fbi per craccare un programma.
          • Ataru73 scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Peccato che non basti un debugger per trovare le
            protezioni e bypassarle. E' un pò più complesso,
            i sistemi di protezione adottano meccanismi di
            cifratura, nascondono le porzioni di codice,
            usano in maniera anomala i registri per
            nascondere i salti agli indirizzi reali. Tutti
            trucchi per impedire ad un programmatore anche
            esperto di sbloccare il codice con facilità e
            semplicemente far saltare il codice al punto
            successivo alla
            protezione.Per definizione TUTTE le protezioni software sono bypassabili. Magari non è semplice (molto spesso non lo è in effetti), ma è SEMPRE possibile. Alla fine puoi cifrare quanto vuoi, ma ad un certo punto l'assembler pulito il processore lo deve poter eseguire. ;)
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da: Ataru73

            - Scritto da:

            Peccato che non basti un debugger per trovare le

            protezioni e bypassarle. E' un pò più complesso,

            i sistemi di protezione adottano meccanismi di

            cifratura, nascondono le porzioni di codice,

            usano in maniera anomala i registri per

            nascondere i salti agli indirizzi reali. Tutti

            trucchi per impedire ad un programmatore anche

            esperto di sbloccare il codice con facilità e

            semplicemente far saltare il codice al punto

            successivo alla

            protezione.

            Per definizione TUTTE le protezioni software sono
            bypassabili. Magari non è semplice (molto spesso
            non lo è in effetti), ma è SEMPRE possibile. Alla
            fine puoi cifrare quanto vuoi, ma ad un certo
            punto l'assembler pulito il processore lo deve
            poter eseguire.
            ;)Sì vabbè, anche una cassaforte si scassina ma mica tutti i ladri del mondo sono in grado di farlo...
          • Ataru73 scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Sì vabbè, anche una cassaforte si scassina ma
            mica tutti i ladri del mondo sono in grado di
            farlo...Non ho mica scritto che tutti sono in grado di farlo, ho solo scritto che in linea di principio è sempre possibile farlo (ed indirettamente che prima o poi data una protezione puramente software arriverà una persona in grado di aggirarla :P)
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Mi permetto di dissentire ...

            non e' sempre così ... non sono sempre le
            software house a diffondere i crack
            ...
            Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?
            E' un software che serve a "congelare" l'
            esecuzione dei programmi sotto windows
            semplicemente premento Ctrl+D ... potendo vedere
            lo stack delle variabili eseguendo l'
            applicazione step-by-step si riesce a capire cosa
            fa il software che vogliamo craccare
            ...
            x esempio se una volta inserito la CD-KEY il
            software esegue delle operazioni matematiche o
            sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa fa,
            dove lo fa
            ecc...

            Puoi quindi scrivere un crack che generi
            le KEY (i key generator)
            ...E' molto piu' divertente andare a prendere il ceck della key e invertire il salto condizionale, se il codice e' giusto da' errore, se il codice e' sbagliato tutto funziona ;)
            Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            Mi permetto di dissentire ...



            non e' sempre così ... non sono sempre le

            software house a diffondere i crack

            ...

            Hai mai sentito parlare di "SoftICE" ?

            E' un software che serve a "congelare" l'

            esecuzione dei programmi sotto windows

            semplicemente premento Ctrl+D ... potendo vedere

            lo stack delle variabili eseguendo l'

            applicazione step-by-step si riesce a capire
            cosa

            fa il software che vogliamo craccare

            ...

            x esempio se una volta inserito la CD-KEY il

            software esegue delle operazioni matematiche o

            sul filesystem ... tu ti vedi in diretta cosa
            fa,

            dove lo fa

            ecc...



            Puoi quindi scrivere un crack che generi

            le KEY (i key generator)

            ...

            E' molto piu' divertente andare a prendere il
            ceck della key e invertire il salto condizionale,
            se il codice e' giusto da' errore, se il codice
            e' sbagliato tutto funziona ;)
            Hai fatto una rapida ricerca su google per uscirtene fuori con una frasetta per fare il fighetto ? Ehhh! Sì, grande esperto cracker, grande programmatore.. inchiniamoci a sua materia grigia.. ehh!
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            - Scritto da:

            - Scritto da:

            E' molto piu' divertente andare a

            prendere il ceck della key e invertire

            il salto condizionale, se il codice e'

            giusto da' errore, se il codice e'

            sbagliato tutto funziona ;)
            Hai fatto una rapida ricerca su google per
            uscirtene fuori con una frasetta per fare il
            fighetto ? Ehhh! Sì, grande esperto cracker,
            grande programmatore.. inchiniamoci a sua
            materia grigia..
            ehh!Liberissimo di non credermi, non mi interessa.Tanto io so craccarmi le utility e tu devi riscaricarle ogni mese, premere ok per gli advertisement o pagare.Cicca cicca cicca.Troll mode, giusto perche' il tipo e' racondo :D
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???

            Troll mode, giusto perche' il tipo e' racondo :D vabene vabene il concetto è chiaro anche se secondo me avresti dovuto dire la cosa principale ovvero che se "vale la pena" il fatto che crakkare sia semplice o complesso non ha importanza perchè (sempre se vale la pena) esce subito l'utility utonta che permette anche al non tecnico il crack!... ciò dett passiamo all'esempio pratico di "trasmissione del sapere" :)racondo?... scusa l'ignoranza ... ma che vuol dire secondo te "racondo" ?
          • Anonimo scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            Troll mode, giusto perche' il tipo e'

            racondo
            :D
            vabene vabene il concetto è chiaro anche se
            secondo me avresti dovuto dire la cosa
            principale ovvero che se "vale la pena" il
            fatto che crakkare sia semplice o complesso
            non ha importanza perchè (sempre se vale la
            pena) esce subito l'utility utonta che
            permette anche al non tecnico il crack!...
            ciò dett passiamo
            all'esempio pratico di "trasmissione del
            sapere"
            :)
            racondo?... scusa l'ignoranza ... ma che vuol
            dire secondo te "racondo" ?Ooopss :$ Mi e' scappata una "I", intendevo Iracondo :)
          • pikappa scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:

            in realtà NON ha il diritto di fare quello che

            vuole...



            o meglio.. può fare quel che vuole in un mercato

            di libera

            concorrenza..

            se però abusa di una posizione dominante.. (e di

            esempi ce ne sono) ecco che la legge interviene

            (l'antitrust), o dovrebbe intervenire, per

            stangare

            l'azienda...

            Il confine tra ciò che è lecito e ciò che non è
            lecito ai fini della "libera concorrenza" è molto
            labile e soggetto all'interpretazione dei
            singoli. Rispetto la tua idea, ma io la vedo
            diversamente. Secondo me Microsoft ha tutto il
            diritto di mettere in Windows e fare di Windows
            tutto quello che vuole (ovviamente con il limite
            di non mettere spyware o simili... e il "genuine
            advantage" rompe proprio le scatole... io
            colpirei
            lì).

            Per come la vedo io, il problema non è se Windows
            è venduto un media player e un browser integrato
            (non è così anche per Linux e Mac OS?), io come
            consumatore sono felicissimo che sia così (e poi
            cmq uso Firefox, ma sono contento che ci sia di
            default un motore di rendering, MSHTML, da usare
            nei miei
            software).Beh si daccordo, ma il vero problema è che tutte queste componenti sono integrate pesantemente nel sistema operativo, e di fatto non si possono eliminare, ma solo affiancarci qualcos'altro, non è raro vedere molti produttori dare in bundle vario software ma poi scoprire che il player di default è sempre WMP

            Ciò che va combattuto è altro: ad esempio le
            politiche di Microsoft (in realtà mai davvero
            dimostrate) che scoraggerebbero i produttori a
            personalizzare il sistema opertivo preinstallatoBeh ha perso una causa contro Be Inc. proprio per questo motivo, e ha dovuto pagare, peccato però che oramai aveva raggiunto il suo scopo, ossia butttare fuore BeOS dal mercato, cerca con google i dettaglie, cmq le politiche scorrette di ms sono state dimostrate, fidati
            (anche se mi piacerebbe comprare un portatile
            senza tutti quei software schifosi
            preinstallati!!!).E poter scegliere se comprare o meno il sistema operativo, quello si
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft "ha deciso"???
        - Scritto da:

        Scusate ma la frase "Microsoft ha deciso di

        adottare una politica più aperta alla

        competitività." mi sembra quasi

        comica...



        Dopo 497 e 280 milioni di dollari di multe

        antitrust, dopo non si sa quante dozzine di

        processi penali (che su loro stessa ammissione

        gli hanno fatto spendere miliardi di dollari),

        dopo che le aziende si stavano davvero stancando

        di microsoft, dopo 20 anni di politiche

        soffocatorie e illegali, improvvisamente si

        redimono e decidono di "aprirsi alla

        competitività"???? Arrivando addirittura a dire

        che la loro è una "azione

        responsabile"???



        Dico ma vi rendete conto!!!!!!!! :| :| :|



        TAD



        P.S: Ciò non toglie che la notizia in se sia

        positiva, ben

        inteso.

        Beh, io sono dell'idea che se non ti vanno le
        politiche di Microsoft, è molto semplice:
        installa Linux o comprati un Mac (vabbé, lascia
        perdere il
        Mac...).

        Secondo me un'azienda privata ha tutto il diritto
        di fare ciò che vuole con i propri prodotti, è il
        mercato a giudicare. Tutta quest'ingerenza degli
        antitrust non l'ho mai sopportata e non mi sembra
        per nulla
        giusta.e secondo me TAD a tutto il diritto di dire la sua senza che si veda costretto a leggere risposte stile "usa cippalippa"
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft "ha deciso"???

          e secondo me TAD a tutto il diritto di dire la
          sua senza che si veda costretto a leggere
          risposte stile "usa cippalippa"
          Anche chi risponde a TAD ha tutto il diritto di dire la sua.
    • Anonimo scrive:
      Re: Microsoft "ha deciso"???
      - Scritto da: TADsince1995
      Scusate ma la frase "Microsoft ha deciso di
      adottare una politica più aperta alla
      competitività." mi sembra quasi
      comica...
      Perchè quasi?a me sembrava assolutamente comica!"ha deciso" dopo diverse centinaia di milioni di euro in multe?o "ha deciso" dopo avere speso una fortuna in cause legali (quasi tutte perse?)....oppura "ha deciso" perche in molti si sono davvero stufati?Anche io "ho deciso" di pagare le sigarette più care dopo che le anno aumentate!(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)(rotfl)
      • Anonimo scrive:
        Re: Microsoft "ha deciso"???
        Non sono daccordo.quando si rilascia un software sotto GPL non ci sono strumenti per controllare che chi lo sta usando lo stia facendo nel rispetto del contratto (ovvero non lo modifichi e lo rivenda closedsource) ...Winzozz invece quando attivi una licenza devi farlo sul sito di M$ e probabilmente loro registrano varie info ...es il numero seriale del disco fisso ... ad ogni WinzozzUpdate M$ controlla che quella licenza sia legata ad un solo seriale ecc ... , Non ci sono inoltre figure preposte a controllare che nessuno rivenda SW sotto GPL mentre la GDF controlla se hai un Windows originale ...non mi sembra molto giusto ...
        • Anonimo scrive:
          Re: Microsoft "ha deciso"???
          Oops ho sbagliato thread rispondevo a questo ...http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1580863&id=1580555&r=PI:-
          • danieleMM scrive:
            Re: Microsoft "ha deciso"???
            - Scritto da:
            Oops ho sbagliato thread rispondevo a questo ...
            http://punto-informatico.it/pm.aspx?m_id=1580863&i

            :-LOL (rotfl)(rotfl)(rotfl):D
  • Anonimo scrive:
    Sono dei GENI
    Solo cosi si possono definire.Bill è un dio del commercio.Passate a Vista che potete avere più libertà.E intanto contrabbandano DRM e tecnologie di blindatura.E i Linuxiani ???Sono anni che non sono più una novità.. tra poco usciranno anche di moda.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono dei GENI

      E intanto contrabbandano DRM e tecnologie di
      blindatura.Sembra la stessa solfa trita e ritrita... il DRM non c'entra niente con Vista, possono metterlo dove vogliono. E se è per questo, Linux supporta il Trusted Computing da un pezzo...
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono dei GENI
        - Scritto da:

        E intanto contrabbandano DRM e tecnologie di

        blindatura.

        Sembra la stessa solfa trita e ritrita... il DRM
        non c'entra niente con Vista, possono metterlo
        dove vogliono. E se è per questo, Linux supporta
        il Trusted Computing da un
        pezzo...si ma poi come si fa a far credere che ms è il male?
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono dei GENI
          - Scritto da:

          - Scritto da:


          E intanto contrabbandano DRM e tecnologie di


          blindatura.



          Sembra la stessa solfa trita e ritrita... il DRM

          non c'entra niente con Vista, possono metterlo

          dove vogliono. E se è per questo, Linux supporta

          il Trusted Computing da un

          pezzo...

          si ma poi come si fa a far credere che ms è il
          male?il fatto è che i CHIP tpm in linux li usi come vuole l'utente, non come vuole la major. La differenza è la stessa che passa tra uno strumento e un vincolo
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono dei GENI
        - Scritto da:

        E intanto contrabbandano DRM e tecnologie di

        blindatura.

        Sembra la stessa solfa trita e ritrita...si vede che ti piace non considerarla pericolosa
        il DRM
        non c'entra niente con Vista, Al contrario, Vista è la classica medicina con zuccherino.Chi lo compra non sente l'amaro per via dello zucchero, ma l'effetto "medicamentoso" c'è tutto.
        possono metterlo dove vogliono. ma se lo mettono in un Sistema Operativo monopolizzato lo estendono di più...
        E se è per questo, Linux supporta il Trusted Computing da un pezzo...ma Linux NON E ' un sistema controllato un qualche monopolio.
    • Anonimo scrive:
      Re: Sono dei GENI
      Hai ragione: sono dei geni del commercio. E oggi hanno pure dei buoni prodotti che funzionano.
      • Anonimo scrive:
        Re: Sono dei GENI
        si, senza installare nient'altro, senza usare programmi gestionali, ecc. ecc.Insomma il problema non è windows ma chi lo usa e ci scrive i programmi... ( o chi non rilascia le specifiche o chi rilascia specifiche alla caxxo - vedi ms -).Il problema vero per ms è che linux funziona!!! (linux)
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono dei GENI

          Il problema vero per ms è che linux funziona!!!LOL!!!
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono dei GENI

          Il problema vero per ms è che linux funziona!!!
          (linux)No, il vantaggio per MS è che Linux funziona !! Un prodotto concorrente, più brutto, senza forza commerciale, gratis ! Che evita le multe dell'antitrust.Ma che vuoi di più ? Secondo me lo foraggiano LORO !
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono dei GENI
            - Scritto da:

            Il problema vero per ms è che linux funziona!!!

            (linux)


            No, il vantaggio per MS è che Linux funziona !!


            Un prodotto concorrente, più brutto, senza forza
            commerciale, gratis ! Che evita le multe
            dell'antitrust.

            Ma che vuoi di più ? Secondo me lo foraggiano
            LORO
            !si ovvio, come no.
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono dei GENI
            Quando linux non c'era Billg foraggiò apple come competitor credibile per evitare di essere smembrato come la bell.Ora non c'è bisogno, ci pensa IBM.Ciao
          • Anonimo scrive:
            Re: Sono dei GENI
            - Scritto da:
            Quando linux non c'era Billg foraggiò apple come
            competitor credibile per evitare di essere
            smembrato come la
            bell.Tu di questa storia ne sai proprio pochino.Steve trovò Bill con le mani sporche di marmellata per aver copiato numerose idee e tecnologie dall'interfaccia grafica del Mac.Invece che intentare cause senza fine Steve ha optato per un accordo economico che prevedeva un forte investimento in azioni Apple e il porting su Mac di Exploder e di MSOffice.
        • Anonimo scrive:
          Re: Sono dei GENI
          - Scritto da:
          si, senza installare nient'altro, senza usare
          programmi gestionali, ecc.
          ecc.
          Insomma il problema non è windows ma chi lo usa e
          ci scrive i programmi... ( o chi non rilascia le
          specifiche o chi rilascia specifiche alla caxxo
          - vedi msPerchè io e i miei clienti non abbiamo questi problemi? E ho lavorato su reti di tutte le dimensioni da pochi pc a migliaia di pc. Windows è un bel sistema che funziona. Come tutti i sistemi complessi va studiato e non ci si può improvvisare.Quando leggo questo tipo di post mi vengono in mente due possibilità: 1. chi li ha scritti stava mentendo; 2. chi li ha scritti è stato veramente sfortunato con i fornitori o è impreparato (nel caso sia lui stesso quello che opera).Se il fornitore è impreparato cambiatelo! C'è un libero mercato per qualcosa, no? Se non ne sapete abbastanza, studiate!
Chiudi i commenti